Salta i links e vai al contenuto

Dirgli quanto lo amo e combattere o lasciarlo libero di riflettere?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao. Scrivo qui stasera perchè ho bisogno di far uscire la rabbia che ho dentro. Circa 3 mesi fa, mi contatta un ragazzo proclamatosi “serio”. Siamo usciti ogni sera e, dati gli interessi in comune, e tanta la voglia espressa da lui di voler fare tanto con me… ho pensato di poter dare fiducia e buttarmi, cominciando una storia con lui. una storia di un ragazzo serio con una ragazza seria. Mi ha chiesto di amarlo e farsi amare. ha saputo prendermi ed è stato così, me ne sono innamorata. gia dopo pochi giorni insieme, sapevo tutto di lui, mi presenta ai suoi amici e tutto fila liscio. Bellissime parole e bellissimi momenti trascorsi insieme (a cui inizialmente non volevo credere, perchè dubbiosa su questo “ti amo” alla seconda settimana, anche se tutto puo succedere). Comunque giorni stupendi, avventure insieme, vacanza insieme: il tutto nella libertà assoluta! dicevo io: dammi fiducia e rispetto, sarai ricambiato e potrai fare quello che vuoi. era così veramente anche perchè non penserei mai di stressarlo con gelosie e impedimenti. Ma intanto dai primi di settembre, piano piano ho sentito la sua freddezza nei miei confronti, il mancato interesse e indifferenza, non collegato a nessun accadimento. da subito ho parlato a lui, ma diceva che era tutto ok. fin quando ieri, ho deciso di mandare un messaggio in cui lo obbligavo a dirmi la verità perchè avevo capito. ho capito che non stavo piu facendo parte della sua vita e dei suoi pensieri. Ne abbiamo parlato, lui ha confermato il mio dubbio. Vuole stare solo per pensare cosa gli sta accadendo. Dice che non dipende da me, ma solo da lui, dai suoi problemi con il lavoro e dal fatto che non ha una relazione seria da circa 1 anno… probabilmente non riesce ad inserirmi nei suoi tempi, anche se in realtà non ha cambiato niente della sua quotidianità. cosa gli è successo? Vuole qualche giorni di silenzio, vuole stare solo. Lui non può sentirsi oppresso perchè lo lascio libero sotto tutti i punti di vista. ho una rabbia dentro perchè mi sono innamorata di lui e lo sto capendo solo adesso che sto per perderlo. sto lottando per evitare di mandargli un messaggio con scritta una colossale dichiarazione d’amore,e non l’ho fatto (contro di me) nonostante lui mi avesse dato il via libera per chiamarlo quando voglio. ma non l’ho fatto perchè temo capirebbe che non voglio lasciarlo in pace e non voglio lasciarlo libero di riflettere. sono combattuta, dovrei dirgli quanto lo amo! e se invece non combatto, lui capirebbe che non mi importa niente di lui? non è così, perchè voglio stare con lui! allora lo dico o no?che faccio?
grazie per aver letto!

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

26 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    triste -

    Ciao valpesi..
    capisco benissimo la tua situazione…ci sono passata anche io…
    te la racconto brevemente…ho conosciuto un ragazzo verso fine anno…per l’ultimo dell’anno ci siamo baciati edopo 3 giorni stavamo insieme…lui era premuroso…affettuoso….e mi faceva sentire al centro del suo mondo..dopo pochi giorni mi ha detto ti amo..come teio diffidavo..ma poimi sono lasciata andare..dopo un mese mi ha lasciatoperchè pensava alla ex…siamo stati1settimana senza vederci epoi rivistici siamo rimessi insieme per un’altro mese..lui mi ha rilasciata…e il grande erroeche hofatto è stato ricercarlo..uscirci con gli amici..e fino aun mesettofa avevam,se così sipuò fire, una relazione clandestina…con gli amicieravamo amici e dasoliuna coppia…
    io non l’ho lasciato riflettere…mi sono fatta vedere semprelì..pronta a tutto per lui..e forseho sbagliato..ma in quel momento mi sentivodi fare in quel modo…e ilconsiglio che ti posso dare è di fare quello che il tuocuore ti dice…
    secondo me in amore non ci sono regole..a me tanti mi hanno dato consigli..ma poi iohofattotuttoquello chemi snetivo…adesso propriol’altrogiorno hodeciso dinon vederlo +nemmeno con gli amici…luinon prova+ nienteper me..mivuolebene come amica eio adesso non me la sento + distarmale..ma cmq ho parlato con lui…
    ti ripetofai quello cheil cuore tidice..poilui lo conosci te…pensa cosa
    è meglio…forseaspetta qualche giorno…resisti eprova a fargli sentire la tua mancanza…
    fammi sapere comeva…
    un bacio

  2. 2
    traelkom -

    SI,Glielo devi dire…è un rischio che bisogna correre.
    Niente dura in eterno,ma perdere una persona e non provare tutto prima è più peccaminoso.
    Osare è vincere!!!!

  3. 3
    valepsi -

    grazie mille per i vostri consigli!! e si, triste, ti farò sapere…sta certa.mi siete d’aiuto sul serio! traelkom, hai ragione, sono d’accordo con te, solo la paura che si senta oppresso mi assilla…..ma forse devo rischiare, e a quel punto vi farò sapere! a presto, e grazie ancora!

  4. 4
    triste -

    Ciao valepsi..
    allora come è andata??sei risucita a parlarci??
    io va sempre peggio..gironi dopo che avevo scritto qui ho scoperto che a lui paice la mia migliore amica..sono a pezzi ma devo andare avanti..
    spero che a te vada meglio…

  5. 5
    valepsi -

    cIao triste,Praticamente ci siamo sentiti solo via sms, lui molto gentile e disponibile, dice che parleremo, ma sta gia passando tanto tempo per i miei gusti. E anch’io sinceramente ci sto ripensando.Adesso non lo vedo da tanto, ma dovremmo parlare, perchè devo sapere cosa pensa. Non vederlo mi fa stare male ma non quanto se lo vedessi.ci tenevo, lui non so a questo punto quanto tenteva a me…Comunque,mi dispiace tanto per te, hai ragione bisogna andare avanti, sono contenta se la prendi così, a quanto pare qsto ragazzo cerca di giocare con i sentimenti sii forte e non ci cascare piu, mi sa che ti conviene…grazie e un bacio!

  6. 6
    moni80 -

    Valepsi..lo so che non devo cascarci +..
    sto amle da impazzire ma il consiglio che ti posos dare è si parlaci ma stai attenta a non ricaderci..io mi sono fidata di lui..delle sue parole..sono persino arrivata a compromesis e poi..credo che mi abbia solo usata..provo tatno per lui e adesos che non lo sento..che ho provato a mandarlgi degli sms e che non mi ripsonde credo di impazzire..
    ma so che bisogna voltare pagina…
    ma non so ccome fare..
    se ti va di scrivermi questa eè la mia mail xmonia80@virgilio.it

  7. 7
    ilaria -

    la tua lettera mi ha colpita molto…sai a volte vogliamo ingannare la realta facendo finta di non vedere ma quando poi riesci a riaprire gli occhi capisci che lui è stato solo uno stupido bastardo che non ti meritava mi dispiace per come è finità…sono sicura che nè troverai uno di meglio che sarà capace di darti AMORE

  8. 8
    valepsi -

    cavoli ilaria, quanto hai ragione!, la cosa piu brutta è che la gente usa questa parola”amore”con tanta di quella facilità! poi se trovano una persona che la intende al giusto modo, ci casca come un pero. Mi riprendo pian piano,contenta perchè posso dire di non stare con un bastardo.voglio di meglio! baci

  9. 9
    alessia -

    devo sfogarmi o perlomeno vorrei avere dei consigli io sono stata per 7 mesi con un ragazzo la nostra prima storia seria…abbiamo fatto di tutto insieme vacanze giorni interi insieme….perfetto direi era diventato il mio punto di riferimento e anche io per lui ci completavamo e stavamo bene insieme e lui era pazzo di me….poi una volta ci siamo lasciati per la mia ossesivita perche diceva che riuscivo a farlo stare male che si sentiva oppresso e qst è vero perche me ne accorgevo anche io ultimamente ma nn riuscivo a frenarmi e cosi l ho perso pero dopo un mese mi ha dato un altra possibilita dicendo che sperava che io cambiassi siamo stati un altro mese insieme ma si rendeva conto che nn era cosi era diventata quasi una malattia la mia che lo chiamavo e se nn mi rispondeva lo chiamavo piu volte….e mi ha rilasciato dicendo nn riesco piu ad andare avanti cosi speravo che tu cambiassi ma nulla ho saputo tramite amiche che soffriva e altre cose….cercava di difendermi da tutto anche qnd nn stavamo insieme…..poi un giorno io sono stata per una sera cn uno ma niente di che lui lo è venuto a sapere e mi ha mandato un sms dicendomi che se avevo qlk speranza ormai nn poteva essere piu cosi dopo qll ke ho fatto ora sono passati 6 mesi da qnd ci siamo lasciati ma io lo penso sempre e lo amo ancora….io e lui usciamo ogni sera insieme perche frequentiamo la stessa compagnia non mi saluta quasi mai…se mi parla e perche mi deve stuzzicare o infastidire….o deve dire qualkosa di brutto….ma qst atteggiamento di infastidirmi e di stuzzicarmi lo ha avuto sempre cn me…..io l ultima volta che gli ho detto ti amo e gli ho fatto capire che ancora lo amavo è stato per il 14 febbraio poi lui ha saputo che sono stata cn altri qnd nn era vero era solo per vedere la sua reazione che è stata quella di chiedere informazioni su di me e sul mio falso ragazzo….ora io vorrei dirgli che mi manca ma nn so se faccio bene perche gli farei di nuovo capire che ci sono sempre per lui e quindi se ne frega….pero dentro di me ho tnt voglia di mandare qst sms che devo fare…….vi prego datemi qualche aiuto ho bisogno grazieeeeeeeeeee…….alessia

  10. 10
    ale -

    ciao a tutte! io sono sposata da due anni e ho una relazione clandestina con un altro (vi prego nn giudicatemi) da un anno e mezzo! insomma, quest’altro è un mio ex collega di lavoro, sono andata via da quel lavoro per nn vederlo più!…e poi alla fine ci vediamo ancora!…volevo rimettere ordine nella mia vita ma non ci sono riuscita!
    adesso il mio collega di lavoro si frequenta con un’altra e lui mi telefona solo quando è libero…All’inizio mi diceva:’abituati al fatto ke anke io ho la mia vita adesso…..’-e lui appena può mi vede di nascosto! dice di nn amarmi…..dice che anche lui ha bisogno di una donna che gli stia vicino e x qsto si frequenta con quest’altra ragazza, di cui, tralatro, nn mi parla quasi mai! io adesso sono distrutta!!! io lo amo!!! io mi sono innamorata di lui, e lui non lo è di me….d’altro canto mio marito mi ama davvero! …ed io, mio marito, semplicemente lo voglio bene!!! un bene da morire! che devo fare??? devo cambiare città, scappare da mio marito e da lui???
    Giuro, ogni volta che lui mi telefona perchè ha trovato un buco di tempo per me dapprima mi autoconvinco:’nn devo andare, lui mi usa, nn havresti dignità…etc’-e poi giro l’auto e riprendo la strada di casa sua! Lo amo! Che devo fare? Vi prego, datemi qualche consiglio!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili