Salta i links e vai al contenuto

Forza! …a tutti quanti noi

Ciao a tutti voi,

senza dubbio chi più chi meno si trova coinvolto in una bella partita con se stesso, con i propri sentimenti devastati, da situazioni che sembrano inverosimili, cuori straziati, occhi che hanno bisogno di un bel paio speciale di tergicristallo, attui a eliminare i fiumi di lacrime che discendono dagli stessi e tutto questo perchè?

Perchè siamo persone che abbiamo provato, proviamo ancora dei sentimenti onesti nei confronti di chi con noi ha diviso un pezzo della nostra vita.

Il problema è che poi questi “personaggi da cartoni animati”, essendo proprio dei cartoni animati, ci hanno mollato, per inseguire la loro felicità, la loro continua conferma di se stessi sugli altri, annoverando nuove conquiste, alla faccia nostra, per il loro bisogno di affermare il loro ego.

Solo egoismo e individualismo personale regola la vita di queste persone, con pure allegata un’insicurezza alle stelle, ma questo purtroppo cadendoci sopra a noi ci ha dimostrato che siamo stati per loro solo un momento utile ai loro bisogni, un medicinale che li ha curati per un pò, ma loro per noi sono stati solo un gran brutto veleno.

Se ognuno di noi analizza a fondo la sua situazione personale, anche da subito, quando le orecchie non vogliono sentire, perchè chi sente è solo il cuore, cominciando ad analizzare ogni fatto, ogni cosa accaduta, ogni istante della propria storia, subito quello che colpisce è la mancanza della persona che avevamo a fianco, della sua voce, delle sue parole, poi l’analisi inizia a deviarsi sui vari fattori che hanno portato all’allontamento della stessa e qui partono le analisi dei suoi comportamenti specialmente negli gli ultimi mesi della relazione stessa.

Bene perchè proprio da questi ultimi che si deve compiere la risalita di ognuno di noi?

Iniziamo a pensare solo al fatto che noi siamo stati offesi nella nostra intimità, essendo stati raccontati ad una terza persona, tutto quello che per loro noi siamo, con le relative balle e menzogne utili per crearsi un loro bel alibi da sante/i, siamo stati scarnificati a dovere, diffondendo tutti quelli che erano i nostri segreti, condivisi con loro che vengono spiattellati al terzo/a incomodo/a, per non parlare poi dell’intimità più profonda, che è la punta dell’iceberg, ma non solo perchè per un certo periodo, quello transitorio prima della rottura della relazione, noi abbiamo fatto l’amore con loro, anche se per loro più così non era, ma proprio in quest’ultimo periodo ci hanno sporcato, a nostra insaputa, con chi era già dentro di loro in tutti i sensi, ma ci pensate che schifo?
E loro nei loro momenti che pensieri avevano in quegli istanti così particolari ed intimi che si dovrebbero avere invece in una coppia vera?
L’altro/a!
Abominevole e schifosamente orrido pure questo!
E nell’insieme totale delle cose e a tutto quello al quale siamo stati sottoposti!

Questi fattori dovrebbero essere la molla che fà scattare la rivoluzione integrale nei loro confronti, consideriamo pure che una possibilità la si possa anche concedere, questa quando ci sono matrimoni e figli al mezzo, ma dopo basta e finito il film!!!

Subito però ognuno di noi vorrebbe un ritorno, un ripensamento da parte loro, un miracolo divino, infatti quest’ultimo c’è stato sul serio, averceli tolti dalle gambe!!!
Perchè con questa gentaglia qua la nostra vita sarebbe stata una vera odissea di sofferenza e solo nostra!
In quanto loro avrebbero sempre continuato nelle loro sperimentazioni di felicità sessuale ed emozional-passionali con altre persone, intanto noi scemi ci saremo sempre stati a casa ad aspettarle/i vero?

In molti casi succede anche quello, perchè c’è sempre una parte che non può fare a meno dell’altra, accettando tutto quello che combina l’opposta parte, che quando rientra a casa viene pure accolta a braccia aperte, ma c’è chi pure non ne vuole più sapere e si salvano, da simili torture, lasciando nella spazzatura più putrida la ex metà.

Bisogna trovare la forza di rendere la razionalità padrona di queste situazioni e questo al più presto possibile, perchè solo grazie a questa si esce fuori dal labirinto, a circolo chiuso, delle emozioni sentimentali del cuore, che celano la nuda e cruda realtà dei fatti, che realmente accadono o sono accaduti a noi stessi.

Bisogna non aver mai timori di essere durissimi con le/gli ex, l’indifferenza sempre, costante nel tempo e per tutta la vita, mai un saluto, una parola, uno sguardo od un accenno di tali forme, perchè rappresenterebbero solo interessamento nei loro confronti, poi a quale scopo?
Per far recuperare un pò di amor proprio a loro?
Farle/gli aumentare il loro ego, narcisismo annessi?
Ma per favore!
Nella fogna devono stare, perchè solo quello è il loro posto specifico che si meritano in questa società!

Leggo invece nei vari interventi in tutti i post dove si chiede ad es. essendo oggi il compleanno, l’onomastico, ecc…, se mandare un sms. sia una bella cosa…
Ma quando mai?
Si manda un pensiero a chi ci ha sporcato nella nostra sfera più intima?
A chi ci è permesso di prenderci in giro?
A chi ci ha piantato una bella coltellata nella schiena?
Ma allora siamo diventati tutti abbelinati e con il cervello che è andato in “dughe”(pezzi).
Mai e poi mai, perchè non debbono ottenere alcuna soddisfazione di credere che noi li pensiamo ancora!
E se li penseremo di certo non sarà con considerazioni positive, anzi!
Saranno loro che dovranno pensarci tutta la vita e constatare quale tesoro hanno perso!

Sembrerò divenuto un moralista alla maniera dell’Inquisizione, ma non è così in quanto come carattere, modi di pensare sono l’opposto, ma non sopporto e questo in un modo elevato alla massima potenza le persone disoneste, quindi false, vigliacche, codarde, che poi addirittura si sentono le “vittime stesse” della situazione nella quale si ritrovano.

Ma porca miseria! Mica ce le abbiamo mandate noi a vivere in storie malate e senza fondamenta, ci si sono buttate/i loro!
E che colpa abbiamo noi dei loro stati d’animo?
Perchè continuano a cercarci visto che ci hanno mollato, perchè hanno scelto loro di “stare meglio” con il loro nuovo “personal training of the your pussy&cacht?”
Solo per essere considerate/i ancora e provare il loro “potere d’acquisto” su di noi?
Ma bisogna ricordarsi bene tutti quanti noi che:
“la borsa valori, del nostro cuore, verso loro” ha fatto il crack definitivo!
Fatelo! datemi ascolto, io l’ho fatto e stò bene dalla metà di agosto in poi, affronto così qualunque cosa che capiti, da parte della scema, come un semplice gioco, che non mi disturba minimamente più, questo vuol dire uscire dal labirinto dolorosissimo, dove purtroppo tutti noi, eravamo, siamo piombati per colpa dell’altra/o, adesso tocca solo a noi, si solo a noi:
VIVERE E BASTA!

Maxim.

maxim_max@hotmail.it

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

31 commenti a

Forza! …a tutti quanti noi

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    afra -

    “…con pure allegata un’insicurezza alle stelle, ma questo purtroppo cadendoci sopra a noi ci ha dimostrato che siamo stati per loro solo un momento utile ai loro bisogni, un medicinale che li ha curati per un pò, ma loro per noi sono stati solo un gran brutto veleno” …ottima descrizione della mia situazione. Ricordo che, quando stavamo insieme, lui mi disse: “e se fossi tu la mia cura?”; poi, dopo che mi ha lasciata: “credevo fossi tu la mia cura” con l’aria da cagnetto bastonato che non sà cosa fare, se provare a rimettersi in gioco oppure no.
    Io come cura. Già. E lui il mio veleno, che mi ha intaccato stomaco e cuore.
    Ora, alla larga da me.
    Se mai guarirò del tutto, farò un festino e sarete tutti invitati.

  2. 2
    Christopher -

    D’accordo su tutto. Però non tutte le storie finiscono così. C’è chi si rende conto, pian piano che l’amore è andato via..e…finisce.
    Senza il bisogno di avere qualche terzo incomodo, a volte finisce così.
    E’ proprio il mio caso.

    E forse è ancora più difficile superare il tutto..perchè non si può odiare chi ci ha trattato sempre con rispetto fino alla fine. (non è proprio il mio caso, però…)

    saluti

  3. 3
    guerriero -

    concordo, ecco perchè con esseri del genere nn bisogna avere mai pietà ,ma solo mandarli nel posto in cui meritano, e lasciarli nella melma senza ripensamenti e tantomeno dar possibilità di ritorno, contatti vari ecc, quelle si possono dare solo a persone che lo meritano e nn ad esseri scontati, malati da un lato ed egoisti dall’altro, che fanno solo danno a se stessi ed agli altri
    modestamente io ho fatto così proprio perchè ho capito negli utlimi mesi, con chi ero stato per anni, nonostante avessi dato rispetto, fiducia perdono ecc.
    Ma prorio per questo, seppur nellla soffrenza dei primi mesi, ho saputo reagire immediatamente con forza rabbia e determnazione, sparendo nel nulla e poi con grande piacere respingere i prevedibili tentativi di contatto dopo alcuni mesi di silenzio datoi che ero davvero stabco e stufo di avere tra i piedi una scema..Ed oggi, a quasi un anno di distanza si sta bene, ma tanto bene, nella consapevolezza di aver fatto lascelta giusta, visti i fatti. Penso solo a quanto sia idiota il terzo incomdo di allora, oggi compagno, che si è preso una bella mina vagante che gli esploderà (sempre che nn sia già successo) vicino polverizzandoli entrambi.

    molti di voi adesso hanno davanti dei cretini che hanno dismesso i panni dell’attore e si sono svelati in tutto il loro “splendore”, stà a voi decidere che fare, ovvero voltare pagina o impantanarvi per molto tempo rovinandovi salute e quant’altro, per causa di uno zero che cammina. fate vobis

  4. 4
    giuly -

    Maxim..leggerti mi fa bene. un abbraccio

  5. 5
    ale -

    scusa christopher ma come fa a finire l’amore, cosi senza motivi, dopo tanti anni in cui si sta insieme?

  6. 6
    Marco da Roma -

    Ciao Maxim ! Sacrosanta verità la tua ! … a proposito della mia storiaccia.. da un paio di giorni sono iniziate telefonate e squilletti anonimi…chi sarà ?!

  7. 7
    gambit99 -

    Concordo con giusy e maxim ma anche christopher ha ragione,l’amore,a volte si affievolisce perche’ si entra nell’abitudine, e finisce senza per forza un terzo incomodo. e’ qui che si entra veramente in crisi.ma se si affievolisce e’ meglio che lo faccia il prima possibile in modo da non investire altro tempo nella storia.

    maxim vai forte!

  8. 8
    Helmut -

    Maxim carissimo,
    ho letto la tua lettera perchè sei uno dei pochi che scrive sensatamente in questo sito. Uno dei pochi e sottolineo pochi.
    E’ la classica lettera di un uomo che ha amato ed è stato ingiustamente cornificato. Purtroppo, però, devi tener presente che hai vissuto un sentimento sano in mente sana, accanto ad una persona che forse proprio “sana” di mente non è.
    Soffri pure ma fallo con moderazione, tant’è vero che una persona con deficit mentale non può essere considerata “traditrice” a tutti gli effetti (vedi peraltro in che storie malsane si butta). E non per trovarle un alibi del tipo “non in grado di intendere e di volere”. La realtà è proprio questa. Ingrata, infelice, povera, poca. Lei non può, non è in grado di.
    Oltremodo, se mi è consentito esprimere il mio parere (per quanto può contare) io credo che ogni incontro sentimentale corrisponda alla nostra maturità interiore. Ovvero, una storia finisce quando l’abbiamo compresa ed abbiamo bisogno d’altro. Tu sei arrivato a quel punto. Hai bisogno di maggior appagamento e sono certo che se ti lasci tutto alle spalle, il più possibile senza odio, vedrai che c’è già qualcun’altra in grado di soddisfare le tue aspettative.
    Solitamente ciò che di male ci accade, è un monito per non farlo ad altri.

    In calce, per quanto riguarda telefonate anonime, incontri con l’ex e tutto ciò che ti arreca disturbo, non credo debba insegnarti io l’uso di un altro numero telefonico e magari delegare il tuo avvocato a espletare telefonate per tuo conto, invitandolo anche ad incontri e udienze separati. Ci sono casi in cui – se devi risolvere questioni legali e non vuoi incontrare l’ex – si possono ottenere udienze e incontri a giorni differenti.
    Auguri per tutto.

  9. 9
    Maxim_Max -

    Ciao Afra,

    inutile dire che come al solito quando si incappa in un/una deficente i risultati sono sempre gli stessi, che sono per noi pessimi.
    Loro invece dimostrano il meglio della loro deficenza, come aver bevuto un bicchiere d’acqua più o meno pieno e con una tranquillità abberrante, prendono il bicchiere e lo buttano nel lavello assieme agli altri vuoti, d’altronde pesi e misure non ne hanno perchè non sanno neppure che cosa siano.

    A proposito del festino, quando vorresti organizzarlo?
    Ti anticipo che sono un ottimo chef come hobby e mi diverto a preparare sia piatti a base di pesce come pure di carne, sempre se può servirti una mano, quando si organizza?
    Domani o dopodomani?
    Perchè sai il nostro tempo della vita stessa non lo si può mica sprecare dietro ai deficenti!

    Ciao Christofher,

    allora si può dire che ti sia andata a male solo a metà?
    Mi pare che tu stesso ammetta che il rispetto però sia mancato, quindi se intendiamo il rispetto come forma civile ed umana fra due persone, con la testa a posto, dove una delle due componenti, o tutte e due, decide di troncare una relazione, non dovrebbe ricorrere a simili amenità per infierire e distruggere ancor più psicologicamente chi viene lasciato o meglio chi in quella relazione nutriva sentimenti diversi, quindi ancora profondi verso l’altra parte.
    Io la vedo così.

    Ciao Guerriero,

    infatti proprio sul passaggio dove citi “la mina vagante” e la “deficenza del terzo incomodo di un tempo ora compagno che si è preso una bella mina vagante che esploderà se non è già successo” proprio lì si verifica il vero culmine della vicenda stessa, perchè gente come noi non ne troveranno in giro, le sceme che stavano con noi e di sicuro anche con quel poco cervello da gallina che hanno si renderanno conto delle differerenze nel corso del tempo e faranno la fine che giustamente devono fare, con la nostra più totale indifferenza.

    Ciao Giuly,

    grazie! Sono contento di poterti essere utile con le mie parole.

    Chi attraversa periodi neri e scuri, nella propria vita a causa di partner stupidi, che sembrano non finire e quindi mai passare, succede, quando meno te lo aspetti, di avere uno
    svuotamento totale dalla stessa oppressione dell’ex è come una specie di esplosione interna, dove tutto il passato, che si pensava per noi avesse avuto un peso, si volatilizzi disperdendosi nell’aria, non lasciando nulla, da averne almeno un sorta di considerazione pseudo-positiva, proprio perchè sono stati, fatti alla mano, casi orrendi ai quali siamo stati noi tutti sottoposti, quindi quello che poteva essere il peso di una storia non c’è, perchè in fin dei conti solo i nostri occhi hanno visto cose che mai sono esistite…un abbraccio.

    Ciao Marco,

    infatti come ti avevo detto, ti stavo aspettando al varco!!!
    Le previsioni del tempo sono state azzeccate?
    Tempesta quindi in casa d’altri!!!
    Vedi che le vicende sono sempre tutte uguali, specialmente con persone, come la tua ex che non differisce nei modi comportamentali di molt

  10. 10
    Christopher -

    Ale: me lo sono sempre chiesto anche io. C’è chi ci riesce..e io non faccio parte di quella schiera di persone.
    Se finisce non era amore vero, quasi sicuramente.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili