Salta i links e vai al contenuto

Un incontro inaspettato

  

Buongiorno a tutti,
spero che qualcuno mi possa aiutare..

Questa mattina ho accompagnato una mia amica a ritirare dei soldi al bancomat, mentre lei digitava il codice io mi sono girata e puf il mondo mi si è fermato di botto!
Davanti a me c’era il ragazzo per cui sono stata tanto male, il ragazzo che mi ha distrutto mentalmente ma che nonostante tutto è stato anche l’unico ad avermi fatto sentire amata, mentre io mi impampinavo il cervello di tutte queste cose, lui era li, davanti a me che mi fissava e io non so ben descrivere che sguardo avesse so di certo che era stupito, sorpreso e il mio cuore mi dice che per un attimo anche lui secondo me ha ripensato alla nostra storia.
La nostra storia, una storia finita male, tra pianti, urla e maledizioni urlate a bassa voce.. Ci siamo voluti davvero molto bene, poi un giorno di ritorno da un week end fuori insieme lui mi dice di essere confuso e da li la tragedia, ci sono settimane in cui lui si alterna a me, l’ex, e la solitudine.. Io finisco in ospedale per un esaurimento nervoso e lui mi sta dietro tutto il tempo poi dopo capisce che ormai era tutto inutile ci vediamo l’ultima volta a Luglio per ridarci le nostre cose e poi più nulla (apparte qualche mio messaggio sentimentale durante le prime settimane di distaccamento) lui sparisce, pur abitando vicini per ben otto mesi non ci vediamo e io mi ricostruisco la mia vita, infatti da due mesi ho iniziato una relazione con un ragazzo buonissimo a cui voglio molto bene.
Quindi, tornando a questa mattina dopo la super e mega cioccata lui si fa avanti e mi saluta col bacetto e a me nel frattempo si stringe lo stomaco e mi cedono le gambe, in tutto ciò la mia amica sapendo bene cosa succedeva poverina è rimasta li china sul bancomat ad aspettare che accadesse un miracolo perché io e lui non ci scannassimo li sulla strada, fortunatamente non è successo.. lui mi chiede come sto e che stavo facendo e poi mi dice che lui invece andava a fare l esame per scuola guida, lo vedevo impacciato, strano.. Nervoso forse come del resto lo eravamo tutti e tre, poi non so come ma mi chiede come vanno gli studi e li per li non ho pensato a come facesse a saperlo, poi quando ormai era tornato il silenzio e gli sguardi fissi la mia amica dice che dobbiamo andare, lui mi guarda mi fa un accenno di sorriso e mi chiede di salutargli mia madre (che gli avevo spiegato era stata male dato che lui mi aveva chiesto come stava) da questa mattina a ora io sto veramente male, perché ho capito di essermi illusa per otto mesi del fatto che lui non fosse più nulla, del fatto che non mi avrebbe mai più sconbussolato e invece mi sono presa solo in giro, perché lui è lui, è la mia parte mancante.
Fremo dalla voglia di mandargli un messaggio, anche uno banalissimo ma sto cercando di trattenermi, non voglio buttare tutto quello che ho fatto in otto mesi per una persona che gia una volta mi ha fatto soffrire, ma non riesco neanche a non pensarci.
Lui non sa che sono fidanzata, mentre lui, beh lui si lo è ancora..

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

18 commenti a

Un incontro inaspettato

Pagine: 1 2

  1. 1
    Pseudoveritas -

    Un po’ di rispetto per la persona che hai al tuo fianco in questo momento!

    E che cavolo esiste ancora un po’ di pudore a questo mondo?

    Pensa se il tuo attuale Lui ti facesse questa vigliaccata alle spalle..se gli vuoi solo “bene” lascialo perchè è evidente che è solo un ripiego per te.

    Vergognatevi almeno un po’

  2. 2
    pucioladoro -

    Io penso che non sia giusto né per te stessa né per il tuo attuale fidanzato starti a fare seghe mentali su una persona che a quanto scrivi nella lettera, ti ha fatto stare male ma che ti abbia altrettanto fatto sentire amata. Certo, magari ti ha fatto una strana sensazione rivederlo dopo tanto tempo e dopo una fine brusca della vostra storia… ma ora ti sei rifatta una vita, sei fidanzata, hai un’altra persona a fianco che ti vuole bene, che ti ama e ti da importanza: non rovinare tutto questo per una persona che ormai fa parte del tuo passato e che tra l’altro hai incontrato per puro caso! Manco vi foste visti per la volontà di entrambi… e poi, scusami se te lo chiedo, ma… a questo punto, da come scrivi “perché ho capito di essermi illusa per otto mesi del fatto che lui non fosse più nulla, del fatto che non mi avrebbe mai più sconbussolato e invece mi sono presa solo in giro, perché lui è lui, è la mia parte mancante” vorresti dunque dirmi che il tuo attuale fidanzato sia stato ed è una sottospecie di rimpiazzo per dimenticare l’altro? Una sorta di chiodo scaccia chiodo? Non voglio criticarti, non voglio condannarti, né altro di simile… ma purtroppo mi viene il dubbio… laddove dovesse essere così, non illudere il tuo attuale fidanzato e lasciati ancora del tempo per te stessa, per riflettere…

  3. 3
    grandepuffo -

    Mya mi hai fatto emozionare …

    quanto vorrei essere al posto del tuo “lui”

    mandaglielo questo messaggio, si vive una volta sola e buona fortuna

  4. 4
    Cinico -

    Che schifo di persona sei Mya, nemmeno un’accenno al male che puoi fare e che stai già facendo al ragazzo con cui sei adesso, veramente sei qualcosa di squallido, non auguro a nessuno di incontrati.

  5. 5
    saras92 -

    Cara Mya, capisco davvero che ti trovi in una situazione altalenante. Ma devo sottolineare che sei contradditoria ” unico ad avermi fatta sentire amata”, penso che successivamente ti abbia dimostrato disinteresse soprottutto non cercandoti più e questo ti dovrebbe far riflettere. Poi non confondere il sentimento dell’ amore con il stupore, ovviamente se incontri una persona con cui hai condiviso un periodo della vita, vivendo cia belle che brutte esperienze è difficile rimanere impassibili. Rifletti bene sui tuoi sentimenti. Un momento di confusione è più che normale. Il vero coraggio sta nel saper voltare pagina e scegliero cosa sia giusto per noi. E cosa è il giusto per te?

  6. 6
    _Mya_ -

    Pseudoverita’ io gia’ sto pensando a quello che fare con la persona che è al mio fianco, se ho scritto qui e ho scritto determinate cose è perché la mia vita è gia caduta a pezzi una volta e ora sta succedendo di nuovo se non faccio qualcosa..
    e lui beh, forse mi manca e forse non ho mai smesso di amarlo

  7. 7
    Almost-Imperfect -

    Non capisco come possa venirti il dubbio con quanto sei stata male. Fossi in te prima di mandargli anche solo uno squillo mi mangerei il telefono…

  8. 8
    _Mya_ -

    ragazzi se non ho accennato al fatto del mio attuale ragazzo è per il fatto che so gia da me di essere una merda e so gia che devo trovare rimedio a questa situazione perché non sono di pietra e alla persona che mi è accanto ora voglio un bene assurdo dato anche dal fatto che lo conosco da molto tempo!
    il fatto per cui ho scritto questa lettera è che avendo rivisto questo ex non lo so qualcosa è scattato ma se non lo vedevo tutto sarebbe stato normale perché da otto mesi a sta parte e sopratutto negli ultimi due mesi io a lui non ci avevo mai pensato è per questo che ho intrapreso un altra storia!
    Non ho MAI usato il chiodo scaccia chiodo e non inizierò ora! e per correttezza ho gia detto al mio attuale ragazzo che stamattina ho avuto questo incontro “bizzarro”

  9. 9
    _Mya_ -

    grandepuffo
    no non voglio scrivergli perché vorrei continuare la mia vita normalmente, se gli scrivessi sarebbe la fine perché ricomincerebbe tutto e sono dell idea che la minestra riscaldata non è buona quindi ho deciso che basta io ho la mia vita tutto ora è al suo posto e se lui tornerebbe sfascerebbe tutto.. Anche se ci sto un pò male a scrivere queste cose è la scelta migliore per me, per il mio ragazzo e anche per lui alla fine…

  10. 10
    Libero -

    Niente di nuovo sotto il sole. Un amore lasciato a metà, pieno di emozioni adrenaliniche (quelle da “litigata” mancano più di quelle normali) una vita monotona e scontata col solito fidanzato, ” buonissimo” (che tradotto dal femminese significa un pò cog…ne) e un’affinità chimica che purtroppo quasi mai va d’accordo con quella intellettuale, ma che fa venire ancora le farfalle allo stomaco. Soprattutto un ragazzo tormentato, confuso, imprendibile e non… buonissimo, quello piace alle mamme. Una vera manna per la intraducibile psicologia femminile.
    Film già visto, grazie.
    Controllare vari forum al riguardo stop e successive delusioni post frequentazione sogno mai completato Stop.

    Mya scherzi a parte, non ti devi sentire in colpa, la tua chimica, che già all’epoca del vostro flirt aveva funzionato, ti ha lanciato di nuovo un messaggio ormonale chiaro, e tu stai combattendo contro un istinto che come tale non sente ragioni. Questo ragazzo è evidentemente quello che la natura sente essere “giusto” per te. E’ tipico della tua età (ti immagino intorno ai 20/22 anni, quando gli ormoni sono al top).
    Puoi decidere di seguire l’istinto e soddisfarlo, visto che non fai altro che pensarci, oppure contenerlo ed essere coerente col tuo fidanzato. Ma credo che dovresti chiariti le idee riguardo quello che provi per quest’ultimo, perchè temo che non “ti prenda” come dovrebbe. E quando ci sono queste condizioni prima o poi la gatta andrà al lardo, (perchè il sacro fuoco dell’amore erotico è vivo sotto la cenere) e quando dovesse accadere che quella gatta va dove sappiamo, ci lascia quasi sempre lo zampino. E sono pianti.
    Ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili