Salta i links e vai al contenuto

Come si innamorano gli uomini?

Lettere scritte dall'autore  alice07
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

67 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7

  1. 31
    ets -

    @MG sono daccordo sul fatto degli anni, per l’amore serio serve tempo. E l’ho detto in qualche altro intervento.
    Per il resto io credo invece che tu, come la maggior parte delle donne, abbia investito tempo e energie negli uomini sbagliati. Non lo dico per polemica eh, è solo una mia opinione.
    A me sinceramente dopo 2 settimane o un mese che ci provo con una e continua a fare la sfuggente, saluti e baci ci vediamo in un’altra vita.
    Però tante volte è sempre una questione di rituale, la donna spesso vuole essere corteggiata e vivere nel limbo, nei fraintendimenti e nell’indecisione, sento di storie nate dopo 1 anno o 2 o 3 di corteggiamento.
    Magari anche io se avessi un carattere più accondiscendente sarei sposato con una dopo un corteggiamento di 1 anno. La mia storica ex, tanto per dirne una, ha ceduto al corteggiatore dopo 2 o 3 anni quando il rapporto con me era in crisi
    Ma siamo matti ?!? E l’amor proprio dove è finito?

  2. 32
    maria grazia -

    ets, spiace dirtelo, ma continui a fare confusione.. l’ innamorarsi è cosa diversa dalla voglia di arrivare a un risultato. una donna che si sottrae ti può far snervare, certo. ma è a lei che continuerai a pensare mentre intanto soddisfi le tue esigenze biologiche ed emotive con un’ altra. quindi, l’ uomo in genere non si innamora di quella che si concede, ma di quella che lo manda a ca..... qui si parlava di COME FAR INNAMORARE GLI UOMINI, non di come renderli tranquilli soddisfatti e appagati. sono due cose diverse! e il mischiare le due cose è un errore che noi donne spesso facciamo quando ci dedichiamo a quei famosi “uomini sbagliati” di cui parli tu. Noi pensiamo che facendo star bene un uomo lui poi si debba innamorare di noi. ma non è così. un uomo si può innamorare di te anche se con lui sei una stronza incredibile. e anzi in questo caso è più probabile che l’ uomo si innamori! perchè gli uomini sono ISTINTIVAMENTE ATTRATTI dalle donne che li rifuggono. anche se magari poi ne scelgono altre ( come nel tuo caso ) per quieto vivere o per soddisfare bisogni impellenti ( come il sesso ). si tratta insomma di “seconde scelte” ma niente di più. quando ti interessa un uomo e questo ti parla ancora di un suo passato amore sofferto, la cosa migliore che una donna intelligente può fare è darsela a gambe! quell’ amore è sofferto. MA NON E’ PASSATO.

  3. 33
    Condor -

    @MG
    bellezza: concordo
    castità: non concordo
    freddezza: non concordo, anzi è proprio il contrario, gli uomini amano la dolcezza
    sfuggevolezza: non concordo, la penso (come spesso) come Ets, se un uomo sta dietro anni a una donna, allora è uno zerbino.
    E poi il tempo passa, si può stare dietro anni, ad una che poi, magari, neanche te la molla?!?! dai siamo seri!

  4. 34
    alice07 -

    Condor, mi è venuta in mente una cosa, alla luce delle esperienze di Yngvi e Golem: lo schemino che hai fatto tu, se lo invertiamo nell’ordine, potrebbe funzionare lo stesso? 🙂
    cioè prima ci si scopre con uguali obiettivi e stili di vita, poi si scopre il carattere che piace, poi nasce l’attrazione e se tutto va bene c’è anche intesa fisica. e tutti vissero felici e contenti.. ehehe..
    ma in effetti era questo il dubbio che avevo: quale delle due strade è vera per un uomo? innamorarsi grazie alla sola conoscenza del carattere e poi viene l’attrazione fisica, o comunque si rafforza, oppure è quello che hai descritto tu e anche detto da ets e in parte M., e che io penso riguardi la maggior parte degli uomini, quello più vero per un uomo?
    beh mi pare che comunque sono due modi validi entrambi…

    Golem, ecco mi è piaciuta molto la tua risposta 26, hai risposto alla mia domanda.. cioè nel tuo caso ti sei innamorato subito basandoti su affinità caratteriali e simpatia (oltre che bellezza di lei) e quindi il sesso e la complicità sessuale l’avete scoperta dopo… il rovescio dello schemino di condor, come dicevo..

    Yngvi, molto bella anche la tua esperienza.. ti dirò che non lo credevo possibile in un uomo, o comunque lo ritenevo raro, che un uomo potesse innamorarsi per le caratteristiche del carattere prima ancora che facendo sesso con la donna…

    M. interessante anche il tuo punto di vista. in pratica tu unisci sia l’attrazione fisica che mentale, non c’è una che viene prima dell’altra.. questo mi fa riflettere ulteriormente sul tema…

    Anna non sono d’accordo. condor non ha scritto la lista delle cose che pretende.. dai, come fai a leggerlo così, e come fai a pensare che gli uomini non si innamorino. golem e yngvi ed m. ti hanno smentito, per esempio. e non solo loro, tanti ce ne sono anche nella vita reale.. mi tocca contestare anche tutte le altre cose che hai scritto: non sono dipendente dagli uomini, non è una lista che se una vuole farsi amare deve rispettare… mi spiace ma non hai capito il senso della mia domanda, è solo pura curiosità di differenze uomini e donna, curiosità antropologica, chiamala come vuoi, ma solo quello, non una lista di cose da seguire per farmi amare! che visione triste che hai delle cose, pure che l’uomo tradisce sempre.. mi spiace ti devono aver fatto veramente molto male per rispondere così…

    maria grazia, mi trovi in disaccordo su ogni cosa che hai scritto.. mi spiace, ma di quello che hai scritto non c’è niente che penso anche io e condivido.

    rossana, mi fa piacere che la pensi come me, ma sulla domanda specifica che ho fatto – come si innamorano gli uomini – in base alla tua esperienza che ne pensi?

    chattaluga, grazie anche a te del contributo. sì la semplicità è una dote che molti apprezzano, e tu mi testimoni che gli uomini si innamorano anche dal carattere e non sempre e solo per il fisico.. ti ringrazio 🙂

  5. 35
    alice07 -

    maria grazia, anna… siete veramente fuori strada… non ho scritto la lettera su “come si fa a far innamorare un uomo”… ho scritto tutt’altro: “come si innamora un uomo”?
    ma come avete fatto a interpretarlo così? è davvero tutt’altra cosa! una cosa è chiedere: come si fa a far innamorare un uomo, e un’altra la mia domanda, che ho anche spiegato, che è qual è il percorso emotivo-sentimentale-di affinità a letto- che un uomo fa prima di innamorarsi? perché l’uomo fa un percorso, in genere, razionale, a tappe, segna cosa funziona e cosa no, se la donna soddisfa dei requisiti, fra cui fisici, che a lui garbano oppure no, cosa è disposto o no a sopportare di quella donna, ecc… dopo del quale si “scopre” innamorato.. perché lui lo vive così, l’amore, è una cosa che scopre all’ultimo, dopo determinate cose condivise, ed è tutt’altra cosa rispetto a come viviamo noi l’amore e ci innamoriamo degli uomini.. anzi se ho tempo la scriverò la lettera su come, per come la vedo e so io, le donne si innamorano, così magari anche gli uomini ci capiscono meglio.
    anche golem che si è innamorato in tre ore per esempio, ha fatto anche lui il suo percorso mentale di uomo, ha subito trovato affinità nella simpatia, che non aveva forse mai provato in quel modo per un’altra, e lui ci ha messo tre ore a capirlo, per via dell’evento raro di simpatia, magari altri ci mettono mesi o anni invece, perché non colgono subito l’affinità rara che hanno con quella donna, ma la capiscono appunto dopo che hanno verificato nel tempo che i punti che per loro sono importanti nel rapporto con una donna sono soddisfatti. Ma che si tratti di tre ore o di tre anni sempre un percorso mentale razionale è, quello di un uomo, almeno io credo di aver capito che per un uomo funziona così.

  6. 36
    maria grazia -

    alice, sei liberissima di essere in disaccordo con me. ma se crederai a quello che dicono molti uomini, SEI TU che soffrirai in futuro. non io. ciao.

  7. 37
    ets -

    @MG invece no, non continuo a pensare a lei perché se una donna se la tira tanto perché le piace tirarsela si vede che non è proprio una cima di intelligenza.
    E se c’è una cosa che odio è la stupidità. Io e come me tanti altri sicuramente, rifuggiamo dalle donne che si fanno negare per “stupidità”.
    Una cosa è il gioco del corteggiamento al quale ci sto e mi piace, una cosa è tirarsela tanto per il gusto di tirarsela sapendo che come me ce ne sono altri 10 che stanno sbavando.
    Maddai io a questo gioco non ci sono mai stato.
    Se sei intelligente capisci con chi hai a che fare, altrimenti ti meriti i maschi idioti.
    Tra l’altro se la tirano all’inverosimile e si lamentano che sono sole e non trovano un uomo e bla bla bla.
    Ma insomma!

    @Condor siamo molto simili. E infatti ..! 🙂

  8. 38
    rossana -

    Alice,
    avendoli sperimentati in momenti di diversa maturità interiore, a mio avviso sono validi entrambi i percorsi. nel primo rapporto, giovanile, sono forse prevalsi il desiderio di ricevere amore, l’attrazione mentale e l’interesse per il tipo di vita da realizzare (quindi, quasi certamente per entrambi, più raziocinio e aspettative che trasporto sensuale) mentre nel secondo rapporto sia io che il mio partner siamo stati travolti da un’attrazione più fisica ed emotiva che non mentale, percepita istintivamente da entrambi fin dal primissimo incontro. il tipo di vita prescelto era inoltre in gran parte già allineato.

    ho provato due diversi modi d’amare: nella prima relazione il sentimento è stato ricambiato in modo alquanto egoistico e immaturo (come forse era espresso anche da parte mia); nel secondo, invece, in modo più che soddisfacente, anche se non del tutto perfetto a livello sociale. sempre comunque con modalità d’interscambio spontanee, prive di veri e propri aggiustamenti da apportare ai due diversi tipi di rapporto.

    non ho potuto descriverti come s’innamorano gli uomini se non come specchio di visione indiretta. quello che è certo è che non ho mai messo in atto alcun tipo di strategia per attrarli o farli innamorare. sono stata sempre solo me stessa, ed entrambe le persone avevano in comune qualità per me importanti.

    non so se ci sia o meno un modo diverso d’innamorarsi fra uomini e donne. sarà interessante seguire l’evoluzione del tema. secondo me molto dipende dal temperamento e dai vissuti. è quasi sicuro che in genere l’uomo procede a tappe più di quanto non faccia la donna, anche se, in passato soprattutto, non erano poche le donne che s’innamoravano preferibilmente di uomini abbienti, che potevano offrire loro un buon tenore di vita. una cosa è scegliere una persona per amarsi senza proiezioni nel futuro, come di solito accade in gioventù; altro è, raggiunta un’adeguata maturità, fare scelte per la vita e per mettere su famiglia.

  9. 39
    maria grazia -

    alice, qui si parlava di semplice innamoramento. non di scegliere la persona giusta per la vita. sono due cose diverse e sia tu, sia Condor sia ets continuate a fare una grande confusione a riguardo. perchè, se come dici tu, l’ uomo si innamora su basi razionali, si sono tantissime brave ragazze ( affezionate a uno, focose a letto, servizievoli in casa, fedeli, ecc.. ) ma sole o non ricambiate??? o peggio ancora USATE e ABUSATE??? eddai su! non fate finta di non capire. NESSUNO si INNAMORA su basi razionali, altrimenti sceglieremmo solo quelle persone ( uomini o donne ) che ci trattano bene, ci fanno sentire apprezzati e desiderati, ci giurano amore eterno e non hanno occhi che per noi. ma la realtà mi pare sia molto diversa.. e questo forum straripa di racconti di storie e di passioni sofferte. sia da parte di uomini che di donne. Ora, cosa significa questo? che la stronza o lo stronzo piacciono. mentre la ragazza o il ragazzo affettuosi e innamorati, ANNOIANO. Nel caso della ragazza o della donna, sopratutto se questa è sessualmente disponibile. Non voglio condannare chi accetta comunque di star dietro a chi lo fa star male. ma se chi fa così ( cioè la maggior parte delle persone ) viene poi qui a dire che ci si innamora solo di chi è calda/passionale/intelligente/amorevole/profonda/non stupida ecc… sta dicendo un mare di cazzate perchè se così fosse io ( e tante altre come me ) avremmo già trovato da un pezzo l’ uomo della vita!!!!!! e non è questione di essere corse dietro al maschio sbagliato. ogni uomo può essere giusto o sbagliato, dipende anche da come ti poni con lui. e io ho capito che HO SBAGLIATO a non essere stronza e cattiva con quelli di cui fino adesso mi ero innamorata. e che a me hanno invece preferito donne insulse e stupide, ma più “rassicuranti” sotto il profilo della remissione e del controllo. e non è un denigrare, ma è solo una constatazione oggettiva! un dato di fatto. come io riconosco di avere i miei difetti. l’ uomo è spaventato dalle donne che dimostrano un forte interesse fin dall’ inizio. per loro è un investimento emotivo troppo grande che non se la sentono di affrontare. ecco perchè vedono ( sbagliando ) come “giuste” le donne riottose. è un loro limite, una loro visione distorta non corrispondente alla realtà. non li condanno per questo. ma per gli uomini, in genere, funziona così! che ti piaccia o no. io adesso, a differenza che in passato, sono consapevole del mio valore come Donna e come persona, e so che la mia autostima non deve dipendere da uno stronzo figlio di puttana che non è in grado di apprezzarmi. ma questo non cambia il tipo di modalità con cui di solito, un uomo si innamora. a meno che non trovi la “perla rara” ( uomini come golem, come bergo, come M., per esempio.. che apprezzano le DONNE VERE, con la loro UMANITA’ ). ma sono clamorose eccezioni!..

    ets, ci pensi a LEI. ci pensi eccome! tranquillo, ci siam passati tutti..

  10. 40
    Anna -

    @Alice
    ho una visione obiettiva frutto di esperienza diretta ed indiretta.
    L’uomo è tutto ormoni ed orgoglio. Non può darti amore. Quindi è inutile che chiedi loro come si innamorano. Loro non vogliono essere di nessuna in modo esclusivo. Ti ho detto quelle cose per te. Anche io a 20 anni credevo nelle cavolate che mi dicevano gli uomini. Per questo ti capisco. Fatti la tua vita non pensare a piacere agli uomini. Le donne hanno spesso questa dipendenza affettiva verso gli uomini e non va bene. Frequenta gli uomini ma non illuderti. Non devi evitarli li devi solo capire per non prendertela nel popò.
    cmq più tardi condivido un link di psicologia dove c’è scritto quello che ti sto dicendo.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili