Salta i links e vai al contenuto

Lasciato all’improvviso dopo 9 anni

Lettere scritte dall'autore  Fabio1981
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

25 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    andrea -

    Ciao, pure io sono stato lasciato 2 giorni fa dopo 8 anni di fidanzamento.Non che non ci fossero stati alti e bassi, mi aveva anche già lasciato per qualche mese ma poi è tornata,ma ora questa nuova mazzata non me l’aspettavo.Lei ha perso la testa per un ragazzo con cui non potrà funzionare, conosco lei e so cosa vuole e lui non è la persona giusta, solo che lei in sto momento capisce poco.o nulla.Non ha avuto coraggio di dire mi piace un altro, si è inventata storie come che prova amicizia verso me e non amore,che mentiva quando diceva che voleva un figlio da me,che saremmo stati assieme per sempre.Il problema è la sua improvvisa freddezza perchè fino a venerdì era ok, domenica mi lascia.Non credo che una persona sia in grado di fingere così bene,soprattutto verso chi è stato il tuo compagno per tanto tempo che capisce al volo quello che vuoi dire o pensi anche prima di aprir bocca. Dal canto mio non mollo, sto male quello è certo, 8 anni son tanti, nel tuo caso 9, però non mi rassegno. Il mio rimedio ora è distaccarmi da lei per un breve periodo, anche perchè lei me lo ha chiesto, poi riprovo a farmi sentire. Se in questo periodo ha sentito la mia mancanza si potrà ritentare ancora, se invece in questo periodo non ha sentito nulla per me, le lascio strada. Questo è quello che ti consiglio.

  2. 12
    ZOA -

    Andy devi averla presa proprio grossa per sparare tutte queste cazz..te!

  3. 13
    Fabio1981 -

    @andy: talvolta mi viene da pensare come dici tu, ma alla fine non tutte le donne sono uguali dai! C’è la stupida, la gallina, l’oca, ma c’è anche quella che sa amare il proprio uomo. Forse non era questa che ho avuto io, ma ho ancora fiducia nelle donne, alla fine senza donne come faremo a vivere…;-)

    @andrea: se seguissi il cuore ritornerei da lei, ma se seguissi la ragione? Pensi che sia affidabile una che ti prende e ti molla di continuo? Come farai se avrai una famiglia, dei figli, degli affetti? Io vivrei nell’ansia. Nel tuo caso cerca di trovarti anche tu un’altra donna. Deve capire che tu non dipendi solo da lei. Deve capire che sei appetibile, che altre donne potrebbero portarti via per sempre da lei. Duro a dirlo, ma è la verità. Se no potrebbe considerarti come un “tappabuchi” e verresti preso in giro. Io l’ho amata con tutto me stesso e ho la coscienza a posto. L’ho sempre aiutata, le ho risolto molto problemi, le sono sempre stato accanto, in 9 anni non l’ho mai tradita. Me l’ha messa in quel posto? Amen. Sono sereno. Ho fatto quello che potevo fare. Non vivrò nel rimorso. Forse lei si. E alla fine forse sarà proprio giusto così. Un grande saluto.

  4. 14
    disperata81 -

    Ciao a tutti,
    rientro anche io nel club degli sfigati sedotti e abbondonati.
    Le dinamiche sono più o meno sempre le stesse: otto anni di amore, passione e complicità, primi dubbi esistenziali, piccola pausa di riflessione, lento e inevitabile abbandono…
    Penserete che sono abbastanza lucida…in realtà mi manca la terra sotto i piedi…mi sembra impossibile che sia capitato proprio a noi…cerco di trovare le possibili motivazioni…cosa è successo…cosa è potuto cambiare…ma nulla…il dolore è troppo forte…mi sembra di impazzire…non respiro…mi manca l’ aria…

  5. 15
    Fabio1981 -

    Ciao disperata81, come vedi non sei sola.
    Siamo tutti nella stessa minestra, e l’unico modo che abbiamo per rivivere è cercare di dimenticare chi ci ha fatto del male. Se si è comportata/o così forse non ci meritava ed è un bene che sia andato così.
    Lo dico io, che sono rimasto solo da una settimana, all’improvviso, senza una causa apparente o perché la mia (ex) ragazza ha preso una cottarella per un altro. Cottarella dico, perché il vero amore non decade così di colpo in una settimana…
    La solitudine non deve più farci paura, nel mondo ci sono miliardi di persone. Molte saranno peggio di quella che ci ha abbandonati, ma possibile che non ce ne siano di meglio???

  6. 16
    Andrea -

    Fabio hai ragione sai.Ragione da vendere.Non dovrei più pensarci, ìvederla ne parlarci.Dovrei dimenticare il male ke mi ha fatto ora e solo per questo motivo dovrebbe entrare nell’oblio.Il problema mio,ma anche di disperata mi sembra, è che non è possibile dimenticare una persona a cui io,parlo per me, ho dato il cuore tempo e anima.Ho investito tutto in una storia per trovarmi a 30 anni senza nulla. E non credo che lei possa dimenticare d’improvviso me.Altrimenti scusa ma 8 anni con chi sono rimasto io?E lei?Non credo che si possa fingere per molto tempo, e sono altresì convinto che se non ti va bene una persona te ne accorgi subito,non dopo anni. Dopo anni puoi aver paura di quello che accadrà dopo(convivenza,matrimonio,figli,la paura di non aver altro al di fuori del tuo/a compagno/a),ma non ti puo passare l amore.L amore serve proprio per superare questi momenti. C’è chi li affronta e li prende di petto, chi invece ha paura, si guarda in giro e scappa.Credendo che l erba del vicino sia sempre più verde di quella che stai coltivando con chi ti è affianco.
    X questo motivo non mi posso/voglio arrendere. Non ora almeno.Ho combattuto per portar avanti sto rapporto,lasciato andare occasioni con altre,e non permetto a nessuno di venire qua e portarmi via il mio sogno.
    Occhio non parlo di possessività, non parlo di costrizione, parlo che lei ha paura del nostro futuro e accampa scuse. Non la cerco, e la cerco, cerco di restar lucido e sereno, ma non aspetto in eterno.
    Sono convinto che lei capirà l’errore,come le ho spiegato, bisognerà vedere in quanto tempo, perchè la vita va avanti e non posso aspettare in eterno.
    Mi scuso per la lunghezza,ma questa è la prima volta che ne parlo con qualcuno di questa sua decisione.Alla Prossima

  7. 17
    Fabio1981 -

    Andrea, hai pienamente ragione, ma nn tutti siamo uguali. C’è chi la pensa in un modo, e chi è ancora immaturo e non capisce la differenza tra l’amore e l’innamoramento. Chi si comporta così riesce a rovinare storie d’amore di 8, 9 e 10 anni solo per una sbandata momentanea come penso sia successo alla mia ex tipa. Anch’io ho 29 anni e mi sono ritrovato tutto di un colpo solo, con pochi amici tutti findanzati, senza sapere dove andare a parare. Però dobbiamo alzare la testa e pensare sempre positivo. E’ difficile e lo so. Anch’io ho investito molto sulla nostra storia e le mie fatiche sono solo servite a farla allontanare del tutto. Le ho consigliato di riprendere la scuola, così poteva avere il futuro che ha sempre sognato, e invece magari ha perso la testa proprio con uno che ha conosciuto li. Che dovrei dire?
    Il consiglio che ti posso dare è quello di non farti trovare con facilità. Falle capire che potrebbe perderti veramente e che non sei al suo servizio, pronto per riaverti quando si è stufata di divertirsi. Se vuole solo questo allora farebbe bene a dirtelo, in caso contrario ti sta prendendo in giro. E tu, cerca di trovarti una nuova donna che te la faccia veramente dimenticare!

  8. 18
    Andrea -

    Non nego che abbia ragione da vendere. Anzi razionalmente è proprio così che bisognerebbe comportarsi. Il problema sai qual è,almeno per me e per chi viene lasciato o almeno credo? Che la decisione viene subita senza poter dire a.Ripeto in questi ultimi 2 mesi avevamo fatto cose,parole e azioni che mai avevamo fatto nel periodo precedente, e dico in 7 anni e mezza, non due giorni.Se per tutto sto tempo non si fa o dice determinate cose, come si può dirle o farle in 2 mesi e poi lasciare?Lo reputo impossibile, perchè una potrà anche esser falsa,ma così è troppo, e direi che te ne accorgi.Perchè io solo a guardarla sapevo che pensava e che avrebbe detto o fatto. Quindi ha preso una sbandata, e questo gliel ho detto diretto, che sbaglia a lasciare tutto così d’improvviso, e che col tempo capirà il suo errore. Che mi auguro per lei che lo riconosca presto per porre rimedio alla nostra relazione, altrimenti..Non torna?diventerò un uomo diverso e più forte, ma non cambierò niente del mio modo d’essere.Son romantico, copro di regali e attenzioni chi al mio fianco, rido per sdrammatizzare e amo con tutto me stesso. Questo non lo cambio di certo perchè lei mi ha lasciato. Solo che ore non mi viene da pensare di uscire e provarci con un’altra ragazza, baciarla o farci sesso. Ecco questo non riesco neanche a pensarlo.E chi ha amato per davvero,parlo di amore occhio,non può essere in grado di dimenticare qualcuno in una settimana,soprattutto dopo anni di storia.Non è umanamente possibile.Altrimenti non era amore,ma solo compagnia.Così la vedo io

  9. 19
    Fabio1981 -

    Hai ragione Andrea ma secondo me sbagli e rischi di stare male ancora di più. Pensa che nel mio caso ho notato pure che la passione è aumentata nelle settimane antecedenti la crisi, e poi tutto ad un tratto ha detto che non provava più nulla per me e ha voluto lasciarmi in una settimana! In una settimana ti ripeto, proprio quando stavamo pensando al nostro futuro insieme e stavamo facendo i conti economici per mettere su casa.
    E sai come l’ho superata? Pensando che io con la mia coscienza sono a posto. Tu hai amato la tua ragazza? Non hai rimorsi. Non hai rimpanti. Hai fatto tutto quello che potevi per lei. Ne puoi qualcosa? Nulla. Quello che è successo non dipende da te. E allora perché devi continuare a soffrire? Te lo meriti? Forse veramente tu meriti molto di meglio, vista la tua grande potenzialità d’amare.
    Lo so che è difficile, ma io pensando in questo modo sto superando egregiamente questo periodo nero. Io cerco di amare una donna nel modo più grande possibile, nel limite delle mie potenzialità. Il mondo è pieno di donne che vorrebbero essere coccolate di continuo, baciate, sentirsi desiderate, piene di attenzioni e aiutate nelle loro difficoltà. E allora possibile che non ne troveremo una migliore della precedente? Dai su, forza e coraggio! Un saluto.

  10. 20
    Andrea -

    Io?Sono a posto con la mia coscienza.In questi 8 anni è stata trattata da regina, sempre coccolata e apprezzata e sostenuta.E questo a lei l ho detto, ke non mi assumevo nessuna responsabilità,anzi che sono tutte paranoie sue quella che dice di non amarmi più.Lei infatti ha confermato ciò e che la colpa è sua ed esclusivamente sua.A me questo fa incazzare da morire,che per un nuovo ragazzo che ci prova lei possa cedere per paura di non riprovare più certe emozioni,che provi all’inizio.Ricordo che nell’ultimo periodo i nostri rapporti eran più stretti e si erano dette e fatte cose che una che non ne mi ama non fa.Esattamente come la tua. Quindi che vuol dire, che son ciniche egoiste?Penso che vivendola me ne sarei accorto se fosse diventata così, e ti assicuro che non lo era affatto.Ora,dopo che le ho detto le mie idee, assumo l’atteggiamento di nessun contatto con lei.Io non le scriverò più per primo,dovrà farlo lei se vorrà.Per ora la mia vita non va avanti, dopo 8 anni che mi passasse in una settimana sarebbe una falsità unica.Parlo per me, mica per lei.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili