Salta i links e vai al contenuto

Ma l’Amore che cosa è? (lasciato dopo 12 anni all’improvviso)

Lettere scritte dall'autore  massi_a

Ciao a tutti, sono stato lasciato dopo 12 anni da una donna che ho sempre amato e rispettato, più giovane di me, eravamo abbastanza distanti, ma siamo sempre andati avanti e fatto mille e più cose insieme. Ho avuto un impasse anche io a metà percorso ma poi ero tornato indietro perché sentivo che era vero amore e lei voleva tenermi a tutti i costi. 6 mesi fa tutto questo è sembrato mai esistito, ho avuto un “blackout”, ti vedo come amico, il mio sentimento è cambiato, sto cambiando, ho cambiato percorso e altre mille ragioni forse per nasconderne solo una. Quasi non ci credevo, ma l’amore, la sua dolcezza e le sue belle dichiarazioni dove erano andate a finire, mi domandavo e mi domando ancora. Era un periodo un po’ triste per entrambi, ma, mai avrei pensato che fosse di non ritorno (per lo meno non lo era per me). Perché non voler condividere ancora nuove esperienze con chi ne hai passate già tante con felicità ed entusiasmo? Perché darsi delle risposte senza fare le domande? Perché farsi prendere da paure senza condividerle? Perché credere in un altro piuttosto per chi ha creduto in te per tanto tempo? Perché non dare un avviso e provare a partire per una nuova vita insieme?
Ho pianto e supplicato per qualche tempo e poi me ne sono andato, perché amare una persona è anche rispettare le sue scelte, anche le più dure, quelle che riguardano anche te, quelle che forse non perdonerai mai.

Forse, come si dice, se era vero amore tornerà, che l’amore non ha ostacoli, che brucia tutte le paure e supera ogni problema. Ma come fai ad ascoltare che dopo quasi 13 anni non era vero amore?
E soprattutto, a questo punto, l’Amore che cosa è?

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Ma l’Amore che cosa è? (lasciato dopo 12 anni all’improvviso)

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    kiky9326 -

    Ciao, come ho già scritto ci sono molte persone come lei che danno tutto per scontato, attratte dal nuovo e che non si chiedono: come sarà la mia vita tra tot anni (in questo caso 12/13) con quella persona nuova? Sinceramente non so come si faccia a dare per scontato qualcosa e soprattutto qualcuno.
    “Perché farsi prendere da paure senza condividerle? ” Questo posso spiegartelo. Avevo paure e paranoie assurde riguardo il rapporto che ora sto vivendo, per via del passato. Alcune erano molto brutte e non me la sentivo di spiegare al mio attuale ragazzo (che avrebbe potuto giustamente offendersi) cose di cui lui non aveva colpa, quindi preferivo fare 2 o 3 giorni a pensare (solo pensare) di lasciarlo piuttosto che “disturbarlo”. Che sia giusto o meno non lo so. Poi “che cosa è l’amore?” Per me è il legame più profondo che un essere umano possa avere e che allo stesso tempo ti lascia libero. Ed è anche non avere paura della libertà dell’altro perché si ha la consapevolezza del rispetto che nutre verso i nostri confronti. E’ devozione, è per molti versi il contrario della società (io ti do quello se tu mi dai quello) e almeno per me, è superare tanti ostacoli aiutandosi l’un l’altra.

  2. 2
    Emax -

    L’Amore è quella cosa che………SONO FOTTUTO!

  3. 3
    Nathan -

    Benvenuto nel club..

    L’amore essenzialmente è condivisione profonda di sentimenti e di vita. Il problema è che con gli anni se non si cresce insieme qualcosa ad un certo punto in questa condivisione si rompe. Cominciano i silenzi, le cose non dette, gli sguardi torvi, e un bel giorno ti trovi la tua roba sullo zerbino. E la donna che ti toglieva il respiro si è trasformata in una arpia con una pietra al posto del cuore. L’unica cosa che puoi fare è prendere atto che si è fatto un pezzo di strada insieme e cercare di tenerti qualche bel ricordo che dia significato a tutti gli anni spesi.
    Lascia perdere il fatto che ritorni e cose del genere, le donne non ritornano. Quando la decisione è presa tu sei il suo passato, punto.
    Fa male certo, ma è meglio avere chiara la situazione fin da subito.

    E’ tempo di guardare oltre..

    Coraggio

  4. 4
    Michela -

    Mi è capitata la stessa cosa e ancora non riesco a dare una spiegazione, perché una spiegazione non c’è. L’amore è realmente irrazionale e quando manca… Manca tutto.

  5. 5
    maschio -

    ciao

    Lasciato dopo 9 anni di fid, le domande che fai tu ce le siamo fatte un po tutti quanti, non esiste una risposta, si cambia e basta, posso solo dirti che chi dopo tanti anni lascia una persona, ha le palle + grandi del pianeta su cui viviamo, riprenditi da questa mazzata che ti insegnerà tanto, cioè che nella vita tutto può succedere, lascia perdere le coglionate che scrivono in tanti che l’amore è questo quello o quell’altro, siamo umani, siamo imprevedibili, si cambia, non siamo robot……tutto può essere, le risposte che cerchi le avrai soltando continuando il tuo percorso di vita, e se poi non dovessi trovarle…..manda tutto a f….o

    ti saluto e come diceva una persona, buona passeggiata all’inferno……maledizioneeeee

  6. 6
    Nash -

    L’amore cosa è?? Facciamocelo dire dai nostri nonni o genitori…..il problema, che oggi è veramente troppo facile dire basta.

  7. 7
    Pino -

    L’amore è una droga che la natura somministra ai suoi figli per indurli a fare ciò che essa vuole, purtroppo.

  8. 8
    massi_a -

    Ciao, io non credo che sia questione di palle, dipende dai punti di vista, chi ha le palle può provare anche a ragionare, a provare a risolvere, ad andare avanti magari finendo la storia in modo meno brutale.
    Certo, diventi il loro passato dopo tanti anni che credevi di essere anche parte del loro futuro, quello è il grande rammarico, io ho dato per scontato quello, ho dato per scontato che fosse vero amore, ho dato per scontato che non puoi buttare via tanti anni in quel modo, così voltando le spalle e mettendo 12 anni dentro un cartone, forse ho dato per scontato che l’amore fosse esistito veramente mentre da parte sua era qualche cosa d’altro. Certo è incredibile pensare che è stato necessario così tanto tempo da parte sua per rendersene conto.
    Io per l’amore che ho avuto mai l’avrei lasciata allo stesso modo, sarebbe stata nella mia natura accompagnarla fuori dal mio cuore tenendola per mano, per quanto tempo fosse stato necessario per farsene una ragione e soffrire il meno possibile. E forse credo che l’amore sia proprio questo, non lo so.

  9. 9
    Kid -

    Siamo alle solite !
    Ora si scriveranno pagine e pagine , come è giusto che sia , di confronti e confidenze ma la risposta , in finale, è solo una:
    L’amore dura quel che dura !

    Sicchè è inutile farsi mille domande , cercare risposte , , darsi colpe, folleggiare sul significato dell’amore o “scalare le montagne” per cercare di riprendersi un “sogno”!
    Capito il meccanismo non puoi far altro che ripartire e lasciarti tutto alle spalle come una fase della vita da archiviare !
    Guarda avanti che per guardare indietro è già tardi!

  10. 10
    unasbagliata -

    L’Amore è sopravvalutato.
    Non è che ci si può aggrappare a qualcosa che è solo nella nostra mente.
    Le persone poi, che sono quelle che dovrebbero rendere reale questo sentimento, sono false, finchè dai qualcosa, o finchè pensano che tu sia necessario/a, ti tengono, poi, ti gettano via.
    Ci si ama con delle clausole: e c’è chi ha bisogno di qualcosa, chi di qualcuno, e sennò via, avanti il prossimo.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili