Salta i links e vai al contenuto

Mia moglie non mi ama più

Mia moglie un bel giorno di circa tre anni fa mi dice: ti voglio un mondo di bene ma non ti amo più, sono stanca di questa vita ed io e te non abbiamo niente su cui siamo daccordo, dopo un primo tentaivo di chiedere un aiuto psicologico per cercare di capire, lei rifiuta questa soluzione e solo dopo il primo incontro con questo esperto, ministro della Chiesa, decide di non ritornare più a colloquio. A distanza di circa tre anni il problema è tornato a galla e contrariamente a quanto si possa pensare io sono convinto che in fondo non è finito io e mia moglie abbiamo condiviso tante cose insieme non è possibile che possa finire così, tra noi non c’è stato nessun tradimento, almeno spero, per quel che mi riguarda io sono sincero. Oggi abbiamo deciso di comune accordo di andare da un altro professionista, psicologo, dove io vado con tanta speranza mentre ho l’impressione che lei vada senza speranza, che faccio continuo a sperare? P.S. AMO INCONDIZINATAMENTE TANTO MIA MOGLIE.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

91 commenti

Pagine: 1 2 3 10

  1. 1
    ecce credo -

    ministro della chiesa !?!?!?!?

    e ti lamenti che non ti ama….??

    c…. ma leggiti l’anticristo di nietzsche…

  2. 2
    Spectre -

    Che brutto leggere ‘ste cose. Mi fanno cadere le braccia e mi ci ritrovo, anche se per fortuna io non avevo un matrimonio di mezzo. Certo che parole come “sono stanca di questa vita”, sono un bella pietra tombale da dover spostare.

    E’ bellissimo leggere che ami INCODIZIONATAMENTE tua moglie, ma purtroppo non le basta. Spero troviate una soluzione, però serve la voglia di tutti e due.

    Ma lei cosa vorrebbe in alternativa a voi due? Cosa le pesa?

  3. 3
    dike84 -

    …se tua moglie non ti ama più purtoppo non puoi farci nulla..è terribile da dirsi.è ancora più brutta la presa di coscienza.penso che tu debba definire questa situazione…più che per lei,per te.credo molto nel destino…forse c’è qualcun’altro che ti sta aspettando e merita il tuo amore.ti auguro il meglio.un abbraccio.
    @spectre:leggo spesso le tue risposte…ma non ho mai letto la lettera dove racconti la tua storia.qual’è?…da quello che leggo devi aver soffero molto…bè diciamo che su questo forum leggo solo sofferenza…ma a te ti ritrovo sempre.comunque mi dai l’idea di una bella persona,che ha le idee chiare.ciao

  4. 4
    guerrirero -

    il matrimonio è una burla ormai, un gioco

  5. 5
    Spectre -

    In attesa che l’autore della lettera risponda…

    @ dike84
    Ho sofferto come tutti credo, purtroppo. Sofferto, sbagliato e riflettuto molto, tantissimo… spero migliorato altrettanto. Come tutti, ci si butta a testa bassa nella prima storia importante, quelle che chiunque crede sia “della vita”, ma si paga l’inesperienza… anche perché non esistono libretti d’istruzioni.

    Ultimamente mi ritrovo spesso a guardarmi indietro e a non rimpiangere minimamente la fine di quella storia. Però sono dovuti passare cinque mesi di inferno per riuscire a dire per la prima volta “spero tu te ne stia dove sei per sempre”. Oggi ho tante altre cose che mi stanno dando sempre di più. Diciamo che sono alla fermata della stazione in attesa, la stessa di cui parlava qualcuno in un’altra lettera. Ironia della sorte, stasera sarò davvero ad un binario, vediamo se colei che scenderà dal treno mi regalerà col tempo IL sorriso. Intendo quello vero, non il ghigno soddisfatto di oggi.

    Se vuoi, trovi la lettera qui: http://www.letterealdirettore.it/la-mia-storia/
    nidrosian@yahoo.it

  6. 6
    giulia -

    io penso che tua moglie sia un pò depressa e annoiata. Io sono sposata da tanti anni, voglio molto bene a mio marito e non lo lascerei mai per nessuna ragione al mondo. Certo non c è più la passione dei primi anni, ma ci sono tante altre cose che ci tengono uniti e bisognosi l uno dell altro.Eppure anch io avverto una certa inquetudine: a volte piango perché mi sento sola, magari esco a passeggio con qualche amica e per un pò sono felice e allegra,ma il giorno dopo sono di nuovo di pessimo umore. Ora nelle mie passeggiate col mio cane, ho conosciuto un tizio e mi piace parlare con lui e lui idem. Siamo entrambi sposati e non siamo amanti, nessuno sa che passeggiamo insieme, perché dove abito io sono abbastanza pettegoli eppure io mi sono affezionata al tipo, non so è come una botta di vita, è sbagliato frequentarlo? Si, è sbagliato, e come se il mio consorte facesse lo stesso con un altra: È inacettabile! Eppure se dovesse sparire ne soffrirei troppo. Perché la vita ci mette questi tranelli? Eppure la vita è bella e per un attimo ho tanta voglia di coltivare questa amicizia segreta e sbattermene della mia morale e vivere un sogno che mi fa stare bene e mi mette di buon umore. Ripeto: il mio consorte rimane sempre il mio tesoro e non ho nessuna intenzione di tradirlo,lui sarà sempre il mio punto fermo, ma ho bisogno di far uscire dalla mia anima i mille pensieri che non direi mai a nessuno se non a questa persona che ho incontrato nel mio cammino tale e quale a me e che per questo motivo mi capisce al volo. Passo la maggior parte del mio tempo da sola col mio cane che mi adora, ma non mi lamento. Ecco perché penso che tua moglie sia un pò depressa. Io la lascerei libera di andarsene: sono sicura che tornerà da te perché se due vivono insieme da tanti anni, difficilmente si lasciano. Lo capisco da come vivo io: senza di mio marito sarei come un albero senza foglie,ma ora ho bisogno di nutrirmi di questo amico. Forse sto invecchiando? Si, ma è bello sentire nuove parole da una persona sincera e galante.ciao

  7. 7
    2antonio -

    Spero bene per me

  8. 8
    guerrirero -

    giulia tu dici che se capitasse a te sarebbe brutto MA INTANTO LO FAI A TUO MARITO, se hai i co...oni diglielo, e smettila di fare la scorretta, perchè prima o poi finirai a letto con l’amante,.non ti nascondere dietro la scusa dell’amiczia, hai solo gettato le basi per un rapporto parallelo. aboliamo il matrimonio, tanto non serve + a nulla

  9. 9
    giulia -

    mi spiace guerriero, sicuramente hai pienamente ragione, ma non ho le palle e perciò non dico nulla. Perché dovrei? Prima di tutto non sono la tipa che va a letto con l uno e con l altro. Mio marito è stato il mio primo uomo e non penso che finirò nel letto di un altro, però non si può mai sapere nella vita. Poi non credi che sia troppo comodo scaricare le proprie frustazioni e problemi sul coniuge se uno all interno della coppia per un tiro del destino perde la testa per un altro/a? Non è il mio caso, ma sono atratta dal tizio, sarà la novità? In ogni caso – dato che sono un essere umano che prova sentimenti e in questo caso sono anche egoista- non penso di non amare più mio marito, semplicemente ho bisogno di sognare un pò,di avere un segreto tutto mio, come fate voi uomini nel corso della vostra vita. Il matrimonio bisognerebbe abolirlo? No, non lo penso. Piuttosto bisognerebbe all interno della coppia, avere un pò più di comprensione: la vita media si è allungata e sfido chiunque a stare con la stessa donna o uomo sempre apassionati come il primo giorno! Sai qual è il vero rispetto?se uno dei due perde la testa per un altro/a, ma si vuole ancora bene al proprio consorte,bisogna aspettare che passi(perché passa) e dopo si sarà più felici di prima. Intanto però non hai dato la tua zavorra al coniuge tradito, perché sappi guerriero che quando il tempo passa e l età avanza, cambia anche il cervello e tranquillo che la sbandata capita al 90% delle persone. Quanti matrimoni si sarebbero salvati se tutti aplicàssero questo piccolo concetto!per te è ipocrisia? Può essere, e allora viva l ipocrisia se avere un amicizia segreta mi aiuta a tirarmi su.ciao

  10. 10
    Chiaramente -

    Io aldilà dei giudizi penso che sia come dice Giulia. E’ probabile perlomeno. E non diciamo eresie di abolire il matrimonio, tanto non cambia niente, le corna non fanno parte solo dei matrimoni e neppure tutto il resto.

Pagine: 1 2 3 10

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili