Salta i links e vai al contenuto

Divisa tra due amori

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti, sono una mamma di un bimbo bellissimo di 5 anni che è la mia ragione di vita ma il mio dilemma è che sono divisa tra due amori, anzi più che divisa direi amo un uomo bellissimo e dolce come nessuno altro al mondo ma sono costretta a vivere con un altro che non dico che non gli voglio bene, ma il mio cuore è per l’altro.
Sono molto indecisa e non so che fare… vorrei non esser costretta a scegliere ma so anche che se sono in questa situazione è perche mi sono messa da sola…qualcuno sa darmi un consiglio??????????
grazie….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    issè -

    Ciao..Scusami ma l’uomo che vive con te è il padre del tuo figlio?Perchè se fosse così io non rinuncerei a lui…Magari se fossero al contrario cioè se l’uomo che ami vivrebbe con te e l’altro no,magari avresti amato l’uomo che non vive con te..Non dare l’usignolo che hai fra le mani per quello che hai visto su un recinto!Invece di vincere un amore,ne vinci 2 in questo modo^^Poi non so se conosci il fatto che “chi ami,non ti ama”,alla fine meglio essere amati…Questo è il mio consiglio…Vedi te!In bocca al lupo-Issè-

  2. 2
    vito_cha -

    scusami anemona, non ho tempo per dare consigli d’amore, a persone che l’amore non sanno nemmeno cos’è. scusami, apparte che tu non hai bisogno di un consiglio, tu hai di bisogno di una macchina del tempo, che ti riporti nel momento in cui hai deciso di stare con l’UOMO CHE ADESSO ti senti costretta a tenerti, e farci anche un figlio, e andare con l’amore della tua vita che ti fa battere il QUORE, e uso di proposito la Q.. e infatti dovresti chiederti, quando hai deciso di stare con l’uomo che hai accanto adesso, l’amore incredibile della tua vita dov’era???

  3. 3
    gimmy -

    Anemone,non penso ke qualkuno ti abbia messo una pistola alla tempia x cui sei costretta a vivere con una persona ke non ami. Suppongo ke lo sfortunato in questo caso sia il padre del tuo bambino ke ankora non sa del macigno che sta x cadergli in testa…. ke per lui la vita sembra perfetta,magari tra alti e bassi come in tutte le coppie ke a breve se non più tardi, verrà stravolta da una ke ha già pronto un sostituto. Per carità l’amore può finire,ma kissà perkè, la via piu facile è sempre quella di andarsene,quando ce di mezzo l’altro…ke tra parentesi rimane sempre la scelta migliore dal tenere 2 piedi in una scarpa alimentando un tradimento perpetuo. La novità, la freschezza ,l’idillio del momento,il sentirsi importanti ancora x qualkuno,i complimenti,qualke gesto affettuoso fanno sempre piacere..si sà.. all’inizio tutte le storie sono cosi….il difficile è mantenerle nel tempo come fosse il primo giorno. I rapporti purtroppo cambiano negli anni.. mutano e si trasformano, ma non possono avere la stessa passione di come quando ci si conosce, è una regola ke vale x tutti. Il dialogo in questi casi è molto fondamentale perkè se ci sono delle mancanze e giuso tirarle fuori e affrontarle insieme se si vuole preservare una relazione ke sta attraversando delle difficoltà. Fossi io nella persona a cui vuoi bene,comunque preferirei sapere e non vivere a oltranza un rapporto fatto di menzogne e per di piu accanto a colei ke ama un altro.. sicuramente ci starà male perkè nessuno vorrebbe trovarsi in questa situazione ma almeno prenderà atto di quella ke è la sua vita in questo momento. Solo un illusione!!!!!!

  4. 4
    sarah -

    ““chi ami,non ti ama”,alla fine meglio essere amati…”
    no bisogna amarsi reciprocamente e non stare con chi ci conviene.

  5. 5
    marco -

    Ma che cavolo ci hai fatto un figlio a fare? Quanti anni hai 15 che corri dietro a un altro ??Ma crescete un po’ cavolo che i nostri nonni ste cose non le facevano o almeno non cosi’ tanto!! questo dannato pressapochismo lo odio. Ti consiglierei un bel giro nelle miniere di carbone di arbatax per schiarirti bene le idee…..

  6. 6
    Francy -

    La vita è fatta di scelte, ora ti trovi ad un bivio e devi decidere se percorrere una strada piuttosto che un’altra. La prima te la indica il cuore, la seconda invece la ragione che purtroppo in alcuni momenti si vanno a scontrare e ti fanno entrare in un conflitto interiore che spesso vedi senza via d’uscita. Dare consigli in queste situazioni così difficili e delicate è alquanto impossibile perchè le sensazioni sono tue e soltanto tue tant’è che leggere i commenti sopra ti mettono anora più in crisi, aumentano i tuoi sensi di colpa con i quali sono sicura già ci convivi quotidianamente, riducono al minimo la tua autostima, ti portano ad accrescere il maleseere che stai vivendo! Io posso dirti soltanto che ti capisco perchè sono in una situazione simile con circostanze sicuramente diverse ma anch’io sto vivendo una “tragedia emotiva” del genere e il confronto e non lo scontro è molto utile ma alla fine dobbiamo dar conto alle ns emozioni, ai ns sentimenti che riaffiorano sempre. Il bambino nel tuo come nel mio caso gioca un ruolo fondamentale nella scelta ma vivere una vita infelice o quantomeno senza amore nn so fino a che punto ti faccia arrivare….armati di tanto coraggio e forza e lotta per la tua vita in ogni caso. O ritrovi quell’amore per tuo marito in tutti i modi possibili oppure tova le energie per cambiare la tua situazione inseguendo un sogno che magari ti porterà a schiantarti contro un muro ma in questo o nell’altro caso senza rimpianti altrimenti ti faranno condurre una vita troppo spesso infelice con conseguenze negative che si ripercuotono anche sul bambino. E cmq il benessere del bambino prima di tutto…sempre!

  7. 7
    anemona -

    allora per chiarire un attimo le cose, sono rimasta incinta e sono stata abbandonata quindi ho cresciuto mio figlio per 4 anni da solo con i miei sforzi senza avere la mia famiglia accanto perche mio padre e morto quando io ero piccolissima, l’uomo che ho accanto in questo momento quindi non e il padre di mio figlio e lui sa benissimo qual’e la situazione perchè sono sempre stata sincera con lui…il mio problema e che parlando con lui del fatto di separarci lui non acceta l’idea e mi ripete che non puo vivere senza di me, quindi a me mi serviva un consiglio per sapere se sbaglio nel andarmene ho devo rimanere con lui…grazie Francy per le parole dette sei stata l’unica che e riuscita a darmi un consiglio senza star a offendere o cose del genere…

  8. 8
    SOSPESO -

    primo ness ti ha costretta a farci famiglia
    non è ammissibile che tu metta (tanto lo avrai già fatto..) a repentaglio il rispetto per il tuo uomo. ne parli come se fosse solo uno scomodo ostacolo e magari hai omesso anche di averlo sposato!
    Cmq Povero…come non vorrei essere nei suoi panni.
    Per di piu’ c’è di mezzo un figlio/a.
    Hai fatto lui promesse.. e sapevi benissimo che non sarebbe stata una passaggiata.
    Comunque identica cosa accadrebbe se decidessi di stare con l’altro…prima o poi la tua grande passione svanirebbe e ti ritroveresti punto e a capo, ma con piu’ niente in mano…solo una vita costellata di vergogna.
    Sono sempre piu’ schifato dal dovermi accorgere di quanto poco sensibili ed egoiste siano le donne…cosi’ facili a atradire e cosi’ poco propense ad amare veramente una persona.

    il mio consiglio è di smetterla subito di vedere quell’altro e di sentirlo, tagliare i ponti e vedrai che col tempo ti passerà. Tenta invece di stare con il tuo compagno vero, recuperare (magari comunicando di piu’, cambiando qualche schema ormai solito tra voi) il vostro amore, la vostra AMICIZIA, il vostro SENTIMENTO…che null’altro è CHE RISPETTO, AFFETTO…PERCHè NON LO SAI CHE è NORMALE CON TUTTI E TUTTE CHE LA PASSIONE SVANISCA???

    Tanto sai già che alla fine farai quello che ti pare, infischiandone di tutto quello che ti ho detto. Ti posso garantire che la pagherai cara…perchè nella vita…in un modo o nell’altro…tutto torna indietro CON GLI INTERESSI.

    Il desiderio in te non morirà mai…sta solo a te capire cosa è giusto e soprattutto maturo fare. C’è una famiglia, ci sono dei bambini, non sei piu’ alle superiori….la vita non è solo fatta di cottarelle x il belloccio di turno. che tristezza

    sono stato duro, neanche ti conosco…MA E’ QUELLO IN CUI CREDO FERMAMENTE. Proprio x questo motivo non mi sposerò mai…xchè è solo tutto un grande schifo. dovremmo fare come i musulmani perchè davvero nonmeritate alcuna pietà…non si trattano cosi’ delle persone alle quali si è voluto bene e promesso tutto solo perchè si va in calore.

    che schifo…veramente…che immane tristezza. Mi vien da piangere per lui…secondo me se ti tirasse qualche schiaffo vedi che ristornesresti buona ed innamorata. non meritate niente, niente di niente. Il giorno che la vostra bellezza verrà meno e non vi cagherà piu’ nessuno…solo allora capirete quanto siete misere e superficiali.

    l’unica cosa che potrebbe farti reinnamorare (visto che ragioni cosi’) sarebbe che tuo marito venisse a scoprire della tua schifosa tresca…e desse una bella lezione a lui e pure due schiaffi a te. A voi piace solo essere trattate male anche se dite il contrario…
    Per come l’hai umiliato solamente scrivendo quello che hai scritto qui…(e chissà quali schifezze avrai già fatto con quell’altro grullo)..beh, sarebbe il minimo

    stai per fargli di quel male che neanche immagini, se è una brava persona.. rischi davvero di ucciderlo dentro. x sempre

  9. 9
    sospeso -

    ho visto che hai scritto un messaggio in contemporanea al mioin cui dai nuove informazoni che delucidano la situazione. A me k’unica cosa che vien da dire è: trovi un uomo che ti ama, che accetta te ed un marmocchio che non è il suo….sicuramente se ci sei andata per tutto questo tempo avrai amato pure lui in passato….

    non ti basta l’essere già stata abbandonata unavota e aver trovato unapersona che a te ci tiene? e piu’ dice che a te ci tiene piu’ a te fa solo misera compassione? scommetto che a te piacciono (come a tutte del resto) gli stronzi…..magari col cervello di gallina o il portafoglio carico…! o magari leader di qualcosa. Ma uno normale, puro, buono e sincero ti fa cosi’ schifo da amare? non uno sconosciuto, sia inteso….una persona che ben conosci e con la quale ti sei messa insiseme. Fa cosi’ schifo lottare per lui, riconquistarlo e riconquistarti? fa cosi’ vomitare il provare a risolvere INSIEME LA COSA invece di abbandonarlo come un pukcioso coane in autorstada? il mio consiglio te l’ho già dato.

    o ti dai una calmata e ti fai andare bene questo…o se cambi x un altro “figo” ti ritroverai per tutta la vita punto ed a capo, Niente di male, ci mancherebbe…., ma per lo meno piantala di pigliare per il culo la gente.

    parlo cosi’ con te ma il mio discorso è rivolto chiaramente a tutte…perchè tanto pure le piu’ sante….

    il patriarcato non esiste, l’amore romantico non esiste, dio non esiste e voi siete tutte cosi’ arrapate. VA bene: la magg. parte degli uomini pure…VA BENE.

    Ma allora perchè dovete rompere il cazzo con le vostre recite a dei poveri e buoni cristi che vi han sempre amate e rispettate? va beh…terribili.
    Andate a farvi pigliare a calci nei denti dai vostri “rambo” versione sfiguz e siam tutti contenti. MA sesnza fare la parte delle sensibili e brave donnine….xche avete davvero rotto

    io sono con il tuo tipo tutta la vita. povero pirla…che tipa che si è scelto…pure con prole a carico. e lui che chissà che sacrifici fa x te. Se lo pianti gli fai un favore…e davvero non vorrei essere nei pannidi quello nuovo. Se non è scemo ti abbandona lui…altrimenti sarà solo un’altra vittima

  10. 10
    colam's -

    Io direi che sei ormai innanzi tutto una mamma, nel senso che hai (e’ lodevole) accettato la responsabilita’ di crescere questa bimba.

    Percio’ la direzione giusta da seguire dovrebbe essere , secondo me, innanzi tutto il bene di tua figlia.

    Tra questi due, dove si trova il bene di tua figlia ?

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili