Salta i links e vai al contenuto

Tradito e abbandonato

Ciao a tutti, vi propongo la mia storia, per cercare forse anche un modo per esorcizzare il mio dolore.
Sono salvo ho 25, siciliano ma studio a milano e più di un anno fa ho conosciuto una splendida ragazza di 30 anni, bella (ex modella), simpatica intelligente … Ci siamo messi insieme dopo circa un mese di conoscenza.
Dopo un paio di mesi tutto rose e fiori sono dovuto andare a milano per studiare, lei mi pregava di non partire, diceva che ero l’unica persona che abbia mai amato veramente ecc, io ho provato a trovare una soluzione in sicilia ma alla fine mi sono trasferito. In quel periodo ci sentivamo almeno 1 ora al giorno, se non di più, ci dicevamo quanto ci mancavamo e quanto fosse grande il nostro amore. Io andavo in sicilia a trovarla almeno 1 volta al mese per circa 1 settimana, 1 settimana di gioia di amore di divertimento.

Ora la prima volta che sono andato a trovarla dopo la partenza, così per scherzare le prendo il cellulare davanti a lei e trovo che il giorno che sono partito lei aveva chiamato cercato il suo ex, che chiamerò F., ovviamente mi sono incazzato, lei si è giustificata e per recuperare la fiducia, mi ha dato la sua scheda telefonica, che ho tenuto per circa 2 mesi. Un giorno su quella scheda iniziano ad arrivare sms di un tipo, diciamo G., sms chiaramente di avances a lei, io incazzato ho chiamato G e gli ho detto di lasciarla stare, e anche lei mi ha dato ragione, itenedolo un comportamento non corretto da parte di G, dicendo che non se l’aspettava ecc ecc.

Arriviamo alle vacanza natalizie, ovviamente vado a trovarla, tanti regali ecc, natale capodanno insieme, tutto filava liscio come l’olio, si iniziavano a fare progetti futuri, lei 30enne mi chiedeva un figlio, di andare a vivere insieme appena fossi tornato definitivamente da milano ecc., e io gli ho detto che appena avrei trovato un lavoro la prima cosa che avrei fatto sarebbe stata quella di sposarla e avere un figlio e lei era d’accordo.
Dopo la pausa natalizia rivado a milano per gli esami e le lezioni e all’inizio tutto ok, poi dopo un po di tempo lei ha iniziato a farsi sentire sempre di meno, non mi mandava più sms a volte quando la chiamavo sembrava infastidita. Io vedendo questo comportamento pensavo che non mi amasse più come prima e quindi un po l’ho pressata, cioè ad esempio se non mi rispondeva gli facevo 10 chiamate e cose del genere, e poi di natura sono geloso. Scendo in sicilia per pasqua e prima che scendessi era sempre infastidita, poi sono arrivato e siamo stati bene, tutto normale, diceva di amarmi e che stava bene con me, però appena risalito a milano la frequenza delle telefonate e sms da parte sua era calata, allora io mi ricordo che minimo gli mandavo 2 sms romantici al giorno, per la buona notte e il buon giorno.

Arriviamo all’estate, facendo sacrifici, rimando alcuni esami a luglio e sostenendone alcuni il prima possibile e scendo in sicilia i primi di giugno. Arriva la prima doccia fredda: la vado a tovare tutto contento, con i regali che gli portavo ogni volta che venivo e lei mi dice: non so se ti amo ancora!!! Immaginate come l’ho presa, dopo tutti i sacrifici mi dici una cosa del genere, almeno dimmelo prima così mi organizzavo diversamente. Comunque continuiamo a vederci regolarmente, lei mi diceva che voleva capire bene e dopo circa 1 settimana, in cui vi lascio immaginare il mio stato mi dice che ha capito di amarmi ancora, che ha fatto un sogno dove io ero con un’altra che lei era gelosae che voleva stare con me, e quindi io felice, la mia vita mi piaceva, avevo ottimi risultati in università, ottimi amici, mi ero ambientato bene, una donna che amavo e che mi amava, mi sentivo realizzato. Risalgo a fare alcuni esami in circa 15 giorni e poi riscendo da lei e resto con lei fino a inizi ottobre. Da sottolineare che siamo stati circa 2 mesi senza fare l’amore, perchè lei mi diceva che non si sentiva bene, non gli andava ecc.
A inizi ottobre rivado a milano, lei ormai come al solito si faceva sentire poco, ma ormai mi ero abituato, e alla fine intorno il 20 ottobre le faccio una sorpresa: mi faccio trovare a casa sua quando lei mi credeva a milano. Lei contentissima, baci abbracci, mi diceva di amarmi ecc. Fatto sta che il giorno prima che riandassi a milano, lei lascia aperto il suo profilo fb sul mio pc: a un primo sguardo nulla, anzi dai messaggi si era comportata bene, non cacava i maschi che la contattavano ecc, fino a quando quella maledetta sera apro la conversazione tra lei e la sua migliore amica, conversazione che inizava da maggio2010 a fine ottobre, dato che fb salva le conversazioni in automatico nei messaggi.

In sostanza ho scoperto un tradimento multiplo:
1. in estate mentre io ero a milano si è vista con un tipo, che mi ha confessato che le piaceva, si sono visti circa 5 volte e anche se mi ha detto che non cè stato niente, lei gli ha mandato delle sue foto in intimo che gli ho scattato io con un completino che gli ho regalato io.
2. Da febbraio ha continuato a sentirsi col suo ex ragazzao F, scambiandosi foto e complimenti sulle foto, e da metà settembre a metà ottobre si sono visti, lei ha fatto di tutto per vederlo, l’ha chiamato 1000 volte proponendogli di uscire.
3. inoltre da settembre si sentiva regolarmente con quel tizio di sopra G, e si sono anche visti un paio di volte
4. per concludere a fine ottobre a iniziato a sentirsi regolarmente con un altro ragazzo, che le proponeva d’uscire a cena ecc e lei era dispiaciuta di non potere accettare perchè stando lontani (loro due) doveva raccontare ai suoi una bugia troppo grossa, e sarebbe stata scoperta
Eravamo fidanzati ufficialmente, io andavo spesso a casa sua e lei a casa mia.
Risultato: gli ho detto tutto in faccia, lei all’inizio ha negato poi ha ammesso in parte e ha voluto una pausa di riflessione, io gli ho detto che ero disposto a perdonarla e dopo circa 15 giorni mi ha lasciato definitivamente, dicendomi che ci sono cose più importanti nella vita, che dovevo iniziare a non contattarla più ecc. Io l’ho implorata di darmi un’altra possibilità mi sono assunto tutta la colpa, ma lei mi ha detto che non gli manco, che sta tranquilla senza di me e che non vuole vedere nessuno, anche perchè sta attraversando qualche problema familiare.

Io sono stato e sto tutt’ora tanto male, non dormivo la notte, non riuscivo a smettere di pensarla, non mi potevo concentrare negli studi. Il tutto amplificato dal fatto che qui a milano mi mancano i veri affetti, non ho la famiglia, non ho veri amici ecc, e lei con la sua vicinanza mi aiutava tanto a non sentire queste sensazioni. L’altro giorno le ho mandato l’ultima mail dicendo quanto mi ha fatto stare male, rinfacciandole i tradimenti o tentativi di tradimento e poi ho cercato di ferirla a parole s’intende, nella sua sfera professionale estetica e sulle sue capacità, dicendole che non deve cercarmi più. ho eliminato da fb lei e tutti suoi familiari (scusandomi con questi ultimi) e adesso cerco di dimenticarla …

avete qualche parere in merito?
ciao

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti a

Tradito e abbandonato

  1. 1
    Giorgio -

    Certo, che e’ una persona insicura da schifo che vive degli altri , ma soprattutto non ti ama … Cosa vuoi fartene?

  2. 2
    TRUTH -

    E’ molto triste scoprire la verità su una persona che dihiara di amarti mentre flirta con altri. Dimenticala prima che puoi come ho fatto io non perdi nulla.

  3. 3
    Andrea -

    Bhè..la tua purtroppo, è una comunissima storia di tradimento e abbandono. Anche a me capitò anni fa di vivere una storia a distanza che ebbe la stessa evoluzione della tua.
    Secondo me la tua ex ragazza ti ha amato davvero, ma complice la distanza e i corteggiatori che non le mancano, ha iniziato a divertirsi. Ma le tue possibilità attuali con lei sono pari a zero, poi ora come ora figurati, per come ti sei umiliato, ai suoi occhi apparirai come uno smidollato privo di attrazione. Però calcola che in tutto questo alla fine sarà lei a perderci..ha già 30 anni e passare le giornate a prendere c…i a destra e a manca non la porterà da nessuna parte, soprattutto in Sicilia, dove l’occhio sociale è più forte. Con lei si divertiranno, si azzufferanno uno con l’altro per trombarsela con il solo risultato che quando il giochino si romperà sarà infelice e stai sicuro che ti verrà a cercare.
    Dammi retta, concentrati sulla tua vita a Milano, ambientati il più possibile..a Milano è pienissimo di meridionali, non farai fatica a trovare amici e/o ragazze da frequentare.
    So che ci stai male, ma passerà..sei giovane e non hai più nulla da perdere.

  4. 4
    maximum -

    ciao, il classico ormai…

    non aspettarti fedeltá da una bella donna in un rapporto a distanza…

    giá te la fanno sotto il naso nella stessa cittá, figurati a distanza…

    oh, probabile che un giorno torna a cercarti lei…

    occhio peró che mi sa che non cambierá le sue abitudini…

    del resto concordo con andrea

  5. 5
    lisina -

    Pareri???’per fortuna che hai scoperto tutto,se no questa continuava a tenere i piedi in tutte le scarpe possibili…credimi una cosi meglio perderla,oltretutto dici di esserti preso le colpe,ma le colpe di cose???lei ti tradisce e ti prende in giro e tu ti prendi le colpe…??!!!assolutamente no….lasciala perdere e dimenticala….quoto in pieno quello che ha scritto andrea sopra…in bocca al lupo…

  6. 6
    frangetta -

    ciao salvo.anche io stesse cose.il mio ragazzo(ex),siciliano trapiantato a milano,ha fatto di tutto x conquistare una milanese freddae scettica al mille per mille come me,sei mesi ma ci è riuscito.sono diventata l’esatto opposto,la dolcezza fatta persona,gli ho dato tutto ql k potevo,anima e corpo e ce l’ho messa davvero tutta nel corso del tempo in cui siamo stati insieme.Mi ha confessato,di avermi tradita con una collega.l’ho perdonato,ho usato le sue motivazion i cm nuovo punto di partenza x capire dove avevo sbagliato ed ero mancata nei suoi confronti,visto k a sua detta,quando avrebbe voluto stare cn la sua ragazza,lei non c’era.ok.riconquista me sotto ogni punto di vista,torno ad essere più innamorata di prima,e tempo 3 mesi che fa?altro giro,altra crisi,e mi lascia definitivamente.ora mi manca come nn so cosa,anche se so k cn tutto ql che ho fatto per lui,meritavo tutto tranne che essere trattata come l’ultima degli incapaci,razionalmente lo so che x come mi ha trattata meriterebbe solo un calcio,però fosse x come sto,salterei di gioia all’idea che torni da me a breve 🙁

  7. 7
    Lex -

    Vedi il lato positivo di averlo scoperto oggi: se fosse successo tra un anno, ti saresti ritrovato con un mutuo da pagare, una moglie che prende c…. a tutto spiano e un figlio (di ….) da mantenere, senza contare che in caso di separazione lei si sarebbe presa la tua casa per andarci a vivere con il suo amante (quello del momento) e tuo figlio. Dimmi tu adesso se ci hai guadagnato o ci hai perso. Dovresti esultare per lo scampato pericolo.

  8. 8
    Feanor -

    Concordo con maximum…
    “ciao, il classico ormai…

    non aspettarti fedeltá da una bella donna in un rapporto a distanza…”…

    ma aggiungo… sopratutto se lei è gnocca!

    Sali, scendi, rivai, ritorni… ma daiiii… ti è andata + che bene… sei stato fortunatissimo, ed hai perso poco tempo! Che cosa vuoi di +++?!?!?!

  9. 9
    Luigivaio -

    Io, posso dirti il tuo era un amore sincero è forte, quello della tua compagna, secondo il tuo racconto, penso che non era un amore profondo è sincero. Poi succede sempre così quando si ama. Ti auguro di trovare prima ò poi un amore che tu meriti.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili