Salta i links e vai al contenuto

OTTO ANNI… e adesso!!!

Salve a tutti, sono un ragazzo di 26 anni, Il mio Amore ormai è diventata storia, durata 8 anni di cui 6 di convivenza siamo tutti e due studenti e penso che la causa che ci ha portato a lasciarci sia stata quella di creare un mondo solo nostro non permettendoci di vivere altre esperienze dato che avevamo soltanto 18 anni quando ci siamo messi insieme,cosa normalissima in una relazione dove entrambi in una storia siano completamente coinvolti.
Non voglio raccontare le cause o attribuire le colpe mi sembra una casa del tutto futile in una storia. Sono passati ormai 6 mesi da quando ci siamo divisi e fortunatamente lei si è rifatta una vita, continuiamo a sentirci nessuno dei due vuole staccare completamente ed entrambi non vogliamo costruire un rapporto confidenziale di amicizia.
Il punto è che non riesco a reagire anche se mi impegno giorno dopo giorno a far si che le cose cambino per me! Ho difficolta a relazionarmi non mi tocca nulla scivolandomi tutto addosso. Sono un Ragazzo molto razionale per cui penso, che il tempo prima o poi darà il suo contributo. Posso dire di non aver amici ma solo qualche collega di università.
Abbiamo continuato a vederci sino ad agosto con la premessa di tentare di ricostruire lo volevamo entrambi e adesso sono 2mesi e mezzo che ormai non la vedo più.
In questo tempo non credevo di averla completamente persa e a dir la verità non lo credo ancora, sono convinto fortemente che lei sia la donna con cui passare la mia vita(anche se per adesso lei non vuole saperne di tornare assieme).Lei continua a chiedermi come procede la mia vita relazionale e francamente anche se mi pongo le stesse domande di lei mi sembra un po tutto surreale. Questa volta non so da dove ricominciare e sopratutto dove trovare le motivazioni giuste per farlo…….IN DUE PAROLE STO MALE!!!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    deluso84 -

    ciao caro stai tranquillo io ho 26 anni come te e la mia ex mi ha lasciato dopo quasi 6 anni..ti posso assicurare che lei ha già un altro,o almeno solo per la testa che le da attenzioni e che la sa ascoltare.
    Io quello che ti posso consigliare (quello che sto facendo io) è pensare non alla tua ragazza ai bei momenti a come ti amava a come eravate felici altrimenti si finisce per piangere come ogni tanto capita anche a me..pensala adesso cioè che lei ride,scherza in poche parole se ne sbatte il cazzo di noi che stiamo male e l’unico modo è pensare come lei…che ora è finita e se il tempo lo vorrà torneremo,tornerete, insieme… anch’io ho scritto qui varie lettere e ci sono tanti come noi.se sei di Milano una birretta per sfogarti la possiamo bere assieme 😉 cmq ti ricordo che ora lei è cosi e non puoifar nulla

  2. 2
    emmanuel -

    Ciao, Purtoppo sono a Roma altrimenti sarebbe stato un vero un piacere! Grazie dei consigli, cercherò di seguirli!! Ti lascio la mail così anche se non c’e’ la birra magari possiamo continuare a parlarne.
    emmanuel_85@tiscali.it grazie ancora a presto.

  3. 3
    Betternotbitter -

    Ciao Emmanuel,io di anni ne ho 27 (compiuti purtroppo 3 giorni fa) e sono una ragazza fidanzata da 4 anni. Posso dirti che nonostante io capisca il tuo senso di vuoto e la profonda tristezza che questo allontanamento ti ha provocato,invidio la freddezza della tua ragazza,il fatto che pretenda di esserti amica e cmq riesca a farsi una vita e a viverla pienamente! Io sto soffrendo in questo periodo perchè non sono ancora laureata, perchè mi sento una vecchia e perchè non so se faccio più bene o male a stare con il mio ragazzo e trattarlo spesso malissimo, dirgli che non so se lo voglio, che lo amo ma che mi sento distante..il tutto sai perchè?? Perchè non voglio che lui stia male perchè senza di me è perso,almeno è quello che mi dice ogni volta che provo a lasciarlo,non mi da tregua,mi invia sms che mi mettono tristezza ed io non affronto la realtà ritornando da lui innamorata ma in realtà infelice..ed il tempo passa..
    Otto anni sono tantissimi ma io capisco la tua ragazza, magari si è infatuata di un altro ragazzo,magari si è semplicemente stufata,magari ti considera come un fratello, magari ha solamente bisogno di tempo per lei..per capire quanto è stata stupida ad averti perso..o magari per capire che non sarai il suo futuro ma uno splendido passato.. è un bene per te che lei sia riuscita a staccarsi prima di ferirti irrimediabilmente, prima di prenderti in giro rendendoti ulteriormente vulnerabile.
    Ha ragione deluso84 spesso se abbiamo qualche “grillo” per la testa non ci diamo pace e ci allontaniamo da chi amiamo per provare a vivere nuove emozioni senza “pesi” o sensi di colpa..
    Rifatti una vita, ma devi partire non vedendola più, perchè questo fa comodo più a lei che a te, il senso di appartenenza “questa cosa è mia” è un classico, devi essere tu a farle perdere l’abitudine di essere sempre a sua disposizione, io non mi stacco dal mio ragazzo perchè lo amo perchè i “grilli” non sono forti quanto il mio amore per lui, ma se lei dopo 6 mesi tiene ancora duro..potrebbe non essere davvero + innamorata di te, staccati,sii brusco e se lei ti ama ancora ne soffrirà e magari potrà tornare ed allora sarai tu a decidere se ne vale ancora la pena!! 🙁 Mi spiace tanto… buonanotte!!

  4. 4
    emmanuel -

    Ciao Better, grazie per la tua risposta, capisco pienamente quello che stai passando, lei è riuscita a farlo anche perchè da persone mature abbiamo fatto di tutto per non metterci i bastoni tra le ruote, non le ho mai fatto pressione anche se forse ne aveva bisogno!!
    Dopo 8 anni e un infanzia passati insieme non potrei mai chiudere definitivamente.
    Mi manca e questo è una cosa che resterà e con il quale saprò convivere!
    Sai penso che staccare completamente da lei equivalga a dire, voler cancellare una parte di vita scusa la metafora, sarebbe volgere pagina di un libro continuare a leggere e rendersi conto, che il libro è un altro!!
    Le situazioni si affrontano e tanto più difficili e dure risultano tanto più ti formano!
    Grazie per i consigli sei stata gentilissima
    Spero che tu riuscirai a capire davvero quello che vuoi e a voltare pagina senza strappare quelle precedenti.

  5. 5
    rossana -

    Emmanuel,
    mi ha commossa la tua prospettiva di tenere aperta, saltuariamente, la comunicazione con la tua ex ragazza. idea abbastanza insolita, per quanto sia forse, in definitiva, una specie di attesa a lunga scadenza e senza controproducenti pressioni. opzione intelligente ma anche, a mio avviso, molto impegnativa ed emotivamente onerosa.

    spero ti porti alla conclusione a cui forse ancora speri, pronto a pagarne il prezzo, che sarà l’impossibilità di cambiare libro, finchè tornerai a rileggere le pagine precedenti e a sperare che il racconto possa riprendere…

    un abbraccio.

  6. 6
    emmanuel -

    Grazie Rossana ho apprezzato molto il tuo commento. A volte basta davvero poco per capire il valore di una persona, e penso che questo sia il caso, … disarmante è la tua sensibilità.
    Non sono alla ricerca di un fine solo trovo stupido dover a tutti i costi sopprimere sentimenti che anche se non hai cercato, ti abitano.
    Mi fa molto piacere constatare che il mondo non è costituito nella maggior parte di superficialità.

    Ciao, e grazie

  7. 7
    rossana -

    grazie a te, Emmanuel: fa sempre piacere trovarsi in sintonia.

    ci sono passata in una storia affine alla tua, e il mio canale di comunicazione con la persona in questione è rimasto aperto per quasi una ventina d’anni. peccato che si sia guastato, per colpa mia, poco prima della sua morte, lasciandomi un grande rimpianto.

    l’amore resta amore, anche se vilipeso e rinnegato nei fatti. basta che possa sopravvivere dentro.

    in bocca al lupo!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili