Salta i links e vai al contenuto

Lasciato dopo un anno… sono a pezzi

  

Salve ragazzi, scorrendo le pagine di internet ho trovato questo forum e ho sentito di dover parlare della mia storia, perché non ce la faccio a tenere più tutto dentro.
In questo momento sto anche piangendo. Sto davvero male.
Qualche giorno fa la mia ragazza ha deciso di chiudere definitivamente il rapporto con me, durato 1 anno tra alti e bassi. Io 21 anni, lei 20.
All’inizio non ero molto sicuro di intraprendere la storia, che invece lei desiderava ( mi ha detto ti amo il primo giorno che siamo usciti.. credo fosse cotta) ma poi mi sono affezionato e ho tenuto sempre di più a questa persona. A tre mesi dall’inizio, lei era salita per la seconda volta su al nord per studio, e comincia a uscire il discorso che non mi sentiva più come prima, che non era sicura… io ci sono stato molto male, e in qualche modo l’ho fatta ragionare e riavvicinata a me.
Ma da quel momento per me è stata una catastrofe, sono diventato ossessivo, mangiavo male, ho perso 10 kg (ora peso 55), la mia vita è diventata uno schifo. Nel frattempo si è fatta nuove amicizie (qui non ne aveva per niente), ha cominciato a vivere una vita che da tanto non riusciva ad avere, uscite serali, risate con amici e amiche… E io sono diventato sempre più geloso e assillante.
Insomma, il rapporto è continuato tra alti e bassi, con me che perdevo sempre più la mia energia maschile ed il mio essere forte ed indipendente (lasciato arti marziali, trascurato lo studio e la mia vita.. insomma, un vero schifo).
Ora un mese fa, lei era di nuovo su per studio, e io gli ho fatto una paranoia dicendo di non ritirarsi tardi dato che era a casa di ragazzi che non conoscevo. Lei è tornata a casa dopo poco, nervosa, e da quel momento ha cominciato a declinare tutto. Qualche giorno fa ha deciso di troncare definitivamente con me, senza più mezzi termini, senza accettare nemmeno un po’ di spazio e nel frattempo pensare a me per vedere come si svolgeva la situazione.
Io non le avrei mai chiuso le porte in faccia in questo modo. So che in qualche modo le piaccio, ma forse mi sono ridotto troppo a seguire i suoi passi senza seguire una mia strada, e questo l’ha fatta allontanare da me.
Sto cercando di riprendermela, ieri siamo usciti tipo da amici, se le sfioro la mano lei a volte me la prende, c’è più feeling adesso che nell’ ultimo periodo della storia. Poi a fine serata ho fatto una caXXata ho provato a darle un bacio ma lei mi ha respinto, chiedendomi di tornare a casa; io l’ho presa malissimo e ho cominciato a piangere. A fine serata ha cercato di darmi un bacio sulla guancia, io mi sono spostato, lei è rimasta un po’ male, ha fatto per andarsene ma io l’ho ripresa e le ho chiesto di darmi un bacio vero. Non voleva darmelo, l’ho messa alle strette e me l’ha dato, per accontentarmi.
Stamattina l’ho chiamata per discutere, mi mancava, ho parlato per ore, tra pianti miei di dolore e suoi di nervosismo arrivandomi perfino a dire che mi odiava perché la stavo assillando, le ho chiesto di rivedere i suoi passi ma niente, non ci sta nemmeno a riprovare lentamente, continua a ripetere che è finita, che ora vuole essere libera, non avere più problemi.
Io non riesco a farmene una ragione, penso continuamente a lei e non capisco perché mi stia facendo tutto questo, quando invece io le ho sempre tenuto la mano nel momento del bisogno, e lei ora non vuole nemmeno provare un minimo. Lasciarle spazio mi è difficile, anche perché credo che non funzionerà, la sento così convinta che mi fa male il solo pensiero.
Un’altra volta in passato si stava di nuovo allontanando, io ho fatto il freddo, sono uscito, non mi sono fatto sentire per un giorno, lei ha sentito tantissimo la mia mancanza e il giorno dopo, che mi feci sentire, me lo disse, mi disse che ero importante e che mi voleva.
Aiutatemi a capire se c’è qualche possibilità di ripensamento (dato che se usciamo senza impegno c’è molto feeling e si sta veramente bene), e se si, in che modo potrei riportarla da me??

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

31 commenti a

Lasciato dopo un anno… sono a pezzi

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    simo90 -

    ciao Stakkio, io sono nella tua stessa situazione,lasciata due settimane fa e sofferente. Sicuramente penso che tu debba essere ossessivo il meno possobile in questo periodo,perchè altrimenti potresti perdere anche la possibilità di averla come “amica”.Anche se penso sia impossibile l’amicizia tra due ex.E poi fai passare un pò di tempo,forse vedrà che non riesce a fare a meno di te e che potete stare insieme di nuovo. Ma devi farle capire che hai intenzione e ti impegnerai per cambiare. Non pensare alla volta precedente, le cose cambiano, non sempre si evolvono allo stesso modo!In bocca al lupo,e fatti forza.

  2. 2
    bluesilver -

    Per Stakkio.
    Cosa dire, la situazione non è per niente facile….. non ci sono consigli utili in assoluto, MAI. Credo solo che, qualunque cosa tu voglia fare accadere, sarà difficile succeda in questa situazione di squilibrio. Capisco anche che, parlarti di equilibrio in un momento come questo fa ridere.
    Ti sono vicino, e spero per il meglio. Ciao

  3. 3
    Stakkio -

    Il nostro rapporto si è svolto in modo molto chiuso, tra la mia gelosia e la sua voglia di stare in casa.. per farla breve, la maggior parte delle volte che ci vedevamo era per stare a casa sua o da me a vedere un film..niente di più.
    Io vorrei dimostrarle che il rapporto non è un impegno ma una cosa bella, che possiamo viverlo all’aria aperta anche insieme ad altri ragazzi, uscendo, divertendoci. Se le dico di vedermi diversamente da un amico non lo accetta assolutamente, se le dico che siamo amici esce volentieri con me e si comporta benissimo..quasi come la mia ragazza, tranne i baci e il resto. Non so cosa fare veramente. Non so come prenderla per farle capire che possiamo trovare svago anche stando insieme, e che non c’è bisogno di essere single per divertirsi.

  4. 4
    M -

    per quanto ami, o ti ama..
    bisogna stare tranquilli..
    portare pazienza.. mai aspettarsi troppo.
    Vivere la vita, e se lei c’e’ meglio..
    io sto con una persona che penso di amare tanto.. per colpa del tanto lavoro di entrambi, ci vediamo poco.. ma quando ci vediamo stiamo da dio.. devi avere fiducia nell’altra persona..
    mai pressare troppo.. mai.. le fai scappare non c’e’ niente da dire.
    Mai pressare.. se una donna vuole andare con qualcun’altro lo fa’.
    A pressarla non la aiuti per niente. Devi sembrare forte.. resistere alle tue emozioni.. lasciarle andare quando sei con lei fisicamente..
    io e’ 3 settimane che non faccio l’amore con lei.. e probabilmente ancora niente sesso per altre 2 fino a quando lei non finira’ di lavorare..
    ma questo penso che sia amore..
    e non sai a me quanto maca il sesso, non hai idea.. ma aspetto lei, aspetto che gli passino i suoi …., e la sua stanchezza..
    ti diro’ che a volte strippo, ma resisto. Sono io quello cotto, ma tengo duro.
    Ormai e’ andata lei.. fatti gli affari tuoi e vivi la tua vita..
    e’ dura ma e’ cosi.

    be’ spero di essere stato utile
    ciao
    p.s. sta sera dopo 1 mese che lavoro 14 ore al giorno ho una sera libera, e indovina? Vado a mangiarmi l’astice con lei e ci faremmo anche mezza balla assieme, la riportero’ a casa e manco vorro’ fare l’amore. (a meno che lei non mi salti addosso e dovro’ cedere)
    🙂
    ciao

  5. 5
    Stakkio -

    beh grazie.. sapere che tu ti divertirai, quando poi come consiglio mi dici di lasciarla stare perchè è finita, mi deprime ancora di più di come sto….

  6. 6
    M -

    bene, deprimiti, spezzati, ma non chiamarla e cercarla piu’.
    Resisti. Vedrai che starai malissimo ma poi rinascerai.
    Fidati di me, dacci un taglio, non cagarla piu’, non cercarla piu’
    e vedrai che o torna da te, e poi deciderai cosa fare, o non tornera’ piu’ ed in quel caso, non hai perso niente, non era la donna per te.

  7. 7
    Stakkio -

    Non ce la faccio, ho paura che se assapora definitivamente la vita senza di me non ci vorrà tornare più insieme. Io invece voglio provare ad uscirci ancora insieme, farla stare bene, mostrarle che può divertirsi anche avendomi accanto.

  8. 8
    Stakkio -

    perchè non mi risponde nessuno???cavolo datemi qualche consiglio vi prego

  9. 9
    lutor -

    Ho vissuto poco tempo fa la tua stessa situazione anche se io ho 29 anni e convivevamo da più di 3.
    Beh, posso tranquillamente dirti che la situazione è sicuramente recperabile, a patto che tu lo voglia. Dipende al 100% da te.
    Cosa devi fare? Contatto 0. Sospendere i contatti per circa un mesetto.
    Lavorare sulla tua vita. Dacci dentro con lo studio. Creati hobby. Conosci gente nuova (meglio ragazze, ma anche ragazzi). Se ti capita l’ occasione vai pure con altre ragazze.
    Migliorati dentro e fuori.
    Ricorda…..contatto zero. Se ti chiama rispondi ma sbrigatene con una scusa. Se ti chede di vedervi, digli che al momento sei impegnato.La chiamerai tra 3 o 4 settimane. Riprenditi in mano la tua vita e poi sceglierai tu se ricominciare con lei oppure dirigerti verso altre sponde.
    Pensa a te e solo a te. Ripeto….contatto zero. No chiamate, no SMS, no e-mail.
    UN SALUTO E UN IN BOCCA AL LUPO.

  10. 10
    M -

    allora non hai proprio capito nulla te!
    Se assapora la vita senza di te e sta meglio, vorra’ dire che tu non facevi per lei. Lei per te e te per lei siete una cosa in piu’ della vita. Cosi sei un peso, nemmeno io vorrei una zerbina, e penso che nemmeno lei voglia uno zerbino.
    Alza la testa, tira fuori le palle e cerca di vivere bene senza di lei, a quel punto, potrai farla stare bene.
    Sempre la solita storia.. 🙂
    devi lasciarle tranquille le donne.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili