Salta i links e vai al contenuto

Sono stato lasciato per un altro dopo una storia seria di 4 anni

  

Ciao a tutti, vi seguo da tantissimo ma non pensavo mai di dover scrivere.
Invece adesso devo chiedere il vostro aiuto.
Cercherò di essere breve per non essere pesante poi magari aggiungerò tutti i dettagli.
Io sono Luca ho 23 anni e sono stato fidanzato per 4 anni con il mio più grande amore di 19 anni.
Per lei sono stato la prima esperienza importante in tutti i sensi.
Io ho preso da subito la storia con estremo rispetto e in questi 4 anni non ho avuto nessuna al di fuori di lei fuorchè una piccola parentesi capitata in un periodo in cui ci eravamo lasciati per tre mesi.
MI sono laureato e avevo quasi finito la seconda laurea per trovare un lavoro e poterla fare vivere come una regina , ma due mesi e dieci giorni fa mi ha lasciato. Poco dopo mi ha confessato di essersi innamorato di un altro conosciuto all’università. Io da allora sono caduto in un baratro. Avevo riposto tutte le mie ambizioni su di lei. Ho fatto di tutto per riconquistarla ma davvero di tutto (poi se volete vi darò i dettagli) ma non c’è stato nulla da fare. Adesso continua la sua storia con lui e immagino che sono fidanzati. Dopo dieci giorni andavano già girando mano nella mano.
RAGAZZI io per questa ragazza avrei fatto qualunque cosa. Sono andato in depressione. Ho perso tutti gli esami. Psicologo , Psichiatra, farmaci per dormire e pure ho avuto mille e mille avances da altre ragazze. Non riesco più a fare neanche le cose più semplici. Ho la fobia degli spazi aperti. Ho paure di incontrarlo con l’altro. Ho paura del giudizio degli altri io che ero tanto forte e orgoglioso di me ho veramente calpestato la mia dignità per lei. IO la rivolgio perchè ne sono follemente innamorato. Cosa posso fare? Se potete datemi un consiglio vi prego….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

195 commenti a

Sono stato lasciato per un altro dopo una storia seria di 4 anni

Pagine: 1 2 3 20

  1. 1
    colam's -

    temo che la cosa piu giusta per te sia di capire che alla vostra età si
    fanno le prime esperienze, quasi mai le uniche esperienze. In sostanza
    le coppie formate alla vostra età sono nella loro maggioranza portate a
    finire. Le ragioni possono essere: immaturità, progetti di vita che si
    rivelano diversi, ecc.

    Perciò ti consiglierei di smetterla di farti del male, e di cancellarla
    dalla tua vita.

  2. 2
    mavli -

    Ciao Luca987, la tua storia è simile a molte, e per alcuni aspetti è
    identica alla mia. Ho la tua stessa età, anch’io sono stato lasciato,
    ma dopo 6 anni, anch’io avevo fretta di finire l’università per
    passare più tempo con lei, trovarmi un lavoro e offrirle quello che,
    senza uno stipendio, non potevo offrirle. Insieme progettavamo anche
    di andare a convivere una volta terminati i miei studi…e invece, a
    qualche mese dal termine dell’università, mi lascia dicendomi che non
    prova più ciò che provava prima per me (e questa è la differenza tra
    la mia e la tua storia, forse). L’unico consiglio che ti posso dare è
    voltare pagina il prima possibile, e questo non significa dimenticarla
    ma andare avanti per la tua strada. E’ probabile che se ti vedrà
    felice con un’altra qualche rimorso le verrà e, se tu sarai ancora
    innamorata di lei, avrai anche la possibilità di ritrovarla e
    riprendere da dove avete interrotto. Non buttarti giù, so che è dura
    (lo sto passando anch’io da qualche giorno) ma dobbiamo pensare
    positivo.
    In bocca al lupo!

  3. 3
    gio -

    Ciao mi dispiace devi rassegnarti ormai ha un altro, sono tutte uguali , lo so che è dura ma lasciala andare,non cercarla per nessuna ragione, vorresti davvero una donna che non ti ama? sta tranquillo e cerca di pensare a te stesso,appena ricevera un calcio in culo la rivedrai ma per adesso lascia stare non devi fare proprio nulla ciao e auguri

  4. 4
    Luca987 -

    Ciao ragazzi,
    in primo luigo vorrei farvi capire QUANTO IMPORTANTI POSSANO ESSERE I VOSTRI INTERVENTI, per le persone che stanno trascorrendo un momento come questo.
    In molti amici della vita reale mi hanno detto queste cose.
    @mavli anche a me ufficialmento mi ha lasciato perchè “non provava più lo stesso sentimento”. Poi dopo 10 giorni mi ha detto di quest’altro.
    Ragazzi davvero non c’è nulla che possa fare per incentivarla a tornare.
    é vero me la sono presa quando aveva solo 15 anni ma io sono stato sempre serio e rispettoso. Pensavo veramente che fosse la donna della mia vita…POvero illuso…

  5. 5
    Giuseppe -

    Ho qualche anno più di te, mentre tu sei ancora molto giovane, quindi dammi retta: hai detto che ci sono molte ragazze che ti vengono dietro? Bene, fattele tutte e poi mandale a quel paese. Divertiti, e fai sesso il più possibile. Ma, soprattutto, lascia perdere gli eventuali commenti risentiti lasciati da ragazze che prenderanno le distanze da quanto ho scritto con la solita isteria tutta femminile, decantando l’amore vero e tutte le altre stronzate affini. Ripeto, pensa te e basta, e vedrai che starai meglio…

  6. 6
    sabrina -

    Caro Luca, anche io vivo una situazione analoga alla tua…mi sn laureata..ed ho rinunciato a tante ma tante cose per il mio lui…sn solo partita x la Gran Bretagna x 3 mesi e al mio ritorno mi ha lasciato…inventando una scusa e dopo 6 lunghi mesi mi ha chiamato x dirmi ke la verita’ e’ ke ama un altra…che era una sua amica e con cui ero anche uscita!! Li vedo insieme, sn innamorati ed io muoio dentro. Vivo in un paese piccolo e vivo l incubo di incrociarli…nn sopporto l idea ke loro possano essere felici ed amarsi…mentre io soffro e nn riesco a vedermi con nessuno!! La verita’ e’ finita…devi accettare ke spesso nn ci si incontra…lei ha scelto un altro…e se ti ami ti devi dare il giusto tempo x superare l abbandono e ke sia per te un momento di crescita 🙂 dopo tante lacrime ci sara’ il sole!! Io cerco di alzarmi la mattina sperando ke arrivi!! Ti assicuro ke ti capisco e se ti va di scrivermi sabrina.leobono@libero.it

  7. 7
    David86 -

    Ciao Luca, se ti può essere d’aiuto sei solo uno dei tanti. Ho
    conosciuto da poco lo stesso Mavli, cercando di dare qualche
    consiglio. Beh io ho 25 anni da 2 mesi e mezzo mi ha mollato dopo
    quasi 6 anni, però io lavoravo e lei all università, la aiutavo in
    tutto a studiare, a non mollare, perfino le davo io i soldi della
    merenda xkè i genitori se ne sbattevano, alla fine mi ha lasciato con
    le solite scuse del c...o : non provo le stesse cose, ho voglia di
    divertirmi con le amiche, mi sono fidanzata troppo giovane ecc. e dopo
    4 giorni la vedono in bar con un altro, col quale si è fidanzata dopo
    soli 1o giorni. E che dovrei fare? Ammazzarli entrambi. Certo è una
    sofferenza lo so mi sono appena svegliato perchè non ho fatto altro
    che sognarla stanotte. Lasciala andare, giustamente è solo un
    esperienza perndila così. Fatti tutte le ragazze che vuoi, trova nuovi
    interessi e goditi la vita. Attento però, non dimenticare che sarà un
    periodo di sofferenza atroce, mangerai e dormirai poco, farai fatica a
    lavorare o studiare, ti sembreerà tutto nero, ma è là che ti dovrai
    dimostrare uomo con te stesso. In ogni caso, quando sarai giù scrivici
    che ci siamo sempre. Un abbraccio forte!

  8. 8
    rhasya -

    Ma scusatemi tutti.. cosa è tutta questa aggressività..giuseppe..non si dicono
    queste cose..!capisco che devi aver avuto esperienze difficili e spiacevoli,ma non
    credo che consigliare di non aver rispetto e di essere meschini sia la cosa
    migliore..voglio dire,anche se molte persone non sanno nemmeno cosa vogliano
    dire sentimenti,dignità,non vuol dire che pure noi dobbiamo diventare così.poi
    capita che per rabbia usi una ragazza che magari a sua volta ci starà male come
    niente..
    secondo me bisogna mettersi in testa che nessuno e niente è per niente,si sbaglia
    se si fanno progetti sulle persone,invece di farli solo sulla nostra vita,perchè non è
    una str…ata,ma ogni cosa inizia e termina,ma siamo troppo accecati
    dall’attaccamento e dalla solitudine interiore,che quando un legame finisce abbiamo
    il terrore di sentirci soli e abbandonati,diventando dolore.
    mi dispiace per luca 987,hai fatto la tua esperienza,poteva essere per altri
    10anni,ma è finita,succede,ma non farne un dramma,ma non perchè allora ti devi
    comportare come un …….. ma semplicemente perchè puoi dedicarti a te e prendere
    questo fatto come un esperienza di crescita e quando ne uscirai sarai più forte.
    Auguro pace e serenità ad ognuno di voi.

  9. 9
    sabrina -

    Ragazzi vedo che siamo in tanti…però sono contenta di sapere che c’è qualche uono che soffre…non lo avrei mai detto…si…sarà un periodo nero..soffrirai tanto…ma ricordate che è statisticamente provato che gli uomini eleborano prima il dolore e si rimettono più in fretta..quindi sentitevi fortunati…io soffro da 7 mesi…ed ancora non ho trovato la via d ‘uscita che rabbia 🙁

  10. 10
    luca987 -

    Ciao Ragazzi. Sembra proprio che siamo tutti nella stessa identica barca.
    Sto studiando una miriade di libri di psicologia con l’intento di capire che cos’è l’amore.
    Quello che voglio capire nello spacifico è come è possibile che finisca da un momento all’altro. Come è possibile che non venga data importanza ad una cosa cosi profonda.
    Vi sembrerà strano… non mi piace avere rapporti sessuali con persone che non conoscono. Sono fatto così. Io volevo avere rapporti solo con lei. Ho avuto modo e modo per tradirla sessualmente ma non mi sfiorava neanche l’idea…. Io andavo semprea a casa sua, lei sempre da me…. VOrrei ci ripensasse…. Scusate se sono “tarato” e grazie ancora…

Pagine: 1 2 3 20

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili