Salta i links e vai al contenuto

Mi sposo ma non voglio

Lettere scritte dall'autore  

Sono un eiaculatore precoce senza speranza di guarigione.
A causa di questo problema ho sempre vissuto nella convinzione di non poter ambire ad una qualunque donna che mi piacesse. Ho avuto qualche storia con donne che mi hanno scelto. Mi hanno scelto loro perché in fin dei conti sono un uomo interessante, non male, visto da fuori. E io ci sono stato anche se nessuna di queste mi piaceva fisicamente. Nonostante tutto mi sentivo già abbastanza fortunato di avere comunque una storia.
Ma ora, dopo 11 anni di convivenza durante i quali ho sempre dichiarato di non volermi sposare, non ho resistito alla forte pressione psicologica sua e della sua famiglia e in pratica ho acconsentito alle nozze, che ormai avverrano tra pochi giorni.
Non vorrei sposarmi. In realtà lei è brava, di buon carattere, poteri dire d’amarla… ma fisicamente non mi piace.
Ho prenotato un consulto psicologico, che non ha ancora avuto luogo, nella speranza di apprendere un modo per accettare la situazione.
Ora sto malissimo. Ho pensieri assurdi, tipo divorziare subito dopo, o lasciarle tutto e sparire.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Giada -

    Bel problema. Ti senti costretto a sposarla solo perché sono undici anni….
    Non so cosa dirti… Puoi rimandare le nozze e poi spiegarle che la sposi …..come un fratello che convivrebbe ma non come un compagno di vita ..

    Secondo problema ..una difficoltà di natura sessuale ….Ma è. Psicologica o può esserci qualche fattore fisico ? Un andrologo lo hai immagino già consultato….

    E cmq questo cosa c’entra con la tua compagna attuale forse futura moglie? Ti capita solo con lei? Oppure ti è sempre capitato perché stavi con donne che non ti piacevano.?..

    Insomma mi pare che devi un attimo distinguere i problemi e poi potrai decidere cosa fare della tua vita..

  2. 2
    luna -

    non vedo non trovo il problema dal momento che hai convissuto con lei 11 anni … vai avanti come hai sempre fatto e ad alti e bassi voluto. Altre strade c erano ,ma prima.

  3. 3
    rabecca -

    Ti prego non farlo, non sposarti. Io ho commesso quest errore di sposarmi con una persona che non mi piaceva completamente, ed ora ne rimpiango. Non immagini quanto vorrei tornare indietro. Prendi tempo e comunque secondo me dovresti lasciare questa ragazza e smettere di illuderla,rubando tempo ed energie a lei e quel che é peggio anche a te.

  4. 4
    filipp -

    Secondo me dovresti chiederti se vuoi stare ancora con lei o no… Datti una risposta. Se si anche se la sposi non è che cambi molto, convivere da undici anni non è molto differente dall’essere sposati per undici anni. Se invece non vuoi più stare con lei meglio che molli il colpo ora che non dopo.

  5. 5
    billa bong -

    Non sposarti,al resto prima o poi un rimedio lo trovi,non buttare via il tuo tempo prezioso,e non farlo buttare a questa donna,tutti e due avete diritto ad un altra chance prendile tu le redini della TUA vita.

  6. 6
    roxanna -

    Ciao, la tua storia mi fa molto riflettere.. penso che il punto della situazione non sia tanto il fatto di sposare questa donna quanto il problema che da anni ti porti dentro.
    Le tue parole mi fanno pensare all uomo che mi ha lasciato e alla motivazione che lui non mi ha mai dato..anche quest’uomo come te, soffriva di eiaculazione precoce; mi diceva che voleva rimediare prendendo Viagra e cosa del genere ma penso che il suo orgoglio e forse la sua vergogna siano stati più forti di tutto.
    Posso dirti che io ho amato profondamente questa persona e l’avrei accettato così com’era… ci sono anche altri metodi per provare piacere e soddisfare.
    Il punto dove voglio arrivare è che tutti…problema più problema meno, meritiamo di amare chi realmente ci piace. E il fatto che tu dici che le altre donne ti abbiano sempre ” scelto ” fa riflettere parecchio.
    Tutti meritiamo di amare chi ci piace e chi allo stesso tempo accetti i nostri ” difetti “.
    Il mio può sembrare un consiglio avventato ma parla con questa donna se non la ami…metti le cose in chiaro. Penso che sia meglio ” fallire” ora che dopo….quando ci sarà un divorzio da affrontare o magari figli da crescere. Riflettici parecchio. Non è semplice ciò che dici.

  7. 7
    ele -

    mah!

  8. 8
    gia -

    Che schifo. Non dico mai questa frase eppure adesso è l’ unica che mi viene. Ma stai scherzando a dire che non ti piace fisicamente? Una persona diventa bella, bellissima quando ci si innamora. Diventa perfetta grazie alle sue imperfezioni, diventa unica, SPECIALE. Se non sei riuscito a ritenere questa persona tale allora non la ami. E allora come puoi ripudiare la tua felicità ed essere disposto ad accontentarti di una vita così? Come puoi stare con una donna solo perché non hai alternative? E come puoi illudere un essere che è così debole da non accorgersi di ciò che tu sei? Come puoi pensare che uno psicologo possa aiutarti? Io se lo fossi stata, ti avrei sbattuto fuori dalla porta, non mi sarebbe importato nulla. Devi far pace con te stesso e molte persone non capisco che questo può avvenire solo con le proprie forze. Troppe volte sento parlare di “ora vado da uno psicologo” ma cosa credete che vi risolva i problemi? Chi può aiutarvi meglio di voi stessi? Bisogna riuscire a risolvere le cose da soli. Perché non ci si può affidare ad un qualcosa di esterno, che sia una persona,che sia l’ alcol, che sia un antidepressivo che poi diventare il punto di riferimento indispensabile. No, perché solo noi possiamo esserci sempre.
    Cazzo, queste cose non le tollero proprio. Non fare un’ altra cazzata. Lascia tutto e viviti la vita che ti spetta. E che sarà sicuramente peggiore. Ma non continuare così.

  9. 9
    Sarah -

    non ti devi sposare per gli altri, ma poi se questa manco la ami davvero che ci sei stato a fare tutto sto tempo?solo perché credevi di non trovare?ma sei stronzo!quella poverina non merita di essere scelta solo per convenienza, non sposarti, fermati…poi cosa dici?sposarti per poi divorziare?ma dove hai la testa, lasciala libera di trovare un uomo migliore, ok i tuoi problemi di insicurezza ma distruggere la vita altrui per le tue seghe mentali no!ovviamente se fossi al posto di lei ti obbligherei a pagare tutti, a pochi giorni dal matrimonio tutti gli acconti li perdi e forse di più, non sposarti e vai a farti vedere!

  10. 10
    nola -

    Non sposarti, dille che non la ami…
    Io sono appena stata lasciata e purtroppo le difficoltà sessuali le ho io. Capisco che non sia mai riuscito ad amarmi sul serio per questo problema…ma avrei preferito che me lo dicesse prima invece di prendermi in giro dicendo il contrario fino a un mese prima della rottura.
    Non puoi prenderla in giro, per favore. Non si gioca con i sentimenti altrui!
    Fallo soprattutto per te stesso! Puoi e devi trovare qualcuno da amare sul serio….
    Così parti già sconfitto e conseguenze come il divorzio sono praticamente inevitabili!
    Coraggio!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili