Salta i links e vai al contenuto

Il mio errore con lei

  

Ho fatto un errore madornale e penso che perderò il mio amore. Stiamo quasi due anni insieme e io in dieci minuti ho rovinato tutto. Il mio debole è pensare troppo e agire poco, oggi dopo tre giorni l’ho rivista e lei non sapeva nulla. Le ho chiesto scusa per l’ennesima volta ma lei non vuole sentire nulla, vuole stare sola e pensare se le servo ancora. Brutto sentirselo dire, ma è così. Ho davvero capito l’errore e posso giurare che non lo rifaro mai più, le mando tanti sms la chiamo lo stesso tanto ma non so se sto facendo la cosa giusta. Mi ha mandato un sms dicendomi di non farmi sentire, ma ho paura che non facendomi sentire lei pensi che sono un menefreghista. Sono messo male il fegato mi fa male, la testa mi scoppia che devo fare?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

13 commenti a

Il mio errore con lei

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ari -

    Prendi un digestivo e un antiacido.

  2. 2
    confusione84 -

    concordo con ari……è brutto sentirselo dire?è ancora più brutto sentirselo dentro…e sentirlo per la persona con cui dividevi la tua vita.dovresti rispettare le sue richieste…dovresti rispettare lei almeno in questo momento!

  3. 3
    alessio79 -

    che errore hai fatto?

  4. 4
    Pamela -

    La tua lettera è incompleta, se non ci dici che errore hai commesso è possibile pensare che la tua ex abbia ragione…ciao e facci sapere apam80@libero,it

  5. 5
    omer -

    Stavamo litigando x un incomprensione lei voleva andare via da casa mia, ma io non volevo che andasse perchè volevo capire. La spingevo per allontanarla dalla porta sempre perchè non volevo che andasse via ( 1° errore ). Lei urlava di lasciarla andare via. A me da fastidio quando urla e c’ è altra gente che può sentire i nostri litigi, allora le ho tirato i capelli 1 secondo ( 2° errore ). Dopo continuava a urlare ho chiuso la porta a chiave e ho messo la chiave da parte ( 3° errore ). Le ho detto che se si calmava poteva uscire dalla camera, ma solo in quel caso. Infatti dopo 10 minuti si è calmata a smesso di piangere e le ho dato la chiave.. Sto davvero male oggi mi sono svegliato a vomiti.

  6. 6
    felix -

    caro butel… se te fa mal el fegato va dal dottor… se non digerisci non sta a magnar che te fa solo che mal… adesso stai male anche lei quando gli hai tirato i capelli e l’hai tenuta sotto sequestro….

  7. 7
    Ari -

    L’HAI SPINTA? L’HAI TIRATA PER I CAPELLI? L’HAI CHIUSA A CHIAVE DENTRO CASA?
    Fossi in lei farei di tutto per farti sbattere in galera.
    Psicopatico!

  8. 8
    heidi81 -

    LE HAI TIRATO I CAPELLI?????????MA SEI NORMALE????E ORA FAI IL PENTITO!TI STIMI ANCORA?

  9. 9
    marco_incasinato -

    Hai fatto proprio un grosso grosso errore. Oltretutto è meglio che la lasci stare, e mediti sul perché ti sei comportato così. Inoltre da come si comporta lei mi sa che é meglio che te la dimentichi.

  10. 10
    Amedeo -

    “Fossi in lei farei di tutto per farti sbattere in galera.” Ridicolo: in galera non ci va chi ammazza ora ci mandiamo uno per una tirata di capelli.
    “TI STIMI ANCORA?” … e che sarà mai !? A nessuno di voi è capitato di litigare in maniera un po’ più accesa con il partner? D’accordo, ha sbagliato ma non mi sembra che le abbia ucciso un figlio in culla!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili