Salta i links e vai al contenuto

Davanti ad un foglio bianco…

Davanti ad un foglio bianco che sai non resterà tale. Le parole che riempiranno questo foglio a volte mettono paura o soggezione. Io che normalmente dormo di giorno e passo le notti coi miei pensieri, sono privilegiato dalla sorte, parlo chiaro e dico che rifletto la notte… fra dormiveglia e supposizioni, cerco risposte che dovrò trovare o inventare da solo. Amore, dolcissima parola che nascondi l’inganno… di amici, donne e avanzi… avanzi di una vita che va veloce incontro al destino, presto mi condurrai alla Parola eterna, non ci son navi, non ci son porti… ma solo tu, parola che non sopporto, destino… forse sei già la morte, non mia ma di quanti anelano a cambiare la propria sorte. Non giova l’inganno a chi sa perchè s’affanna, per un amore perso… per un tradimento inaspettato… ma sai che ti rispetto… tu non tieni in conto oppressi, affaccendati o semplicemente innamorati, vai per la tua strada, stravolgi la ragione , tu questo lo puoi fare, sei temuta, non rispettata…. a volte invocata altri momenti calpestata. No, non mi fai paura tu sei un vizio antico e non sei degna. L’Amore ti ha ripudiata sei una gran figlia di… nostra sorte, ma per quanto mi riguarda, ti guardo in faccia, si, tu sei la morte, ma non serbarmi rancore se di te mi sberleffo, a volte la tua nemica toglie ogni conforto, ma se guardo al mondo intero, ti sento mendicante, si, uno schiaffo alla ragione, un mendicante ingannatore…. da queste parti sei conosciuta, nessuno chiede il tuo aiuto e io ti bollo come fallimento certo per i cuori che hai divelto, a volte sembri sana, robusta e desiderata ma nella realtà sei tu quella che perde, sei sempre e solo mendicante e anche quando incassi, sei odiata, ripudiata e malpagata. Esci dai pensieri che non ti hanno invocata, rifugiati nell’ombra che ti fu assegnata. La tua nemica, anche se a volte è un tormento, la vince su di te la vince sempre…. perchè Lei porta con sè la speranza, il futuro, tu sei niente e per questo ti abiuro!!! Un giorno vissuto, di VITA VERA non valgono i sopori che tu rechi del mistero. Dichiarati sconfitta… La vita e l’amore ti hanno sconfitto! Una scintilla d’amore vero…. ti ha cancellato! …………………..

L'autore ha scritto 14 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    dike -

    mi ha colpito questa lettera che ho letto e riletto tante volte.mi chiedo chi c’è dietro quel foglio bianco.queste parole non mi sono nuove…per niente…nell’una e nell’altra interpretazione.

  2. 2
    leonida -

    Ciao toroseduto ti prego raccontami meglio cosa ti è capitato,vorrei poterti aiutare.

  3. 3
    toroseduto -

    Amici miei,il peso degli anni mi fa navigare fra realtà e il sogno. Non esisto più ,il dolore mi ha cancellato…avevo tutto, ora neppure il niente. Sono più di tre anni ormai che la mia compagna, la mia complice,la mia ragione di vita è morta. Non mi rendevo conto quando è successo. mesi d’ospedale e poi il verdetto finale,eravamo ad agosto del 2005,sapevo che non ce l’avrebbe fatta,sono stato calmo e buono, i medici a volte per pietà non son sinceri.Non arriverà a Natale, fu la risposta. aveva 50 anni io 57 sono stato buono e ho sceso le scale, in un deposito ho cominciato a urlare ho rovesciato letti ho urlato contro Dio la rabbia, sono entrate delle persone, mi sono calmato, o almeno ho cercato ma non dovevo essere in me, l’ho capito dallo sguardo alterato,erano inservienti dell’ospedale.
    Le ho detto le uniche bugie, ma lei sapeva leggere nel mio sguardo. Il 25 novembre se ne andata…non l’ho mai lasciata sola insieme a lei ho pregato quando le sofferenze son diventate insopportabili ho preso la sua mano, piccola mano, quasi di bambina…
    Ho due figlie 27 e 20 anni, la più grande è andata a lavorare lontano(non voglio essere identificato) la più piccola soffre ma è giovane e fidanzata ad un caro ragazzo a cui anch’io voglio bene. Io mi sono isolato da tutti, mi proponevano distrazioni e ipocrisie varie.Io preferisco vivere di ricordi,in 30 anni passati con Lei, son tutti belli, se lo racconto c’è l’amico o amica di turno:non devi fare così tu hai dato tanto agli altri, se il Signore ha voluto così…e via discorrendo.Sento un vuoto dentro che cresce cresce col passare del tempo,Avrei voglia di amare ancora tanto, ma gli acciacchi ed i ricordi prendono il sopravvento…per questo non temo la morte, quando non si ha più niente da sperare, mi sembra naturale cercare un abbraccio “al di là dei sogni” almeno ho la speranza, non la certezza che possa ricongiungermi con lei.Stanotte mi sono sentito un po più male del solito e sono sicuro che sarà sempre peggio…forse cerco di abituarmi all’idea,non so, fortuna che c’è questo blog, anche se molti leggendomi scapperanno via….e li capisco! Una persona giovane presa dai suoi problemi,passa oltre…….non è roba per me,forse l’avrei pensato anch’io così da giovane,è giusto così. Chiedo scusa per l’argomento che ho trattato…ma è stata una valvola di sfogo…scrivere sperando che qualcuno “sapesse leggere” nell’anonimato si può fare,dagli amici reali…penso abbiano capito che preferisco stare da solo, sapevano quanto era forte il nostro legame…cosa potrebbero dirmi?
    X dike. non ho capito bene,le parole che ho usato pensi di aver individuato qualcuno che scrive su questo blog? allora la risposta e sì,anche se non mi sono mai espresso così apertamente, un’altra cosa perchè parli di due interpretazioni? Bè oggi pomeriggio penso di essere stato abbastanza chiaro….Un abbraccio a tutti quelli che hanno sentito la mia musica,col sito my space ho chiuso, ma potrebbe esserci una seconda edizione.ciao

  4. 4
    toroseduto -

    @ leonida. Mi aspettavo un commento…cosa ti ha fatto desistere? La mia sincerità ti ha bloccato…o hai scelto come forma di rispetto il fatto che affermo che è difficile, quasi impossibile trovare parole di conforto.Comunque grazie per la disponibilità…mario

  5. 5
    leonida -

    mi rendo conto della tua infinita e incolmabile tristezza,l’amore è tutto nella vita e per amore non intendo solo il sentimento che si prova nei confronti della propria compagna.Lei non c’è piu’,è una triste realta’molto difficile da accettare ma tu non puoi farci nulla è cosi’e basta.Lei sa perfettamente quanto l’hai amata e quanto l’ami ancora.Non è giusto lasciarsi andare e soffrire,questo non cambia le cose e non servira’a riportarla in vita.Non essere cosi’cattivo con te stesso,non ti devi punire per quello che la natura ti ha tolto.A cosa ti è servito, fino ad ora, abbandonarti a te stesso,commiserarti,soffrire,stare male….Continua pure a comportarti come hai fatto fino ad ora ma sappi bene che questo tuo modo di fare non porta a nulla.Conserva bene dentro il tuo cuore quell’amore immenso e fa che sia solo un tuo segreto.Adesso vedi di ritornare a vivere,compra un giornale,un libro,ascolta la musica,esci fuori e fai lunghe passeggiate, ritorna dai tuoi vecchi amici, entra nei negozi anche se non hai nulla da comprare,cerca di rimanere tra la gente e ritrovare la forza e la volonta’di renderti utile per qualcuno che potrebbe avere bisogno di te.Sono sicura che se lei ti vedesse in questo stato soffrirebbe tanto per te,vuoi davvero continuare a farla soffrire ancora?

  6. 6
    leonida -

    ciao mario se ti va scrivimi quando vuoi leonida20000@libero.it

  7. 7
    kiara -

    Sono d’accordo con leonida, non serve a niente piangersi addosso, non offenderti toroseduto per queste parole, ma pensa che la tua compagna non vorrebbe questo, e le tue figlie non vorrebbero questo, gli amici che a quanto dici ti hanno cercato. cerca di tornare a vivere, se non per te stesso per le persone che vogliono che tu continui a vivere, e c’è anche la compagna che hai perso fra queste. un abbraccio.

  8. 8
    toro seduto -

    @ Kiara
    Non sono il tipo da piangersi addosso,anzi…stò sforzandomi di mantenere tutte le promesse fatte a lei…essere giovani non è una colpa, anzi…ma presumo che tu lo debba essere, non per sminuirti,ma per esaltarti…anche io sono stato giovane e avevo tutte le risposte, ero un campione,non c’era problema che io non sapessi risolvere…ma preparati, la vita, l’età ti cambia, ed è un falso il luogo comune che l’età ti matura…ti indebolisce, solo che sai fingere meglio…purtroppo è così, come voi giovani avete un vostro linguaggio,noi, maturi abbiamo il nostro.L’amore che puoi provare per una persona è un dono e non vedi l’ora di trasmettere amore…ma oggi si confonde con la pietà. Questo mi offrivano i miei amici: la pietà!…Ringraziando Iddio conosco questo sentimento,ma con me non c’entrava niente.Ho un rapporto anonimo con chi stà più inguaiato di me, come questo blog,ma la notte, la notte è il mio tormento…sento la sua voce calma placata, Mario qui è tutto diverso,Ci sono le cose di cui mi parlavi…come facevi a saperlo…è come dicevi,tutto più dolce,aiutiamo quelli che arrivano,ci sono i Maestri che stabiliscono le persone (persone?!) con cui devi parlare…ma è troppo lungo da spiegare…tu come facevi a sapere?………………..A volte non vorrei andare a letto è una specie di supplizio,comunque è vero che io le parlavo di queste cose che ho imparato in anni di studio di riflessioni, ti sei mai posta la domanda…Cosa siamo per il mondo, e Dio cosa si aspetta da noi? Se ho detto qualcosa che ti ha in un qualche modo turbato,scrivimi,..lo chiariremo insieme,non uso il classico se ho sbagliato scusami…per me non esiste questo modo di espressione…sono stato beneficiato dell’amore e dalla Fede…quindi,ti abbraccio fratenamente nell’amore di Dio…mario

  9. 9
    leonida -

    mi dispiace che la mia lettera non ti sia piaciuta,pazienza e comunque aspettavo anch’io una risposta.Volevo farti notare,con in tutto rispetto che ho nei tuoi confronti,che Kiara è d’accordo con me e allora io ti chiedo perchè a lei hai risposto e a me no?

  10. 10
    dike -

    dato che negli ultimi tempi ho ascoltato spesso parole e discorsi di questo genere,rileggendo questa lettera mi sono venute in mente cose e persone…ma io non ti conosco toroseduto…in bocca al lupo per tutto

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili