Salta i links e vai al contenuto

Lasciato a otto mesi dall’altare

Caro direttore sono un ragazzo di 31 anni e sono stato lasciato (12/10/08), dopo quattro anni e mezzo, da un giorno all’altro dalla mia ragazza, con la seguente motivazione: mi sono accorta di non amarti più meglio adesso che dopo il matrimonio, fattene una ragione!!!!!!!!
Caro direttore potrai immaginare come mi sono sentito, si è fermato il mondo, si è fermato il cuore, la mente, l’unica cosa che non si fermano sono le lacrime che escono dai miei occhi e dal mio cuore, non sono più nulla.
Lei non mi vuole più vedere ne sentire, mi ha anche minacciato che se non la smetto di chiamarla e di chiederle di vederla mi manda non so chi!!!!!!, non so più che fare………
Io non capisco come è potuto succedere tutto questo siamo stati fidanzati per quattro anni e mezzo, avevamo progettato il matrimonio, prenotato il ristorante, ristrutturato casa, fatto acquisti per la casa, progettato il nostro futuro, i figli, il lavoro, addirittura si discuteva su come educare gli eventuali figli…………………
Come si può mollare tutto ciò, dopo che sembrava, no!! siamo fatti l’uno per l’altro, ci amavamo alla follia, lei spesso mi mandava messaggini con su scritto “sei tutta la mia vita non ti lascerò mai” o “sei il mio angelo custode”, poi anche il destino sembrava a nostro favore:ci siamo conosciuti a scuola ma ci siamo fidanzati 9 anni dopo (25/04/2004) quando la scuola era solo un ricordo, pensa che portiamo lo stesso cognome, che cosa strana, cosa successa anche ad altri nostri parenti a cui abbiamo molte altre cose in comune.
Per me è un incubo a otto mesi dal nostro bellissimo matrimonio progettato in tutti i minimi particolari insieme, dalla chiesa al ristorante alla macchina, alla casa, ai fiori, foto ecc ecc, mollare tutto.
Il nostro rapporto è stato sempre normale coi soliti litigi ogni tanto, come tutti del resto, abbiamo vissuto insieme momenti belli e momenti brutti, lei mi è stata vicinissima quando nel maggio del 2007 ho perso mio padre di 54 anni per un tumore fulminio al cervello, io ho cercato di dargli forza a luglio di quest’anno quando gli avevano diagnosticato quasi un tumore all’utero fortunatamente operato ad inizio agosto e risultatogli solo un grumo di sangue causato da una cisti infiammata. Lei in questa circostanza mi aveva detto che c’era la possibilità che non potesse avere figli e che se io volevo potevo anche lasciarla per questo lei avrebbe capito.
Dopo tutto ciò si è ammalata anche la madre, purtroppo tumore all’intestino, operata e sotto chemioterapia ma con poche possibilità, io in questa circostanza ho cercato di essere utile in quello che potevo ma si sa che siamo impotenti di fronte a questo male, dopo un mese dall’uscita dall’ospedale della madre lei mi ha lasciato.
Caro direttore io sto impazzendo non riesco a pensare alla mia vita senza di lei, la sogno tutte le notti e non scherzo è la verità, ma la cosa che più non capisco che mi fà perdare la ragione come si può cambiare così tanto da un giurno all’altro???? Dovè finita la mia S……. che conoscevo e che mi amava così tanto?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

56 commenti

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    calub -

    Ti capisco mi è capitata la stessa cosa anche se per fortuna non avevo ancora cominciato a prenotare nulla per il matrimonio.
    PEr me sono passati quasi nove mesi e anche se le mie parole ti potranno sembrare vuote, credimi che passa…un giorno ti guarderai indietro e capirai che alla fine è stato meglio così.

    Nel mio caso c’era di mezzo un altro uomo quindi in un certo senso non ho più avuto bisogno di spiegazioni…ah dimenticavo dopo un po di tempo si è rifatta avanti con messaggi che parlavano di perdono e nostalgia, fortunatamente ho avuto la forza di ignorarla e non risponderle mai.

    Guardandomi indietro l’unica cosa che mi è rimasta (visto che dal giorno che ci siamo lasciati io sono sparito completamente) è la mia dignità e credimi in mezzo a tanta …..è una cosa che DEVI preservare.

    Dammi retta lascia perdere anche se dovesse tornare.

  2. 2
    Christopher -

    Benvenuto nel mondo reale, dove l’impossibile che non avresti mai immaginato diventa possibile.

    Purtroppo succede anche questo nella vita.
    E ahimè, consigli non ne ho.

    Ti ci vorrà tanto tanto tanto tempo.
    Il tuo sentimento era dannatamente vero, il suo decisamente no.
    Molta gente crede di amare, ma in realtà prova un altro sentimento, a cui sinceramente non sò dare un nome, un sentimento che comunque risulta fragile..e di certo non può essere chiamato “amore”.
    Quasi sicuramente lei ha già un altro.
    L’amore non può andare via da un giorno all’altro..almeno credo.

    Probabilmente non lo era già da un pò.

    Scusa la durezza, ma non penso tu voglia sentirti dire delle bugie.

    Con affetto, Chris.

    p.s. su questo sito troverai moltissime persone che hanno passato e sopratutto che STANNO PASSANDO (me compreso) quello che stai vivendo. Magari questo ti farà sentire meno solo 🙂

  3. 3
    kapanna -

    un alrtra testa di ca..o che alla prima “ventata di novita’” spicca il volo….

    …per ventata di novita’ intendo che ha conosciuto un altro ragazzo che in quel momento gli ha dato piu attenzioni di te…
    preparati perche’ quando sara’ passata l euforia dei primi momenti tornera’ da te.. mandala a ……….

  4. 4
    Spectre -

    Esatto, benvenuto tra gli uomini e le donne reali, cioè esseri che navigano a vista, fanno del male agli altri e sono in grado di prendere decisioni pazzesche per chi le subisce. infatti non escludo, un giorno, di fare del male pure io a qualcuno nella stessa maniera a cui è stato fatto a me. Non è per giustificare, è per relativizzare in qualche maniera, anche se tu avrai tutto il diritto di provare qualsiasi sentimento negativo nei suoi confronti.

    È evidente che ha un altro cmq. Lo dico sempre: non è detto sia un vero rapporto, ma qualcuno che le fa il filo, che la fa sentire “qui e la” ecc. la cosa può accadere a tutti e in tutti i momenti, c’è chi non dà peso e tira dritto di fronte ai provoloni, e chi le lascia entrare per vari motivi. Se in lei scatta una molla per voltarti le spalle come dici sta facendo, può essere diventata capace di qualsiasi cosa. Dov’è la donna che amavi ora? Non c’è più, al suo posto c’è una sconosciuta. Man mano diventerà tale, purtroppo o per fortuna.

    Se posso darti un consiglio killer: se ne hai la forza o il carattere, vai a fondo e scandaglia le cose per conoscere la verità, qualsiasi essa sia. Lei ti fa un tiro del genere e ti taglia fuori così di netto? Per come la vedo io è come se rompesse, altrettanto di netto, tutte le regole tra voi. Ora, se vogliamo, ogni mossa è lecita. SE ti senti forte abbastanza, cerca per te la verità, anche la più dura. Non tenerti nel dubbio, che fa più male di tutto.

    Una consolazione? L’aver scoperto chi hai di fronte. È una frase di rito del c...o, che mi è stata detta anche a me, ma è vera: meglio ora che dopo il matrimonio.

    Le persone non hanno il coraggio delle proprie azioni per vari motivi, è durissimo accettare certi dolori, ma siamo così tanti che ci sono passati da far diventare l’assurdo… normale. Cerca di non impazzire veramente, mi raccomando. C’è chi direbbe che non vale il gioco per qualsiasi donna, io ti dico solo di non farlo per una così.

  5. 5
    Mayte -

    a me è successo 7 mesi dopo il matrimonio….e 10 anni di fidanzamento: lui scappato con un altra…è meglio così credimi…

  6. 6
    Superjack -

    aia… qui c’è puzza di sbandata per terzo incomodo.. sopratutto per la sua uscita del”se continui a chiamare ti mando qualcuno”… questo per me significa che ha un’altro il quale però non sà di te… e non deve scoprirlo.. per questo il distaco così immediato e il non voler più contatti.. si è studiata la transizione perfetta… proprio com’è successo a me.. aveva un altro e mi ha lasciato in tronco senza volermi mai più rivedere ne sentire.. è passato un anno e sto bene.. esco con gente simpaticissima, e se ripenso a lei, beh, mi auguro che stia bene e che sia felice. in fin dei conti, io non ho fatto nulla di male, l’ho “solo” amata alla follia.. se questo non è bastato, evidentemente aveva ragione lei ad andarsene, perche non ero la persona giusta per lei.. e visto come mi ha mollato non lo era in fondo nemmeno lei per me… lo stesso vale per te… se una ti mola così, ti fa un favore… ma questo lo capisci solo dopo un bel pò… vedrai… quando ti sarà passata.. e ti garantisco che passa, capirai che non hai perso ma vinto… hai vinto la possibilità di trovare la VERA persona giusta.. cosa che lei non era.

  7. 7
    Christopher -

    In questo momento ho i prodigy che ringhiano nelle cuffie.
    In questo momento mi sento come Wesley Snipes in Blade.
    E i vampiri sono tutte donne.

    MUAHAHAHAAH (risata malvagia)

  8. 8
    kapanna -

    concordo con tutto quello che e’ stato detto fin qui’..
    il mio consiglio? sparisci e non cercarla mai piu’. spiazzala… lasciala nel suo brodo..

  9. 9
    Luna -

    …una ragazza che conosco è stata tradita dal marito, dopo pochi mesi di matrimonio, e un fidanzamento lungo 7 anni…
    Lui apparentemente è andato in crisi subito dopo il sì, ma in realtà poi le ha detto “non ero pronto a sposarmi, sono andato in tilt”.

    quindi in crisi c’era già prima…

    e lui è stato zitto.

    La tua lei ha parlato prima di dire quel sì davanti ad un altare.

    Ciò non consola, lo so che questo non risponde ai tuoi perché, e non lenisce il tuo dolore. Ma se una crisi c’era, lasciandoti adesso ha fatto un favore a lei e a te.

    Se una fine doveva esserci meglio adesso che tra nove mesi… 🙁

  10. 10
    Luna -

    posso chiederti solo una cosa?
    il fatto che lei non voglia più vederti e sentirti e che ti dica “ti mando qualcuno” fa effettivamente pensare che lei possa avere altri interessi…
    però è anche possibile, ti chiedo, che lei rifiuti di vederti perché al momento è molto, troppo difficile parlarne?

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili