Salta i links e vai al contenuto

Ho tradito

Non so più da che parte sbattere la testa… Sono stata 7 mesi con un ragazzo.. Abbiamo avuto alcuni problemi soprattutto nelle ultime settimane, c’erano spesso incomprensioni. E io l’ho lasciato. La sera stessa sono uscita con le amiche a bere e mi ha abbordata un ragazzo… Beh dopo 4 giorni ci sono finita a letto.
Il mio ragazzo voleva recuperare la nostra storia ma saputo del tradimento…….
Io sono pentita, non ho alcun interesse per il ragazzo di quella stupida serata, voglio recuperare…
Come faccio a fargli capire che non succederà mai più, che lo voglio amare davvero per sempre, che sono disposta a sopportare tutto per stare con lui….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti a

Ho tradito

  1. 1
    magirama -

    Ciao. Da uomo posso dirti che anch’io nei panni del tuo ragazzo me la sarei presa e penso che molto probabilmente mi sarei comportato allo stesso modo. Ritengo che chiunque, uomo o donna che sia, si sarebbe sentito preso in giro.
    Nel tuo caso ci sono delle considerazioni da fare. Innanzitutto, 7 mesi sono un po’ una fase iniziale, secondo me in questo tempo si fa appena in tempo ad approfondire un po’ la conoscenza e iniziare la storia, quindi il fatto che già ci fossero dei problemi e che tu l’abbia lasciato, è un fatto, di certo non è un bene arrivare a questo punto dopo così poco tempo.
    Il fatto che tu il giorno stesso abbia conosciuto un altro e che ci sia andata a letto dopo pochi giorni, è il colmo. In un certo senso, paradossalmente, ne avevi il diritto, eri libera dopotutto. Però senza offesa, io la vedo come una dimostrazione di scarsa serietà, soprattutto se adesso ti lamenti perchè quello non ti interessa e rivuoi indietro il tuo ragazzo che si è giustamente offeso.
    Non hai tradito il tuo ragazzo, secondo me hai tradito te stessa e i sentimenti che ti hanno legata a lui per 7 mesi, anche perchè devi metterti nei suoi panni, lui avrà sicuramente pensato che l’hai lasciato per quest’altro, dando per di più l’impressione di aver preso con leggerezza quella rottura dimostrando scarso interesse.
    C’è poco da fare. Mostragli che sei veramente dispiaciuta e prova, senza umiliarti troppo, a fargli capire cosa provi, che è stato un equivoco e che sei davvero dispiaciuta.
    Ti auguro tanta fortuna anche se sinceramente la vedo difficile.

  2. 2
    Toxicity21 -

    Cosa significa che sei disposta a sopportare tutto per lui?

  3. 3
    Raffa -

    magari toxicity21, vuol dire che è dispoosta a farsi cornificare dal suo lui, magri anche da una amica, che non sopportava l’idea di perdere lamica e da tempo la punzecchia e la porta fuori a prendere sbornie (che facilitano … beh avete capito).
    Magari a lei potrebbe piacere capire quello che ha fatto subendolo per qualche anno, con le prove e dover tuttavia essere quella che DEVE chiedere scusa, perche è lei che ammette di aver sbagliato per prima e vuole rimediare in qualsisai modo…
    Magari… magari… cara ilaria, smetti di ubriacarti, datti un contegno, smetti di vedere il grande fratello, dove le orge e i piagnistei sono all’ordine del giorno, e finiscila di pensare che la donna siccome è più debole, e sensibile, ha diritto a conquistarsi con facilità il perdono dal proprio partner ferito e umiliato.
    devi fare la stessa cosa che dovrebbe fare lui se lo avesse fatto a te.
    1- ammettere l’errore, e non farl sapere con non si sa qualche sistema (lo evinco dal breve commento della lettera)
    2- mea culpa mea culpa davanti a tutti parenti amici(tuoi, suoi) etc…
    3- cambiare le amicizie che ti portano a codeste scelte (specialmente fra donne l’amicizia è un coltello a doppio taglio e se possono il fendente te lo tirano senza nemmeno che te ne accorgi)
    4- lascialo in pace che hai tradito, e non lo meriti! o fai di tutto affinchè se ne trovi una meglio di te! che certo andare a fargli da zerbino perchè lo hai tradito non aiuterà il vs bisogno di coppia

    L’unico modo che può riavvicinarvi, non lo sa nessuno qua, specialmente se non ti rendi conto delle labbrate che meriteresti.
    Vai pentiti, chiedi perdono, non sperare che torni e forse magari un giorno lui ti perdonerà davvero.
    (switch on your mind)
    Raffa

  4. 4
    Toxicity21 -

    Sono d’accordo con Magirama comunque.
    Sono d’accordo con lui perchè io non credo che se si ama una persona la si riesca a tradire, nè credo che si riesca a stare subito con un’altra persona se hai tenuto davvero tanto al rapporto precedente.
    Io non sto più insieme al mio ex da quasi sei mesi ed in tutto questo tempo non ho nè baciato qualcuno, nè ho pensato ad un altro, proprio perchè tenevo tantissimo a lui ed alla mia storia.
    Sei davvero sicura di esserne innamorata?
    Amare non significa sopportare tutto.

  5. 5
    ilaria_mikado -

    Si ne sono certa. Il mio difetto è che non reggo dolore e sofferenza, non sono molto forte. Non voglio soffrire e quindi scelgo la via facile per non pensare e non affrontare i problemi.
    Ma ora mi sto impegnando per cambiare davvero.
    Non mi interessa un altro ragazzo. E voglio cambiare perchè lui si possa fidare ancora di me.

  6. 6
    Max -

    Solita storia, prima si accoltella e poi si capisce di aver ucciso (in questo caso un sentimento)…
    Mi spiace ilaria, è x colpa di persone come te ke ho paura di amare di nuovo

  7. 7
    ilaria_mikado -

    Ma le persone possono cambiare dopo errori così grandi…
    Io mi accorgo di stare cambiando tantissimo.
    Non ho speranze che torni con me eppure io sono qui ad aspettare (cosa che non ho mai fatto in passato con altre storie, dove invece mi sono sempre buttata a capofitto in un’altra relazione per non restare sola)
    So di volere lui e lo voglio riconquistare finchè ne ho la possibilità

  8. 8
    Max -

    Mi spiace se nn son d’accordo con te, ma secondo la mia opinione, le persone NON CAMBIANO MAI!

  9. 9
    terrona78 -

    Quando una cosa si rompe la si puo’ pezzo per pezzo ricostruire ma non sara’ mai come nuova o come prima.
    Molti scelgono le vie piu’ semplici per non sentire il peso della sofferenza e allora si recano solo del male , umana la debolezza e purtroppo umano anche il tradimento stradiffuso ormai.
    Lo avevi lasciato…non si potrebbe parlare di tradimento in verita’, ma lasciare lui per correre nel letto di un altro e’ un peso che io non sopporterei affatto.
    Sarebbe stato quasi umano se lui avesse lasciato te e ahime’ fossi incappata per la disperazione del momento nelle braccia di un altro ma il contrario da una nota dolente alla tua situazione e per un uomo come per una donna difficle da poter perdonare.
    Non mi permetto di dire se lo ami o meno , perche’ le persone sbagliano , gli errori sono dietro l’angolo e ognuno e’ artefice del proprio destino ma una cosa mi sento di dirtela, non cambiare per poter riconquistare un amore che in parte hai distrutto tu con le tue mani, cambia per te , comprendi cosa vuoi veramente al di la’ di lui , ricostrusci la tua vita e la tua emotivita’e poi quando sarai pronta e non per solitudine o paura magari riprova a dare concretezza alle tue parole d’amore per questo ragazzo.
    Molti perodonano , anche se io non ce la farei , e questo e’ per tutti , l’amore e’ anche perdono , anzi il perodno e’ la forma d’amore piu’ grande che esista !
    Se di amore vero si parla.

    Salutoni

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili