Salta i links e vai al contenuto

E se il ‘Dio’ biblico fosse un uomo in carne ed ossa?

Lettere scritte dall'autore  Yoel
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 34 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

78 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 8

  1. 31
    diego -

    secondo me la verità sta nel mezzo tra alieni e religione
    ———————————————————-
    ci sono razze aliene di forma angelica che ci proteggono
    contro razze aliene di forma mostruosa che ci ostacolano

    il capo degli alieni angelici è paragonabile a un dio buono
    il capo degli alieni schifosi è paragonabile a un dio malvagio

    la differenza tra un ateo e uno che crede in dio è nulla

  2. 32
    Cirillo Salvatore -

    Essendo aispirato dallo Spirito Santo a porne le fondamenta e ad edificarla fino alla fede più santa;
    3 La quale achiesa fu borganizzata e stabilita nell’anno del vostro Signore milleottocentotrenta, nel quarto mese e nel sesto giorno del mese che è chiamato aprile.
    4 Pertanto, e intendo la chiesa, date ascolto a tutte le sue aparole e ai suoi comandamenti che egli vi darà come li riceve, camminando in tutta bsantità dinnanzi a me;
    5 Poiché accoglierete la sua aparola come se fosse dalla mia propria bocca, in tutta pazienza e fede.
    6 Poiché, se fate queste cose, le aporte dell’inferno non prevarranno contro di voi; sì, e il Signore Iddio disperderà i poteri delle btenebre dinanzi a voi e farà sì che i cieli siano cscossi per il vostro bene e per la dgloria del suo nome.
    Scrivi dunque le cose che hai visto, quelle che sono e quelle che accadranno dopo. Questo è il senso recondito delle sette stelle che hai visto nella mia destra e dei sette candelabri d’oro, eccolo: le sette stelle sono gli angeli delle sette Chiese e le sette lampade sono le sette Chiese.
    Il quinto angelo suonò la tromba e vidi un astro caduto dal cielo sulla terra. Gli fu data la chiave del pozzo dell’Abisso; egli aprì il pozzo dell’Abisso e salì dal pozzo un fumo come il fumo di una grande fornace, che oscurò il sole e l’atmosfera. Dal fumo uscirono cavallette che si sparsero sulla terra e fu dato loro un potere pari a quello degli scorpioni della terra. E fu detto loro di non danneggiare né erba né arbusti né alberi, ma soltanto gli uomini che non avessero il sigillo di Dio sulla fronte. Però non fu concesso loro di ucciderli, ma di tormentarli per cinque mesi, e il tormento è come il tormento dello scorpione quando punge un uomo. In quei giorni gli uomini cercheranno la morte, ma non la troveranno; brameranno morire, ma la morte li fuggirà.
    Poi mi disse: «Queste parole sono certe e veraci.

  3. 33
    Cirillo Salvatore -

    Dio creò l’uomo a sua immagine;
    a immagine di Dio lo creò;
    maschio e femmina li creò.
    E Dio disse: «Facciamo l’uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza, e domini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutte le bestie selvatiche e su tutti i rettili che strisciano sulla terra».
    Chi sparge il sangue dell’uomo
    dall’uomo il suo sangue sarà sparso,
    perché ad immagine di Dio
    Egli ha fatto l’uomo.
    E voi, siate fecondi e moltiplicatevi,
    siate numerosi sulla terra e dominatela».
    Dio ti conceda rugiada del cielo
    e terre grasse
    e abbondanza di frumento e di mosto.
    Ti servano i popoli
    e si prostrino davanti a te le genti.
    Sii il signore dei tuoi fratelli
    e si prostrino davanti a te i figli di tua madre.
    Chi ti maledice sia maledetto
    e chi ti benedice sia benedetto!».
    Ma quello gli disse: «Hai forse dimenticato i moniti di tuo padre, che ti ha raccomandato di prendere in moglie una donna del tuo casato? Ascoltami, dunque, o fratello: non preoccuparti di questo demonio e sposala. Sono certo che questa sera ti verrà data in moglie.
    La creazione stessa attende con impazienza la rivelazione dei figli di Dio; essa infatti è stata sottomessa alla caducità – non per suo volere, ma per volere di colui che l’ha sottomessa – e nutre la speranza di essere lei pure liberata dalla schiavitù della corruzione, per entrare nella libertà della gloria dei figli di Dio.
    Udii allora una voce potente che usciva dal trono:
    «Ecco la dimora di Dio con gli uomini!
    Egli dimorerà tra di loro
    ed essi saranno suo popolo
    ed egli sarà il “Dio-con-loro”.
    E tergerà ogni lacrima dai loro occhi;
    non ci sarà più la morte,
    né lutto, né lamento, né affanno,
    perché le cose di prima sono passate»
    Ecco sono compiute!
    Io sono l’Alfa e l’Omega,
    il Principio e la Fine.
    Le nazioni cammineranno alla sua luce
    e i re della terra a lei porteranno la loro magnificenza.
    Le sue porte non si chiuderanno mai durante il giorno,
    poiché non vi sarà più notte.

  4. 34
    Giuseppe -

    Le idiozie che la CHIESA CATTOLICA ha scritto più di 2000 anni fa sulla BIBBIA stanno tornando a galla.

    L’ essere umano vuole sapere di se stesso, delle origini, e di che potere effettivo possiamo avere .

    Io sono convinto che siamo uguali, se no, di poco inferiori ( per adesso ) agli ELOHIM .

    L’ unico difetto che abbiamo noi esseri umani è l’ Aggressività.

    Se togliessimo l’ Aggressività , allora avremmo fatto più di metà strada.

    Se vogliamo formare un gruppo di studio tutti insieme, raccogliamoci.

  5. 35
    Cirillo Salvatore -

    RIVELAZIONItutte le forme della parola RIVELAZIONI in Testo di Scritture, elencati per attinenza.TestoScritture

    1. DeA 128: 2, 6-9, 17-18, 20
    2 Vi scrissi qualche parola di rivelazione riguardo ad uno scrivano. Ho avuto qualche ulteriore chiarimento in relazione a questo soggetto, che ora trascrivo, si dichiarava cioè, nella mia precedente lettera, che deve esserci uno ascrivano che deve essere testimone oculare e che deve anche udire con le sue orecchie, per poter fare una registrazione veritiera dinanzi al Signore.
    • • •
    6 E inoltre, voglio che ricordiate che Giovanni il Rivelatore contemplava proprio questo argomento in relazione ai morti, quando dichiarò, come troverete scritto in Apocalisse 20:12: E vidi i morti, grandi e piccoli, che stavano ritti davanti a Dio; ed i libri furono aperti; e un altro libro fu aperto, che è il libro della vita; e i morti furon giudicati dalle cose scritte nei libri, secondo le opere loro.
    7 Scoprirete in questa citazione che i libri furono aperti; e un altro libro fu aperto, che era il alibro della vita; ma i morti furono giudicati dalle cose che erano scritte nei libri, secondo le loro opere; di conseguenza, i libri di cui si parla devono essere i libri che contenevano la registrazione delle loro opere, e si riferiscono ai brapporti che sono tenuti sulla terra. E il libro che era il libro della vita è il registro che è tenuto in cielo; il principio si accorda esattamente con la dottrina che vi è comandata nella rivelazione contenuta nella lettera che vi scrissi prima di lasciare la mia dimora: affinché tutte le vostre registrazioni possano essere registrate in cielo.

  6. 36
    Franco -

    Se gli uomini sono stati creati dagli dei, a loro immagine e somiglianza, loro , gli dei da dove derivano? Da un processo evolutivo avvenuto su un pianeta del cosmo?

    L’antico testamento, per molti teologi antichi, tra cui Origene, era da interpretare simbolicamente, così l’arca di Noè è un simbolo della Chiesa, il serpente nel deserto è un simbolo della crocefissione di Cristo; però per i cattolici separare il Dio dell’antico testamento da quello del nuovo è eresia, tutto deve stare unito. Allora se Dia appare in forma umana è un angelo di Dio , come nel caso di Mosè che pranza con i tre ospiti divini, perchè come dice S. Giovanni nel nuovo testamento, Dio nessuno l’ha mai visto. Ora se un evangelista dice che Dio è invisibile, come si interpreta l’antico testamento? Per me è un bel rompicapo. Comunque c’è un concetto caro al cattolicesimo che è quello di decadenza. L’umanità è decaduta. E’ evidente che questo concetto riguarda tutto l’essere umano , in particolare il corpo e le sua facolta spirituali e mentali. Gli dei crearono l’uomo decaduto, molto inferiore a loro , simile nell’apparenza ma nella sostanza impastato in modo che fosse uno schiavo, un essere inferiore. Questo è il punto più difficile da dimostrare ma il più facile da constatare visto che il comportamento degli umani è sotto gli occhi di tutti, segnato da malattie fisiche e mentali. Ora quello che mi sembra che si possa tenere valido nella tradizione cattolica è che per salvare l’umanità, c’era bisogno di un intervento esterno e questo è l’atto di salvezza operato da Cristo, che è anche figlio di Dio, ma non degli Dei. Perché gli dei ci abbiano creati inferiori a loro e molto disturbati è un altro mistero. Il discorso di Sitchin, che gli dei erano stanchi di lavorare nelle miniere e avevano bisogno di manovalanza mi lascia un po’ perplesso. Se erano così superiori tecnologicamente, avevano bisogno di schavetti o di operai? Questo mi lascia molto perplesso assieme al pianeta Nibiru.

  7. 37
    paolo -

    Leggere i messaggi mariani dati al mondo il 25 di ogni mese credo possa aiutare l’uomo a comprendere…cosa? il tormento di questi discorsi risiede in un nucleo vitale dentro di noi,forse oscuro ma da alimentare con richieste di aiuto verso un Dio che ha creato ciascun uomo.
    Leggere la testimonianza di Gloria Polo….risponde a molti vostri dubbi…documenti medici del suo caso riconosciti ufficialmente…
    ecco dopo aver letto si può discutere…come mai le testimonianze al mondo crescono con fatti che invece di avvicinare l’uomo a Dio lo allontanano??
    mah^^!!

  8. 38
    salvatore cirillo -

    il nostro Adonnai non dimentica nessun essere nel universo perché siamo parte sue ci ha creato lui
    Adonnai corregge le cose non gradevole ma no distrugge perché è il creatore no! il distruttore, noi erriamo sempre e siamo corretti ma no puniti così è tutto ,lodiamo il pafre creatore JHWH lui ci conduce alla vita eterna secondo le scritture e bisogna credere

  9. 39
    Mario -

    Sono d’accordo con l’analisi di Yol e di molti altri qui. Sono d’accordo anche per l’istituzione di un gruppo di studio serio su queste cose. La mia preparazione biblica potrebbe tornare utile a molti. C’è poi un altro aspetto che i “religiosi di professione” non hanno mai spiegato o non conviene loro spiegare razionalmente ai fedeli. Ci sono molti versetti biblici che nella Bibbia fanno pensare in modo inconfutabile ad una punizione dei rei e ad un premio per i giusti nella vita ultraterrena ed anche in questa vita. Come è noto – benchè la cosa è supportata da centinaia di versetti biblici – non è affatto vero che i “giusti” ricevano dei premi su questa terra e non è altrettanto vero che gli empi, i malvagi ricevano la giusta punizione per quello che hanno fatto sempre su questa terra. Altri versetti biblici, in quest’ottica, assicurano la “risposta” o “soddisfazione delle richieste” da parte di Dio o di Gesù Crsito verso i giusti, i fedeli, i credenti, i santi, gli eletti o come si vogliano chiamare!! Come è noto anche questa cosa non è affatto vera nonostante ripetute assicurazioni dei testi sacri – anche degli stessi Vangeli – da parte di Gesù Cristo stesso !! Alla luce di questo nuovo “universo2 che ci si sta schiudendo letteralmente davanti , queste mancate risposte o mancate soddisfazioni di richieste non vanno lette come una sorta di “punizione” come tentano maldestramente di suggerire i religiosi di professione , quanto al fatto che questo “Dio” in effetti non è onnipresente e men che mai è onnipotente. E’ un “Dio2 con enormi capacità e con una tecnologia più progredita di millenni rispetto a quella nostra , questo sì, ma “l’impossibile” non può farlo nemmeno lui . La teoria secondo cui certe energie, certe forze (chiamate spesso, sino ai nostri giorni ,col termine semplificativo di “miracoli”) dobbiamo scoprirle dentro di noi, dobbiamo rispettarla e metterla in pratica seriamente. Chi sono stati i grandi personaggi della Bibbia ? Persone dotate di ESP.

  10. 40
    Mario -

    La domanda sull’origine di questi alieni che ci hanno creato millenni fa, porta ad un’unica spiegazione : prima del Big Bang col quale è iniziato l’universo fisico c’era una realtà ed un essere supremo che di questa realtà ne era a capo !! Il fatto che gli Elohim siano il Dio della Bibbia non toglie che il Dio supremo dal quale sono sorti sia loro che l’universo con miliardi di astri (al Big Bang) sia esistito ed esista tuttora realmente. Gli elohim potrebbero essere benissimo una fase intermedia tra noi e Lui o tra la nostra realtà e la Sua realtà! Perchè si sono spacciati per “Dio” ?? Non di certo per “mentirci”; se sono avanti a noi nel progresso scientifico e tecnologico di alcune migliaia di anni , probabilmente , se ci avessero spiegato qualcosa , i nostri avi non ci avrebbero capito niente !! Sarebbero morti di crepacuore dalla paura e dalla meraviglia !! Se essi hanno scoperto il cammino per giungere a questo essere primo dal quale sono scaturiti sia loro che il Big Bang , la loro conoscenza spirituale è ancora più evoluta della loro conoscenza scientifica e tecnologica !! Nei casi di alieni catturati e segregati in posti come l’area 51 si parla di interrogatori insistenti per capire il funzionamento delle astronavi suklle quali viaggiavano , di altre cose scientifiche che le creature dello spazio si guardavano bene di assecondare , alle quali non collaboravano affatto. L’uomo che usa tutte le sue scoperte scientifiche per compiere del male , per sterminare numeri inconcepibili di suoi simili che cosa avrebbe fatto se fosse venuto in possesso di tali conoscenze scientifiche ?? Avrebbe eliminato la fame dal mondo ?? Avrebbe eliminato le guerre ?? Avrebbe bloccato gli sconvolgimenti climatici ?? L’effetto serra ?? L’inquinamento atmosferico ?’ Niente di tutto questo, ovviamente !! Quelle creature non hanno detto nulla sino al momento della morte !! Vi rendete conto di quale grandezza interiore , di quale forza )?

Pagine: 1 2 3 4 5 6 8

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili