Salta i links e vai al contenuto

Non sa se mi ama… però mi bacia con passione

  

Cerco di riassumere la mia storia in poche parole: mi chiamo Luca ho 28 anni e frequento una ragazza di 30 (va per i 31) da quasi 4 anni…
Ci siamo conosciuti per caso, la cosa è andata sempre in crescendo e siamo stati bene nonostante alcune mie resistenze: lei è molto emancipata, ed è anche pi matura di me (non lo nascondo): ha sempre cercato quindi il passo decisivo (vivere insieme) e io un po’ per insicurezza un po’ per senso di inadeguatezza ho sempre detto “mi serve tempo”.
Lei ci soffriva di questa cosa ma è sempre andata avanti a volermi bene come il primo giorno anzi di più.
Finalmente ho finito gli studi, e ho trovato un lavoretto decente. Inoltre mio padre ha messo a disposizione una casetta per me… ho deciso quindi di farmi avanti e chiederle di realizzare il nostro sogno, iniziando ad arredare casa.
All’inizio sembrava tutto bene, poi lei ha mostrato un certo tipo di insofferenza…e mi ha chiesto una pausa….una pausa per riflettere sulla nostra relazione. Io sto malissimo e questo lei lo ha percepito…non riesco a stare senza chiamarla o sentirla…cosi capita che sentendomi cosi giù lei mi chiami e non mi faccia nemmeno entrare in casa, ma mi salti subito addosso riempiendomi di baci e abbracci… insomma lei sente una mancanza nella sua vita…però non so se non è sicura o se lo vuole negare perfino a se stessa….Ieri l’ultimo episodio: abbiamo passato la giornata del 25 aprile insieme, la sera torniamo a casa io le chiedo la sua impressione…e lei dice che non riesce a pensare se ci sono io… me ne sono andato sbattendo la porta…proprio non capisco…a me bastano due minuti per sentire la sua mancanza… so che la cosa migliore è quella di non farsi sentire, ma non so onestamente come fare…e soprattutto la domanda che mi faccio è: “per quanto tempo dovrò sopportare questo “limbo”?” Non so davvero come fare…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti a

Non sa se mi ama… però mi bacia con passione

  1. 1
    pucioladoro -

    Quello che dovresti fare secondo me è essere chiaro con te stesso e con lei: te devi essere sicuro di quello che vuoi, dopodiché puoi mettere lei davanti ad una scelta. Se c’è insicurezza da parte tua, come puoi pretendere che qualcun’altro l’abbia al posto tuo? Quindi anche se come scrivi tu, ti manca, non sempre significa qualcosa: a volte manca la quotidianità delle cose; prima cerca di capire bene se davvero vuoi lei nella tua vita ora come ora, e poi sii chiaro con lei: non ci possono essere “sbalzi di sicurezza” in una relazione. O si sta insieme o non si sta insieme. Inutile non farsi sentire: probabilmente ti cercherebbe, tu saresti felice come una pasqua, lei ti salterebbe addosso, tu ovviamente ci staresti e poi ti direbbe che non riesce a pensare con te accanto… confusa la ragazza, ma le devi dare una scossetta! Quindi, una volta schiarito le idee, incontrala e con chiarezza, rispetto ma tosto, dille chiaramente quello che pensi, quello che vorresti e che se lei continua ad essere così ambigua, beh… io ad un certo punto, mi stuferei e farei una girata di tacchi, ma sei tu quello in questione quindi… scelte tue, conseguenze tue, ti ho dato la mia.

  2. 2
    alber85 -

    Ti ringrazio innanzitutto della risposta…il problema vedi è che io sono convinto della mia scelta…io voglio lei, e la voglio con tutto me stesso. voglio fare una famiglia, sposarla, avere una bimba con lei…io la amo… quello che non capisco è come mai una che si è sempre professata pronta ora vede cadere le sue certezze…e cosa che ancora meno capisco è: si può “testare” l’amore con la lontananza forzata?…. non capisco più nulla…non so veramente cosa fare..io correrei anche subito ma lei non vuole vedermi, vuole rimanere sola a pensare…..

  3. 3
    pucioladoro -

    Non si può fare “Amleto” per l’eternità: prima o poi dovrà decidere, e poi fidati, non c’è molto da pensare, come dice lei. Se ti ama, se sta bene con te, se vuole anche lei le stesse cose che vuoi tu, non c’è molto da pensare! C’è da dire “sì, lo voglio!” oppure “no, non lo voglio!”. L’unica cosa che c’è da pensare è a tutto il resto, ma la cosa fondamentale è questa. Il fatto che ci stia tanto a pensare, non lo prenderei come buon segno… come ti ho già ribadito, a parer mio, dovresti metterla davanti ad una scelta e in caso di continua insicurezza, seppur col cuore ferito, andrei avanti ma senza di lei. Non si può vivere a condizione di qualcuno, ricordatelo! Che lo si ami o meno… a volte devono essere gli altri a fare dei passi verso di noi, sennò diventiamo “schiavi” dei capricci di quel qualcuno. Sono sicura che nonostante i consigli su questo sito, farai di testa tua, non so se bene o male, spero per te bene così che tu possa vivere sereno.

  4. 4
    bumba -

    lei non è sicura di amarti, già questo non è un bel segnale.
    se una vuole stare con il suo uomo mica le viene l’insofferenza a convivere.
    vedi tu, a me pare poco presa, l’attrazione per te ce l’ha ma non ti ama di testa, forse.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili