Salta i links e vai al contenuto

Lui 17 anni io 27, mi pongo tanti problemi per la differenza di età

  

Salve! Vorrei esporvi un piccolo problema…ho preso una cotta per un ragazzo di 17 anni. Dopo anni passati a piangere in lui ho trovato dolcezza, tenerezza e sincerità. Io però mi pongo tanti problemi dovuti all’età e non solo… non credo di poter chiedere a lui nulla di più di quello che già abbiamo… fugaci momenti. In fin dei conti lui non può mettersi con me, lui è molto preso, sa di non potermi dare tutto quello che io vorrei, è molto realista. Insieme stiamo da dio, ed io sono tornata a sperare….. che dovrei fare? Provarci, viverlo oppure troncare ora che ancora è solo un mese di frequentazione?

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

42 commenti a

Lui 17 anni io 27, mi pongo tanti problemi per la differenza di età

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    Alexander -

    Ciao desy,
    capisco cosa intendi, capisco le tue paure, le tue preoccupazioni dovute alla differenza di età, le capisco perché ho provato anche io le stesse cose. Sono stato fidanzato per tanti anni con una ragazza più grande di me di 8 anni e mezzo (ci siamo fidanzati quando io avevo 18 anni), quindi so cosa significa. Posso dirti per esperienza di vivere quello che provi con serenità. Lascia che gli eventi prendano il loro corso naturalmente. Anche io avevo tante preoccupazioni all’inizio ma abbiamo combattuto e ci siamo amati come non mai. Rifarei tutte le scelte che ho fatto in passato senza pensarci due volte. Se avessi rinunciato per la differenza di età avrei perso molto, ma per fortuna non l’ho fatto. È una persona che ho nel cuore e che ci rimarrà per sempre. Il mio consiglio è di vivere questa storia serenamente senza pensare né al giudizio degli altri né alle tue preoccupazioni. Nel mio caso però io l’amavo da morire, era un amore puro, sincero e onesto. Devi capire se lui prova veramente Amore. L’amore va al di là del bene e del male. Non aver paura.

  2. 2
    Cocoa -

    Ciao! La differenza nn sarebbe un problema se lui fosse in un’età più adulta…a 17 anni vedi il mondo in maniera molto diversa rispetto ai tuoi anni…sono gli anni nei quali un giorno credi fermamente ad una cosa ed il successivo nn la credi più, oggi è bianco domani è nero dopodomani è azzurro…prova a ricordare com’eri tu a 17 anni e come avresti vissuto una realazione con un uomo adulto…magari lui è molto più maturo dei suoi coetanei, questo lo puoi sapere solo tu…ma il rischio di ritrovarti nuovamente a piangere tra qualche tempo è molto alto…Buona fortuna!

  3. 3
    Sirclayd -

    Non aver paura dei sentimenti. Ogni storia dovresti viverla a se. Forse potresti pure soffrire, ma non ora. Lasciandolo prima o poi troverai un’altra persona che non sai quanto felice o quanta sofferenza potrà mai darti. Ora hai una certezza e questa va coltivata. Vivi tutto e non tralasciare niente. 🙂

  4. 4
    Cocoa -

    Ciao! Alexander, senza volerlo, ti ha svelato,appunto, il rischio del quale parlavo…è “STATO” fidanzato ed ha “AVUTO” una bellissima storia…ma il problema sollevato da desy riguarda il “più” grande della coppia…Buona fortuna!

  5. 5
    Leilaluna -

    Ciao cara.. per quanto tu sei preso da lui penso che un ragazzo di 17 anni non può darti molto rispetto a quello che vuoi!
    Un ragazzo a 17 anni si diverte con i suoi amici, ancora studia.. non so è un mondo diverso..
    Quando io avevo 22 anni avevo una cara amica con la quale ero cresciuta insieme e lei aveva un fratello di 16 anni che ho visto crescere.. nonostante tutto lui non so come si prese una cotta per me.. una sera mentre parlavamo su un alto balcone che si affacciava sul mare provò a baciarmi..nonostante c’era la complicità di tutto..e quel gesto mi ha fatto venire la pelle d’oca..non potrò mai dimenticarlo.. ma ho voltato la testa.
    Non perchè io non gli volessi bene, ma che futuro avremmo avuto?
    Ora qualche volta ne riparliamo con piacere.. ora lui ha 20 anni non si è bruciato le tappe subito con me.. continua a fare la stessa vita di sempre.. stare con gli amici, le serate in discoteca, fa parte di un’associazione di skateboard! mentre io sto per andare a convivere.

  6. 6
    Isis -

    Se si vivesselamore per quello ceh è senza farsi trppe idee per ilfuturo…insomma dopo un emse di frequentazione io non mela sento di aprlare di amore, ma di affezione…potrebbe finire domani, potrebbe durare tanto tempo…ma se non provi un poco…non lo sapraimai…

  7. 7
    ChiaraMente -

    Fa quel che credi ma rispetta la sua età.

  8. 8
    Ari -

    Tronca subito.

  9. 9
    Cocoa -

    Grande Ari ^.^

  10. 10
    luc -

    troncare sarebbe malattia mentale, mai calpestare l’istinto, mai anticipare un’ipotetica sofferenza futura, mai ritardare un sicuro piacere immediato. madonna, voi giovani italiani di oggi quanto soffrite! ci vedo un morboso compiacimento in queste sofferenze amorose. usate la paura della sofferenza come mezzo per reprimervi e limitare la sessualità, tipo leilaluna che nel momento del bacio si gira dall’altra parte perchè pensa al futuro! cos’i pazz! se soffrite così tanto siete dei deboli. quanti FINTI problemi, che brutta società! che i rapporti si formino e si sciolgano è normale. comunque vedo una differenza di giudizio tra questa storia di desy e storie in cui lui è 10 anni più grande e lei adolescente: lì c’è gente che prova orrore moralistico, qui siete più comprensivi, chi è contrario lo è per convenienza (non soffrire in futuro), lì lui è l’orco stupratore, qui lei è l’innamorata sensibile, evidente che nell’italia odierna la donna può permettersi cose che all’uomo sono vietate. ma sto criticando i critici, non desy. desy, continua così, alla grande!

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili