Salta i links e vai al contenuto

Fine di una lunga storia

Lettere scritte dall'autore  

Salve. Non avrei mai pensato di scrivere una cosa del genere su un forum, ma mi rendo conto di non essere il solo. Pochi giorni fa la mia ragazza mi ha lasciato. É stata una relazione bellissima, intensa, e durata quasi sei anni. Parlavamo molto, di tutto, sentivo la sua gioia quando le dicevo che la amavo e la stringevo a me e c´era un’intesa anche “fisica” molto forte, e rafforzatasi nel tempo.
E poi tutto cambiò. Per motivi di studio sono dovuto andare all’estero. Ho sofferto enormemente per la distanza, ed anche lei. Ma nonostante tutto la nostra relazione è andata avanti. È venuta tante volte da me, ed io sono andato tante volte da lei.
Tre settimane fa era tutto in ordine. A breve sarei tornato da lei e le dico che finalmente questo brutto periodo di distanza è finito. Da qualche mese pianifichiamo la vita insieme che abbiamo sempre sognato. Decidiamo di prendere casa a Parigi, di iniziare una nuova vita, e tutto si sarebbe compiuto fra poco.
Un giorno mi chiama per dirmi che è triste senza di me, che ha bisogno di me, le prenoto un volo per venire ancora una volta da me, la rassicuro ancora e prendo un volo anche io per correre da lei a sorpresa e riabbracciarla mandando ogni cosa all’aria e rischiando una importante borsa di studio. Farei qualunque cosa per lei, ogni cosa è secondaria.
Il giorno dopo mi contatta per skype. Dice che non mi ama più, che è sempre stata male con me, per 6 anni!, che non mi vuole aspettare, che non dobbiamo più vederci, e che in fondo lei a Parigi non ci voleva venire. Non so dire cosa mi abbia fatto più soffrire. Anzitutto l’essere mollato così dopo 6 anni, per skype, e il chiedermi di non vederci. Stavo contando i minuti per riabbracciarla. Sto malissimo, ma non riesco ad odiarla, la amo, la amo da morire e vorrei che tornassimo insieme.
Io scendo comunque in Italia, spendo una fortuna, ma non mi importa. E ci incontriamo. Le chiedo se c’è un altro, e lei mi dice di no, ma che ha pensato come sarebbe baciare un altro ragazzo … di cui mi fa il nome. Nei giorni successivi sono morto dentro. Mi sento mutilato, e proprio ora che ogni problema di distanza era finito. Ricordo l’ultima volta che l`ho stretta fra le mie braccia, mentre dormivamo insieme e le dicevo che l´amavo e lei mi stringeva sorridendo felice.
Ma io sento che c´è qualcosa di più serio sotto. La conosco troppo bene. Così, e perdonatemi, non ne vado fiero, leggo le sue conversazioni online con un quest’altro ragazzo … e scopro che sono agli inizi di una relazione.
Non c´è stato ancora nulla di fisico, ma lui la corteggia e lei è compiacente e la cosa va avanti da un po`. Dopo nemmeno due giorni che ci siamo lasciati sono già ai “mi manchi”. Le chiedo spiegazioni, le dico che so che c´è qualcun altro, e che se è così l’accetterò, voglio che sia felice, non sopporto l´idea di saperla triste. Ma non voglio soffrire, non voglio sentirmi preso in giro e umiliato nei miei sentimenti, vorrei solo sincerità e finire questa bella storia nel modo più “pulito” possibile. Lei mi contatta ancora, so che mi è affezionata e che mi vuole ancora bene, ma è evasiva, fredda, e questa sua distanza mi fa stare sempre peggio. E sono tormentato dall’idea di questa sua relazione, che continua a negare. Cosa dovrei fare secondo voi?

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

- Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

20 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    colam's -

    Difendi te stesso: mandala a ca.are.

  2. 2
    gabriella -

    Cosa puoi fare? Allontanarti da lei il più velocemente possibile. Vedi, dopo qualche anno insieme soprattutto se, come nel tuo caso, siete molto giovani, può capitare che ci accorga di volere altro e che non c’è nel rapporto la solidità che serve per andare avanti; ma allora, nel nome di quello che c’è stato, ci si lascia con sincerità e rispetto. Nel tuo caso di sincerità e rispetto non c’è nemmeno l’ombra; lei ha scelto di ingannarti, di tacere sulla sua nuova frequentazione e questo perchè ha bisogno di lasciare la porta aperta con te, nel caso in cui la nuova storia non decolli, e poi, sai com’è, avere qualcuno che ti ama incondizionatamente e che ti aspetta ti gratifica a mille! Ora, chiediti se veramente la rivuoi dopo che ti ha mentito così, sapendo che potrebbe rifarlo al prossimo ganzo che le va dietro. Ti ha mancato di rispetto: e questo è inaccettabile, per cui l’unica cosa che puoi fare è seppellirla nel silenzio, sparire completamente. E stai sicuro che dopo un pò sarà lei a farsi viva per accertarsi se stai ancora lì a morire per lei. Tira fuori gli attributi, anche perchè un uomo che supplica e piange e insiste non piace a nessuna donna. Auguri

  3. 3
    io_Alex -

    Affrontare il tuo periodo di lutto, che mediamente pare si prolunghi per un anno o giu di lì. E’ la storia della femmina che si ripete, nega ci sia un altro ma l’altro cè eccome e chi ti assicura che non ci sia stato nulla di fisico? Come puoi crederle dopo essersi comportata in questo modo dopo 6 anni di vita insieme? Caro amico,in tanti ci siamo passati, me compreso; quel che posso dirti è di non arrampicarti ai ricordi, non vivere nella speranza che tutto torni come prima anche se sarà difficilissimo che tu non lo faccia. Chiudi qualsiasi contatto, renditi inritracciabile, vivi il tuo periodo di lutto e dimenticala.
    Qui ormai ci si sta tutti convincendo che sia normale, la politica del soffrire, del ci siamo passati tutti…non una volta, ma due, poi tre e chissà quante altre volte; sai qual’è diventata la mia filosofia dopo essere stato lasciato dopo quasi 8 anni?
    Bombare e basta. Quando la lei di turno mi stufa, fuori dalle palle e via un’altra…
    Perchè siamo in un epoca dove non si può più credere nell’amore, molti non la pensano così, salvo poi (chi si ritiene fortunato) ricredersi appena si viene lasciati per l’ALTRO.
    Credimi, sei stato miracolato ad averla persa e ancora non lo sai.

  4. 4
    Tippete -

    Non insistere, non soffocarla. Probabilmente ha un terremoto dentro e tanti problemi da risolvere con sé stessa prima ancora che con te.

  5. 5
    piove70 -

    mandala a quel paese.. non ti merita, si è rivelata falsa e bugiarda

  6. 6
    fab74 -

    Quando una donna (in questo caso una ragazza..) lascia stai pur certo che al 99.9999999% ha già un’altro uomo per le mani. E tu ci credi che lei non ha fatto sesso con questo???
    Ma dai per favore sveglia!!!! sveglia!!!! Parlo per esperienza personale, capisco che ogni storia ha una situazione diversa, ma ci sono dei comun denominatori che legano il tutto. E il fatto che lei abbia un’altro è uno di questi….
    Forse l’errore che hai fatto, che ho fatto io in passato e che fanno troppi uomini è quello di vivere in funzione dell’altra persona. Mai e poi mai perdere la propria individualità….mai!!!! Prima vieni tu, poi può venire tutto il resto…prima ci sei tu però! Prima di tutto e prima di tutti!!! Concludo, cosa fare con lei? Fai come ho fatto io taglia tutti i ponti, numeri di telefono e-mail skype ecc ecc sparisci. E se ti chiama e ti cerca tu non ci sei più…

  7. 7
    Aria85 -

    Concordo pienamente con colam’s!
    …chi ha il pane non ha i denti…

  8. 8
    Giuliano -

    Concordo con quanto scritto in maniera esaustiva da Gabriella.

  9. 9
    Kid -

    Beh , le cose che ti ha detto sono molto dure da digerire , ma alcune donne ragionano a schemi e cioè pensano che se desiderano un altro allora la mia storia è finita . A volte è vero a volte non lo è .
    Intanto , visto che ti contatta , fai in modo di verdervi e cerca di capire chi sia questo . Lo conosci? Vive vicino ? In che modo avrebbero la possibilità di vedersi . Nel caso , in un secondo momento , puoi anche decidere di affrontarlo a brutto muso . Tanti son leoni dietro una chat ma faccia a faccia si ritarano come lumache nel guscio.
    Se ora sparisci e ci tieni a lei , le cedi il campo. Lascia perdere ste minchiate che vuoi che sia felice , ,manco gliele devi dire ste cose , cerca di batterti un minimo . Alla fine , non ti ha mentito del tutto . Nessuna donna ti dice che si sente con qualcuno ma il fatto che ti ha detto che ha pensato “come sarebbe baciare un’altro…” ti ha fatto suonare la sveglia . Ascoltami bene , questo non significa che quello che farai porterà ad un risultato , ma le donne quando sono in balia di loro stesse si convincono che sia giusto qualcosa e davvero sia la soluzione migliore , ma se interponi forse riesci a bloccare ogni altra evoluzione , e magari lei poco dopo da sola si renderà conto che stava facendo una cazzata enorme e tu riguadagni la tua posizione con gli interessi. Se ti tiri indietro , l’unica guida che potrebbe riportarla sulla via sparisce :Dicendogli che vuoi che sia felice , non ottieni nulla se non peggiorare le cose,perchè agisci da rinunciatario, devi far leva sul suo senso di colpa e responsabilità , finchè un minimo permane , no preghiere ed implorazioni . Devi farle capire 2 concetti 1) Che superare anche questo rafforzerà il vostro rapporto e che questa è una prova 2) Devi rassicurarla sul fatto che non pensarai solo a te stesso e che lei avrà uno spazio concreto , e non a distanza , nella tua vita.
    La distanza crea mille dubbbi , e le persone , non son tutte forti abbastanza per pensare di lasciare la propria terra e la propria famiglia , per seguire un amore , che nella loro testa in quel momento “vacilla”. E’ come se lasciassero il noto per l’ignoto .
    A me è successa la stessa cosa , non so se ci fosse un’altro , forse come con te una trattativa a me sconociuta , ma lì c’erano cordoni ombelicali enormi con la famiglia ed interferenze e parole e comportamenti ambigui di familiari stretti che mi son piaciute poco e sta cosa non l’ho digerita . Quindi avevo una situazione di infastidimento complessa . Ma se il problema fosse stato solo tra me e lei , senza terze parti che già l’avevano condizionata , magari un co...one che faceva il galletto ,avrei fatto di sicuro come ti ho detto .

  10. 10
    oblomov -

    Riscrivo per specificare.
    L’ho affrontata direttamente da poco, per chiedere le risposte che mi doveva. La storia va già avanti da due settimane ormai. Ed erano già ai “mi manchi” dopo nemmeno due giorni che mi aveva lasciato. Ho dovuto metterla di fronte al fatto compiuto perchè ammettesse la cosa, e pure mi ha risposto che dopo avermi lasciato non mi doveva niente, e che è sempre stata sincera, nonostante le avessi già detto esplicitamente che sapevo. Non le è fregato niente l’avermi detto bugie, l’avermi calpestato così, non le è fregato niente l’aver parlato dei suoi dubbi sulla nostra relazione coi suoi amici, anziché con me, come sarebbe stato giusto e logico. Ha persino aggiunto di aver preferito tacere sulla verità, anche quando le ho detto che sapevo, solo perché temeva che sarei stato male. E difatti così sono stato molto peggio, a vivere nel dubbio, fra il crederle e il sapere.

    Che devo dire… ho chiuso. Soffro ancora per la siituazione, e mi pare anche ovvio. Forse se la incontrassi proverei di nuovo le stesse emozioni, ma si é dimostrata infida, vigliacca, bugiarda ed insincera fino all’ultimo. E pure davanti al fatto, dopo essersi messa con un altro già solo due giorni dopo avermi lasciato ha avuto la faccia tosta di negare: “Ci vediamo, ma non abbiamo parlato di fidanzamento”. Ha negato di avermi lasciato per lui; persino, ha detto che non sono affari miei se lei sta già con un altro. E questo dopo quasi sei anni.

    @Kid. Anche nella mia situazione c’erano le famiglie di mezzo, ma almeno sono state a tacere. Il suo lui lo conosco pure, di vista. Non ho avuto modo di vederlo, ed ora sono tornato all’estero, restare per essere preso in giro mentre loro se la spassavano alle mie spalle non aveva proprio senso. Sulle strategie: le ho detto mille volte che lei era più che importante per me, e si sentiva felicissima, ma è bastato che un amico ci provasse con lei per farle rinunciare a me. Ho provato anche a dire che è una prova, che dovevamo solo parlarne, magari prendere una pausa perchè si tranquillizzasse e riflettesse con calma. Ma non c’è stato verso, é chiaro che non vedeva l’ora di iniziare questa relazione.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili