Salta i links e vai al contenuto

Rosso, bianco, verde

  

Egr. DIRETTORE,
da stasera Prandelli non è più l’allenatore della Nazionale. Chiedo cortesemente attraverso il Suo giornale (se possibile) di inviare a Cesare queste poche righe scritte con la penna del cuore.

Ciao Cesare,
poco importa se torniamo a casa,
se altri rimangono,
se qualcuno non è partito,
se qualcun altro è ancora bambino.
Se perdi una partita arrivano solo lacrime,
se perdi la dignità butti una vita.
Grazie comunque di essere Italiano,
per esser uomo vero.
Buona fortuna… e forza Azzurri.

Emilio Allevi
Brignano Gera d’Adda.

Buona giornata.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili