Salta i links e vai al contenuto

Gente rovina del mondo

  

Buongiorno a tutti, è la prima volta che scrivo, ho bisogno  veramente di parlare a qualcuno dei miei pensieri.

Io sono un ragazzo piuttosto particolare, ho un grande difetto sono uno di quelli che ancora cerca di usare il proprio cervello.

Complice anche il fatto di essere cresciuto in una famiglia di laureati dove si è sempre respirata la cultura, io ho plasmato la mia mente in modo da essere un pesce fuor d’acqua ormai in una società di ragazzi vuoti, ignoranti e senza personalità.

Nonostante tutto ho una vita appagante, per fortuna dal lato fisico la natura mi ha dato una bella statura, un fisico agile e robusto e ciò mi ha permesso di avere sempre fortuna con l’altro sesso e ora sono in una relazione da più di due anni;  insomma faccio sport e sono molto attivo nel viaggiare e nel fare esperienze nuove di ogni genere. Devo aggiungere che non sono un santo e non assomiglio a quel prototipo di bravo ragazzo ridicolo che non beve ,non fuma,  non …. e si piange sempre addosso.

Il mio unico problema riguarda le relazioni con persone che non siano la mia ragazza e la mia famiglia, io sono convinto che il problema di questa cosa stia negli altri e non in me. La mia ragazza dice che la colpa è anche mia perchè sono troppo convinto delle mie posizioni, e che offendo le persone senza neanche accorgermene perchè (sempre a detta sua) non sono per nulla empatico. Per esempio un giorno ho detto a un amico della mia ragazza che secondo me il suo lavoro non aveva senso rispetto al mio che è ben remunerato e con buone prospettive future, lui ha alzato persino la voce dicendomi “ma te che ne sai della mia vita?”  e tutto è sfociato in un confronto fisico (anche se siamo stati subito calmati dai presenti). Persone come questa che ho descritto sono quelle che mi fanno cadere davvero le braccia.  Fanno lavori schifosi perchè non si sono mai impegnati seriamente nè nell’adolescenza nè nella vita successiva, sono frustrati, danno la colpa agli immigrati, all’Unione Europea, alle ONG e avanti così,  pensano di meritare chissà quale premio solo perchè sono italiani; guadagnano 30 e spendono 60 tra aperitivi, viaggi improponibili, macchine, moto e poi si lamentano di questo paese se non hanno soldi. Falliti. Sicuramente poi è gente che vota partiti impresentabili che parlano per slogan accalappia-ignoranti come il reddito di cittadinanza. Io non sopporto gente così che passa la giornata sui social (io li detesto e non li uso) a guardare video inutili e far passare il tempo seduti in uno squallido locale mentre si vantano delle cose incivili che hanno fatto di qua e di là.

La consapevolezza di dover condividere il mondo con gente come quella che ho descritto genera in me continui dubbi sul mio futuro, anche se io non li meriterei perchè sono fra i pochi che fa cose concrete in questo mondo. Ho bisogno di sentire altre campane, le vostre per esempio.  Aspetto le vostre considerazioni, buona giornata.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Relazioni

18 commenti a

Gente rovina del mondo

Pagine: 1 2

  1. 1
    Gabriele -

    Hayden e secondo i tuoi parametri, quale sarebbe un lavoro rispettoso e dignitoso? Io credo che questo tuo giudicare gli altri secondo parametri esclusivamente tuoi, sia in realtà indice di scarsa autostima verso te stesso. Hai la necessità, non si sa dovuta a cosa di “misurarti” costantemente con gli altri, stilare delle classifiche, chi sta sopra e chi sta sotto rispetto a te e a quello che sei oggi, non c’è niente di male in questo comportamento, si chiama egocentrismo.
    La domanda è: tu cosa fai per distrarti e divertirti, a parte stilare classifiche e capire gli altri se sono “sotto” o “sopra”?

  2. 2
    Bohemien82 -

    Il fatto é che, come te, tutti ormai sono convinti di essere un pò particolari, migliori degli altri e di meritare di più. Per quanto tu ti senta pesce fuor d’acqua, nuoti esattamente nel medesimo liquido degli altri: l’individualismo. Tale condizione ci porterá all’estinzione. Pensi di essere l’unico ad avere problemi nelle relazioni interpersonali? É proprio il male di tutti. Guarda caso non ne hai parlato in piazzetta, al bar ecc ma lo hai scritto su un sito.

  3. 3
    Suzanne -

    Accidenti, davvero è come dice Bohemien: tutti crediamo di essere diversi, speciali, migliori, per poi ritrovarci miseramente banali come tutti gli altri. Già arrivare ad uno scontro fisico perché si deve giudicare dall’alto in basso il prossimo non mi sembra indice di grande cultura e intelligenza…
    Ormai la contemporaneità ci permette di esprimerci al meglio in qualsiasi modalità, perché doverci occupare con astio di chi consideriamo “inferiore”?

  4. 4
    Hayden -

    Io non ho parlato di stilare classifiche, non nego che in giro ci siano persone valide quanto me, parlo della maggioranza che spreca la sua vita. Gabriele io faccio MMA e mi impegno tantissimo in questo sport, mi piace la storia soprattutto Delle civiltà antiche e orientali. Se fai un sondaggio sulla gente in giro ti diranno ” mi piace la disco, le tipelle, le vacanze in cui mi spacco, i motori truccati”.
    @bohemien82 ho letto i tuoi interventi in questo sito sul genere femminile, non accetto lezioni da gente come te.

  5. 5
    rossana -

    concordo pienamente con il primo commento.

    tendi a essere egocentrico e a valutare tutto il resto del mondo secondo i tuoi soli paramentri, non tenendo conto che per altri nascita, crescita, condizioni di salute, ambiti famigliari, economici e sociali, particolari vissuti, danno luogo, oltre alla naturale varietà di temperamenti, a personalità diverse dalla tua ma non per questo inferiori.

    evita per lo meno di frequentare chi non stimi, visto che non solo non ti passa nemmeno per l’anticamera del cervello di poter comprendere il prossimo ma non eviti di certo di umiliarlo, come hai descritto, dall’alto della tua indiscussa superiorità.

  6. 6
    Golem -

    Vabbè, salvo qualche eccesso da bambino viziato, l’unica cosa che crescendo resterà immutata delle tue giovanili presunzioni è quello che la massa è fatta da capre per la stragrande maggioranza. Ma è stato sempre così, e sempre lo sarà. Devi stare attento però di non far parte della categoria senza saperlo. È capitato a molti. Ciavo.

  7. 7
    Gabriele -

    Hayden, ma che senso ha basarsi su quello che fanno gli altri?
    Se devo seguire quello che fanno gli altri, a quest’ora dovrei avere almeno due o tre tatuaggi, ma che discorsi sono?
    Comunque c’è anche un mio amico che fa MMA, e poi c’è uno che si allena in palestra con me che lo fa. Gente un pò troppo impulsiva, e che picchia abbastanza…
    Mi domando la tua ragazza, o il tuo migliore amico che cosa devono aver fatto per poterti stare vicino, scommetto che deve essere già un onore il poterti ammirare, Hayden.
    “Lo sventurato, che voglia esclusivamente solo gloria e fama, alla fine tornerà solo e nel fango, senza fama, nè gloria; riducendo in polvere la sua stessa storia”- Sir Wiliam Edgar Poe.

  8. 8
    Bohemien82 -

    Hayden io non ti ho dato alcun consiglio. Non li accetta, a prescindere, gente come te.

  9. 9
    maria grazia -

    secondo me le uniche campane che hai bisogno di sentire sono quelle attaccate al collo delle vacche, mentre lavori pulendo le stalle. te lo consiglio caldamente.

  10. 10
    Gimmy -

    “Persone come questa che ho descritto sono quelle che mi fanno cadere davvero le braccia. Fanno lavori schifosi perchè non si sono mai impegnati seriamente nè nell’adolescenza nè nella vita successiva”

    Ignari della figura professionale che ricopre l’amico dobbiamo evincere da questo discorso che un povero contadino, una casalinga, chi pulisce le scale, spazzini, camerieri, commessi o chiunque faccia un lavoro umilissimo è da considerarsi idiota, perchè dovrebbe impegnarsi a diventare uno “scienziato” come te?

    Respirare solo cultura annebbia il cervello, consiglio più bagni di umiltà e meno MMA perchè a furia di prendere destri e sinistri mi sa che sono andati in avaria i fusibili compreso tutto il cucuzzaro.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili