Salta i links e vai al contenuto

Incontro dopo 5 anni

Lettere scritte dall'autore  

Una premessa, Non vglio essere giudicato o che vengano messi in discussione i miei sentimenti … io sono l’unica persona che sa esattamente ciò che prova … anzi ora ne ho la conferma dopo quello che è successo pochi giorni fa.

E’ cominciato tutto 5 lunghissimi anni fa, ho conosciuto un ragazzo virtualmente per il quale persi la testa. Ho sofferto tantissimo a causa della distanza che ci divideva ( io Milano e lui Palermo ) ma nonostante il tempo trascorreva i miei sentimenti non andavano scemando … anzi eran sempre più profondi.

Lui nei miei confronti si è sempre rivelato una pessima persona (mentendomi costantemente su tutto ) ma in un modo o nell’altro è sempre stato presente nella mia vita. Ovviamente eravamo 2 persone completamente diverse … lui ormai usciva, andava in discoteca, frequentava persone omosessuali … io ero quello che stava a casa 24 ore al giorno davanti al pc tanto che a un certo punto mi sono domandato se lo amavo così tanto perchè conoscevo solo lui.

In tutto questo c’era anche il problema di non esserci mai incontrati … la cosa mi tormentava al punto da non riuscirà più a fare una vita normale. Depressione, perdita di kg, vita sociale inesistente, svogliatezza in tutto e mancanza di interesse verso altri ragazzi. Nella mia testa lui doveva essere il primo che dovevo incontrare, il primo che dovevo baciare e il primo con cui dovevo fare l’amore. Insomma, ero schiavo di questo amore.

Lui è stato anche un paio di volte a Milano ( per il concerto di Madonna ) senza avermi mai voluto vedere tra una scusa e l’altra … inventando palle del tipo che aveva paura di innamorarsi sul serio

A novembre 2011 per la prima volta in assoluto ( dopo che ormai non ci sentiva praticamente più ) ho fatto una scelta che dal quel momento in poi ha cambiato radicalmente la mia vita. Ho incontrato il primo ragazzo gay che è venuto direttamente a casa mia… questo è stato il primo ragazzo che ho baciato e con il quale ho avuto il primo rapporto sessuale ( non completo ). L’unico problema è che mentre stavo con questa persona pensavo ancora a lui tanto da non essere stato in grado di godermi quella notte senza riuscire a lasciarmi andare del tutto ( anzi mi son pure pentito visto che si è rivelato uno stron*o ).

Nel gennaio 2012 vengo a sapere che lui – ragazzo che amo – si è ufficialmente fidanzato con tanto di status su facebook …. non potevo crederci tanto che al telefono sono volate parolaccie di ogni tipo con tanto di maledizione. Ero a pezzi – una specie di contenitore morto dentro. Stranamente ho superato la cosa smettendo di pensare a lui ricordandomi tutto lo schifo che avevo subito nel corso degli anni. Poi nello stesso mese ho incontrato il secondo ragazzo ( di cui ho parlato nell’altro topic sempre in questa sezione ) per il quale persi la testa ma che poi si è rivelata una persona diversa ( anche se ora siamo rimasti amici ). Dopo lui ho incontrato molti altri ragazzi … insomma da suora di clausura a mezza battona.

Fino che un giorno … il ciclo è ricominciato …

Ero finalmente riuscito a voltare pagina, non pensavo più a lui e solo il pensiero di risentirlo mi dava la nausa … in qualche modo ero riuscito a reprimere i miei sentimenti. Un giorno lui è tornato a farsi sentire inviandomi un pm su facebook dove diceva che gli mancavo, che si faceva domande su come stavo, cosa facevo ecc… Io non risposi e lui cominciò a tartassarmi di chiamate in piena notte fino a che non ho risposto x capire cosa diavolo volesse. Voleva tornare a sentirmi ma io dissi che era un capitolo chiuso … disse che si era lasciato col tipo con il quale poi si rimise insieme dopo pochi giorni … da quel momento smise di cercarmi. Dopo un mese eccolo che torna a chiamarmi nonostante fosse fidanzato dicendo “mi manchi” … “rimaniamo amici” e bla bla bla …..

Ecco che torniamo a risentirci … ecco che dentro di me si risveglia qualcosa … ma nonostante tutto fingo di non provare NULLA nei suoi confronti. Lui dice di amare il suo ragazzo anche se a volte si chiede se sia quello giusto … io mi fingo indifferente e dato che doveva venire il 14 giugno per il concerto di Madonna a Milano propongo di vederci sfidandolo … dicendo che volevo vedere se aveva le palle di farsi vedere dal vivo.

DOPO 5 LUNGHISSIMI ANNI E’ SUCCESSO…

Pochi giorni fa ci siamo incontrati come accadeva nei miei sogni, una cosa per la quale avevo sofferto in modo brutale si era miracolosamnte avverata … ormai ci avevo perso le speranze ma è successo. Mi sono ritrovato davanti la persona che ho amato e che amo ancora, era come andare sulle montagne russe.
Il tempo è stato poco … dopo un po di imbarazzo iniziale gli ho detto in faccia la verità “TI AMO ANCORA” … lui non se lo aspettava perchè credeva non provassi davvero più nulla. Mi ha detto che in questi mesi non ha smesso di sentire qualcosa per me. Dice anche che col suo ragazzo sta andando male perchè troppo geloso ( tanto che ci interrompe 20 volte chiamandolo infuriato perchè voleva sapere cosa facesse e con chi ). Poi siamo andati alla stazione centrale dove mi ha offerto la colazione … tra uno sguardo e l’altro gli ho detto che non era giusto … lui mi dice che ora ha una vita ( ? ) e io comincio a sentirmi male … lui mi abbraccia forte ( come nei miei sogni ). Gli dico “perchè deve far così male amarti?” e mi dici che magari un giorno le cose cambieranno ma che ora siamo lontani … in pratrica mi fa capire che non possiamo stare insieme per via della distanza abissale che c’è. Alla fine lo accompagno in lacrime sul treno ( andava a firenze per il secondo concerto su Madonna ) … mi dice che secondo lui non sarà un addio ma un arrivederci.

Appena ritorno a casa lo chiamo x dirgli che sono arrivato e risponde dicendo che ci sentivamo più tardi, lo chiamo la stessa sera e non risponde. Non che mi aspettassi chissà cosa ma almeno un “come stai?”. Invio un sms dicendo che ho la sensazione che mi sta evitando … allora mi richiama subito e dice che non mi sta evitando ma che ora è un po impagnato x il concerto e che è sul taxi per andare a fare la fila allo stadio. Dice che ci sentiamo tranquillamente il giorno dopo ma non si fa sentire, ieri è tornato a Palermo e ancora nessuna chiamata fino a questa mattina.

Ora probabilmente mi sto fascendo la testa prima di romperla ma perchè ancora non si è fatto sentire dopo 3 giorni ???

Dopo 5 anni e nonostanze ho conosciuto altri non riesco a smettere di amarlo … lo amavo quando ancora non l’avevo visto e lo amo ora che finalmente ci si è visti.
No davvero non saprei cosa diavolo pensare … ora non lo cerco perchè voglio che faccia lui il primo passo … anche xchè io già lo cercato dopo averlo visto. Ditemi cosa ne pensate perchè mi sto dannando l’anima.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Gay

3 commenti

  1. 1
    io -

    Ciao
    nn so che dirti…avete mai parlato di trasferirvi per venirvi incontro?
    Visto che mi pare di capire che la distanza (importante) che esiste fra di voi è un ostacolo troppo forte per entrambi.
    Io da persona lucida (intendo non innamorato di lui) ti dico di lasciar perdere, il suo comportamento non mi convince a quanto leggo ma al tuo cuore non sei capace di comandare tu….figuriamoci io!!! 😛
    Ti faccio i miei più grandi auguri, credici, speraci e adoperati affinchè si avveli il tuo sogno….MA….qualora non dovesse succedere ciò che desideri va avanti, vivi 😉
    Ciao

  2. 2
    luca -

    http://www.letterealdirettore.it/amato-mia-vita-erovinata/

    se ti puo’ interessare , leggi la mia storia, e’ simile alla tua, almeno tu l’hai incontrato, io vivo di rimpianti, di rabbia, perche’ non l’ho mai vista e dopo 8 anni ha deciso cosi’ neanche di vedermi.

    ha ammesso di essere egoista, che ho ragione, ma delle sue ragioni che vuoi che me ne faccia.

  3. 3
    Cantautore -

    Il buongiorno si vede dal mattino, come si dice! Io, se fossi in te, lo manderei subito a quel paese il tuo amichetto perché non mi sembra per niente affidabile.
    E parlo per esperienza perché quando ci vogliamo per forza fissare con una persona con la quale non siamo mai andati d’accordo fin dall’inizio, con quella persona andrà a finire sempre male, fidati!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili