Salta i links e vai al contenuto

Il futuro della riproduzione: la provetta

Lettere scritte dall'autore  Attilio34
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

168 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 17

  1. 31
    Nadia -

    Mi rivolgo all’autore della lettera, io sono una donna e ti do pienamente ragione. Il mito della famiglia perfetta è appunto solo un mito, un tempo le unioni si reggevano soprattutto perché l’ uomo tiranneggiava e la donna ubbidiva ( spesso a suon di botte ), in quel contesto si sfornavano tanti figli. Oggi un panorama del genere non è più pensabile. Io stessa ho rifiutato di fare figli con gli uomini che ho avuto nonostante fossero belli e nonostante volessero ingravidarmi, perché avevano un carattere prepotente ed erano inaffidabili e con tipi come loro la mia vita e quella dei miei figli sarebbe stata un inferno. Però non me la sono sentita nemmeno di accasarmi con un ragazzo brutto ma tranquillo che non mi piaceva, sono sincera.
    Risultato: sono zitella e senza figli a 47 anni. E come me tante altre. Siamo le orfane del progressismo. Abbiamo rifiutato il sistema tradizionale che ci voleva sottomesse, ma non abbiamo neanche trovato una collocazione alternativa.

  2. 32
    Nadia -

    Qualcuno ha detto che la riduzione della popolazione è necessaria ed è solo un bene se non si fanno più figli. Da un lato potrebbe anche essere vero, perché non serve più la manodopera che occorreva una volta, ma è anche vero che la vita media degli individui si è parecchio allungata e ci troviamo in pratica in una società di vecchi, società che in virtù di ciò è caratterizzata dall’ arretramento culturale ed economico e dall’ immobilismo a tutti i livelli, oltre che dall’ assistenzialismo sterile. I cambi generazionali sono necessari anche alle moderne società evolute come la nostra. E a un certo punto occorre trovare un compromesso tra l’ emancipazione delle donne e la necessità di dover continuare a mandare avanti la specie.

  3. 33
    Tommy -

    Però la verità è che il tipico ragazzo “stronzo, bullo cinico e sarcastico” vi piace eccome. Il bravo ragazzo invece deve restare solo come un amico, perché altrimenti sarebbe troppo banale e scontato stare con lui. Non ditemi che non è vero, perché ne ho conosciute di ragazze così, quindi se parlo è per cognizione di causa!

    D’altronde, se il vecchio detto dice: “ai peggiori porci vanno le migliori pere”. È evidente che questo la dice tutta!

  4. 34
    Sono La hit dell'estate -

    Attilio se sei misogino allora non ti lamentare del crollo delle nascite alla fine cosa te ne frega e soprattutto dovresti essere felice semmai e in più non andare con le donne visto che le odi ma vai con gli uomini visto che ti trovi più in sintonia e poi impedisci alle donne di fare figli solo perché hanno fatto sesso in giro con uomini belli (vedi come sei invidioso) tu odi le donne perché non le potrai mai avere quindi si odia per pura invidia 👹👹👹👹👹😂😂😂😂😂. Però sai a chi impedirei di procreare?? A quelli come te perché nessun bambino neonato messo al mondo farebbe piacere avere un padre stronzo come te, anaffettivo, cinico e pieno di odio per il prossimo e visto che sei maschilista e misogino ti proibisco pure di approcciare qualsiasi donna perché nessuna merita di avere a che vedere uno stronzo come te, d’altronde se fino a 34 anni non hai mai concluso niente un motivo ci sarà e oltretutto sarai sicuramente orrendo fisicamente per noi donne e ragazze. 👎👎👎👎👎

  5. 35
    Attilio34 -

    Tommy ma hai letto quello che ho scritto?? Ho detto appunto che non voglio essere il ripiego di nessuna! Il bello scarta molte donne perché può permetterselo, perché ha molta scelta. Le donne che lui scarta dopo vengono a piangere sulla spalla di noi bravi ragazzi normo-medio-bruttini. Quando si è giovani o giovanissimi lor signorine ti vedono come l’amicone simpatico. Quando superano i 30/35 ( e il bisogno di farsi una famiglia avanza ) molte tentano di incastrare noi bravi ragazzi dopo essere state scaricate dai fighi. E’ un discorso così difficile da capire? Mah..

    Non ho parlato di fare figli e di crescerseli ( la maggior parte delle persone di oggi sono del tutto inadatte a fare ciò ) ho parlato di inseminazione artificiale e affidamento differito che è una cosa completamente diversa.

    DELAIA Ti scaldi tanto e sproloqui è perché ci ho preso. Ma tanto anche se ci sono le nazifemministe che se la prendono a male continuerò a dire come stanno le cose.

  6. 36
    Attilio34 -

    Nadia una volta la famiglia reggeva di più perché questo rappresentava l’ obiettivo principe di uomini e donne dai 18 ai 40 anni e di conseguenza ci si impegnava al massimo. I mass media non invadevano la vita delle persone come adesso imponendo dei modelli, non c’erano i social e tutto ciò che ne deriva, ci si occupava di cose concrete. Le famiglie violente e disfunzionali esistevano allora così come esistono oggi. La differenza è che oggi si sfasciano facilmente anche quelle che potrebbero funzionare con un po’ più di collaborazione da parte della donna. Oggi le donne hanno in mente altro ( carriera, hobby, viaggi, divertimento, amicizie ) e una volta che il maschio ha espletato le sue funzioni economico/sessuali agli occhi della donna diventa un inutile e fastidioso eunuco. Non sta a me dire se sia giusto o sbagliato, io ho solo proposto una soluzione alternativa per contrastare il calo delle nascite dei paesi evoluti e che tu stessa mi confermi. La soluzione è la procreazione in vitro e in serie su larga scala di bambini e bambine figli di occidentali.

  7. 37
    Ana -

    @Caprone
    “Prova a non dargliela per un po’ e vedi come si defila…” Mio marito non é un animale perverso come voi. Non mi obbliga a farlo quando sono malata o stanca. Quando ho avuto il Covid si é contagiato per assistermi. Ha detto che vi manderebbe a tutti in Arabia Saudita (anche il mio ex di Roma) cosi vi sciacquate un pò. Abbassare pretese? Perché voi non volete la coniglietta di playboy anche quando non avete stesse caratteristiche fisiche? Io poi non assomiglio a Mariangela Fantozzi. Sono bionda con gli occhi azzurri. Asperger non significa ritardato. Ignoranti. Ho un’intelligenza superiore alla media, parlo anche l’ebraico e so suonare Bortnyanski al pianoforte, conosco cose di storia che a scuola non insegnano e ho giudicato impreparati 4 professori. Qui in UK ho giudicato impreparata in Geografia una professoressa universitaria. Sono sicura che una donna Asperger la tratteresti come immondizia. Quante donne Asperger conosco trattate da schifo dall’altro sesso.

  8. 38
    Nip56 -

    Attilio 34
    Il tuo punto di vista ci può stare, ma non ti avvilire più di tanto come sono oggi le donne. La maggior parte cercano uomini secondo i loro standard (tipo Amici o Uomini e Donne) ma alla fine si innamorano con uomini narcisisti che non le cagano nemmeno di striscio e le umiliano fino al punto che devono ricorrere allo psicologo. Oppure donne di ceto medio, indipendenti economicamente, che rimangono in famiglia ma poi si fanno certi numeri con l’amante. Poi ci sono le SANTE 🤣. Oggi è così.

  9. 39
    Tommy -

    Attilio34, ho capito benissimo il tuo discorso. Però sinceramente se fossi in te non me la prenderei neanche più di tanto, se la gente fa sempre meno figli per ovvie ragioni, in fondo che ti frega, ci guadagni o ci perdi qualcosa? Vivi e lascia vivere.

  10. 40
    DELAIA -

    Ascoltami ‘detentore della verità'(si.. Certo..) “nazifemminista” detto da te è un complimento, siete ridicoli, fatti con lo stampino dite tutti le stesse scemenze, stesse frasette, parolette, indottrinati, pappagalli e seguaci,e odiate le donne palesemente superiori a voi (voi che”ragionate” così!)… Quando non si hanno argomenti.. Si diventa così, membro di una setta di st..i.Forse ti è sfuggita la parte in cui ho scritto perché ci si scalda tanto come dici tu di fronte a questo genere di false argomentazioni da ragazzetti mai cresciuti che nemmeno alle medie..e poi questo non è scaldarsi anzi,io che mi scaldo per una causa sono tutta un ‘altra cosa, ti sto semplicente rispondendo, ma evidentemente sei troppo “pizza fredda” e questo ti sembra scaldarsi… Vabé dai,ho già sbagliato a rispondere a questa stupidaggine. Mi spiace per questo tuo problema, magari però sei ancora in tempo per migliorare. Purtroppo sei ancora nell’inconsapevolezza. Spero per te che tu possa…

Pagine: 1 2 3 4 5 6 17

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili