Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato per i miei comportamenti

Salve sono mirko un ragazzo di roma di anni 29. Il 29/6/2008 mi sarei dovuto sposare con la mia lei Ilenia, ma purtroppo per comportamenti da me avuti lei mi ha lasciato, sono disperato la amo moltissimo nOn so più che fare. Ho provato a rintracciarla ma niente cell sempre spento.
Per dire la verita’ so benissimo che lei se ne’ andata da casa per la 4 volta (noi convivevamo seppure ci conoscevamo da solo 1 anno) per colpa mia. I comportamenti di cui prima vi dicevo sono sbronze continue e non solo, per tante volte lei mi ha perdonato ma evidentemente non ce la faceva più.
Io sto facendo un cammino insieme ad uno psichiatra per questi miei problemi che non sono facili da trattare ne d’accettare, ce la sto mettendo davvero tutta ma ogni tanto mi ricapita di sbagliare. Sto a pezzi sento la sua mancanza ogni ora che passa che si puo fare? Vi ringrazio a tutti anticipatamente, mirko.

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

20 commenti a

Mi ha lasciato per i miei comportamenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    micione72 -

    Ciao Scalamir, scusami per cio’ che sto per scriverti!
    Io, al posto di questa ragazza, dinanzi alla tua ennesima sbronza e a seguito di altrettanti perdoni, avrei fatto la stessa cosa1 Ti avrei proprio mandato a quel paese!
    In base a quello che dici, non credo che questa ragazza sia scappata da te a causa di un altro, ma semplicemente perchè ha capito che con te forse rischiava anche la sua di salute!
    E’ ammirevole il fatto che ti incolpi per cio’ che ti è successo! Mi dispiace comunque tanto per come ti senti!
    Perchè ti sbronzi con tanta facilità? Quanto ti sei aiutato e quanto ti ha aiutato lei per “recuperarti”?
    Ti ripeto, la mia riflessione (ed è la riflessione di una persona qualunque che potrebbe leggere il tuo post), si basa su cio’ che hai scritto!
    Ti saluto! Per quanto ti possa essere difficile,la prima cosa che, secondo me, dovresti fare, è cercare di vincere la dipendenza dall’alcol!

  2. 2
    Victor -

    La prima cosa che devi fare a tutti i costi…. devi riuscirci!!!….. superare questo problema che ti ritrovi… Metticci volontà ed evita le occasioni…. quando riuscirai, e sono convinto che c’è la farai, potrai provare una riconquista o, meglio, troverai altri Amori sinceri che ti riempiranno il cuore. Stai tranquillo e concentrati nel tuo percorso personale.

  3. 3
    ALBA -

    Fortunatamente ci sono ancora donne intelligenti…. Spero non ci caschi un’altra volta. A te in bocca al lupo per il tuo futuro.

  4. 4
    Peter -

    Lavora duramente su du te…tutto il resto viene dopo, ti ritroveresti a perdere in continuazione le persone che ti stanno vicino e a far loro del male. DAI FAI SPORT, MOLLA QUEL VELENO!!! FORZA! Non hai alternative se non quella di risolvere questo guaio. in bocca al lupo!

  5. 5
    Fire -

    come dice Micione, è ammirevole il fatto che riconosci pienamente la tua colpa e stai cercando di risolvere il tuo problema…Posso capirla la tua ex, vederti arrivare a casa ubriaco marcio con la paura magari che per un litigio tu possa anche farle del male…non è un bel vivere sai…Sarà difficile che lei decida di tornare con te, è rimasta troppo scioccata credo…Ritrova il tuo equilibrio e la tua serenità, concentrati su te stesso e sul guarire dal tuo problema, col tempo tutto passa e come dice Victor, troverai qualcun’altra che ti riscalderà il cuore.In bocca al lupo.

  6. 6
    scalamir -

    ciao ragazzi sono scalamir, volevo fare delle precisazioni, pur riconoscendo le mie colpe. Lo psichiatra da cui sono in cura nn pensa affatto che io sia un alcolista ne un tossicodipendente, le sbronze nn erano fisse ogni giorno ma una volta al mese mi poteva capitare ed ultimamente nn capitava piu e poi scusate ragazzi ma se una donna ti ama e sa perfettamente i tuoi problemi il tuo passato perche’ scappare da mamma e papa’? Io nn gli ho mai alzato una mano, anzi sono stato sempre picchiato, nn l’ho mai tradita anzi per me era ed e’ la donna piu bella del mondo ho solo riposto in lei molta fiducia che mi potesse sostenere nella mia lotta alla depressione e che ci potessimo sposare come abbiamo sempre sognato e stavamo preparando, era gia tutto fatto! Invece lei cosa fa? All’ennesimo mio inciampare nel percorso mi lascia. Be vi auguro che nn vi capiti mai quello che mi e’ successo a a me. Scusate il mio sfogo anche se so che ‘ difficile spiegarsi via web…ma cercavo solamente parole di conforto! Cmq nn sono un alcolista ne un tossico solo un innamorato!
    mirko

  7. 7
    micione72 -

    Scalamir, dalla tua lettera, io ho capito che hai problemi di alcol!
    Per carità, hai ragione, questo è un problema nel quale tutti possiamo incorrere!
    Tuttavia, sappi che la mia ex, mi ha lasciato, tradendomi, PERCHE’ L’ AMAVO TROPPO! CI CREDI?!
    E’ COSI!
    La tua invece ti ha mollato, forse perchè qualche motivo c’era! Non credi?
    Ti sono vicino in questo momento di sofferenza, poichè quando si soffre per amore, a torto o a ragione, si perde la voglia di vivere!
    Dai tirati su e scusaci se siamo un po’ “duri”!
    A presto!

  8. 8
    Fire -

    Adesso che hai spiegato meglio la tua situazione, ti posso dire che di sicuro lei non è pronta per accollarsi la responsabilità di un matrimonio o cmq di una vita di coppia, in cui problemi ce ne sono sempre…é solo immatura…e questo non è certo colpa tua.
    Crescerà prima o poi, ma tu ora hai bisogno di una persona diversa…Vivi la tua sofferenza per la sua perdita come è giusto che sia, ti rialzerai presto, non temere…leggi i vari post in giro per il forum, troverai di sicuro conforto e ti aiuteranno, come è successo a tanti di noi. In bocca al lupo nuovamente!

  9. 9
    scalamir -

    Ciao micione volevo rispondere a te ma non perche’ penso che sbagli a pensarla cosi ma ti ritengo un po troppo negativo. Mi dici una cosa? tu la tua ragazza se si fosse ammalata l’avresti sostenuta con tutta la tua forza o l’avresti lasciata? se la tua ragazza fosse stata in cura da uno specialista l’avresti sostenuta nel percorso o l’avresti abbandonata? Ecco io pur prendendomi le mie colpe su certe cose sicuramente evitabili mi sento cosi una persona abbandonata dalla donna amata!
    La vita e’ piena di sorprese speriamo che tutta questa mia sofferenza mi porti a qualcosa…ciao a tutti e grazie di cuore per i vostri pareri
    mirko

  10. 10
    micione72 -

    Caro Scalamir, in effetti, pian piano, tu stai dicendo cose che nella prima lettera non avevi scritto! Nel mio primo intervento, del resto, ho chiesto: “quanto ti ha aiutato lei nel tuo recupero?”! E con quella domanda alludevo, evidentemente, al naturale aiuto che una persona da’ all’altra, nel momento del bisogno e QUANDO C’ E’ AMORE!
    Cosa avrei fatto se la mia ex fosse stata malata?
    A questa domanda potrebbero risponderti coloro che hanno seguito le mie vicissitudini sentimanetali! Ti rispondo io, comunque!
    Nei primi quattro anni della mia relazione con la ex, lei per una grave malattia ha rischiato di morire! Ed io sai cosa ho fatto? Le sono stato vicino INCONDIZIONAMENTE ,COME UN ANGELO!
    Se la tua “ex” non ti ha aiutato, allora non ti amava!
    Ma se ha PROVATO ad aiutarti e tu non hai accettato il suo aiuto,perchè magari continuavi, come dire “a sbagliare”, allora di cosa possiamo incolpare questa ragazza?
    Fa’ una cosa, ricontattala, dille di darti un mese durante il quale tu, non proverai, ma farai di tutto per cambiare!
    Vedi cosa ti risponde!
    Ti saluto con affetto!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili