Salta i links e vai al contenuto

Lo amo, ma mi manca la passione

Lettere scritte dall'autore  eternamenteconfusa

Buon giorno, scrivo perché dopo 6 anni non sono più felice della mia relazione. Gli voglio bene, lo amo ma mi manca la passione, la sorpresa. La mia vita è tutta così normale mentre io vorrei di più. Ho 30 anni, un figlio di 12 anni e dopo molti sacrifici ora voglio godermela, ma lui la pensa diversamente. Inoltre veniamo da due famiglie diversissime e con loro non mi trovo proprio. Lui è in gamba, mi vuole bene e lo so. Ma io amo stare in mezzo alla gente mentre a lui non piace, io amo ballare e lui no. io amo lo sport, viaggiare, conoscere …e lui zero. Più andiamo avanti e più siamo differenti. Ma lasciandolo ho paura di sbagliare. E’ un bravo ragazzo e forse l’unico che ho mai amato. Ma l’amore basta per vivere insieme una vita?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Lo amo, ma mi manca la passione

Lettere sul tema:

Lo amo, ma mi manca la passione

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Deluso58 -

    È comprensibile la tua frustrazione visto che già a 18 anni diventavi mamma con accanto un ragazzo che caratterialmente e’ completamente diverso da te, pero’… hai delle responsabilità e hai fatto scelte che ora ti impongono delle riflessioni e buttare tutto all’aria credo che sia proprio sbagliato.
    Prova a trovare un dialogo propositivo col tuo compagno e superare le tue insoddisfazioni ridando vigore al tuo rapporto.
    Inboccalupo!

  2. 2
    Mister+T -

    Hai avuto un figlio a 18 anni e sicuramente avrai dovuto fare delle rinunce importanti e non ti sarai goduta la giovinezza come una normale ragazza della tua età…d’ altro canto pero hai trovato un uomo come si deve che ti ama e hai una bella famiglia quindi non rovinare tutto adesso. Cercate di venirvi incontro l’ un l’ altro magari parlandovi apertamente. Sarebbe un peccato rovinare tutto adesso dopo i sacrifici che avrai fatto per arrivare fino a sto punto non credi?

  3. 3
    Sioux11 -

    Quando ci sono queste differenze caratteriali importanti la miglior cosa credo sia parlarne apertamente. Se c’è la volontà da ambo le parti di venirsi in contro è possibile attenuare queste differenze. Però devono esserci due mentalità aperte capaci di capire e volenterose di mettersi in gioco senza però stravolgere completamente il proprio modo di essere.

  4. 4
    Captain Rhodes -

    La tua giovane età non ti ha impedito di avere obiettivi chiari e precisi, vale a dire costruire una famiglia con la persona che ami. Ora, se questi son rimasti invariati, sarebbe un peccato gettare tutto al vento per queste piccole questioni. Se si tratta solo di condividere dei momenti di svago, parlane con tuo marito e trovate un compromesso. Certo, se non ama i viaggi non puoi pretendere di fare il coast to coast… ma in fin dei conti, una qualche piccola vacanza insieme, qualche serata in compagnia degli amici e un po’ di svago non può che far bene anche a lui, oltre che a voi.

  5. 5
    Gimmy -

    Se due persone si amano davvero, certo che si può vivere insieme una vita, basta trovare dei punti d’incontro e non chiudersi totalmente nella propria confort-zone. In questo momento con tutte le restrizioni, determinate cose non si possono fare ma appena possibile non penso che andare al mare, mangiare qualche volta al ristorante, una vacanza o passeggiare assieme alla propria famiglia siano delle cose cosi complicate ed irrealizzabili per il benessere di una relazione. La vita è anche questo, e se non gli piace almeno il minimo indispensabile avrebbe dovuto dedicarsi a una vita da monaco tibetano. Qualche sacrificio va fatto se non vuole andare incontro a inevitabili rotture, se non altro per il figlio che ha bisogno pure lui di crescere in un ambito più luminoso e meno cupo o no???

  6. 6
    Bottex -

    Concordo sostanzialmente con i commenti precedenti: avendo avuto una figlia a 18 anni hai dovuto fare delle rinunce durante la giovinezza. Inoltre, col passare degli anni la passione tende sempre a scemare, in qualsiasi relazione.
    Tuttavia, in considerazione che avete un figlio e che lui ti vuole bene, credo sarebbe sbagliato buttare tutto all’aria: meglio che cerchiate un compromesso. Se vi volete bene non dovrebbe essere impossibile; qualche sacrificio è sempre necessario.
    Ultima nota: qualsiasi cosa decidi di fare, comunque, NON TRADIRLO. Anche se decidessi di lasciarlo e cercare eventualmente un altro, PRIMA divorzia e POI inizia a ricostruire la tua vita. Ma questa dovrebbe essere l’ultima spiaggia, se appena puoi evitarlo è meglio per tutti. Saluti.

  7. 7
    Golem -

    Vabbè, ma non è solo la passione vi manca, che comunque passa, anche i gusti in comune, che di solito sono quelli che restano, anzi sono quelli che vi fanno vedere la vita in una certa direzione, e alla lunga le differenze di questo genere logorano, perché sono anche le “piccole” cose quotidiane che “fanno” un rapporto d’amore, insieme alla conoscenza dell’altro, che evidentemente non avete, né avevate chiara. E se i “disappunti” si sommano giorno dopo giorno, prima o poi scoppia la pentola in cui bollono.
    Vi volete bene, occhei, ma mi chiedo cosa vi ha legato se siete così diversi di base. Spero che almeno per le vacanze concordiate sulla meta, perché se uno ama il mare e l’altra la montagna é un casino. Auguri.

  8. 8
    Rosa -

    Colpa tua che non ti guardi allo specchio e porti avanti una storia che è frutto della mera volontà umana. Altro conto è evitare di guardarsi per vivere gli eventi dall’interno. Ma quando senti un braccio o la pelle significa che Dio ti parla. Lo vuoi capire? Sarà Lui a preparati come la prima voltta perché non conta quello che c’è fuori. Non vai mai bene. Invece tu sei nata per essere perfetta. Quando ti sentirai di andare significa che sei pronta perché Dio è pronto. Cosa significa essere perfetta? Dipende. Se il clima non è buono significa portare lo specchio. Se uno non si vede hai fatto un affare. lascia stare.

  9. 9
    Trader -

    Rosa commento 8: “Se il clima non è buono significa portare lo specchio. Se uno non si vede hai fatto un affare. lascia stare.”

    Insomma, se piove o fa freddo significa portare lo specchio. Chiaro.
    Se uno non si vede riflesso nello specchio è un vampiro. Non credo che abbia fatto un affare a comprare uno specchio se tanto non riflette la sua immagine. Lo specchio non gli serve a niente. Ecco, lasciamo stare.

  10. 10
    Max -

    Carissima, tu parli di volerti godere la vita, fare viaggi, sport e quant’altro. Mi permetto rammentarti che ti sei sposata e hai – avete – messo al mondo un figlio. Queste cose richiedono tempo, energia, lavoro, risparmio di denaro. Non si può pensare di condurre una vita come se si fosse dei fidanzatini o dei giovincelli senza alcuna responsabilità. Lui, a quanto dici, è un bravo ragazzo e ti ama. Immagino che egli lavori e che lavori anche tu e anche questo può contribuire a farvi sentire stanchi, privi delle energiie necessarie per partire alla conquista del mondo. La presenza di un figlio e una casa da mantenere immagino siano economicamente onerose e non lascino agio per darsi a numerose e dispendiose attività divertimentali. Detto ciò, ti suggerisco di valorizzare ciò che hai costruito, nella consapevolezza che a volte, chi troppo vuole nulla stringe.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili