Salta i links e vai al contenuto

Dopo esserci lasciati mi viene l’ansia a uscire con altre ragazze

Lettere scritte dall'autore  tony91

Salve volevo confrontarmi con voi.
Dopo dieci anni mi sono lasciato con la mia ex, adesso sto conoscendo altre ragazze però mi fa strano uscire con altre poi mi viene l’ansia.
A voi e mai successo?
Tra l’altro dopo la mia rottura sto incominciando a soffrire di attacchi di Panico e ho paura di viaggiare, ho poca autostima e molto risentimenti, cambio umore spesso quando penso ai ricordi. Sto andando da uno psicologo e psicoterapeuta oltre a questo che cosa mi consigliate di fare?
Poi dato il covid ho perso anche il lavoro.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Dopo esserci lasciati mi viene l’ansia a uscire con altre ragazze

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Captain Rhodes -

    Concentrati sulla ricerca del lavoro. Sistema la tua vita, solo dopo potrai ripartire. Lavora su te stesso, migliorati e recupera la fiducia in te stesso. Trovarti una donna, per ora, rientra nelle tue priorità. Se ti capita l’occasione, fai sesso e basta, senza problemi, che di sicuro male non ti farà, anzi. Ma non sei pronto per un rapporto duraturo, innanzitutto emotivamente.

  2. 2
    Mister+T -

    10 anni sono tanti..dipende da quanto vi siete lasciati. Per me dopo di 10 di relazione ci vuole circa un annetto prima di riuscire a superare il trauma della separazione. Armati di pazienza e coraggio e non dar troppo peso agli sbalzi di umore dato che sono più che normali

  3. 3
    Bottex -

    Se quegli attacchi di panico continuano e/o peggiorano, potresti provare ad andare da un medico del settore che ti prescriverebbe uno stabilizzatore dell’umore. Probabilmente per te è sufficiente, come ti avevo anche già risposto in un’altra lettera.
    Poi, come ti hanno già detto, dopo una relazione di 10 anni ci vuole tempo per ritrovare il proprio equilibrio: tu non sei chiaramente ancora pronto a una nuova relazione. Ti consiglierei quindi di lascia stare le donne per un po’ e di concentrarti su altro, in primis la ricerca di un lavoro, nonostante il brutto periodo. Inizia a ricostruire la tua vita da lì, un passo alla volta. Ti sarà utile anche per la tua autostima. Sarà un lungo percorso, ma se perseveri ne verrai fuori. E ora basta lettere, al lavoro. E’ ora di mettersi in marcia! Buona fortuna!!

  4. 4
    Nikolas -

    La società ha spacciato concetti come sesso, matrimonio e relazioni, come se fossero imprescindibili.
    E quando questi mancano, allora si cominciano a provare sentimenti di inadeguatezza a bassa autostima.
    Bisogna tornare ad essere consapevoli di poter vivere la propria esistenza come più piace e di poter definire il proprio valore, slegato dall’essere dei semplici componenti di una coppia.

  5. 5
    Attimo Ogi -

    Ciao Tony,

    ti confermo che a me è capitata in gioventu’ la stessa cosa, dopo una relazione molto intensa.
    Provavo un languore allo stomaco e poi improvvisi attacchi di ansia, e proprio mentre uscivo con un’altra (chiodo NON scaccia chiodo, se l’amavi).
    Il problema non è psicologico ma neurologico, ovvero la relazione affettiva e la successiva mancanza hanno modificato i livelli di serotonina nel cervello creando sensazioni simili all’astinenza da droghe.
    Tale fatto è stato confermato da diversi studi americani sulla neurofisiologia dell’encefalo durante e dopo le relazioni amorose.
    Non esiste una cura psicologica, ma è proprio il tempo che trascorrendo ripristina i livelli ormonali corretti.
    Se invece vuoi sapere come trovare moglie, scrivimi e ti do dei suggerimenti infallibili.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili