Salta i links e vai al contenuto

Disperata, quando il tuo amore ti lascia

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti,

come iniziare, sono straniera, ho avuto una storia bellissima a distanza, e una settimana fa mio ragazzo mi ha lasciata. Non me lo aspettavo per niente, tutto andava molto bene tra di noi, almeno come pensavo io. E’ più giovane di me e dice ha bisogno dei suoi spazi, anche se gli do tutta la libertà che vuole, perdipiù non è che gli sto dietro come un cane visto che viviamo 1600 km di distanza. Dice che non mi lascia per fare il playboy o qualcosa del genere, ma vuole stare da solo, non dare problemi a nessuno e non riceverne. Non lo so più io. Mi amava da morire, lo so bene, perché le cose che faceva per me, sono indiscrivibili.

Il giorno prima che mi ha lasciata mi mandava ancora sms carinissimi, mi aveva ricaricata la mia scheda italiana, diceva di venire presto da me. Insomma tutto sembrava perfetto. Ed ecco perché il colpo per me è ancora più grande. Certo, avevamo i nostri litigi, spesso perché non ci capivamo bene, io so l’italiano, ma non posso sempre esprimermi come vorrei, ma non mi può sembrare la ragione. Quando mi lasciava, piangeva al telefono dicendo che magari stava facendo lo sbaglio più grande della sua vita e che gli dispiaceva farmi sentire triste. Io sono disperata ora, ho finito i miei esami, li ho passati tutti, ho risultati buonissimi, ed invece di vivere un climax, mi ha regalato l’anticlimax più grande che esiste. Mi sento male, non ho più niente da fare, scuola finita, estate comincia, normalmente l’avrei vissuta in Italia. 🙁 Mi sento vuota, ogni giorno mi ritrovo con le lacrime sul viso. Sto a pezzi, e non vedo come uscire da questo dolore.

Ci siamo sentiti ancora poco, e quando l’avevo chiamato piangendo lui era carino ma mi diceva chiaramente che non mi amava più. Non ci posso credere comunque. Gli ho mandato un’email bellissima, una dichiarazione d’amore non ho mai fatto di allora. Mi ha risposto con un sms secco “ho letto l’email, è molto bella la tua lettera, grazie” Non so più che fare. La distanza gli faceva male, ma l’anno prossimo mi laureo, e volevo trasferirmi.

Non c’è logica in tutta questa facenda e la cosa che mi fa ancora più triste è che non lo posso andare a cercare, lui non vuole. vorrei solo parlarlo e vederlo negli occhi, sono sicura che ritroverebbe di nuovo i suoi sentimenti per me, un pò persi per colpa della distanza.

pfffffff non so più che fare, l’unico pensiero costante nella mia mente è lui, e muoio di dolore.

Non so se mia storia è un po chiara, è anche difficile raccontare tutto in una breve lettera, ma sarei davvero contenta se qualcuno mi risponderebbe.
Vi ringrazio
Sof

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    claudio -

    dispiace. Magari sara’ successo qualcosa che tu non sai…….Una cosa e’ certa: L’amore a distanza difficilmente dura. Tante volte e’ giusto prendere una decisione. O stare insieme vicino o lasciarsi. Magari lui ha scelto la seconda….

  2. 2
    laura -

    sono in una situazione molto simile alla tua,lui era (è) perfetto ma qualcosa è andato storto..lo so che è difficile ma penso che tu debba lasciarlo perdere. se si renderà conto di aver sbagliato sarà lui a tornare, diversamente invece non tornerebbe comunque…anzi se ti fai sentire spesso lui saprà che sei lì a sua disposizione e sarà difficile che torni da te. lascialo solo come vuole lui. in ogni caso prima o poi il dolore passerà. circondati di persone positive come cerco di fare io . in bocca al lupo

  3. 3
    Sof -

    Grazie… Crepi il lupo.. Lo so che non devo cercare contatto, e non lo faccio, a volte lui mi parla su msn, reagisce sui miei nick, ma non è mai positivo quello che scrive.. Non lo so più.. Oggi sono andata in giro con le mie amiche, ma anche se sono positive loro, io mi sento giù, non sono mai andata così profondo… Poi il fatto è che sono sicura se ci fossimo visti, saremmo di nuovo contentissimi ed innamoratissimi.. Sono sicura!!! Ma non mi permette di andarlo a trovare, se solo vivessi in Italia lo potrei ancora incontrare.. Ora sparisce dalla mia vita senza ragione.. Quasi quasi sembre come è morto. 🙁 Da un giorno al altro non ci sentiamo più, fa male quando stava sempre accanto ogni giorno in questi due anni passati…………… bho 🙁

    Al telefono, lunedì mi diceva se lui avesse avuto 26 anni saremmo già sposati con figli.. diceva che non è escluso che riternorà o ci incontreremo di nuovo .. Mi da speranze false … Non riesco a crederci quello che mi succede. Ogni sera vado a dormire tristissima, e mi sveglio ancora più triste. Ogni mattina la realtà mi da un pugno nella faccia. Ho troppi ricordi, ovunque che vado, qualunque cosa faccio, lui è nascosto in ogni mio pensiero… Pffffff non vedo più un senso per vivere. Tutto quello che volevo fare nella mia vita era insieme con lui, in Italia… Spero che presto ripenserà di quello che ha lasciato… Non capisco perché… davvero no… Senza ragione buttare via una favola.. Come si fa? Corraggio a tutti che stanno vivendo mal d’amore, un abbraccio….

  4. 4
    Sof -

    rieccomi… Non indovinate mai quello mi è successo poco fa. Mi ha chiamatoooo, aaaargh per sapere come stavo e quello che facevo. Ma come cazzo si permette.. io provo a chiudere questa storia, ad andare avanti, a trovare un modo per non pensarlo e poi mi CHIAMA. Sono arrabbiata, triste e mi sembra che posso di nuovo cominciare dall’inizio. Ma che senso ha questo soffrire??? Gli ho chiesto se gli manco , e mi ha detto , si alcuni aspetti si, ma non così forte per ritornare indietro. Lo so che sarebbe stato meglio non chiederlo. Ma mammamia, sentire la sua voce.. stavo tremblendo. Volevo piangere ma mi sono resa forte. Ho detto che stavo bene, anche se è la bugia più grande mai fatto ! gli chiedevo ma perché mi chiami ? e lui , volevo sapere come stavi , stanotte to ho sognato in un sogno brutto. Ed io che cosa? e lui che volevi fare delle stronzate. Ed io puoi spiegarlo meglio. Lui, eh ti volevi amazza pe la mia decisione, e allora volevo sapere se stavi bene o se stavi morrendo……… Ragazzi , che devo pensare di tutto questo? Devo avere di nuovo speranza? E’ un passo indietro di lui o no? Lo conosco bene, ritornare indietro è difficile per lui… Aiutatemi !!

  5. 5
    amorelu -

    ciao Sof….pure io sono stata lasciata da poco,la mia storia e’ durata circa 7 anni tra alti e bassi per la distanza 600 km e per la differenza di eta’ ma una stioria bellissima e un uomo splendido……eppure vedi dalla sera alla mattina lui viene su mi chiama amore e dopo un po’ di ore mi lascia dicendo che ha bisogno di vivere i suoi 30 anni,che e’ confuso,che vuole una pausa ………una pausa che si chiama silvia .vedi le persone cambiano cambiano nn per le distanze le hanno scelte sapevano che erano problemi dall’inizio ….cambiano perche’ qualcosa di piu’ facile e apetibile vicino gli fa sentire che e’ meglio lasciare le difficolta ‘ per le vie piu’ facili …. purtroppo chi ci rimette sei tu che ami e nn capisci questo cambiamento … il suo telefonarti sono i sensi di colpa che lui ha e per tranquillizzare se stesso ti ha chiamato,nn voleva sapere come stai solo mettere i suoi sensi di colpa a tacere.Scusa Sof se sono stata cosi dura ma purtroppo lo sto sperimentando sulla mia pelle un abbraccio LUISA

  6. 6
    irma -

    http://www.letterealdirettore.it/abbandonata-distanza/
    La mia storia è molto simile, ci sto ancora male.. Dopo tutti questi anni Sof, com’è cambiata la tua vita??

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili