Salta i links e vai al contenuto

Denuncio la totale inefficienza del call center 187

Sono qui per denunciare la totale inefficienza del call center 187 dove in più occasioni ho trovato persone impreparate e in alcuni casi false INTENTE SOLO A VENDERE. Il giorno 18/10/2007 alle ore 18.30 ho avuto la malaugurata idea di stipulare un contratto Alice Flat, l’operatrice mi ha indicato un’offerta da 22 euro affermando che l’offerta da 19.95 euro presente sul sito (promozione valida fino al 29/10/2007) non era più valida e che anzi a detta sua il sito non era aggiornato. A questo punto ho deciso di aderire a questa offerta di 22 euro con la promessa di essere abilitato entro 10 gg. Il giorno 28/10, non avendo avuto notizie di Alice flat, ho richiamato il 187 parlando con un’altro operatore il quale mi ha detto che l’abilitazione l’avrei avuta il 12/11. Parlando con quest’ultimo operatore ho poi scoperto che l’offerta a 19.95 era ancora valida e che anzi era destinata a rimanere anche per alice flat a 7Mega. A questo punto ho chiesto informazioni sul mio contratto senza però avere risposta. Ho chiamato un’altra volta il 187 subendo la stessa sorte anzi…..peggio; secondo me, da come ne parlava, non si rendeva conto di lavorare in Telecom. Ad oggi non so ancora a che contratto ho aderito e a quali condizioni. La cosa strana che io DENUNCIO è che gli operatori si presentano col nome ma senza un numero o codice che possa identificarli. E’ UNA VERGOGNA!!!!! Ora aspetto di vedere come andranno le cose, nel caso andassero male disdico tutto e passo ad altro gestore…….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

8 commenti a

Denuncio la totale inefficienza del call center 187

  1. 1
    Max -

    Fai attenzione a quello che dici.. io lavoro x il 187 ma non vendiamo nulla. non è il 187 che ti chiama e ti chiede se vuoi attivare alice tutto incluso o alice flat o alice 20mega.. è il telemarketing, società esterne. quando attivi, fatti dare tutti i dati dell’agenzia telecom che ti sta attivando il profilo.
    Sicuro che siano 22 euro? potrebbero essere 24.95 quindi un’alice fino a 20 mega..
    E un altro elemento fondamentale: da contratto siamo tenuti a comunicare il nome reale ma nessun tipo di codice che ci possa identificare. ed è giusto che sia così.

  2. 2
    Graziano -

    Non parlerei proprio di inefficenza… sono circa 40 minuti che cerco di parlare con un operatore per informazioni sui pagamenti di una linea che ho DISDETTO ….e ciò risulta impossibile, perchè mentre resto in attesa ( da due a quattro minuti all’operatore) sistematicamente la linea salta (passa all’occupato). Per curiosità, ho voluto provare a selezionare le opzioni per attivare una linea nuova.
    Per ben tre volte un operatrice mi ha prontamente risposto, in tempi pressocchè immediati appena cominicavo a spiegare che non riuscivo a entrare in contatto con nessuno per avere informazioni sulla disdetta, il telefono mi veniva regolarmente abbassato in faccia senza alcuna spiegazione. Guarda un po’ che coincidenza … è l’ulteriore e finale tradimento di una azienda che ho sostentuo per tanti anni. Sono molto deluso… mi sento quasi tradito. Penso poi a quei disgraziati operatori di call center che vittime del capo che gli sta con il cronometro sulle spalle, avranno avuto istruzioni di liquidare senza parole i clienti … per non perdere tempo…e ottenere un alta media di contatti utili per ora.
    Che tristezza! Che prepotenza! Che maleducazione! Che povertà di obbiettivi! E non alludo agli operatori – vittime in buona parte – ma alla classe manageriale che li coordina e li dirige. Quella stessa classe che ha in mano il futuro del paese ma guarda solo al profitto immediato… quella classe che non pensa più alle future generazioni ( che includono i loro figli ) ma solo a se stessa.

  3. 3
    guido -

    Verissimo!
    Ora capisco il perchè di tutte quelle volte che la linea misteriosamente cade……
    Già, senza parlare delle poche cognizioni tecniche di chi risponde (tra l’altro incolpevole esecutore di quanto dall’alto comandatogli).
    Se a tutto ciò aggiungiamo l’arroganza (credetemi capita spesso) di chi vi risponde è proprio un bel “quadretto”…..
    Sarebbe bello avere un riferimento per poter segnalare il comportamento scorretto di un’operatore (e non solo un anonimo nome di battesimo che è forse di pura fantasia, ndr): già, perchè io nel mio lavoro se mando a quel paese (senza un giustficato motivo) qualcuno, mica posso “farla franca” celandomi nell’anonimato…
    Sicuramente sino a quando avremo persone assunte con contratti in scadenza, quale significato può avere l’impegno e la correttezza etica di comportamento per “mantenere il posto di lavoro”?
    Complimenti ai manager e all’ufficio personale della telecom.

  4. 4
    fazioso -

    In riferimento a Max che lavora alla telecom e dove dice: da contratto siamo tenuti a comunicare il nome reale ma nessun tipo di codice che ci possa identificare. ed è giusto che sia così.Mi domando: e’ giusto sia cosi’ in modo che gli operatori della Telecom possano rimanere ignoti e continuare a trattare i cliente con maleducazione e poco rispetto? E chi mi dice che l’operatore si chiama realmente Max? E quanti Max esistono? E’ vergognoso e credo che queste cose succedono piu’ di frequente solamente in Italia. Bravo Max, e’ giusto cosi’.

  5. 5
    anna -

    Siamo al 29 gennaio 2011 ma le cose non sono cambiate.
    Quest’estate ho contattato parecchie volte il servizio 187 per avere informazioni sul perchè non mi avessero attivato il servizio internet di Alice e per ottenere la risoluzione del problema.
    Non ho ottenuto nessun risultato, salvo diverse telefonate interrotte stranamente all’improvviso e il trattamento arrogante e schifato di alcuni operatori.
    Ho risolto il problema mandando una lettera raccomandata di protesta, chiedendo anche il risarcimento dei danni; ovviamente della mia richiesta di risarcimento hanno fatto finta di non essersene neppure accorti, ma almeno dopo appena una settimana ho avuto l’attivazione del servizio che chiedevo da mesi.
    Ieri sera ho nuovamente contattato il 187 per avere informazioni su una bolletta e come risposta sono stata trattata male e mi hanno staccato il telefono in faccia.

  6. 6
    FALCO -

    E UNA VERGOGNA LE CONTINUE TELEFONATE PER TORNARE A TIM TELECOM DAL CALL CENTER NEGLI ORARI PIU NON IDONEI E INSISTENTI E DOPO LA RISPOSTA NO PASSA POCO TEMPO E ECCO LA TELEFONATA INSISTENTE ORA BASTA

  7. 7
    zelante ester -

    dico solo che mercoledi 04-10.18 per parlare con tim dalle 13,30 alle 15,10.senza risolvere niente perche i call center non sanno cosa rispondere.aggiungo che ho fatto un contratto tim connect fibra ,mi hanno installato tim adsl,il mio contratto prevedeva 16,90 al mese piu 5,90 il modem ,mi arriva il contratto e dovrei pagare 27,90 piu 5,90 di modem.non aggiungo altro.ho chiamato l’agenzia che mi ha fatto il contratto e mi dice che io non devo pagare quanto sopra .se questi non ci truffano non sono contenti.se mi volete contattare 320…….

  8. 8
    PINO -

    MI DISPIACE DIRE A MAX MA PERCHE E UN CONTINUO TELEFONARE PER VENDERE CHI E’ GIA CLIENTE A TUTTE LE ORE DEL GIORNO E IN ORARI NON PIACEVOLI MI ASSOCIO DIRE BASTA

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili