Salta i links e vai al contenuto

I miei genitori

Lettere scritte dall'autore  francesca838338

Ciao, sono una ragazza di quasi vent’anni, ho sempre avuto delle difficoltà con la mia famiglia perche loro sono molto credenti rispetto a me, sono molto diversi dalla persona che io sono, difatti ho sempre nascosto tutto a loro per non deluderli, per non fargli stare male..qualche anno fa conobbi un ragazzo, e me ne innamorai, ovviamente questa relazione era all’insaputa dei miei genitori.. perché non avrebbero accettato.. con il tempo capi che stavo veramente bene con lui, era proprio una bella relazione.. ma i miei genitori ci videro e io non volevo continuare a tenere nascosta questa relazione perché mi rendeva veramente felice e avrei voluto fosse più normale che non dovessimo nasconderci e potessimo uscire di più (anche perché i miei genitori non mi lasciavano usvire sempre una o due volte a settimana raramente ma raramente capitava che io uscissi tre volte, non potevo andare in discoteca,se uscivo la sera non erano felici e tornavo alle 11:30 e così via..) quindi decisi di mostrare la mia felicità ai miei genitori dicendogli di questa relazione.. e da li fu un casinò… mi ritirano il telefono, non mi fecero più uscire e ancora oggi non posso, l’unica cosa mi portano a scuola e mi vengono a prendere e sto tutto il giorno nel letto a piangere.. ci sono state molte litigate con i miei genitori tanto da arrivare a parole brutte come ‘tu hai rovinato la famiglia’, a tirarmi ceffoni e così via.. io amo i miei genitori pensavo capissero visto che con mio fratello l’hanno fatto, invece mi sono resa conto che sono sola.. e la persona che amo purtroppo ci siamo lasciati andare.. perché non potendoci vedere ci faremmo del male anche se io sto male senza di lui.. ma è anche questione della mia libertà ho 20 anni e avessi una situazione economica, lavorassi me ne andrei ma studio ancora, e da un po’ che cerco un lavoro così per poi andare via quest’estate, anche perché ho paura che mi portino in Marocco e scoprano che non sono più vergine… e ho paura tanta paura.. non trovo più una soluzione per stare bene… e per me la soluzione non è aspettare che cambino le cose, e nemmeno stare zitta… io voglio avere la vita che tutti hanno, perché io non posso??? Non sono una stronza, rispetto tutti.. cerco di difendere chi non riesce ad esprimersi, cerco di fare il mio meglio per essere una brava persona… non voglio usvire per ubriacarmi o per fare cavolate.. vorrei solo Non stare male tutti i giorni.. vorrei poter vestirmi come desidero vorrei poter usvire con le mie amiche la sera, usvire con la persona che amo… e a me dispiace non essere come i miei genitori potessi essere come loro lo sarei… ma io sono me stessa e non posso decidere i miei sentimenti.. purtroppo non ho una soluzione per stare meglio..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: I miei genitori

Altre sul tema

Altre nella categoria: famiglia - me stesso

2 commenti

  1. 1
    Geko -

    Ma mandali a caga..Re! Hai 20 anni.. inizia a mandare curriculum e renditi indipendente trovando un monolocale..magari con lui. Ma scherzi? Se ti ridanno ceffoni denunciali. Sono loro a non essere normali, non tu ! Mi dispiace ma no puoi rimanere succube di loro. Non hai 10 anni. La vita è 1 e non son più tempi perc certe credenze bigotte ed estremiste. Siamo in Italia non in Afghanistan

  2. 2
    Eugen79 -

    Se ho capito bene, sei una seconda generazione di immigrati che vuole vivere secondo i costumi locali, mentre i tuoi sono immigrati di prima generazione che vogliono vivere secondo i costumi originari. Sono scazzi comuni ma anche difficili da gestire…io sono immigrato di prima generazione in altro paese. innanzitutto ti faccio i complimenti per aver trovato un compagno con cui voler stare: non è una cosa scontata. Alla tua età è giusto che decida “cosa fare da grande”: se ci vuoi vivere insieme, more uxorio, coraggio!I tuoi devono capire che le tue scelte sono conseguenze del fatto che hanno deciso di emigrare. Digli pure che non sei interessata ad andare in Marocco, visto che stai bene dove ti trovi.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili