Salta i links e vai al contenuto

Mi manchi papà..

Lettere scritte dall'autore  PATTY1982
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

229 commenti

Pagine: 1 4 5 6 7 8 23

  1. 51
    daniela -

    il mio papi se n’è andato all’età di 57 anni e ci ha lasciati soli…sono passati 4 mesi e non mi dò pace. Coraggio fatti forza!

  2. 52
    Luca -

    Ciao mio padre ci ha lasciato il 17 febbraio, come il tuo a 60 anni improvvisamente, e darsi una ragione e’ impossibile..
    non credo me la daro’ mai, ogni pensiero mi riporta a lui..
    Ma devo farmi forza devo farlo per mia madre e le mie sorelle, ora sono l’unico uomo in famiglia, devo avere le spalle larghe per loro..
    un abbraccio ciao

  3. 53
    angelita -

    ciao..
    mio papà mi ha lasciato 40 giorni fa..aveva solo 57 anni..è morto il giorno prima del mio compleanno..dovevo compiere 13 anni.. è stato un brutto colpo per me e anche per mia sorella che adesso deve compiere 18 anni…é stato ancora più difficile perchè i miei genitori erano già separati da 3 anni e mia mamma abita a roma con il suo nuovo compagno.. e quondi le cose si complicano per il futuro e il presente..é morto in un letto d’ospedale..forse è il posto più brutto dv morire..!Non è facile andando avanti..anzi..è sempre peggio!Perchè basta un piccolo ricordo per far scendere mille lacrime..poi dipende anche dal carattere..Lo so.. forse.. sono una scema a scrivere queste cose..però volevo anche io dire la mia..perchè soprattutto per una ragazzina della mia età è difficile superare questa condizione..

  4. 54
    mariafortuna -

    mi manchi papà dammi la forza di non piangere più! sono 87 giorni che vivo, in questa situazionemalinconica.penso è ripenso quei 9 giorni in quel maledetto ospedale dove tù ai sofferto,è lottato contro la morteè noi assieme a te! papà io mi pento di non aver avuto il coraggio di entrare nella rianimazione,è farti sentire la mia voce.papà perdonami non riuscivo,a vederti a quelle condizioni,pieno di tubi e fili che ti cadevano per tutto il tuo corpo.papà perchè mi suplicasti di portarti a casa,io mi sento in colpa di non averti portato fuori da quell”inferno di ospedale.papà ti prego dammi la forza di superare tutto questo. papà dimmi che sei felice quando ogni giorno mi reco al cimitero a trovarti. papà voglio sognarti solo una volta ti prego fammi felice per pochi attimi fammi vivere quella gioia d”un tempo.papà sei è sarrai sempre nel mio cuore, penso che quel giorno che toccherà a me sarò la donna più felice di questa terra mi ai lasciato un vuoto nel mio cuore senza una parola, senza un accenno,mia lasciata di colpo senza un perchè.ti amo papà mi manchi papà!!!!!!!!! le mie lacrime mi stanno consumando papà ti prego non lasciarmi con il fiato sospeso ti cerco nei miei sogni………….mi manchi..papà!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! buona pasqua papà ti amo.

  5. 55
    VICKI -

    oggi è il compleanno del mio papà, avrebbe dovuto compiere 62 anni, ma due anni fa mi è stato portato via per un errore medico….tanto dolore e tanta rabbia. ti vorrei qui con me..mi manchi, ti penso sempre.
    ti amo papino mio e tanti auguri..kiss dalla tua bambolina.

  6. 56
    pauletta -

    sono pocchi giorni che ci ha lasciati dopo che e stato in ospedale
    per tre mesi e tornato a casa e dopo due giorni se ne andato per sempre!
    io pur troppo non sono riuscita a vederlo e parlarli ultimo giorno della
    sua vita e mi hanno detto che tutto giorno guardava e aspetava la telefonatta
    doveva esere la mia io ero la sua principessa! sto tanto male ogni volta
    ci penso e non riesco a rasegnami che non ce piu! penso che quando torno
    a casa lui ci sara ad asèetarmi! MI MANCHI PAPà ti voglio qua con me!

  7. 57
    giusy -

    Cosa ti posso dire, è un mese che il mio piccolo grande uomo non c’è più, si lo chiamo così perchè era o meglio è piccolo ma aveva il cuore di un gigante, quello stesso cuore che l’11 aprile ha deciso di smettere di battere lottando come un leone fino alla fine, perchè tu papà fino all’ultimo respiro hai voluto darci l’ultimo insegnamento, facendoci capire che si combatte fino alla fine, e si muore sul campo senza arrendersi mai, si perchè tu che dovevi morire oltre 30 anni fa hai dato dimostrazione al mondo e ai tuoi figli che, si può vivere da uomini onesti, si può realizzare una famiglia quando nessuno punterbbe un soldo bucato su di te, che si può lavorare nostastante la salute non ti accompagni, perchè tu e il tuo cervello eravate più grandi di qualsiasi forza, hai dimostrato che si può amare una sola donna nella vita ed esserne fatalmente attratto per sempre. descriverti attraverso le parole significa limitare quello che eri, ma la cosa peggiore e che vorrei aver preso da te un po della tua intelligenza e della tua forza. tutti mi dicono che assomiglio a te perchè sono piccolina come te espansiva, ma soprattuto ho preso da te il to carattere, e il tuo vivere per gli altri, io e te ci davamo completamente e amavamo completamente senza mai essere capiti ecco perchè io te non eravamo padre e figlia ma uno il prolungamento dell’altro e ora che questa corda è stata spezzata dalla vita, mi sento inutile e vuota ci sono stati mille cambiamenti in questo mese ma io so che non riuscirò mai a farcela, perchè ho paura e non ho il tuo stesso coraggio, comunque sia papà io vado avanti tu se puoi coprimi le spalle.

  8. 58
    andrea -

    Francesco Pietrarota

    21 agosto 1940 – 22 maggio 2009

    Un’improvvisa malattia letale.
    “Sette giorni di vita!”
    Ma noi non eravamo pronti.
    E tu ha resistito.
    E ci hai accompagnato
    in questi mesi che cambiano
    per sempre la nostra esistenza.

    http://ilcorrieredelweb.blogspot.com/2009/05/francesco-pietrarota.html

  9. 59
    sandra -

    papa’ mio e’ morto il 23 marzo di notte,in terapia intensiva, l’ho portato io..ho visto tutto, e l’ho sempre davanti negli ultimi momenti, negli ultimi giorni..
    aveva 40 anni piu di me mio padre ed era molto all’antica,ma da grandi ormai certi scontri generazionali e caratteriali li hai superati.
    mi manca tanto
    ci vorra’ parecchio tempo per imparare a convivere con questo dolore
    sono diventata cosi grande in questi 2 mesi che mi fa strano
    certi giorni penso di non farcela
    ma so, purtroppo, che ce la faro’
    come sempre
    perche papà mio ha insegnato a farcela.
    un abbraccio a chi come me vive questo momento di profonda confusione e dolore.
    Sandra.

  10. 60
    Egi -

    io non ho perso il mio papà….ma ho scoperto ieri che è malato, e dovrà iniziare un viaggio nuovo, sconosciuto e tristemente pesante.
    e’ stato oprato 4 anni fa, quel “mostro” lo aveva aggredito ma lui il “leone” ha combattuto…operato, tutto bene.
    fino a ieri.
    Ora…non lo sa ancora.
    domani lo saprà…e inizieremo un percorso che tanti hanno fatto e che qualcuno ha vinto.
    io sono una guerriera e non mollo, ora diventerò lo scudo che per la vita è stato lui verso di me, mia sorella e mia mamma.
    vorrei trovare le parole giuste domani per fargli capire che ce la farà ancora…perché noi siamo quì e combatteremo assieme.
    e abbiamo bisogno di lui.
    Io ne ho…io che con lui non ho mai trovato il modo di parlare, di comunicare, io che ho sempre avuto vergogna anche di un abbraccio, in cui ho vissuto l’imbarazzo di dirsi ti voglio bene,,,non siamo mai stati abituati a questo in famiglia, ci siamo sempre spiegati a gesti e fatti.
    ora non vorrei altro…perdermi nel suo abbraccio e piangere come facevo da bambina, senza vergognarmi perché soffro così tanto.
    alla fine abbiamo sempre bisogno del nostro papà,,,

Pagine: 1 4 5 6 7 8 23

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili