Salta i links e vai al contenuto

Ha maledetto il giorno che mi ha conosciuto

  

Ciao a tutti sono Ivan, ho 28 anni vorrei chiedervi dei consigli.
Ma come è possibile che la mia ex ragazza (26 anni) in 7 anni non mi hai mai chiesto scusa e quello che doveva cedere in un litigio dovevo essere sempre io? Mi diceva io devo capire da sola se sbaglio e non mi serve a niente chiederti scusa… ma alla fine continuava a sbagliare. Si credeva di essere perfetta, per lei erano sempre gli altri che avevano problemi e definiva tutti ignoranti. Come si definisce una persona del genere? Tale essere mi ha lasciato dopo 7 anni e dopo 1 solo mese già si è fidanzata di nuovo… il bello è che ha cercato di scaricare tutto su di me, colpe che io non avevo, le ho dato tutto me stesso, non le ho fatto mai mancare nulla, sempre disponibile ma mai oppressivo, piena libertà… mi ha addirittura detto che aveva perso stima in me, che malediceva il giorno che mi ha conosciuto, che non potevo immaginare l’odio che provava per me. Ma come ho fatto a non capire che tipo era? Come è possibile che dopo 7 anni ha cancellato tutto subito ed ha avuto la serenità di rifidanzarsi subito? Chissà se già rigava male prima di lasciarmi… voi che ne pensate? Il bello è che io avevo un bellissimo rapporto con tutta la sua famiglia, ho fatto di tutto per loro, sempre disponibile con tutti. Ci siamo lasciati ad Ottobre, nessuno di loro finora mi ha fatto nemmeno una chiamata per chiedermi se sono vivo, nemmeno il cognato o la sorella… mah non so proprio che pensare. Mi sento spaesato. Il giorno di Natale le ho mandato gli auguri da persona civile… lei mi ha risposto in modo non bello. Da allora non l’ho più cercata ed ho tagliato tutti i contatti. Ma dico io: dopo 7 anni non potevi comportarti meglio? Parlarmi sinceramente invece di lasciarmi con un sms, l’avrei capito ed accettato, ai sentimenti non si comanda ed io volevo solo la sua felicità anche se non ero io a dargliela, alla fine ha fatto parte della mia vita per 7 anni, non sono pochi! Mi ha messo nella condizione che se la vedo per strada non la devo salutare e devo girarmi dall’altra parte. Ma perché tutto questo? Perché io devo subire questo? Mi faccio mille problemi per non ferire nessuno, gli altri non ci pensano 2 volte a ferire me? Scusate lo sfogo ma è brutto fidatevi!!! Avrei preferito un pugno in faccia ma non tanta cattiveria gratuita da una ragazza a cui avrei dato la vita. Le scrissi anche una bella lettera per farla tornare in sé ma non è servito a niente… mi stavo umiliando ma fortunatamente sono riuscito a fermarmi…

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

22 commenti a

Ha maledetto il giorno che mi ha conosciuto

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Bimba -

    Caspita, non so davvero come si faccia a buttare via 7 anni con un messaggio! E’ orribile, se me lo facesse il mio ragazzo lo mangerei vivo! No, guarda, qui i conti non tornano.
    Un mese? Per innamorarsi mi sembrano pochetti! Ancora di più per dimenticarsi di te.
    Per quanto riguarda gli insulti, li dico anch’io ma sono solo momenti di rabbia, quando si raggiungono picchi di dolore o delusione. Solo che anche se gli dico cose brutte, mi è inimmaginabile l’idea di lasciarlo con un messaggio e mettermi con un altro. No no, capisco la stanchezza, anche la stima “declassata”, ma la cattiveria gratuita no!!!!!
    In 7 anni (6 nel mio caso) una persona fa in tempo a cambiare radicalmente, quanti avvenimenti succedono, quanta acqua scorre sotto i ponti, quante cose cambiano. Se ci pensi, un bambino che 7 anni fa non c’era, a quest’ora va già a scuola..questo per dire che di cose insieme ne avete passate!
    Per quanto riguarda i suoi..lascia perdere. Ho imparato sulla mia pelle che cosa sia l’ingratitudine. E’ desolante. Semplicemente.

  2. 2
    Ivan... -

    Grazie Bimba per la tua risposta.Ovviamente questo che ho scritto è la minima parte di quello che ho permesso di fare a quest’essere che che non sò come definire.
    Devi sapere che io prima di fidanzarmi con lei uscivo da un brutto periodo con un’altra ragazza in cui stavo per finire in depressione…con la mia forza,con l’aiuto di uno specialista,della mia famiglia,dello sport,sono riuscito a tirarmi fuori e ciò ha contribuito a fortificarmi.Quella situazione mi stava rovinando la salute,avevo tutte le analisi del sangue sballate,la bile a livelli esagerati…questa nuova ragazza aveva approfittato del mio momento debole per starmi vicino,ha contribuito anche lei a farmi riprendere…dopo che mi ha lasciato mi ha buttato tutto in faccia!Ragazzi vi giuro che fa male…certe cose butterebbero giù un’elefante,ma io sto cercando di farmi forza…In questi anni ho avuto tante possibilità con altre ragazze(sono un ragazzo carino con un fisico atletico costruito con tanto sport)ma io l’ho sempre fatta camminare a testa alta,mai tradita,mai nemmeno pensato di farlo.La vedevo come mamma dei miei figli…era una principessa per me.Mi veniva naturale tutto questo essendo vissuto in una famiglia dove i valori contano…la facevo sentire donna,ma tutto ciò a che è servito???Ho buttato 7 anni della mia vita,tante privazioni per farla felice e per non darle alcun problema.Se andavo a fare qualche viaggio,prenotavo il posto prima per lei e poi per me…Voleva lasciare l’università alla prima difficoltà,io sempre a tirarla sù e a darle forza…alla fine si è scagliata contro di me dicendo che io ero invidioso.Ma cosa ti devo invidiare se mi sto per laureare anche io?Inoltre ha avuto da ridire anche su mia mamma.

  3. 3
    andy -

    niente di nuovo all’orizzonte.
    benvenuto nel clan de “alla scoperta delle meretrici”.

    il solito copione.
    parole che abbiamo sentito tutti.
    le stesse credimi.

    schifoso.
    ma quante mazzate che darei..
    ma quante.. e quante.. e quante..

    meretrici schifose, avete rovinato la società.

    fatti un giro su questi due post:
    http://www.letterealdirettore.it/uomini-incomprensibili/comment-page-1/#comments
    e
    http://www.letterealdirettore.it/la-mia-ragazza-mi-ha-lasciato

    questo è un pò lunghetto, puoi leggere le ultime 5-6 pagine se vuoi, ti aspettiamo caro ivan.

    un abbraccio, fatti forza e ricorda: non essere triste, ti sei salvato!
    andy

  4. 4
    ivan... -

    La colpa di mia mamma sapete qual’è?
    Praticamente lei ogni volta che veniva a pranzo a casa mia,mia mamma le preparava un vassoio di parmigliana di melanzane a parte per portarselo a casa siccome a lei piaceva tanto.
    Un bel giorno ha iniziato a fare storie non accettando questo vassoio,mia mamma ci è rimasta malissimo ma ha fatto finta di niente…allora sempre io le ho chiesto spiegazioni e la str…si è scagliata contro di me dicendo che io non la facevo rispettare da mia mamma!!!Ma dico io:ma stiamo dando i numeri???Mia mamma non solo si preoccupa per te e tu hai pure da ridire?Ma fottiti…
    Purtroppo ci sono tante persone insensibile di questi tempi,si gioca con i sentimenti.Io vorrei avere il potere di inverire i ruoli e di farle provare quello che sto provando io…ma non per vendetta,solo per farle capire…non è detto che quando 2 si fidanzano ci debba essere per forza un lieto fine…ma il rispetto ci deve essere,sono 7 anni…forse sono io che non sto al passo coi tempi,io soffro e lei si diverte!!!Ma per me è diventata una missione di vita…non tutte sono str…ci sarà una ragazza con qualche valore e un pò di dignità da qualche parte spero,se non la trovo significa che starò da solo,tanto nopn me lo ha ordinato il medico di costruire per forza il mio futuro con qualcuna accanto.Che tristezza!!!

  5. 5
    Plinio -

    Ciao, io sono stato con una persona che era simile alla tua ex.
    È durata un anno e mezzo, solo che stava con un altro dopo due giorni che ci eravamo lasciati (è chiaro quindi che gli ultimi mesi mi tradiva).

    Ho scoperto una persona totalmente diversa rispetto a quella che ho amato. Questo perchè lei non aveva un carattere definito, si adattava a ciò che le piaceva al momento.

    Anche io non le ho fatto mai mancare nulla, ero troppo perfetto. E mi sono visto rinfacciare il fatto che ero poco “uomo”, che ero troppo dolce.

    Purtroppo le persone come noi, sensibili e intelligenti vengono sempre fraintese e sminuite e infine abbandonate. Ho capito che la mia intelligenza e sensibilità è meglio che io la tenga nel cassetto perchè tanto non paga, paga di più l’arroganza e la spacconaggine oramai.

  6. 6
    andy -

    ivan ti presento la mia ex..
    hahahahaha.
    stesse identiche sceneggiate..
    assurdo.

    ivan le nostre nuove donne sono le nostre vecchie ex… brrrr.
    sfogati qui con noi non preoccuparti amico.

    dobbiamo creare un esercito di incazzati.
    devono essere solo usate e gettate.
    meritano solo questo.

  7. 7
    Berny -

    ciao Ivan..ti sono vicina, stessa storia ma con un uomo ??!!

    ” tanto nopn me lo ha ordinato il medico di costruire per forza il mio futuro con qualcuno accanto.” Rubo la tua frase per farmi forza..notte

  8. 8
    davide86 -

    ivan questa ragazza e’ meglio averla persa credimi, mi dispiace solo che tu ci abbia perso del tempo dietro ad una persona del genere.. ti potrai fare due risate quando pubblichero’ la mia 2 lettera per capire che ragazza str.. avevo.. a presto amico!!! 🙂

  9. 9
    Sergio -

    perchè?

    PERCHé UN ZOC….!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Ma dai e non hai capito che non aspettava altro che trovarsi un altro…

    Sei stato fortunatissimo nella sfortuna.

  10. 10
    titty -

    non è diffendibile questa ragazza…ti ha fatto soffrire e non lo meritavi assolutamente! Avvolte le donne sanno essere veramente stronze…un consiglio cambia vita, prova a buttarti alle spalle questa storia come ha fatto lei in un niente, immagina di aver vissuto un’avvenutura…datti la carica giusta è vai avanti, non pensarla, e se la incontri ignorala, inizia a vivere una nuova vita!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili