Salta i links e vai al contenuto

Egoista per troppo amore

  

Ciao a tutti, dietro a questo nick c’è un uomo di 34 anni con una vita normale, dei difetti e pregi normali e che normalmente cercava di guardare il futuro con quell’entusiasmo e speranza che ti fanno svegliare la mattina desideroso di credere in tutto quello che sogni e che fai. Almeno fino a poco tempo fa! Ora la mattina non vedo altro che strada, strada da fare correndo, perchè devi correre sei obbligato a correre e a sudare a essere sempre attivo presente brillante, ma non ho un posto dove arrivare e non so più dove andare. Mi guardo allo specchio e vedo un giovane di bell’aspetto vestito decentemente ma che non ha nulla da dire ne da dare ne a se ne a nessun’altro. Chi sta leggendo in questo momento dirà sei depresso amico mio, sei giovane ripigliati la VITA E’ BELLA!!! No, non sono depresso sono stanco!
Stanco di dare sempre, stanco di mandar giù merda per gli altri stanco di capire chi è fragile e rassicurare l’ansioso di turno, stanco di coccolare la ragazza paranoica, far ragionare il familiare che confessa di non aver coraggio di farla finita, andare a riprendere l’amico strafatto perchè sua figlia lo sta aspettando a casa, essere presente a casa perchè c’è bisogno di me, ed essere forte per rasserenare chi non lo è. Ma io non sono così forte!
Di solito mi si dice: ma tu sei speciale con te si può parlare tu capisci, comprendi, sei sensibile, sai aiutare, sei generoso tu sai perdonare non ti arrabbi, o peggio tu devi perchè è un tuo dovere……. e che cazzo non sono mica un santo!!!!
Sono tutte balle di quelli che ti vogliono scaricare sopra le loro seghe mentali i loro problemi e tu come un pirla, perchè sei buono, stai li ad accoglierle a braccia aperte, e sapete, quando lo riceveno nemmeno un grazie perchè tanto sanno che quando avranno bisogno glie ne darai ancora è una sicurezza e non avrai niente in cambio, tanto è un tuo dovere tu sei fatto così.
Una cosa è vera c’è gente che dentro forse ha troppo amore e io penso di essere una di queste sfortunatamente, gente che pensa prima agli altri e poi a se stessa, ma il troppo amore può autodistruggerti se non sei abbastanza forte da gestirlo o se non hai qualcuno o qualcosa a cui donarlo e sapere che questo qualcuno o qualcosa lo accetta veramente perchè lo vuole non perchè ne ha bisogno!
L’ho capito oggi di non essere forte! Quando dopo mesi di strazio ho ricevuto l’ennesimo calcio nel culo dalla persona più importante della mia vita con la quale credevo di poter costruire un futuro, un futuro sereno nel quale essere solo me stesso. (di questo ho già scritto).
Mi sono detto no un’altra volta no…. e ho fatto pensieri che giuro non avrei mai pensato di fare…. mi sono spaventato di me stesso anzi per me stesso….
Ora basta! ho deciso di farmi gli affari miei, pensare a me a quello che mi conviene che mi piace fare, essere ciò che sono anche se questo farà soffrire qualcuno.
Ma la sapete la verità non sono sicuro di riuscirci perchè la gente può migliorare ma non cambia se uno è fatto in un modo così resta, e mi spaventa perchè ora che sono solo ma completamente solo sotto tutti i punti di vista, pur conoscendo molta gente, non so se riuscirei a prendermi un’altra mazzata, perchè si sa le sfighe arrivano tutte insieme. Ma mi sono posto un’obbiettivo diventare più egoista perchè la voglia di star bene è troppo forte e ne ho veramente bisogno. Voglio continuare a pensare ad un futuro sereno ma sono così disilluso e stanco che non ci conto più di tanto, forse ho solo bisogno di tempo, o forse ho solo bisogno di trovare chi sappia ricevere onestamente tutto questo amore che sento dentro. Ciao a tutti

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

23 commenti a

Egoista per troppo amore

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    rexel74 -

    Teollo, non dire così!!! Chi nasce buono…sarà buono per sempre. Parlo al plurale perche’ anche io faccio parte del gruppo. Dobbiamo solo mettere al primo posto noi prima degli altri, tutto qua.Dobbiamo solo essere vicino alle persone che ci rispettano, e se non ci rispettano…farci rispettare.Invece noi diamo, diamo e ancora diamo gratuitamente…ma se questo è il nostro modo di vivere non dobbiamo poi lamentarci.Oppure a questo punto, dopo una grande batosta, chiederci: COSA E DOVE HO SBAGLIATO??? Per guardare avanti con positività e migliorare sempre i nostri comportamenti…perchè sai, anche noi qualcosa sbagliamo!!!

  2. 2
    Margot -

    Sano egoismo, così lo chiamava il mio psicanalista, sano egoismo. Primo, non tutti sono degni del tuo amore, secondo, c’è gente che ama vivere così e lo fa tanto per lagnarsi, terzo, se senti che sei stanco è arrivato il momento di dire stop. Gli adulti in genere sanno badare a se stessi, hanno solo voglia di sfogarsi con te, sempre disponibile. Prova a rispondere “guarda veramente non so che dirti..sai ognuno conosce la sua situazione, se vedi che non ce la fai, cerca un buon analista, può cambiarti la vita”. Quarto, non credere che più subisci e più sarai amato, chi ti ama, deve farlo con il cuore, non con il tornaconto. Pensa a te, sei giovane,pensa a te…magari vai da un’analista.. Penso che è meglio essere buoni che cattivi, ma tu non puoi aiutare il mondo intero, sai diceva un professore di lettere, un tipo in gamba, che ci sono 2 tipi di persone che si credono onnipotenti, quelli che credono che il benessere del mondo dipenda da loro, e quelli che credono che il malessere del mondo dipenda da loro. Tu non sei onnipotente vero?
    Un bacio Margot

  3. 3
    deserto -

    ciao, si vede che sei stato ferito,ma siamo in tanti..non se il’unico..sei stato te stesso, sei spontaneo, sensibile, cosa che in un uomo è quasi rara come qualità..ora non conosco i particolari della tua storia..ma noi donne a volte siamo stupide,cerchiamo sempre le situazioni e le persone complicate,e le persone a posto non sempre le consideriamo.è giusto essere diponibili, però dalle mie esperienza ho capitoo che bisogna pensare anche a noi stessi,al ns. benessere.e poi dipende da chi ti trovi di fronte, sei hai una persona generosa, oppure ti trovi di fronte ad una persona egosita.
    io personalmete, forse sbaglierò,ma tratto le persone alla stessa maniera di come mi trattano…
    cerco di impegnarmi, di capire la persona,di avere sopratutto un dialogo….ma è molto difficile trovare la persona giusta con la quale condividera una vita, tranquilla e serena…almeno per me, che mi vado a scelgiere le persone con il lanternino….e spero sempre in un cambiamneto da parte loro…invano…Anche io ho il mio caratterino,non dico che è sempre colpa degli altri…però sono convinta che le persone le devi saper prendere,ovviamente se c’è amore..perchè spesso e volentieri c’è sempre chi ama di più e chi di meno in una coppia.quindi chi subisce..
    cosa dire? non arrendersi, e non pensare che non valiamo nulla o la perona non ci meritava o altro, ma pensare positivo, probabilmente non abbiamo trovato ancora la persona adatta, o forse l’avevamo trovato,am non era il mom giusto..
    l’amore è un sentimento strano,che a volte ti porta a fare delle cose che neanche mai avresti immaginato..anche della castronerie,che poi ci si pente…e ti domandi,come cavolo mi è venuto in mente a dire certe cose…anche io sono molto ammareggiata credimi,e sono una persona solare,positiva…però mi aspetto ancora tanto dalla vita…e tu devi essere ottimista, vedrai che sarai premiato,hai solo 34..
    un abbraccio e tanta tanta fortuna!!!

  4. 4
    guerriero -

    la persona + importante nn ti prende a calci, forse lo era solo per te

  5. 5
    giovy -

    ciao sono giovy, certo capisco sei arrabbiato col mondo intero ma vedrai che andrà meglio!LO sò che sono parole già dette, scontate ma le dico a te e anche a me! sapessi cosa c’è nella mente di ognuno di noi, sapessi quanti pensieri ci avviliscono; purtroppo noi tutti cerchiamo un’ancora di salvezza e la ritroviamo in persone come te… non volendo( forse) fargli del male…abbiamo tutti bisogno di essere amati e compatiti… tutti anche tu, quindi non guardare verso quelle persone con sentimenti di disprezzo, ma solo con la voglia di donare di far bene nel cuore! ti auguro una serena e amorevole vita, lo meriti. ciao Giovy.

  6. 6
    Maxim_Max -

    Ciao Teollo,

    non pensare di essere l’unico fatto in questo modo, perchè la generosità d’animo e quindi l’amore nelle sue varie sfaccettature, lo abbiamo tutti quanti e lo esprimiamo in un modo simile nei confronti della gente e poi ancora in un modo più intenso nei confronti di chi stà con noi…infatti come pagamento dalla controparte, con un’intensità uguale, ma ooposta, lo prendiamo “nello streppo”(termine ligure che penso sia chiaro che cosa vuol dire).

    Chi non è egoista non lo può diventare, ma diventa peggio, con annessi e connessi, nei confronti di chi lo ha fatto soffrire, perchè sviluppa quella forma di salvaguardia, individuale, che non riuscirà ad essere scalfita dall’ex, che riceverà sempre, almeno chè non si crei una manovra di rientro positiva e risolutiva della coppia, i giusti fendenti mortali, giustissimi, atti solo ad annientare l’ego e l’individualismo malato della ex stessa.

    Tu cerca di essere te stesso con chi lo merita, fregatene altamente di chi ti ha fatto soffrire e scatena l’ira con chi se la merita, perchè così deve essere.

    Maxim.

  7. 7
    luc -

    teollo, ci hanno educato CRISTIANAMENTE secondo il principio che sacrificarsi per gli altri è cosa bella, buona e giusta, poi DOPO morti ci daranno il mongolino d’oro! invece la realtà è che più tratti bene gli altri e più ti trattano male, più li tratti male e più ti trattano bene. questo perchè sotto sotto siamo ancora animali e nel profondo del nostro inconscio biologico sentiamo le persone egoiste e aggressive come meritevoli di fiducia, come garanzie di sopravvivenza e di futuro! l’altruismo in ultima analisi serve solo a chi comanda, cioè al capobranco egoista e aggressivo. quindi la vita è anche guerra, se tu scrivi “buono” la gente legge “co...one”. ognuno poi decide se essere vincitore o vinto.

  8. 8
    leilaluna -

    devi chiederti se gli altri lo farebbero per te.. e su questo non ci giurerei.. mi dispiace si vede che ne sei saturo..

  9. 9
    Monk -

    Restituisci i calci in culo: ti sentirai meglio. E fai terra bruciata delle persone che ti sfruttano solamente: andassero al diavolo, a farsi ascoltare da qualcun altro. Tanto il vuoto poi resta sempre a te, e il tuo non lo vuole colmare nessuno.

  10. 10
    Spectre -

    Che dire… plaudo luc:
    […] ci hanno educato CRISTIANAMENTE secondo il principio che sacrificarsi per gli altri è cosa bella, buona e giusta, poi DOPO morti ci daranno il mongolino d’oro! […]
    E pensare che non abbiamo nemmeno ad aspettarci le vergini islamiche!

    […] quindi la vita è anche guerra, se tu scrivi “buono” la gente legge “co...one”. ognuno poi decide se essere vincitore o vinto. […]
    Soprattutto: buono = co...one.

    E ti dicono che non è così eh! no no, non lo sei! Ti dicono che tu non devi cambiare, che lo sbagliato non sei tu. Però intanto te lo mettono nel bocciolo, guardano i loro interessi… che poi non è detto sia sbagliato farlo, visto che alla fine è una guerra. ci si incazza, ma il fatto è che bisogna essere sull’attenti, senza esagerare nell’egoismo.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili