Salta i links e vai al contenuto

Come riconquistare la fiducia del proprio partner?

Salve a tutti. Vorrei esporvi un problema che mi sta lentamente massacrando dentro, ma prima i fatti: quest’estate si è rifatto vivo un mio ex carissimo amico mio che non sentivo da tempo e al quale ero davvero molto legata. Cominciando a chattare (lui all’epoca dei fatti stava all’estero e forse ci sta anche tutt’ora) pian piano s’è passato ad un livello di intimità e complicità davvero estremi. Di questo il mio fidanzato non ne sapeva nulla e ha scoperto tutto tramite una telefonata che mi ha fatto questo tipo quando ero con lui, e da li son venuti pian pano fuori tutti gli “altarini”. Da quel momento in poi ci siamo (o meglio, mi ha) preso e mollato varie volte per le varie cose che veniva sapendo di volta in volta dalle email e quant’altro.
Nel frattempo sono passati cinque mesi in cui noi abbiamo discusso tantissimo e abbiamo deciso comunque di continuare e di ricostruire in nome del sentimento che ci lega, dopodiché a causa di ulteriori discussioni a causa del suo lavoro che lo impiega tantissimo, ha deciso di rompere definitivamente con me perché ancora quella “frattura” non si era ancora ricomposta, e ha perso la fiducia in me (cosa che comunque mi ha sempre detto ma che io ho fatto di tutto per ricostruire). Ora si passa al problema: allora come si fa a riconquistare la fiducia della persona amata e la credibilità ai suoi occhi? Grazie mille anticipatamente per le risposte

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Roberto1972 -

    Anche se ho una situazione diversa me lo domando pure io, credo che un rapporto si basi sulla fiducia, quando viene a mancare é difficile da riconquistare, purtroppo cercando di ricucire certi rapporti si rischia solo di farsi del male reciprocamente.

    Pensa come può sentirsi il tuo lui se ritornate assieme, sarebbe ossessionato dal controllare se chatti con qualcuno.

    Purtroppo quando si é assieme ad una persona si danno per scontate tante cose, questa é la nostra rovina.

    Ciao.

  2. 2
    KATY -

    Mi fa un po’ impressione l’aggettivo che hai usato.

    Copio e incollo

    Come riconquistare la fiducia e la credibilità ai suoi occhi?

    “Credibilità”.

    Un uomo politico dev’essere credibile, un uomo di Stato, un professionista. Non una moglie, una compagna, un marito.

    Al posto di credibilità io scriverei AFFIDABILE.

    Una persona credibile è una persona a cui si può ragionevolmente credere. Ma in un rapporto di coppia, io credo, si ha bisogno di una persona di cui fidarsi.

    Cerca di diventare affidabile ai suoi occhi. Come non lo so, devi provarci te.

  3. 3
    sarah -

    non si può!Ormai la frittata è fatta!

  4. 4
    colam's -

    Hum dipende ! Se e’ solo un amico lontano via chat il tuo ragazzo mi pare esagerato.. Ma forse nelle vostre chattate il “grado di intimita’ estrema” raggiunto rasentava il sesso virtuale ? Sarebbe una bella differenza..

  5. 5
    margo -

    ciao freddie86 io mi trovo nei panni del tuo fidanzato… il mio compagno mi ha tradito, ho scritto la mia storia un pò di tempo fa. Ora lui sta facendo di tutto per riconquistare la mia fiducia . Apprezzo il suo sforzo, ma sento che io non sono più la stessa. Inevitabilmente, anche se lui ora è la persona più corretta di questo mondo, non riesco a fidarmi di lui completamente. C’è sempre il pensiero o meglio la paura che possa ferirmi ancora. E’ una situazione molto complicata e credo che per riconquistare la fiducia ( ammesso che sia possibile) ci vuole molto tempo, molta pazienza e forza di volontà da entrambi le parti.
    Forse nel tuo caso hai peccato un pò di ingenuità non pensando alle conseguenze.. però pensa cosa avresti fatto tu se l’avesse fatto il tuo ragazzo. L’avresti perdonato? Ti fideresti ancora di lui?

  6. 6
    UnaMente -

    Io ero dall’altra parte della staccionata. La mia ragazza si è comportata all’incirca come te.
    Allo stesso modo si era deciso di provare a portare avanti la relazione cercando di concentrarsi sul sentimento che c’era stato prima tra noi.
    Ma non ha funzionato.
    Non funziona mai.
    Se si arriva ad un momento di rottura è difficile cercare di riallacciare il rapporto ricordando il passato. Il passato è passato, purtroppo.

  7. 7
    ehhe -

    Ciao, la tua lettera dice molto poco, quindi devo immaginare informazioni non date, comunque proverò a risponderti.
    Purtroppo penso sia rimasto poco da salvare 🙁
    Forse avresti potuto dicendogli subito che sentivi sto qua e che vi sentivate anche spesso. Lui si sarebbe infuriato e avrebbe capito che c’era sotto qualcosa di poco chiaro. Probabilmente tu l’avresti rassicurato con un “oh caro, ma siamo SOLO amici!”. E lui t’avrebbe risposto che gli amici maschi esistono solo nel mondo dei puffi, perchè lui è un maschio, conosce la sua stessa natura, e sa fare due più due.
    Se tu ti fossi ostinata a credere che, nonostante il crescente livello di intimità, fosse ancora SOLO un amico, mentendo a tre persone (te stessa, il tuo amico e il tuo ragazzo), t’avrebbe giustamente mandata a quel paese o fatta ragionare. Ma purtroppo mettiti nei panni di sto ragazzo che ha scoperto addirittura per caso che sentivi “in modo particolare” il tuo amico, e per di più ha saputo tutto quel che si stava sotto “a rate”.
    Sarà stato devastante ed è difficile risalire da qualcosa del genere. E’ chiaro che se non vivete insieme o lui sta fuori non s’è accorto di nulla e per te è stato facile nasconderlo… Ma se avevi bisogno di tenerglielo nascosto, significa che in cuor tuo sapevi di star facendo qualcosa di “sbagliato”.

    Quindi ora non è importante recuperare la sua fiducia, sinceramente ora sembra impossibile, e va bene così.
    Sei sicura d’amarlo?

    Se la risposta è si, e sei pronta a prenderti la responsabilità di quel che hai fatto (non minimizzarlo, è stata una gran maialata) secondo me dovresti lasciarlo stare, non cercare di riconquistare la fiducia che ormai è andata persa, piuttosto rifletti sui motivi che t’hanno portato ad attuare questo tipo di comportamento (può essere insicurezza, o perchè semplicemente ti piace farlo, non so) e approfittane per maturare; secondo il mio punto di vista dovresti prenderti la responsabilità di questa situazione. Implorando il suo perdono, non ti prendi la responsabilità di niente, perchè la situazione è più complessa del solo “riconquistare la fiducia”! Ormai non si può tornare indietro e a fare il danno sei stata te, non hai diritto di chiedere niente. Dovrai convivere con questo peso e trarne i giusti insegnamenti. Forza, in bocca al lupo!

  8. 8
    Tabacco73 -

    io credo che quando un vaso si rompe si può anche provare a rimettere i cocci assieme….ma difficilmente si riesce a ricostruirlo in maniera perfetta.
    Non puoi fare altro che essere te stessa, senza strafare, altrimenti rischi di apparire ‘troppo’ rispetto al tuo standard….

  9. 9
    freddie86 -

    grazie mille a tutti dei consigli, o per meglio dire delle verità che comunque già sapevo esistessero ma volevo evitare…per rispondere a colam’s: no, non ci si avvicinava nemmeno lontanamente al sesso virtuale..erano rimembranze dei tempi passati e ahimè anche di quello che (seppur poco) c’era stato all’epoca (figurarsi eravamo poco più che 15enni, ma un pò di sentimento c’era stato). Il fatto è che con il mio ragazzo (mi fa paura chiamarlo ex) ne abbiamo parlato tante di quelle volte.. e lui mi diceva sempre che se avessi fatto vedere, per esempio, i tabulati del cellulare, lui non mi avrebbe chiesto altro e si sarebbe fidato di più.. é una cosa che gli è sempre cresciuta in corpo fino a quando, seppur parlandone (quindi almeno io ero convinta che comunque sia la cosa gli fosse passata), non ne ha potuto più e ha deciso che per lui è meglio così. Io tanto per far capire stavo cercando pure lavoro dove sta lui così da abitare insieme, tanto credevo nella nostra coppia.

  10. 10
    colam's -

    beh freddie, forse mi è sfuggito qualche particolare ma se è così sinceramente mi sembra che il tuo lui si aesagerato a prenderla così male per una chattata di questo tipo… eppure sono un pò geloso..

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili