Salta i links e vai al contenuto

Lettera contro il suicidio

Un messaggio per tutti coloro che pensano di suicidarsi ; invito a tutti coloro che hanno questo sentimento di informarsi bene a cosa potrebbero andare incontro perché oltre a procurare tanto dolore ai propri cari si procurano un fuoco che brucerà la propria anima per l’eternità, chiunque si suicida non fa altro che dare ascolto alla voce di satana, sappiate che la morte che si conosce non è ancora la vera morte, quella vera viene chiamata (morte seconda) che sarebbe lo sprofondamento dell’anima nello stagno di fuoco, e l’anima non può morire come il corpo ma è stata creata per vivere per l’eternità quindi essendo che non muore è destinata a bruciare per sempre, se invece si dà ascolto alla voce di Gesù che ha subito la crocifissione appunto per poter riscattare l’umanità dalla morte, si respinge in automatico la voce di satana e si pensa come fare per essere salvati perché il tempo è giunto del giudizio universale, una profezia Biblica del profeta Gioele lo attesta che il ritorno di Gesù è imminente e nell’Apocalisse è scritto che chi non è scritto nel libro della vita, fu gettato nello stagno di fuoco

Apocalisse 20: 14

Poi la morte e l’Ades furono gettati nello stagno di fuoco. Questa è la morte seconda, cioè lo stagno di fuoco

Apocalisse 21

I nuovi cieli e la nuova terra

1 Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra, poiché il primo cielo e la prima terra erano scomparsi, e il mare non c’era più. 2 E vidi la santa città, la nuova Gerusalemme, scendere dal cielo da presso Dio, pronta come una sposa adorna per il suo sposo. 3 Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. 4 Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate».
5 E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose». Poi mi disse: «Scrivi, perché queste parole sono fedeli e veritiere», e aggiunse: 6 «Ogni cosa è compiuta. Io sono l’alfa e l’omega, il principio e la fine. A chi ha sete io darò gratuitamente della fonte dell’acqua della vita. 7 Chi vince erediterà queste cose, io gli sarò Dio ed egli mi sarà figlio. 8 Ma per i codardi, gl’increduli, gli abominevoli, gli omicidi, i fornicatori, gli stregoni, gli idolatri e tutti i bugiardi, la loro parte sarà nello stagno ardente di fuoco e di zolfo, che è la morte seconda».

Apocalisse 20: 6

Beato e santo è colui che partecipa alla prima risurrezione. Su di loro non ha potere la morte seconda, ma saranno sacerdoti di Dio e di Cristo e regneranno con lui quei mille anni.

Apocalisse 2: 11

Chi ha orecchi ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese. Chi vince non sarà colpito dalla morte seconda”.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Spiritualità
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

25 commenti a

Lettera contro il suicidio

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Angwhy -

    Quindi chi mette al mondo dei figli li condanna non solo a una vita di problemi e sofferenze ma anche a bruciare per l’eternità nello stagno di fuoco.roba da denunciarli al tribunale dell’Aia sti genitori.

  2. 2
    Yog -

    Guarda Angwhy, non sta’ ridere troppo. È proprio questione di alfa e di omega, sono proppio le lettere scritte sul cero pasquale. A questo mondo, questo qui terrestre dico, vincono i maschi alfa che si riempiono di omega3. Verità antiche, ma sempre attuali.

  3. 3
    roberto -

    Pensavo che almeno su un’argomento serio qualcuno evitasse di dire str...ate e invece mi sbagliavo ,voi che non riuscite ad avere neppure un consiglio utile per queste persone che si vogliono suicidare ,quanto meno vi chiedo di tacere , e lasciate che la gente trovi la giusta via per sfuggire alla porte ,chi ha orecchi ascolti in silenzio e taccia.

  4. 4
    claudio -

    Eh sì ,ma in questi tempi anche ad un argomento “serio”c’è chi replica in modo BUONO e chi in quello CATTIVO e se per quest’ ultimi vale una battuta di quel genio e sregolatezza di Woody allen secondo cui “i BUONI vanno in Paradiso,ma i CATTIVI si divertono di più “anche tacere appare una ridicola banalità.
    Ci rimane una possibilità(almeno per me)VITALE:la LIBERTÀ di SCELTA di chi ascoltare e chi no e per una vita breve come questa non é cosa da poco!

  5. 5
    Yog -

    E chi ha apostrofi da vendere non li sprechi per un argomento…

  6. 6
    Golem -

    Ma perchè l’ironia leggera dev’essere vista come un’offesa se si usa per certi argomenti, e non come un modo per vedere una via diversa ai problemi della vita, compreso quello del suicidio. È inspiegabile.

  7. 7
    Yog -

    Dottore, una delle forme più raffinate di suicidio è quella di sdraiarsi sul letto, il petto oppresso dalla solitudine che toglie il respiro, in penombra, magari con qualche riga appena di persiana a far disegnare sulla parete spoglia la bruma di una squallida giornata di fine inverno, e raccontare a se stessi delle storielle amene e, perché no, delle barzellette.

    Quando si dice “crepare dalle risa”.

  8. 8
    Golem -

    Interessante Professore. Sarei curioso di fare l’autopsia a un suicida così originale.

  9. 9
    michelle -

    Sinceramente dubito che chi pensa al suicidio possa cambiare idea per paura di finire all’inferno.. di solito se una persona e` arrivata a sentirsi in quel modo, l’inferno lo sta gia` vivendo dentro di se` ..

    Invece magari leggere qualcosa che fa sorridere potrebbe risollevare l’animo e aiutare a sdrammatizzare 🙂

  10. 10
    roberto -

    michelle sinceramente quello che dici te e come dargli le caramelle ,invece queste persone vanno aiutate nel modo in cui DIO ha stabilito dandoci il potere di liberarle ma non tutti possono farlo ma solo quelli che credono che Gesù è Dio ,queste persone vanno (liberate)infatti Gesù ha detto :nel mio nome caccerete i demoni. ed io ho avuto modo di sperimentare le le cose stanno come ti dico ,queste persone hanno una doppia personalità ,una normale e una diabolica che li vuole condurre alla morte ,non sono loro che si vogliono suicidare ma i demoni che sono dentro loro,ciao.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili