Salta i links e vai al contenuto

Mi è mancato il coraggio di dirgli quanto lo amavo

Lettere scritte dall'autore  Giulia Gabbia

E tu cosa vorresti fare da grande?
Mi tremava un po’ la voce, sapevo che stavolta avrebbe smesso di fare il cretino, che se ne sarebbe uscito con una delle sue risposte da far mancare il respiro.
Mi fissava, con quell’intensità che ti colpisce dritto nelle viscere.
“Fin da piccolo quando me lo chiedevano rispondevo: “il medico del cuore”, credo che la fissa mi sia venuta perchè non sopportavo vedere le persone soffrire, probabilmente sono stato l’unico bambino ad avere un’idea ferma di cosa fare da grande, tutt’oggi ho intenzione di diventare un cardiologo. Voglio salvare cuori.
Poi mi sorrise e abbassò lo sguardo. Rimanemmo così per un po’, senza dirci nulla, eppure avrei voluto dirgli una valanga di cose, avrei voluto dirgli che lui aveva già guarito il mio di cuore e che io avrei potuto salvare il suo se ne avesse avuto bisogno, se avesse voluto, avrei voluto dirgli quanto lo amavo. .. ma stetti zitta. … Come sempre.

L'autore ha scritto 23 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Mi è mancato il coraggio di dirgli quanto lo amavo

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cultura

2 commenti

  1. 1
    feed -

    E’ una storia che mi accomuna .. sai quante volte ho cercato di dire all’uomo che conosco ti amo ma non ho mai avuto il coraggio .Continuo ancora oggi a d ‘essere una buona amica,una che sta vicina nei suoi momenti di bisogno anche se il cuor mio non riesce a nascondere quello che realmente provo .. chissà se un giorno sarà lui ad accorgersi di me .. intanto continuo a soffrire per timore di perderlo o di spaventarlo ..Ciao Giulia continua così

  2. 2
    grandepuffo -

    sempre con quel non so che in più le lettere di Giulia

    applausi

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili