Salta i links e vai al contenuto

Elezioni 2008, ecco i campioni d’onestà che state per votare!

Lettere scritte dall'autore  filippo
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 55 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

53 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6

  1. 31
    Ahmed -

    Si, maiale mi sembra adeguato.

  2. 32
    filippo -

    Lunetta, scusa se m’intrometto nel vostro caldo dibattito ma mi spiace che le cose debbano prendere una piega così astiosa su un tema che è terribilmente serio e ancora di più mi spiace perché mi pare che sei del genere che io adoro, ossia femmina, sai quelle stupende umane che se vogliono riescono a ingentilire e a prendere per le natiche anche i peggiori bruti?!
    Stasera speravo di sapere da Porta a Porta con quale miracolo il neo-Governo riuscirà a tamponare la promessa soppressione dell’ICI prima casa presso i Comuni.
    Siccome l’aritmetica non è mai stata un’opinione, già si parla di compensazione con “tasse locali di scopo”, il che è quanto dire che se io risparmierò 420E/anno di ICI prima casa, il Comune di Roma mi toglierà 600E per la tassa di scopo, leggi addizionale IRPEF, probabilmente uno scopo del quale non me ne frega un bel nulla e che non riparerà le buche delle strade della capitale!
    Ancora una volta, ho sentito parlare di miracolosi risparmi sulle spese, di amministrazioni virtuose, cioè di utopie, ma col cavolo che ho sentito la parolina magica, ossia cacciare almeno 4 dei 5 uscieri che leggono il giornale a spese mie in Via dei Cerchi a Roma, seduti alla stessa scrivania del meccanografico del Comune, un ufficio che, insieme con la XIV Ripartizione, testimonia al meglio il ladrocinio pubblico, dove i calcolatori si fondono con la puzza di cessi vandalicamente devastati!
    C’è qualcosa di antico in questa musica!
    Si chiama “nulla di nuovo sotto il Sole”!

  3. 33
    Ombra -

    Ehi calmatevi paladini della giustizia!
    Il “pazza” era riferito non alla sua mente, ma al modo in cui mi ha risposto!
    Tegola e Ahmed leggete e cercate di capire prima di parlare, non credo che Leilaluna abbia bisogno di avvocati della mutua per difenderla, ce la fa benissimo da sola.
    In conclusione quella che ha iniziato ad offendere è stata lei.
    Detto questo non intendo più risponderti, non sei in grado di fare un discorso serio e il tuo regalarmi aggettivi poco carini è chiarificatore del tuo stato d’animo.
    bye bye

  4. 34
    Ahmed -

    Oh si Ombra, ho capito benissimo. Mentre Leilaluna inizialmente si è limitata ad esprimere il proprio pensiero, tu (nel post n° 16) hai esordito da maleducato quale sei.
    Oltretutto non sono intervenuto per sostenere Leilaluna (che evidentemente sa benissimo come trattare la gente come te) ma perchè l’associazione col suino mi sembrava, più che mai, un felice accostamento. E più leggo ciò che scrivi più me ne convinco.

    Saluti.

  5. 35
    Monk -

    Ragazzi, ma è proprio necessario infervorarsi così tanto per la politica? E che diamine!

    Votate l’uno o l’altro, a vostro piacimento. Vedete chi vince, aspettate di vedere che succede mentre governa, e la volta dopo votate di conseguenza (se il governo, di qualunque colore, vi ha deluso, la prossima volta votate per l’altra ala; se il governo, di qualunque colore, vi è piaciuto, votatelo la prossima volta anche se non lo avevate votato prima).

    Credo che il problema vero, nel nostro Paese, sia quello di essere ancora troppo fortemente legati alle ideologie. Ma, nel ventunesimo secolo, le ideologie non reggono più il passo con i cambiamenti della società, e sono la vera e propria zavorra che impedisce, a mio modo di vedere, al Paese di decollare. Insomma, ci sta il sinistrorso che parla di “psico-nano” e che non voterebbe mai a destra nemmeno se Berlusconi gli regalasse ogni giorno 1.000 euro; e ci sta il destrorso, che parla di “mortadella” o di “ui chen”, che non voterebbe mai a sinistra nemmeno se Veltroni gli regalasse la prima casa. Vi sembra normale? A me, nel ventunesimo secolo, assolutamente no.

    Le ideologie appartengono agli anni ’70, e non sono certo stati degli anni granché belli, dato che i giovani di sinistra e di destra si uccidevano barbaramente nelle strade mentre i politici, alla fine, li mandavano al macello per poi tradire, nella pratica, l’ideologia così fermamente propugnata nelle piazze. Quanti genitori hanno pianto i loro figli! Figli che, rossi o neri che fossero, erano innanzitutto figli, ragazzi, esseri umani con dei sogni ed una vita davanti! Per quanto ancora la vogliamo tirare avanti con questa storia delle ideologie? Il fascismo è morto finito il Ventennio, o quasi, salvo sporadici nostalgici, ma sono così pochi che non hanno alcun reale peso politico. Il comunismo è stata una bella utopia, ma mi dica chi di voi ha mai visto un Paese, al mondo, che abbia realizzato il comunismo. Al più, ci si è spinti al socialismo (URSS, Cuba, Cina, ecc.), ma anche qui non è che i risultati siano stati tanto incoraggianti da poter affermare che quelle popolazioni siano o siano state felici. Alla fine, chi ha preso il potere, di qualunque colore fosse la sua idea, lo ha sempre usato contro il popolo, e s’è sempre tenuto stretto la poltrona.

    Insomma, dai, impariamo a guardare alla politica con passione sì, perchè è un argomento serio ed anche avvincente, ma con meno divisioni e soprattutto meno odio tra chi la pensa in un modo e chi la pensa in un altro. Ed impariamo soprattutto a non lasciarci influenzare dalle ideologie, ma a guardare ai PROGRAMMI ed alle cose che – ma bisogna essere oggettivi!! – un Governo fa o non fa. E regoliamoci di conseguenza: alle prossime elezioni, in cabina elettorale, puniamolo oppure premiamolo, a seconda del nostro grado di soddisfazione di chi ha governato. Ma senza parlare di “nani” o di “mortadelle”: è veramente triste nel 2008 avere ancora questa visione ideologizzata della politica.

  6. 36
    IRINA -

    Caro Ahmed,

    Mi hanno incorraggiato le tue associazione con suino, maiale etc. fino a punto che vorrei esprimere anche le mie.

    Siccome le associazioni sono soggettive, credo che non ti offendi, caro ahmedino, se ti confido che mi sembri un verme (un parassita).

    Tu non produci niente per il paese, stai solo parasitando quelli che invece producono.
    Altrimenti canteresti un’altra canzone.

    Vuoi castigare l’imprenditorialità italiana con le norme sindacati, vuoi strozazrla con le tasse? Sai che succede? Imprenditori italiani si trasferiranno negli altri paesi – Romania, Albania, Croazia, ce ne sono parecchi gia in Cina, pagheranno meno tasse e saranno piu felici di prima.

    Succede gia.

    Tu cosa guadagni in questo caso?

    Essendo un verme quelli come te riusciranno sempre a sopravivere.

    Ma con la tua decisione di cacciare dal’paese la gente che porta soldi dovresti prendere la responsabilità nei confronti della gente che non pensa come te, ma grazie alle tue idee ( in caso se dovrebbero avere un peso decisivo es. governo di Mortadella) subirebbero il peggioramento di situazione economica. Sei pronto di prendere la responsabilità? Non credo proprio. Altrimenti non ti nasconderesti dietro il tuo nick.

    Quindi stai calmo, bacia la mano e fai l’inquino alla gente come Ombra o Berlusconi,
    perche loro possono esistere anche senza di te, ma tu senza di loro non saresti esistito.

    Ti è chiaro il concetto?

    Per fortuna, i cittadini hanno deciso di tenere quei politici che pensono come te fuori dal parlamento.

    Quindi ti spetta la sorte di un dinosauro.

    Buona fortuna!

  7. 37
    Leilaluna -

    rispondo ora perchè sono stata 2 giorni ammalata, ho solo espresso il mio punto di vista e concordo con chi non lo accetta, ma detesto le prese in giro visto che non credo di essere stupida.
    la politica è qualcosa che tento di capire, ma non mi sembra che i miei ragionamenti siano sbagliati, in tal caso vi chiedo di spiegarmi cosa non vedo o cosa non va.
    L’ultima chicca del quale vorrei aprire un dibattito è l’ultima trovata di berlusconi che vuol fare a tutti i costi il ponte dello stretto di messina.
    A parer mio scelta inadeguata in questo momento o forse solo appalto inesistente?
    Già ce lo vedo, dare l’appalto a una ditta siciliana chiaramente mafiosa e veder mangiati i nostri soldi in un batter baleno senza mai portare a termine quello di cui i siciliani hanno bisogno.
    e in più soldi pubblici finiti in mani di chi?
    E’ vero che serve, ma è altrettanto vero che come hanno fatto per anni ovvero su e giù con i traghetti che per un turista la traversata costa circa 15 euro, così potrebbero continuare.. perchè dai siamo seri ora.. non ce lo possiamo permettere.
    per tutti quelli che mi hanno sostenuto dico grazie. so che avvolte so essere odiosa, ma io non dico mai nulla a chi non se lo merita.

  8. 38
    Ombra -

    Ahmed,
    allora scendo al tuo livello… suino te lo puoi dire guardandoti allo specchio e se sei musulmano e la tua religione te lo impedisce, perchè troppo offensivo, allora accostati all’escremento di maiale così siamo tutti e due contenti.
    Per quanto riguarda il maleducato, tu non sei nessuno per venire qua a giudicare la mia educazione, visto che non sono stato offensivo e non sto parlando con te, quindi saremmo tutti felici se continuassi a farti gli affari tuoi.
    Anzi ora, visto che proprio mi stuzzichi, ho votato il centro destra anche perchè ci sono troppi Ahmed in Italia.
    Ora tira fuori il meglio di te, così ti vengo dietro a ruota libera.

  9. 39
    Ombra -

    Il mio posto 16 è offensivo?
    è offensivo dire qualcuno spero tutti paghino meno tasse tranne te!??!
    ahahah sei ridicolo.

  10. 40
    Leilaluna -

    forse non sarà maleducato,ma non sei certo gentile.. e hai trovato un’altro capro espiatorio per la tua frustrazione. sei tu che fai ridere me.
    Visto che non siamo nessuno per giudicarti allora tu non sei nessuno e dico nessuno per giudicare me e quello che dico! Ci faresti anche un gran favore se la smettessi di esprimere il tuo pensiero che non interessa a nessuno, ma soprattutto questa puerile conversazione post-volgare che fa capire quanto superficiale tu sia.
    Ti ho dato del maiale semplicemente per dirti che ragioni come un’animale ovvero sei fedele a chi ti da da mangiare.. a maggior ragione è azzeccato.. solo che il maiale ha più dignità di te, visto che almeno lui non è pure razzista.
    per il resto chiedo scusa a tutti quanti se questo argomento molto interessante è finito in questo modo.

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili