Salta i links e vai al contenuto

Lasciato all’improvviso dopo 9 anni

Lettere scritte dall'autore  Fabio1981
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

25 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    disperata81 -

    Ciao ragazzi,
    è qualche giorno che non scrivo perchè tutto sommato avevo trovato con il mio lui un certo equilibrio…Dopo esserci rivisti, su mia insistenza, mi ha detto che era stato solo un momento di smarrimento che nei rapporti lunghi può capitare. Non solo ma ha continuato sostenendo che vuole stare bene con me giorno dopo giorno, senza fare progetti ma così come viene, insomma senza impegni.
    Ma che ragionamento è?
    Sono stata malissimo quando mi ha lasciata ma ora mi sento ancora peggio…E’ giusto secondo voi stare con una persona senza fare progetti, senza desiderare una famiglia, dei figli…Dopo otto anni non sarebbe legittimo desiderare di costruire qualcosa di importante se si ama una persona?
    In fondo io gli ho data tutta mia stessa in questi anni facendo venire sempre lui prima di tutto per farmi sentire che cosa?che nulla si può pensare per il futuro perchè la vita è strana e non è possibile pianificare un progetto di vita con la persona con cui si sta…
    Sinceramente pensate che il problema sia mio o che sto perdendo di vista le cose che sono importanti per me pur di non perdere lui?
    Scusate per la tortuosità dei miei ragionamenti ma mi sento smarrita…che fare?

  2. 22
    Andrea -

    x disperata81
    Le sue spiegazioni non mi piacciono molto.Mi sembra il classico tipo ke voglia tenere in piedi una relazione ma aver la finestra aperta x scappare alla prima occasione che gli può capitare. Per te è comunque una spada di damocle perchè gli permetteresti di far quel che vuole.Non credo che il suo sia un discorso bello da fare, perchè se a me piace una persona,amo una persona vorrei star con lei e progettare il futuro.mi sembra cosa normale.Non credo che sia giusto accettare le sue condizioni.parer mio

  3. 23
    Fabio1981 -

    Concordo pienamente con Andrea. Capisco che in una storia nata da poco si voglia vivere la giornata, ma dopo 8 anni? Potrebbe stare con te nell’attesa di trovare un’altra donna… non voglio essere pessimista, ma è meglio tenere gli occhi aperti..

  4. 24
    unless -

    La tua storia è la mia storia. Proprio a un corso (maledetto corso) ha conosciuto della gente , tra cui anche un ragazzo anche se purtroppo non ne ho la certezza.

    Beh, poco dopo aver frequentato le prime, comincia a trattarmi di merda, ad insultarmi (cosa che prima non aveva mai fatto), a diventare cattiva, fino all epilogo finale.

    Sai cosa penso? che l’amore non esiste. Perchè la passione dei primi anni non dura in eterno. Le donne, non tutte ma la maggior parte cercano sempre quel periodo, per tutta la vita. voglio provare quelle emozioni travolgenti.

    Non pensano che dopo la passione ci possa essere un periodo in cui tutto questo si trasforma in qualcosa di diverso ma non per questo iun modo negativo. un affetto che non ha niente a che fare con l amicizia ma è qualcosa di molto più profondo.

    Io continuerei a non sentirla, soprattutto se non ci soffri troppo, perchè è l unico modo per farla ragionare. é scontanta come cosa ma è l’unica verità. E magari chi lo sa , sarete di nuovo insieme più forti di prima.

    Certo è che se è capitata questa cosa per la seconda volta, ha la predisposzione di volersi sempre sentire desiderata, come ti dicevo prima.

    Se ti può consolare non sei l’unico ma è quello che succede a tutti.

    Ormai anche le sessantenni si separano per rivivere le emozioni di quando erano giovani. è sempre la stessa storia che si ripete.

    molte donne sono fatte così, prendere o lasciare. Quelle invece che hanno capito come funziona un vero rapporto di coppia, bisogna beccarle a 20 – 25 anni, dopodichè , se hanno trovato la persona giusta , ci stanno insieme tutta la vita.

    Stammi bene

  5. 25
    ely -

    3 mesi fa sono stata lasciata dopo 20 anni insieme,dicendomi che l’avevo trascurato,mah la mia vita é sempre stata dedicata interamente a lui e ai ns figli.anche perché chi mi conosce ha sempre detto che la ns famiglia sembrava quella del mulino bianco,invece a detta sua negli anni ci siamo persi,facendo sì che suoi silenzi e i comuni problemi di vita quotidiana(gestire gli impegni scolastici,casa ) ci hanno allontanato.oggi dopo litigi,viver separati lacrime notti in bianco,discorsi già su che avvocato prendere,ha detto che vuole riprovarci e tornare gradualmente in famiglia.ho paura che succeda di nuovo che se ne vada e che ritorno a soffrire come prima,però voglio provare almeno non avrò rimorsi in futuro.la solitudine é proprio brutta io sola non so stare anche se l’amore incondizionato e smisurato dei figli,aiuta moltissimo.ma il marito che hai sempre avuto accanto di colpo non c’è + perché ha smesso di amarti é un tale dolore che ogni giorno senza lui muori un po e se ti si presenta una seconda chance la prendi al volo anche se sai che potrebbe non andare bene.io la penso così non tutte siamo lady di ferro.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili