Salta i links e vai al contenuto

Lasciato all’improvviso dopo 9 anni

Ciao Ragazzi, vi scrivo perché cerco disperatamente il vostro aiuto.
Stavo con una splendida ragazza dall’agosto 2001. Ci siamo innamorati poco a poco finché tra noi è nato il primo bacio. Siamo andati avanti bene fino al 2003 quando per una causa che ancora non so spiegare, comincia a distaccarsi piano piano, dicendo che sta passando un periodo di crisi.
Dopo dieci giorni mi lascia dicendo che non c’è più compatibilità e che non siamo fatti l’uno per l’altro. Ok piango un po’ ma dopo un paio di settimane ritorna a cercarmi e usciamo nuovamente insieme. La serata è stata magica e finiamo con il fare l’amore. E decidiamo di rimetterci insieme. Può capitare di sbagliare, ed è giusto perdonare, quindi visto che l’amavo ancora ho deciso insieme a lei di ricominciare la nostra storia.
Ora, poco prima di andare a convivere (meno male che non avevamo ancora preso casa! ) mi manda un messaggio dicendo che non è sicura, che vorrebbe capire realmente se tra noi potrà esserci il futuro che ha sempre voluto, che vorrebbe a fianco una persona che sia presente. In altre parole non è più sicura di quello che prova per me.
Piano piano comincia a distaccarsi, prima dice di essere entrata in crisi, poi due giorni dopo mi dice che è fredda e che è meglio non vedersi.
Supplicandola riesco a strappare un appuntamento dove scoppio a piangere per lei. Penso di averle donato tutto l’affetto di cui aveva bisogno, la tenerezza, le coccole, il sesso, inoltre le ho fatto riprendere la scuola serale che aveva abbandonato molti anni fa. In tutti questi anni non l’ho mai tradita. In quell’occasione manifesta una freddezza terribile, non baciandomi nemmeno sulla bocca. Fumava nervosamente e beveva continuamente vino per ubriacarsi di proposito.
Forse il fatto che abbia iniziato a frequentare la scuola serale potrebbe averla fatta distaccare da me, ma per tutti i 4 anni del liceo siamo sempre stati legati ed uniti, anche se ci vedevamo solo il sabato sera da Ottobre a Giugno.
Il pomeriggio via sms mi aveva detto che doveva darmi una lunga lettera. La vedo alla sera e riesco a malincuore, piangendo e facendole capire quanto grande è il mio amore per lei, a non farmi dare la lettera. Le ho ribadito che non è possibile buttare 9 anni con una persona per una semplice “sbandata” o “crisi”. I problemi vanno risolti. Le ho proposto di uscire, rivivere le vecchie emozioni di un tempo, rifrequentare i vecchi luoghi ma niente da fare. Non ha voluto fare nulla dicendo che non stava bene.
La rivedo il mercoledì successivo, visto che i giorni precedenti era assente per lavoro, e mi scrive via sms che mi deve parlare perché non vuole più vedermi soffrire per lei…
La cerco di scaldare ma niente da fare mentre le sue lacrime continuano a scorrere come un fiume in piena…
Alla fine mi confessa che non sa se si è innamorata di un’altra persona. Ha conosciuto un ragazzo che dice che le fa rivivere le emozioni che tra noi due si erano spente a causa della nostra assenza. Mi ha confessato che tra i due non c’è mai stato nulla, solo un feeling puramente caratteriale, qualche uscita insieme e niente più.
Io ho cercato di salvare la storia, ho anche cercato di aiutarla a ritornare sui suoi passi, dicendo di non lasciarmi perché non ha senso buttare via 9 anni di fidanzamento per una semplice sbandata.
Alla fine non ne voleva sapere, continuava a ribadire che non ha senso che lei continui a prendermi in giro e che era meglio lascarci. Ho acconsentito senza insistere alla sua proposta perché non avrebbe avuto senso continuare a passare le notti in lacrime nell’attesa di salvare quello che salvabile non era più. È passata una settimana da quando mi ha confessato per la prima volta che sta passando un brutto periodo di crisi. Poco prima sembrava tutto a posto, ve lo giuro, era calda e affettuosa come sempre.
Può capitare, ma 9 anni di fidanzamento significa che io l’ho amata, e la amo ancora come non mai. E sto tutt’ora piangendo a dirotto.
Mi chiedo se posso sperare di rivivere la storia, o è meglio che lasci perdere. Forse è stata immatura e si accorgerà che il vero amore è più grande di una semplice sbandata e che la sua scelta potrà causarle il rimorso a vita di aver perduto per sempre il mio cuore.
E io non avrò rimorsi, perché chi ha amato profondamente una persona, anche se se la prende in quel posto, non ha da rimproverarsi nulla.
Voi cosa fareste? Vi ringrazio di cuore.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

25 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    colam's -

    Ciao, lasciato anche io dopo oltre 10 anni. Anche io quando ormai per me era venuta l’ora di parlare sul serio di noi due e del nostro futuro, dopo essere stati fidanzati una vita, e pure conviventi per un po’.

    Che ti posso dire.. La vita ha voluto che dopo poco tempo ho conosciuto una ragazza 100 volte meglio, la quale in tre anni mi ha dato di più della ex in dieci. Il difetto delle storie come le nostre e’ che a volte ci impediscono di renderci conto che c’e’ di meglio in giro, anche se adesso tu rifiuti questo approccio.

    La mia ex.. Non so. Ho tagliato i ponti perche’ per me lasciarmi cosi’ e’ stata una vigliaccata e un tradimento. Io non avrei mai osato, anche se adesso col senno del poi sono contento che l’abbia fatto. Non so se la mia aveva un altro, se mi ha voluto lasciare per mettermi in crisi e farmi tornare strisciando, non so, e forse non sapro’ mai. Ma ho una vita sola, e ora sono felice con una ragazza più adatta a me e un bimbo bellissimo.

    Percio’ caro fratello: sursum corda !

  2. 2
    ciuccio -

    caro amico, e il piu` classico degli accadimenti.ti ha mollato perche ha trovato il manico.anche se ritorna lo rifarà.considera come se la persona che conoscevi prima é morta. É dura ma è cosi. Anche a me é capitato lo stesso. Trovati un alta donna che te la faccia dimenticare. Lei ritornerà, quindi rifiutala, e fatti aiutare dalla tua nuova ragazza. Esci e conosci gente e soprattutto donne.

  3. 3
    ZOA -

    Lascerei perdere, tu hai fatto quel che senitivi hai provato a farle capire le tue motivazioni ma anche lei ha le sue, tante volte ci troviamo di fronte a persone che lasciano e che inventano anche mille bugie mancando di rispetto a delle persone con cui hanno condiviso mille momenti, lei semplicemente ha preso un’altra strada, probabilmente nutre un profondo affetto per te e soffre davvero perchè sa di farti del male ma ha ammesso di aver sentito qualcosa per un’altra persona e credimi…questo genere di cose manda davvero in pappa il cervello. Hai ragione, potrebbe anche essere che con il tempo rimpianga tutto e con questa persona poi le rose non fioriranno, ma se tanto adesso ha la testa là non può avere la lucidità che servirebbe al vostro rapporto. Ovvio se il suo atteggiamento dovesse cambiare e cominciasse a tenere il piede in due staffe sarebbe diverso, ma dalle aria e spazio, lasciala andare e se vuoi un consiglio resisti e cercala il meno possibile, anche io ho lasciato una persona dopo diversi anni semplicemente per aver sentito delle emozioni per un’altra e ti dico questo, io con quell’altra persona nemmeno ci sono stata ma questo mi aveva semplicemente fatto capire che non nutrivo più le stesse cose per il mio ex, succede..non volermene per quello che ti ho scritto, e se hai bisogno sfogati pure quando vuoi, un abbraccio..

  4. 4
    Fabio1981 -

    Grazie a tutti voi per i preziosi consigli che mi avete dato. Mi state tirando su di morale, facendomi capire che le strade che possiamo prendere sono molteplici. So che è possibile amare tante persone in una vita, ma come sono ora faccio fatica a pensarlo.
    Io non mi farò più sentire come mi hai consigliato tu ZOA, penso sia la scelta giusta dopo quello che mi ha fatto.
    Se in futuro mi chiamerà lei, non so cosa farò, perché darò ascolto ai miei sentimenti. Se proverò ancora qualcosa per lei forse non riuscirò a dirle di no, se prendero coscienza che effettivamente non sento più nulla allora mi comporterò come un amico e niente più. Non voglio provare rancore e odio verso una persona con cui ho trascorso 9 anni della mia vita. Alla fine abbiamo vissuto 9 anni stupendi, gli ultimi un po’ piatti forse, ma pur sempre belli e da parte mia sicuramente ricchi di passione.
    Se poi nel frattempo troverò una ragazza verso cui donare tutto l’amore che ho ancora dentro di me, vorrà dire che era giusto che andasse così. Grazie ancora. Un affettuoso saluto a tutti voi.

  5. 5
    ale -

    Dalle un bel calcio e falle capire che con te non si scherza. Se ne andrà dal suo giochino e quando sarà stata usata come merita verrà rispedita da te, che non ti farai trovare. Semplice ed efficace, peggio per lei.

  6. 6
    ZOA -

    E’normale quello che dici, più che giusto.. se dovesse chiederti di vedervi e te la senti perchè no, un distacco dopo 9 anni non è semplice e probabilmente anche non doveste rimettervi insieme è facile che in futuro ci saranno periodi di alti e bassi dove uno di voi due avrà bisogno di cercare l’altro, sarà uno sbatterci la testa più volte ma alla fine vi farà arrivare comunque ad una soluzione…in bocca al lupo..

  7. 7
    sabo -

    Ciao ho letto la tua storia e ti posso dire per esperienza che
    ritornerà da te prima o poi.fanno tutte così.Anch’io dopo nove anni
    sono stato mollato è ritornata dopo quattro anni dicendomi che
    aspettava un figlio e voleva tanto che fosse stato mio,nel frattempo
    io frequentavo un’ altra ragazza che mi ha mollato dopo un’anno
    dicendomi scusa anche se con te sto bene e posso dirti che ho
    trascorso l’anno più bello della mia vita io penso ancora al mio
    ex.Vedi c’è chi la preso in quel posto più di una volta ci stai male
    piangi vedi il mondo grigio e nessuno ti fa più ridere ma si va avanti
    e se tornerà perchè le ex tornano sempre li sarai tu a decidere nel
    frattempo divertiti io nel frattempo ci soffro ma tra poco volo in
    Messico alla faccia delle ex ciao ed good luck bye bye

  8. 8
    shadow -

    si è iscritta ad un corso… entra in crisi… tu piangi…ti dice che con l’altro non ha fatto niente e tu ci credi (incredibile quanto lo star male per amore ci faccia credere a tutto).. amico cerca di voltare pagina

  9. 9
    Fabio1981 -

    Avete ragione, conviene cercare di dimenticarla. Però le voglio ancora un bene immenso, a questo punto spero veramente che abbia trovato un uomo che le sappia dare tutto quello che ha bisogno, forse quello che non le ho saputo dare io. In questo stato, non so se riuscirei ancora a tornare insieme a lei ma al tempo stesso mi farebbe male vederla soffrire tutta una vita per uno sbaglio che ha fatto.
    Lei mi ha donato tanto amore, mi è sempre stata vicino in tutte le mie difficoltà, mi ha sempre aiutato quando avevo bisogno, e mi ha amato veramente nel vero senso della parola. Mi farebbe male vederla piangere per sempre per uno sbaglio che ha fatto.
    Nel mio dolore, forse la più grande gioia è quella di vederla felice e realizzata accanto alla persona che ha sempre desiderato.

  10. 10
    andy: in cucinaaa! -

    Vedete uomini, è proprio in questo momento che interverrebbe la legge antifemminedovetetornareincucinaaltrimentimazzate di andy:
    quanti anni hai rubato al tuo uomo? nove?

    nove – due anni di conoscenza minima in cui puoi lasciare (bastano ed avanzano per capire se questo è un rapporto definitivo o se giochi con le persone), altrimenti son dolori = sette.

    sette x cinquantamilaeuro = 350.000 euro di danni morali.

    non li hai? altro che manico nuovo, per legge ora ti metti a completa disposizione degli ordini impartiti da chi hai danneggiato moralmente.
    non li hai e ti rifiuti? galera: un anno ogni 50.000 euro che devi.

    lo stato si sostiusce agli uomini eppoi voglio vedere se ste femmine delle nuove generazioni, a differenza delle loro mamme e nonne, continuano a rovinare la società.
    altro che privacy, stalking, veline e sexinthecity vari, altro che divorzi (da cancellare immediatamente e per chi tradisce vedi legge sopra e non.. mantenimento e ti prendi la casa: mazzate!!!!), nel mondo degli uomini svegli, nel regno degli andy, le femmine tornerebbero nel giro di un anno a fare l’unica cosa per la quale non posson far danni e che san fare con bravura: le massaie e la maternità.

    farle tornare in cucina, alla cura dei figli e alla perfetta devozione senza se e senza ma dei mariti, è un dovere degli uomini di questa società moderna!

    fin quando non si intuirà definitivamente che queste sono le viziate femmine italiote, fin quando non si tornerà a capire chi sono, come agiscono, cosa hanno rappresentato storicamente e quale è il ruolo assegnato loro dalla natura, la società occidentale continuerà ad andare in rovina.

    ovviamente fino all’avvento definitivo e alla conseguente invasione (che già sta avvenendo), di chi sa come vanno trattati i loro capricci, le loro instabilità ed i loro opportunismi mascherati da empie, quanto inutili, lacrime di coccodrillo.

    se vuoi capirci davvero qualcosa invece di stare a leggere i consigli delle altre femmine (ovviamente per lavarsi la propria sporca coscienza, ti risponderanno che son cose che capitano e non ci si può far niente, ma se andasse al potere uno come me, vi farei vedere se capitano ancora, care femmine), vai su http://www.letterealdirettore.it/la-mia-ragazza-mi-ha-lasciato/comment-page-75/#comments e leggiti il commento numero 1865; li troverai le spiegazioni, quelle vere che cerchi, per capire perchè le femmine fan la pacchia alla faccia di chi si è illuso perchè (nel presente) ne ha una affianco..

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili