Salta i links e vai al contenuto

Enel Gas… una vergogna!

Lettere scritte dall'autore  

Buonasera,
sono molto offesa dal servizio offerto dall’Enel per quanto riguarda la fornitura del gas. Cercherò di spiegarle brevemente cosa è successo. Ho attivato la fornitura nel mio nuovo appartamento a partire da Febbraio 2009. La prima fattura, compresa di deposito cauzionale per l’allaccio, mi è arrivata a Maggio 2009, dopodichè per un anno non ho ricevuto fatture, nonostante solleciti al n° verde. Finalmente a Marzo mi arrivano delle fatture, ahimè sbagliatissime!!! Chiamo nuovamente per avere lo storno (essendomi arrivate 2 fatture da 450 e rotti euro, consumo impossibile visto che abito sola su un monolocale) e mi arriva una terza fattura che annulla le precedenti pari a 0.00 euro. Dopo un mese, non vedendo altre bollette, richiamo il n° verde e mi sento dire “chiami tra 20 giorni, è stato aperto il sollecito”. Richiamo dopo un mese e di nuovo la centralinista mi dice la stessa cosa. A luglio parto per le ferie, ma al mio rientro al 27 di luglio non arriva ancora niente, finchè il 29 luglio 2009 mi arriva una lettera abbastanza ambigua con un bollettino da 340.00 euro: oggetto della lettere compensazione. Risulta che l’Enel vanti un credito di 340 euro relativo alla compensazione delle fatture precedenti. Felicissima di poter regolare la mia posizione, chiamo nuovamente il numero verde per aver conferma che il bollettino sia proprio il pagamento del gas (non avendo ricevuto in allegato nessuna fattura con calcolo dei m3 consumati o letture del contatore) e mi sento dire di pagarla subito altrimenti procedono al distacco. Il giorno 2 agosto 2010 (giorno di scadenza indicato nel bollettino) mi reco in posta alle ore 12.20 per pagare il bollettino, rientro a lavoro e alle 18.30 invio il fax dell’avvenuto pagamento a 2 numeri, uno fornitomi dall’operatore e un numero indicato sull’ultima lettera ricevuta. Premetto che non ho MAI ricevuto altre bolletta, avvisi, sollecito o preavvisi per distacco. Rientro a casa alle 19 e mi ritrovo una lettera nella cassetta della posta…mi avevano staccato il gas!!!! Lo stesso giorno della scadenza del bollettino!!!! Dopo un anno e più che chiamo e spendo soldi per farmi arrivare la bolletta!!!! Dopo un anno che IO mi sono interessata e mi sono sempre sentita dire “Richiami tra 20 giorni”!!!! Mi sento presa in giro… sono rimasta 2 giorni e mezzo senza il gas, dovendomi fare la doccia fredda e accontentandomi di mangiare panini o frutta. E’ UNA VERGOGNA che una ragazza di 29 anni che vive da sola e si mantiene con un misero stipendio da impiegata debba sopportare tutto questo…..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

- Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

29 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    The Dreamer -

    Guarda, io non ne so molto al riguardo, ma credo esistano degli enti dove si possano rivolgere i consumatori qualora subiscano truffe, inganni, raggiri, conti che non tornano, inadempienza di contratti, problematiche varie e quant’altro. Dovresti informarti come funziona nella tua zona, qui da ignorante in materia ho il dubbio che tu possa seriamente non solo farti riallacciare il gas, ma anche farti rimborsare le telefonate, il tempo, lo stress subito a causa loro.
    Se ti può consolare, a me è successo con la Vodafone che mi arrivasse una bolletta da 1100 euro, quando il loro credito ammontava a 60 euro!!! E poi? Nemmeno scusa! Oltre il danno la beffa, insomma!

  2. 2
    Erica -

    Effettivamnete dovrei informarmi perchè sinceramente il gas è un bene di primaria importanza (e poi lo paghiamo, non è che lo stanno regalando) e non mi sembra corretto che una persona che lavora e paga le tasse venga umiliata così…appena avrò le dovute informazioni metterò tutti al corrente affinchè, se dovesse succedere a qualcun altro (ce ne saranno migliaia tutti i giorni immagino) almeno si sappia come comportarsi!!! Grazie mille!

  3. 3
    The Dreamer -

    Ma tu di dove sei?
    Faccendo una ricerchina (so che c’è un nome preciso, ma non lo ricordo), ho trovato questo:
    http://www.cylex.it/cerca/associazioni+per+la+difesa+di+consumatori+ed+utenti-2.html
    E questa è la legge del Friuli, siccome è regione autonoma non so se anche da te è applicabile, ma dacci un’occhiata lo stesso!
    http://www.regione.fvg.it/rafvg/economiaimprese/areaArgomento.act?dir=/rafvg/cms/RAFVG/AT4/ARG3/FOGLIA12/

    Ciao e in bocca al lupo.
    Sono contenta di vedere persone che si incaxxano, sono stufa dell’etica “lascia scorrere sempre tutto”. I diritti sono i diritti!

  4. 4
    francesca -

    in questi casi cerco di parlare direttamente con un impiegato anche a costo di attraversare tutta la città. l’enel non è un ente dei più disponibili anzi…alcune volte è necessario anche alzare la voce.

  5. 5
    barbara -

    E’ oltre un anno che non ricevo fatture per il gas. Ho fatto decine di telefonate da febbraio ad oggi, ho mandato reclami scritti, tutto quello che ho ricevuto è stata una lettera circolare a Maggio che preannunciava la ripresa della fatturazione, garantendomi che avrebbero riconosciuto le penali dovutemi e che -in caso di necessità- potevo chiedere la rateizzazione. Siamo a Settembre e le fatture non sono ancora arrivate!!! Ed al numero verde NESSUNO sa darmi una risposta precisa. Ed ovviamente non c’è un Direttore od un Responsabile col quale si possa parlare. E’ inammissibile, siamo nel 2010 e con la tecnologia attuale si emette una fattura premendo un paio di pulsanti del computer. Ma questi a Potenza cosa fanno? Le parole crociate, invece di lavorare? Possibile che non ci sia una via d’uscita?

  6. 6
    Erica -

    Grazie a tutti per il sostegno! Speravo fosse finita invece…
    Vi allego la mail che ho provato a inviare direttamente a Enelenergia per avere risposte che i loro operatori non sanno dare…
    Leggete e fatemi sapere cosa posso fare.
    Buonasera,

    dal 27/08/2010 vedo dal sito web che è stata emessa una bolletta per 64.66 euro scadenza 16 settembre 2010. Ho chiamato diverse volte al numero verde per avvisare di non aver ancora ricevuto il cartaceo via posta (io ho la bolletta cartacea e non ho attivato nè domiciliazione nè Bolletta Web – che, scusate l’ignoranza, non so nemmeno cosa sia-). Gli operatori mi hanno detto di aver pazienza, che sarebbe arrivata. Ad oggi, non avendo ancora ricevuto niente per posta (come faccio a pagare se non ho il bollettino) ho richiamato al n° verde e la vostra operatrice mi ha informata che si tratta di spese di sollecito ( di cosa?) e che se non sono arrivate via posta è perchè non arrivano semplicemente tramite posta (?????). E quindi come a faccio a pagare una fattura che non so nemmeno per quale motivo sia stata emessa, visto che ho fatto l’autolettura come mi era stato detto entro il 31/08, e per la quale non ho un pezzo di carta con il quale posso recarmi all’ufficio postale e posso anche io avere un documento che attesti che ho pagato???

    La vostra operatrice non ha voluto inviarmi la fattura via mail. Scade giovedì. e non posso pagarla perchè non ce l’ho.

    Ho già avuto problemi con l’Enel Gas poichè ho sollecitato la bolletta per 1 anno e più, mi è arrivata sbagliata, è stata annullata, infine mi è stato staccato il gas lo stesso giorno in cui ho effettuato il pagamento della compensazione, il 02/08/2010 – giorno di scadenza indicato sul bollettino. Per cortesia, vogliate spiegarmi Voi come funziona il vostro sistema, perchè io non l’ho ancora capito….e nemmeno i vostri operatori di Call Center, a volte anche piuttosto maleducati.

    Certa che una ditta seria e competente come la vostra possa fornirmi tutte le informazioni necessarie e possa risolvere il tutto, porgo i miei più cordiali saluti.

    Erica Mele.

  7. 7
    erica -

    per Barbara:
    cara Barbara,
    non ti sarà riconosciuto un bel niente…come vedi , mi è stato detto che per il distacco del gas non avrei dovuto pagare niente perchè colpa loro, ma questi 64.66 euro che vedo dal sito ma che non hanno ancora fatturato secondo te cosa sono?
    Attenta, a me è stato staccato 3 giorni.
    Insistere non serve a niente gli operatori sono ragazzi di giovane età che non hanno ancora un briciolo di professionalità e che lo fanno solo per guadagnare magari 500€ al mese per poche ore…sai quanto gliene frega dei nostri problemi? Ti ascoltano fino a che non termina il loro turno di lavoro solo perchè lo devono fare, ma in realtà nonhanno delle risposte da darti perchè sono solo operatori di call center. mi spiace anche per te. Fammi sapere come va a finire.

  8. 8
    Alessandro -

    Ciao a tutti
    a me nel giro di 4 giorni sono arrivate ben 5 bollette per un importo totale di 1200 euro da pagare in tre mesi, perchè Enel Gas ha ben pensato di spospendere la fatturazione per un 1 anno per aggiornamenti ai loro sistemi informatici.
    Ho capito che le telefonate non servno a nulla in quanto ho richiesto più volte la motivazione per la quale non ricevevo più bollette.

    Consiglio, inviate una raccomandata minatoria con sollecito di una risposta scritta entro 48 ore. Io sono già pronto per denunciare il fatto all’authority e alle diverse associazioni dei consumatori.

  9. 9
    Barbara -

    Anche io per un anno, malgrado ripetuti solleciti, sono rimasta senza fatturazione e poi mi sono ritrovata con 5 fatture tutte insieme.
    Questo è quanto ho ottenuto dopo aver scritto sia al Garante per l’Energia (che di conseguenza ha mandato una raccomandata a Enel ed a me per conoscenza) ed al Garante per la Concorrenza e il Mercato Libero (che mi ha risposto che probabilmente li sanzionerà per pratica commerciale scorretta):
    – accredito di 150 mc di gas fatturati in più e che ancora non avevo consumato
    – indennizzo di 60 euro per mancata risposta entro i termini contrattuali ai miei solleciti
    – rateizzazione in 5 tranches dell’importo residuo da pagare senza interessi
    – nell’ultima risposta che hanno inviato a me ed al Garante hanno detto che ho anche diritto all’indennizzo di cui all’art. 14 della Delibera del garante per ritardata fatturazione, ancora non me l’hanno riconosciuto ma -dato che l’hanno messo per iscritto- non mi scappano di certo (altrimenti li denuncio)
    Ho fatto un gran casino, ma alla fine mi ritengo abbastanza soddisfatta di come è andata a finire.
    Appena chiusa la faccenda, cambio fornitore e li mando a quel paese! 🙂

  10. 10
    Erica -

    Fortunatamente ho cambiato casa e sul nuovo condominio abbiamo un altro ente per la fornitura di gas 🙂 Con tanto di sportello sotto casa!!! Spero di essere più fortunata stavolta!!!!
    Bisogna comunque far sentire le nostre lamentele, a quanto pare siamo veramente tanti!!!
    In bocca al lupo a tutti!!!!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili