Salta i links e vai al contenuto

Una storia come altre..

Lettere scritte dall'autore  

Ciao.. mi trovo dentro ad una situazione simile a tante.. ora sono sul fondo del barile.. ne ho passate tante in questi22anni, molte vicende dure e difficili altre meno, e con la mia tenacia ne sono sempre uscito, e molte, forse troppe volte, ho pensato più agli altri che a me.. partiamo da quando avevo9 anni, con i miei in separazione x un tradimento.. ne sono uscito maturo ma pieno di responsabilità, non mi sono goduto l’adolescenza perché ho sempre avuto una mentalità “adulta” (mai fumato, mai ubriacato, rigido sulle regole, il raga che risolve sempre tutto perché appunto più maturo.. ) Ma in più un carattere molto chiuso e timido, infatti prima dei 20anni ho avuto solo una ragazza (durata3mesi, perché aveva un altro.. ).
Finita la scuola ne sono successe di tutti i colori: i miei due migliori amici stavano insieme, ma lei lo tradiva e io non sapevo che parte prendere ma ho scelto lui, che poi pensava che io mi facessi la sua nuova raga (mai successo perché per me la lealtà per amici e ragazze è al primo posto) , quindi in un estate ho perso entrambi ma sono andato avanti, ne ho trovato un altro con cui ho instaurato una vera amicizia.. ho conosciuto una che mi piaceva ma dopo 2 mesi mi lascia dicendomi che io sono troppo bravo per lei e finirebbe x tradirmi.. dopo una settimana usciva con un altro.. Purtroppo ho vissuto con l’ombra del tradimento accanto a me, e quindi sono ultra sospettoso..
Ho preso a uscire con la mia sorellastra, mi ha fatto vivere la più bella estate della mia vita facendomi conoscere la mia ex.. fu subito amore: dolce, comprensiva, per me la più bella del mondo, intelligente, strana e pazza.. è stata la prima vera storia per entrambi, siamo cresciuti tanto insieme, ma io ero immaturo e geloso, uno gli stava dietro io mi inca ma x lei era solo un amico, e di lei ci si può solo fidare.. comunque.. mi lascia, torniamo insieme, facciamo le vacanze insieme, siamo uniti e innamorati più che mai..
Un giorno perdo il lavoro, e da sei mesi non ne trovo.. io sono uno che è l’uomo che deve pagare, pensare a tutto.. non poterlo più fare mi fa impazzire perché dipendo da lei.. in più uno che gli sta dietro di brutto, gli manda mex di notte e così via.. e per lei è sempre e solo un amico, ma purtroppo quando dico e vedo una cosa ci azzecco sempre.. l’ultimo giorno che stiamo insieme piange qnd se ne deve andare perché vorrebbe stare con me, mi dimostra quanto mi ama, dopo 5 minuti mi chiama perché gli manco.. ma.. dopo un giorno litighiamo (era già succ) e lei mi lascia, giustamente perché le rompevo le palle su tutto (più o meno.. )..§
Mi crolla il mondo addosso, dice che con i nostri caratteri non siamo fatti per stare insieme.. ci vediamo (con aggiunta di coccole e tanti baci sulle guance, e dopo mi fa che mi avrebbe voluto baciare) , ci sentiamo ma mi fa che per ora ha la scuola e quando se la sentirà di avere un raga penserà solo a me..
Quando ci sentiamo mi fa che gli manco, che va a ballare ma pensa solo a me, quando avrà un po’ di tempo penserà a me, anche se una sera si bacia con quello che gli stava dietro (quindi mi inca giustamente! ) , chiamandomi poi in lacrime dicendomi che ha sbagliato, mi cerca per dirmi dei suoi voti o di come sta andando la sua passione.. ma.. un giorno subisce un furto, mi chiama e io subito cerco questa cosa.. giro tantissimo ma niente.. ci sentiamo tutte le sere questa settimana.. e sembra che si stia ammorbidendo, mi cerca lei.. una sera mi chiama e mi fa che crede sia stato io che ripicca a fare il furto, non si fida di me, che gli avrei detto bugie e che non sono affidabile, che ho bisogno di un dottore perché sono pazzo (!!! Si ma di te stupida!!! ) non mi vuole più vedere ne sentire, vuole in iniziare una pagina nuova senza me.
Dentro muoio. Io, che avrei dato la vita per te, nonostante il male che mi hai provocato sono qui che ti aspetto, e ti dicevo sempre “se tu mi tradissi ma mi dimostrassi che hai sbagliato e me lo chiedessi.. io ti perdonerei perché sei tutta la mia vita! “come potrei averti fatto una cosa del genere??? Arrivo al punto.. penso al suicidio perché non ne posso più, non ci avevo mai pensato perché avevo tanto rispetto per me e anche perché lei non l’avrebbe mai accettato, è da codardi diceva.. ma ci penso perché nonostante gli sforzi tutto cade.. ho dedicato due anni completamente a questo rapporto, non l’ho mai fatta preoccupare, la viziavo da matti (anche lei lo faceva.. )
Ero sempre pronto x lei.. vedete.. la forza che avevo non ce l’ho più, era lei la mia speranza x un futuro normale, i giorni prima mi diceva per sempre, non ti lascerò mai, sei il miglior ragazzo al mondo, che mi merito di meglio perché lei è stupida.. ma invece se mi hai lasciato non è cosi, e di conseguenza tutte le mie convinzioni sono crollate. Ora guardo il vuoto e non ho più speranze. Avevo passioni e un grande sogno.. ma.. non ho più la voglia, la forza, il desiderio ne la speranza di combattere.
Stasera sono uscito ed era un posto pieno di gente, ma niente solo un pensiero fisso in testa. Anzi.. una schermata nera che mi tiene fuori da tutto il resto del mondo. Il mio migliore amico mi dice: ora come vedi il futuro? E io: non ce futuro per me. Sono esagerato lo so.. e mi dispiace per me stesso, perché uno stupido non lo sono mai stato, avevo le idee chiare su chi ero, cosa volevo, che futuro seguire.. mi hanno detto che la vita è cosi, si sale e si scende.. ora non ho più la forza di risalire, perché tutte le volte qualcosa mi ributta giù.
Scusate lo sfogo e la lunghezza della lettera. Ma dentro ho tanto dolore.. e non tutto è qui.. grazie in anticipo a tutti..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    fabio81 -

    le tue parole sono dettate forse non dal cuore ma dall’orgoglio…ricordati,non dare mai peso alle parole altrui..ma all’alchimia che senti e che percepisci…adesso,dato la tua giovane età,hai un percorso interminabile davanti,dove ti innamorerai altre volte,e in maniera sempre piu forte!!!coraggio..prendi la tua vita in mano,sii uomo come penso tu lo sia stato in passato,e dai uno smacco a chi non ti vuole! questo è esser uomo!mai un passo indietro amico!tutto e dico tutto passerà…e non sprecherai nemmeno un sorriso ripensado a quanto momentaneamente stai male…perche capirai che non ne valeva la pena! forza!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili