Salta i links e vai al contenuto

Mi manchi papà..

Lettere scritte dall'autore  PATTY1982
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

229 commenti

Pagine: 1 5 6 7 8 9 23

  1. 61
    Simona -

    ciao il mio papà è morto quando io avevo solo 4 anni e lui circa 28.Ora ho 15 anni.Ogni giorno vivo con la paura che possa succedere qualcosa alla mia cara mamma e alla nonna,che è stata sempre come una seconda madre per me.Purtroppo sono lontana da mia nonna lei è in romania mentre io sono venuta qui in italia.Ho paura di perdere queste due persone che per me sono preziose,troppo preziose,e di rimanere sola in questo mondo che mi sembra pieno di persone insensibili,egoiste che non capiscono il dolore degli altri.Ogni istante della mia vita penso a papà,a come sarebbe stato conoscerlo,perchè ho solo 2-3 immagini nella mente che mi ricordano lui e che non sono frutto della mia immaginazione.So che quelle immagini sono fatti accaduti veramente quando ero con mio padre.Non ricordo altro di lui e non riesco a vivere così,solo con poche notizie su di lui.A volte ho chiesto a mia madre di raccontarmi delle cose su papà ma dopo avermi detto qualcosa mia madre non dice altro e capisco che è doloroso anche per lei ripensare agli orribili momenti.Mi manca tremendamente papà.Le persone potrebbero dire che ho già dimenticato tutto dato che sono passati 11 anni.Ma non è vero: ogni giorno mi capita di vedere la mia amica che gioca con suo padre a pallavolo,scherza con lui..e mi guardo,penso:perchè mi è stato tolto mio padre?cosa ho fatto di male?desideravo conoscerlo.Voglio avere una famiglia,una vita come tutti ed essere normale come le mie amiche,ma non posso fare nulla,sono impotente.A volte penso a come farò quando anche mia madre se ne dovrà andare e ho paura:mia madre è il punto di riferimento,lei mi da sempre consigli mi aiuta,ascolta se devo raccontarle delle cose che per me sono importanti e che mi fanno male,sa sempre come aiutarmi.Spero che almeno lei mi rimanga accanto ancora.Ho paura di entrare in depressione se mi lascia.Paura di arrivare a pensare al suicidio:non riuscirei a vivere senza lei.Se ancora sono in vita è solo perchè non voglio farla soffrire ancora.ciao

  2. 62
    Egi -

    Rispondo a Simona.

    Cara Simona,
    sai chi sono le persone coraggiose? sono quelle come te…sei giovane ( molto ), ti affacci adesso alla vita…ma hai già “dato” tanto a questa vita.
    Non abbandonare te stessa pensando che il suicidio sia la “soluzione”…questa cosa, non lo è mai.
    serve grinta e coraggio per affrontare la vita, che sai ( forse meglio di me ) che vuol dire anche perdere gli amori più grandi.
    pensa che non sei sola….tua mamma è il fulcro della tua vita, ma il tuo papà c’è, esiste ancora.
    è in un ricordo di bambina, scorre nelle tue vene ed un giorno ( te lo assicuro perché ho 37 anni ) guardandoti allo specchio scorgerai uno sguardo che non ti sembrerà il tuo…sempre meno tu, sempre più lui.
    e’ ingiusto ciò che accaduto, ma di fronte all’inevitabile non esiste giustizia, in nessuna forma.
    non esiste giustizia , ma esiste il riscatto…che questa vita ti darà…perché nei gesti e nei segni di tutti giorni anche non sapendolo, lui è con te.
    sii forte, non solo per la tua mamma…ma per te stessa.
    ti abbraccio.

  3. 63
    Simona -

    Rispondo a Egi.

    Grazie per l’incoraggiamento..proverò a passare sopra ai brutti momenti cercando invece di godermi quelli belli…so che anche con l’aiuto di mia madre ci riuscirò. Grazie mille. é stato carino da parte tua darmi un incoraggiamento..
    Non ti preoccupare…mi rendo conto che il suicidio non sarebbe una soluzione…passeranno anche questi momenti crudeli.. Grazie ancora

  4. 64
    Morgana -

    Ciao.. io ho perso il mio papà quando avevo 6 anni… 7 giorni dopo il suo compleanno 3 giorni prima il mio… sono passati quasi 9 anni dalla sua morte… e sto uno schifo anche se pensano che ormai non ci penso più… non capiscono… i dottori si sono arresi davanti alla malattia… l’ultimo giorno che lo vidi era in ospedale… che i dottori mi anno dato il permesso di vederlo anche se in quella clinica non si accettavano sotto i minori… a me il permesso lo anno dato perchè non sapevano se sarebbe stato ancora in tempo per salutare i suoi figli.. e lo vidi.. attaccato a centinaia tubi non sapevo da quale lato dovevo abbracciarlo o salutarlo.. e stato un momento bruttissimo anche se lui lo face divendare bello solo con un suo sorriso rivolto verso di me… di lui ricordo sopo pochi momenti.. e avvolte penso al suo visto e il fatto che un giorno potrei dimenticarmelo sto uno schifo… mi arrabbio perchè io in cnfrondo ai miei fratelli o passato pochissimi momenti con lui e o pochi ricordi.. mi manca un casino.. e volevo dirgli un ultima volta che lo amavo.. ma no non avevo parole… volovo solo abbracciarlo… ma so che lui sa che lo amo… mi manca troppo e sto malissimo.. ora o 15 anni e cerco di non pensarci anche se e molto difficile… vi saluto… Simona fatti forza… ci provo anchio… un bacio!

  5. 65
    Sergio -

    Non allontanarti dalle persone vicine, non fare il mio stesso sbaglio, anche se hai paura di soffrire, rischia !! io mi sono allonanato da tutti e mi ritrovo praticamente solo. Tutti i giorni rido e scherzo con un sacco di gente, tutti pensano che io sia un menefreghista e un arrogante, ma nessuno s’immaginerebbe mai ke io potrei stare dietro un pc a piangere, è bruttissimo nn avere persone con cui confidarsi 🙁 mio padre è morto a 53 anni quando io avevo 12 anni…ancora nn capivo niente…con il passare del tempo c pensavo di meno…ma quando capitava e mi capita di pensarci mi distruggo, riaffiorano sempre più ricordi e mi deprimo sempre di più… mi sento cosi solo, certe volte mi sento proprio perso, a 18 anni dovrei avere le chiavi del mondo in mano, invece sono un co...... !! penoso proprio .-. comunque fatti forza e nn stare sola <3

  6. 66
    C. -

    Papà ormai è un anno che non ci sei.
    Io l’unico uomo di casa rimasto non posso mostrarmi depresso ,guardo mia madre,mia sorella a loro è permesso,io ci ho lavorato per vent’anni 12 ore al giorno,ridendo,litigando per poi scoprire che aveva sempre ragione ora in questo posto pieno di lui di scrittine,appunti messaggi ti cerco e non ci sei,ho messo una nostra foto insieme ti parlo,a volte piango,non so….dicono il tempo….
    Papà ormai è un anno che non ci sei

  7. 67
    Katia -

    Papà mi manchi tanto…troppo…nella mia vita ci sono stati tanti cambiamenti …eppure a due anni dalla tua scomparsa il dolore e le lacrime sono sempre le stesse..è inutile il tempo non aiuta..ti amo papà..vita mia

  8. 68
    aurora -

    ciao a tutti io ho perso mio padre 5 anni fa il 10 di agosto è stata la notte piu brutta dell mai vita io mi sento sola anche se ho mia mamma che m sta vicino e tanti altri gi amici però mi sento sola lo stesso senza il mio papà ero troppo piccola avevo 12 anni quando se ne andato ora ne ho 17 pens che le cose piu belle che potevo vivivere con lui nn potrò più averele mi porterò dentro di me solo ricordi… ciao papà mi manchi

  9. 69
    andrea -

    Caro papà, sto per compiere il secondo compleanno senza di te.
    Mi spiace non riesco ad andare avanti. Mi sento più che dimezzato, svuotato del tutto.

    Tu che mi hai letteralmente salvato alla fine del mio amore.

    Mi spiace: neanche dover finalmente camminare da solo, senza la tua ala protettrice, mi ha cambiato.

    E resto un peso dolente per mamma (che, come dicevi tu, è davvero forte, e non so come faccia a fingere di sopravvivere) e di “etto”, che, lui sì, ha davvero preso il tuo posto. E ne saresti davvero orgoglioso.

    Quanto vorrei non deluderti..

    Andrea

  10. 70
    Sophie Di Natale -

    Ho perso il mio papà esattamente 19 giorni fa ..
    Io ho 18 anni .. Lui di anni ne Aveva 42 .. Una brutta malattia lo ha consumato in pochissimo tempo .. E sono qui che ripenso al giorno in cui è andato via .. Guardo la casa vuota di mobili , di luci , di fiori .. Vuota di tutte le risate fatte attorno alla tavola .. Ah si Papà , il tuo sorriso beffardo molte volte l’ho cercato, il tuo respiro affannoso, molte volte l’ho sentito.. In questa casa, che hai pensato, disegnato e costruito per noi… per te ..
    In questa casa io mi ritrovo quando sento il tuo profumo, quando cerco gli occhi tuoi.. Non dimentico, e non mi vergogno di stare qui a scrivere, e non mi vergogno di starti a pensare, e non mi vergogno se chiedo aiuto a te ogni volta…ogni volta…
    Mi vedi Papà ?
    Cerco di essere solo quello che avresti voluto che fossi…migliore, diversa… Cerco di essere te, ogni giorno..In ogni cosa che faccio cerco di avere la tua fermezza, la tua audacia, la tua forza…
    Ma cado Papà , nonstante i miei traguardi cado spesso… forse non sono così forte come tutti credono…
    E’ troppo da sopportare…Quando invece basteresti tu a dirmi: “Vieni con me”, Basteresti tu a dirmi: “Lascia stare”…Sei Tu il senso di ogni cosa mia, di ogni lacrima, di ogni sorriso..Salvami tu che conosci il cielo portami sulla strada tua, più vicina a Dio..Ho bisogno di credere che c’è un’alternativa a questa terra che nonostante non sia perfetta possa avere qualcuno che mi ami almeno lassù..Chiedo aiuto a te insegnami a pregare..A pregare a qualunque Dio, che mi faccia stare bene, che mi illumini la strada..Iinsegnami come sapevi fare solo tu e ti prego Papà Aiutami..Aiutami TU <3

Pagine: 1 5 6 7 8 9 23

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili