Salta i links e vai al contenuto

Non si fida di me, pensa sempre che lo abbia tradito

Lettere scritte dall'autore  zora3

Sono cosí tanto stupida a continuare a stare con lui anche se non si fida? Stiamo assieme da 4 anni e conviviamo da 3. Ho fatto molti sacrifici e lui ne ha fatti per me, credo di averglielo ampiamente dimostrato, che non ho mai avuto intenzione di giocare con lui, eppure… Ha il pensiero costante che lo abbia tradito, “Quasi una certezza” dice lui. Io non sono una santa, per carità. Ma sono una persona trasparente e l’unica cosa che cerco è la tranquillità, sopratutto quella del mio animo. Se lo tradissi non solo non riuscirei a guardarlo in faccia ma penso che avrei anche qualche difficoltà a farmi prendere il sonno. E non sono cosi stupida da mettermi in queste situazioni del cavolo, anche perché lo amo e lo rispetto profondamente. E mentre io penso agli anni che verranno della mia vita insieme a lui, in compenso lui pensa alla vendetta da attuare quando aprirà il magico vaso di pandora. Che si è praticamente creato da solo, infatti gli dico spesso che la sua convinzione del mio tradimento è paragonabile all’esistenza delle magiche fate dei boschi. È assurdo, sono molto empatica e infatti il suo grigiore riesce a trasportarmi pienamente nel baratro. Tutte le volte che si stava facendo le valigie, saranno 3 o 4 volte, l’ho “pregato” di restare, sempre riprendendo i solito discorsi sulla fiducia e bla bla. Io sono davvero molto stanca, di frecciatine, allusioni, dubbi costanti su di me, pensa anche che potrei portarmi l’amante a casa nostra. Ma che…. So di essere in gamba e essere reputata come la peggior Tr*** dal ragazzo per cui darei anche la vita, è avvilente e estenuante. Non riesco a lasciarlo perchè ho la coscienza pulita, non voglio buttare tutto per le sue seghe mentali, peró allo stesso tempo sono cosi stanca che ho iniziato sul serio a pensare che da sola starei meglio. Quello che mi dispiace è che sento che con lui ho fallito come fidanzata. Non sono riuscita a trasmettergli sicurezze e fiducia e per questo davvero posso anche prendermi la mia parte di colpa. Io capisco che lui stia male, stare con una persona di cui non ti fidi sicuramente è difficile, ma non ho mai tradito in vita mia e dalla sua gelosia esagerata vedeva in me una “gallina” quando semplicemente sorridevo a qualcuno mentre ci parlavo o salutavo o mi spruzzavo il profumo prima di uscire con le amiche. (Cosa che non faccio più perchè non voglio più sentire polemiche per questo cavolo di profumo). Ha pieno accesso al mio telefono e io non nascondo niente. Sono limpida c..... Quando è di buon umore parla di futuro e bla bla e quando è in fase pippe mentali entra in mutismo selettivo ed è capace di stare una settimana senza rivolgermi la parola. Che fare? Aspetto la prossima volta che sclera e a quel punto la porta glie la apro io? Per andarsene a quel paese una volta per tutte? È mai capitato a qualcuno di voi di essere stati accusati ingiustamente di tradimento e voi per pura coscienza pulita avete sopportato? La mia botte sta per sgocciolare credo che esploderó da qua a poco
Accetto tutti i consigli del mondo 💖

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Non si fida di me, pensa sempre che lo abbia tradito

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Stefano 83 -

    Ciao.Ti do una mia opinione.
    Premessa:a mio parere, una relazione debba basarsi su fiducia, lealtà, rispetto. Se viene a mancare anche solo uno di questi, la relazione crolla.
    Io sono stato lasciato sei mesi fa da una donna per la quale nutrivo fiducia incondizionata.MAI una volta che mi abbia sfiorato per la mente di farmi paranoie su cosa facesse quando usciva regolarmente il venerdì sera (e spegneva il tel..).MAI UNA VOLTA che mi sia venuta la morbosità di chiederle di controllare il suo tel. Nonostante avesse il blocco per privacy, sul suo.Non mi ha MAI sfiorato l idea che mi tradisse, tranne che nell ultimo periodo.Sai no,ci sono determinati segnali,e se sei un attimo sveglio,te ne accorgi eccome.Io credo che se decido di stare con una persona ed amarla,non voglio assolutamente farmi paranoie di fedeltà di alcun tipo.Mi baso solo su ciò che mi arriva da lei, per potermi fidare.
    Il suo atteggiamento,del tuo lui,è indice di profonda insicurezza. Verso se, e verso voi.

  2. 2
    Stefano 83 -

    Fatti questa domanda:”Se non si fida di me;se con me ci sta male..Perché non mi lascia?”.
    Secondo me,se lui fa cosi,significa che:
    -ti da per scontata e ti ha in pugno;
    -è molto fragile ed ha bisogno di costanti prove, conferme..(ma fa vivere male te..);
    -non ti ama.Forse ha anche interessi per..’altro’.

    Parlagli,fagli capire davvero che sei al limite e rischia di perderti.
    Ma da come penso sia,lui è così di indole e non credo cambierà.

    Ovviamente,ho dato per scontato che tu sia in buona fede,e che tu non gli abbia mai dato il minimo pretesto per dubitare di te.

    Ripeto quanto detto prima:se sento che la mia fiducia inizia a vacillare,ti lascio.Non sto di certo ad intossicare la mia vita, ed anche la tua.

  3. 3
    Mister T -

    Capisco che questa sua mancanza di fiducia è snervante soprattutto se non hai compiuto mai azioni che possono aver ingenerato in lui questo genere di pensieri. Purtroppo penso che il motivo principale sia che lui è molto insicuro di se stesso per cui riversa questa sua fragilitá su di te immaginando cose che non esistono ( almeno spero..mi fido della tua parola 😉) Finchè non gli darai una bella svegliata si comporterá sempre cosi con te per cui alla sua prossima sfuriata immotivata minaccialo di lasciarlo e vedi come reagisce. Tanto avanti cosi di certo non puoi andare e se non fai qualcosa la vostra relazione è destinata a terminare perchè si vede che oramai sei stufa di questa situazione

  4. 4
    Shinder -

    Non ha fiducia perchè è geloso.
    I gelosi pensano dentro di sè di non meritare
    la persona amata e quindi hanno paura che questa
    se ne accorga e li lasci per qualcuno di meglio
    di loro.
    questo avviene soprattutto se la donna è bella o molto bella (in quel caso è inevitabile
    che altri la guardino o ci facciano un pensierino).
    Temono i confronti.
    Il loro rapporto è possessivo, come se la
    donna fosse una loro proprietà, come l’auto
    ad esempio.
    Ma questo clima di continua sfiducia avvelena i rapporto.
    Bisogna chiedersi se accettiamo la persona
    accanto com’è o i suoi difetti e problematiche
    sono troppi e allora…

  5. 5
    Il femminista -

    Il solito maschio che in realtà odia le donne, vorrei tanto che in Italia ci fosse un lockdown per almeno 2 anni nei rapporti tra uomo e donna tanto in Italia vi odiate e basta almeno se fosse così sarà un reato penale scriversi un messaggio, vedersi ma vi potete vedervi solo per motivi di lavoro e famigliari mentre per nuove frequentazioni sessuali e sentimentali no, vietato mandare messaggi, chat, uscire assieme, vietato avere rapporti sessuali insomma una bella chiusura totale dei rapporti sociali tra maschi e femmine per contenere o meglio per eliminare i cattivi rapporti che avete tra di voi e poi chissà che le donne eliminano direttamente il maschio italiano e quello straniero italianizzato.

  6. 6
    Trader -

    Femminista, l’astinenza sessuale ti sta facendo male.

  7. 7
    Esther -

    Ragazza, se lui è geloso, presuppongo che tu gliene avrai dato pur qualche motivo altrimenti sarebbe un pazzo, diciamocelo. Se è pazzo, lo fai curare e te lo tieni se ci tieni, oppure lo lasci ai suoi deliri. 2. Se invece, gli hai dato motivo valido di essere geloso, se ci tieni a lui, chiedigli come puoi rimediare facendololo sentire SEMPRE al sicuro, in modo tale che si riprenda dai traumi che volontariamente o meno gli hai causato. Qui noi rispondiamo a te, perché il problema è il tuo. Laddove lui scrivesse per dire che è geloso senza motivo, gli parleremmo anche della sua autostima.

  8. 8
    Shinder -

    Lui non si sentirà mai sicuro,
    è una questione di autostima.
    Mi chiedo perchè una persona non possa vivere
    senza queste continue paure di perdere l’altra…

  9. 9
    Solnze -

    Lascialo stare, non cambierà mai, ti rovinerà la vita e la psiche facendoti sentire in torto qualunque cosa tu faccia.

  10. 10
    Jack90 -

    Lui sembra la tipica personalità borderline.
    O si fa aiutare da uno psicologo o non ne uscirete mai, ha il terrore di essere tradito e abbandonato. Ma il suo terrore deve essere giustificato, altrimenti diventa patologico

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili