Salta i links e vai al contenuto

I miei non accettano la mia relazione per la differenza d’età

Lettere scritte dall'autore  

Salve sono una ragazza di 20 anni e da poco sto con un ragazzo che ne ha 30… Io con lui sto benissimo da dio…ma poco tempo fa ne ho parlato con la mia famiglia e non accettano in alcun modo questa storia a causa della differenza che secondo loro è troppa…ma per me nn lo è assolutamente… Ci vediamo pochissimo e ho paura che cio rovini la nostra storia…per ora i miei non sanno che sto con lui e mi pesa tanto fare le cose d nascosto perche amo la mia famiglia..mi date un consiglio grazie?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

3 commenti

  1. 1
    maestro di vita -

    Certi genitori son convinti che il figlio sia una loro propieta’,cercano fin dalla nascita di imporre le loro decisioni,alimentazione,vestire,scuola sport, ecc ecc.loro lo fanno convinti di fare il meglio per voi,nn capendo che crescendo tu stai diventando un’entità a se,con il suo carattere ed una personalita’,sicuramente influenzata da loro,ma con delle sfumature ed esigenze,molto distanti!!Molti genitori purtroppo,riescono con la loro pressione continua,determinare le scelte dei figli,nn comprendendo che stanno alzando un muro tra di voi,perche’ tu ora questa tua relazione ,sarai costtretta viverla clandestinamente,e nn ce’ nulla di peggio che dover mentire,soprattutto se vedi in loro un forte riferimento!!Anni fa ebbi una relazione con una donna 25 anni piu’ giovane di me,e ti assicuro,malgrado poi sia finita per questioni di vario tipo,vivemmo un amore intenso unico come mai prima, una relazione che ci arrichi’ entrambe,emozioni uniche che ci portiamo dentro di noi,e che nessun genitore potrebbe mai capire,se nn le ha vissute!! Non desistere,magari cerca con la componente piu’ malleabile dei tuoi genitori,di affrontare l’argomento a 4 occhi,vedrai che tua madre ti capira’,e potrai trovare in lei una alleata!! Viviti e goditi le emozioni che stai vivendo,e nn permettere nessuno di intralciare la tua vita sentimentale,ognuno di noi ha bisogno di maturare facendo anche degli errori,e quando si ama veramente,come colgo dalla tua lettera, nn ce’ nulla di sbagliato!!

  2. 2
    Anna -

    Ho lo stesso tuo problema…. Sto con il mio ragazzo da un anno ormai ma i miei non lo accettano. All’inizio è stata dura, siamo arrivati anche a non vederci perchè i miei mi limitavano…adesso, dopo tante discussioni, anno capito che non possono non farci vedere (xkè alla fine lo posso vedere anche senza che loro lo sappiano, anche se la cosa mi pesa tantissimo).
    Amo tantissimo il mio ragazzo, e ne abbiamo passate tante a causa dei miei… Vorrei soltanto che i miei mi lasciassero libera di vivermi la mia storia e quel che sarà, sarà! Quello che mi fa più rabbia è il fatto che nn riescono a capire che così, con il comportamento che hanno mi stanno piano piano perdendo…
    La tua relazione com’è andata? I tuoi lo hanno accettato alla fine?

  3. 3
    crazina -

    anna dovrebbero apprezzare la sincerità(avergli detto di stare con un ragazzo)e invece con i loro stupidi pregiudizi e limitazioni nn capiscono che nn otterranno un bel niente…i miei nn sanno nulla…vivo cn tnt limitazioni(che m mettono i bastoni fra le ruote)io sto ancora cn lui…ci amiamo..ma credimi ogni giorno temo k sia l’ultimo..siamo sulla stessa barca!!!!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili