Salta i links e vai al contenuto

Fiducia da riconquistare

Salve a tutti sono mauro ho 25 anni e sento il bisogno di raccontare la mia storia.
5 anni fa conobbi un ragazzo in spiaggia con il quale nacque subito una grande amicizia, lui era in vacanza nella mia città che in realtà era anche la sua.. Quando lo conobbi mi disse che da ben 7 anni si era trasferito con la sua famiglia in una città del nord e che ogni estate scendeva per trascorrere le vacanze.
Nacque davvero una grande amicizia tanto che col passare degli anni ci sentivamo e ci vedevamo sempre in estate.
Dopo due anni che lo conobbi lui mi invitò a casa sua per trascorrere un week-end insieme, li conobbi anche la sua famiglia tra cui la sorella ancora solo 17enne.. Una ragazza bellissima.. Non avevo mai pensato di poterci fare un pensiero dato dal fatto che fosse la sorella del mio amico, oltre ad essere fidanzata, e lui era anche gelosissimo di lei.

Questo breve racconto è la base di tutto.

L’anno scorso sapevo dell’arrivo suo e della sua ragazza.. Parlo del mio amico, un mese prima del suo arrivo sento in chat lei, la sorella, abbiamo iniziato a scriverci lei mi raccontò che si era lasciata con il ragazzo e che sarebbe scesa pure lei in vacanza ma solo per una settimana, da lì nacque un interesse da parte sua nel volermi vedere e mi confessò che mi reputava un ragazzo interessante sia dai racconti fatti da suo fratello in famiglia delle feste che facevamo insieme e sia perché mi trovava molto carino.
Non volevo essere malizioso e dopo che lei mi chiese se potevo portarla in un locale quando sarebbe scesa ho pensato di doverglielo chiedere anche a lui, lei scendeva una settimana prima di lui quindi lo chiamai e gli dissi che c’eravamo sentiti e se potevo portarla in questo locale e che lei mi aveva detto che ci teneva tanto che io la portassi.
Lo dissi al fratello il quale mi disse: ormai è grande non è più una bambina quindi vai tranquillo (aveva 21 anni l’anno scorso)
Ok dopo un paio di giorni mi manda un sms la ragazza del mio amico dicendomi che dovevo lasciarla stare perché il suo ragazzo non voleva e non aveva il coraggio di dirmelo. Io rimasi di stucco quando lessi il msg perché ho pensato poteva dirmelo e soprattutto doveva essere lui a dovermelo dire.
La sera chiamai lei che ormai avevo confermato che ci saremmo visti dicendole che non potevamo più vederci senza spiegargli il motivo, era la prima volta che ci sentivamo al tel. e ricordo che lei ci rimase malissimo tanto da mettersi a piangere..
L’indomani lui mi chiamò e mi disse il perché non voleva, non voleva perché aveva paura di perdere la nostra amicizia ed io senza parlare del discorso e senza chiedere il perché dissi ok tranquillizzandolo che non ci saremmo visti e che non le avrei detto il perché.
Dopo un paio di giorni lei continuò a scrivermi msg dicendomi che non gliene fregava di niente e che mi voleva vedere a tutti i costi, io volevo rimanere fedele alle parole dette al fratello ma nel mio cuore sentivo di volerla vedere.. Era nato qualcosa tra noi e non potevamo negarlo..
Così tradii la fiducia del mio amico confessandogli dopo le mille domande fatte da lei sul perché non volevo più vederla le dissi la verità.. A quel punto divenni complice delle mie azioni e di nascosto la prima sera che arrivò nella mia città andai a prenderla a mezzanotte con la mia moto davanti alla discoteca dove era andata con sua cugina complice pure lei, e fu davvero un bellissimo sogno nascosto.. Era la ragazza più bella che avessi mai avuto, e solo a vederla mi ero innamorato.. stessa cosa per lei che dopo esser salita in moto la portai in un locale vicino il mare.. Un posto favoloso, e quando scendemmo dalla moto lei mi prese la mano ed averla li accanto a me mi rese felicissimo..
Dopo un drink eravamo persi l’uno dell’altra decisi di portarla in spiaggia, la luna era piena, l’odore del mare, ed il rumore delle onde ci trascinò dentro un emozione che ci spinse a fare l’amore.. Fu la serata più bella della mia vita.. tutto era perfetto.. lei era stupenda!
L’indomani ci vedemmo ancora e per quasi l’intera settimana siamo stati insieme.. Finché scese suo fratello e la sua ragazza.. Lì facemmo finta che non ci fossimo mai visti quindi ci salutammo come se niente fosse e fu davvero così difficile vederla ma non poterla avere.. Nacque una sorta di desiderio di averla ancora.. Di nascosto ci vedemmo ancora una sera e forse questa storia nascosta alimentò la nostra passione.. Passarono le settimane lei era già tornata a casa ed anche suo fratello era salito insieme ala fidanzata.. Continuammo a sentirci telefonicamente e vedendoci in cam di nascosto, finché mi disse che voleva essere la mia ragazza e voleva continuare questo rapporto tra noi.. Consapevole della difficoltà sentivo di non volerla perdere e così continuò una storia durata 1 anno e tre mesi.
Dopo un paio di settimane che ci mettemmo insieme lei volle scendere ancora per stare con me e sempre di nascosto tra bugie dette in famiglia lei scese e siamo stati insieme un’altra settimana.. Un sera di queste lei mi disse di dover parlare del nostro rapporto e voleva capire se tra noi poteva andare avanti data la distanza.. E poi mi disse che su da lei aveva incontrato un ragazzo che la corteggiava e che a lei poteva interessare ma non era sicura di volerci uscire poiché era impegnata con me.. Io le risposi che doveva scegliere se per lei era giusto chiudere la storia ricordandola come una cotta estiva e frequentare altre persone o continuare a stare con me, quando salì decise di voler vedere questo ragazzo e ci uscì, ovviamente io le dissi e ribadito che dipendeva da lei, e che io avrei accettato data la distanza ma avrei voluto da lei la massima serietà nel dirmelo.
L’indomani che uscì con questo ragazzo mi chiamò di mattina e mi disse che aveva capito di essere innamorato di me e che di altri non né voleva sentire più parlare, ma soprattutto non era successo niente avevano solo parlato.
Beh dissi ok.. continuiamo.. Ci vedemmo ancora almeno ogni due mesi ci sentivamo sempre al tel e dopo un paio di mesi decidemmo di rivelare la verità a tutti soprattutto al fratello.
Così facendo eravamo tranquilli e potei salire anch’io da lei dalla sua famiglia che mi conosceva e dal fratello che rimase impassivo alla mia telefonata rivelandogli che stavo con lei, fu la sua ragazza che ebbe una reazione esagerata e pesante.
Una settimana dopo io salii e gli parlai di presenza e diciamo che accettò questa cosa.
Ero dispiaciuto per averlo ferito ma ero felice di amare lei.
Avevamo un rapporto di fiducia, io ho voluto che fosse così dal fatto che c’era di mezzo la distanza e se impedivo qualcosa a lei magari poi si sentiva di doverlo fare lo stesso e di nascosto. E lo stesso lei con me.
Mi fidavo di lei ma di certo quando usciva la sera il mio pensiero era sopraffatto da lei..
Finché dopo quasi un anno, un paio di mesi prima dell’estate avvertii qualcosa in lei.. Una sensazione strana.. E quando le chiedevo se c’era qualcosa che dovevo sapere lei mi diceva no no tutto tranquillo ma cos’hai, beh.. Più avanti mi confessò che aveva rivisto il suo ex ed aveva provato qualcosa.. Impazzii, sentivo che c’era qualcosa e ne parlammo a lungo sul discorso.. Le spiegai che magari il fatto che 5 anni fa si erano lasciati in mal modo ed ancora molte cose non eravate riusciti a chiarire e magari e solo quello. Lei mi disse che era confusa, io avevo già prenotato un biglietto per il mese successivo e non potevo far altro che aspettare facendo sentire che c’ero ancora..
Ma niente ci fu un mese difficile per entrambi lei voleva essere lasciata un po’ per riflettere ed io non volevo che lei si vedesse con lui perché sapevo che se fosse accaduto qualcosa io avrei sofferto terribilmente..
Insomma non mi fidavo più di lei ma non ebbi la forza di lasciarla.
Trascorso il mese io salii da lei arrivando al negozio dove lavora con una rosa in mano al mio arrivo non ebbe una grande felicità nel vedermi.. Io ero innamorato di lei e lei fredda.. Pranzammo insieme facemmo “sesso” dopo pranzo e l’accompagnai a lavoro.. La sera nel bed & breackfast dove alloggiavo dopo aver fatto l’amore le uscii un regalo e lei guardandomi mi disse che non lo meritava… perché mi aveva fatto soffrire..
Tornai giù e mi disse di volere ancora qualche giorno per riflettere ed io le dissi che non c’era più tempo per riflettere e se mi amava ancora avrebbe dovuto capirlo in quei tre giorni insieme.
Allora continuammo la nostra storia finché arrivò l’estate dove lei aveva due settimane intere da passare con me, io avevo organizzato tutto, il giorno di ferragosto in campeggio ed un fine settimana a san vito lo capo..
Quando scese tutto era bello, lei tranquilla, sentivo che mi amava, ma io sentivo dei dubbi.. Questi dubbi mi portarono ad indagare e capire se mi aveva tradito o meno.. Così un pomeriggio mentre lei dormiva nel mio letto presi il suo cellulare e leggendo i msg trovai msg del suo ex dove scriveva che ancora l’amava etc etc..
La svegliai uscimmo da casa verso il camping la sera del ferragosto e mentre camminavo per strada mi accostai e le dissi di dirmi la verità, a quel punto ero sconvolto.
Era stata a letto con il suo ex la sera stessa che si erano visti per la prima volta, quella sera stessa che lei mi disse amore stasera sono stanca vado a letto presto mentre alle 22 di sera era già pronta per uscire..
Io rimasi scioccato ma ero ancora innamorato di lei e siccome le volevo bene non me la sentii di riaccompagnarla a casa e di far si che finisse li la vacanza, così continuammo la serata e tra pianti e cuori spezzati mi giurò che aveva capito di essere innamorata davvero di me e che non avrebbe mai più fatto errori.
Avrei voluto lasciarla tanta rabbia soppressa forse dato dal fatto che stava li con me ancora per una settimana e non volevo rovinarmela ma godermela insieme a lei dopo tanta attesa.. Così provai a non pensarci per un altra settimana passammo due settimane da dio.. Quando salì, io la lasciai ma dopo pochi giorni ci tornai ancora poiché lei era diventata anche una meta per il nostro futuro, a lavoro da me andava male e se andavo da lei avrei avuto un lavoro ed una vita serena insieme a lei, insomma continuammo ancora ma mi resi conto che c’era qualcosa che non andava dopo un mese quando risalii da lei e rivedendola non mi sono sentito come sempre.. Due settimane fa scrivendo il suo nome su google scoprii che era scritta su un social network di nascosto da me dove c’erano caricate 33 foto di lei ma di foto insieme nessuna traccia, e guardando gli amici mi accorgo che sono solo 8 e tra questi 8 c’è lui… Il suo ex… E su una sua foto vedo un suo commento che risale al 20 gennaio… La sua crisi era arrivata da prima dell’estate e non aveva mai avuto contatti con lui prima di quella crisi… Mi sono sentito preso per il culo per un anno intero. Ed ora.. Lei è sicura di se stessa e vorrebbe che io salissi da lei per convivere e quindi lasciare il mio lavoro che se pur part-time resta indeterminato…

Chiedendo spiegazioni sono esploso come non avevo fatto quel 15 agosto quando ho sofferto all’interno e dandogli un ultimatum le dissi di dovermi dire tutta la verità perché il giorno che io salirò da lei non dovrò più scoprire cose sue passate mentre stava con me, e mi confessò pure che quel primo ragazzo all’inizio della storia con la quale era uscito una sola sera in realtà c’era stato un bacio. ( io sono malizioso a questo punto e penso che ci sia stato molto di più )

Oggi sto ancora insieme a lei ma ho dei dubbi che mi tormentano anche la notte perché vorrei salire e sposarla ma dall’altra sono indeciso perché in realtà non mi fido più di lei e non so se potrò mai riconquistare la sua fiducia.

Scusate il mio non piccolo racconto ma spero possiate dare qualche consiglio..

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Fiducia da riconquistare

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore

7 commenti

  1. 1
    lisina -

    scusa….come hai scritto????? sposarla????ho letto attentamente la
    tua storia…e bè tu devi amarla davvero tanto questa ragazza..perchè
    perdonare un tradimento non è facile.pressochè impossibile….almeno
    per quanto mi riguarda….ma la cosa più diffcile è
    fidarsi.,..recuperare la fiducia…non so ma tu ti fidi di lei???dici
    di avere ancora dubbi ecc—e dici cmq di non fidarti del fatto che
    con l altro ragazzo (il primo della storia)nn ci sia stato solo un
    semplice bacio…il matrimonio è una cosa seria..cosi come spostarsi
    lasciando la sicurezza lavorativa che ora hai..un consiglio:non ti
    conviene far passare un pò più di tempo???un rapporto non è fatto solo
    di amore….ma anche di fiducia….datti tempo…fidati…
    perchè alla fine se affretti le cose chi rimarrà ferito sarai solo tu
    mi sa…

  2. 2
    giovanna -

    sono molto colpita,io non so se sarei riuscita a sopportare tutto quel che ti ha fatto e non detto e che tu gli hai dovuto strappar fuori,capisco che una storia a distanza è complicata,già si fa fatica a mantenere un rapporto se si è vicini..Per prima cosa no togliti per il momento il pensiero di sposarla.non ci sono i presupposti giusti per un passo del genere,sia perché lei mi sembra ancora un pò immatura sia perché tu ora stai perdendo la fiducia che è alla base di una storia d amore.secondo,il tuo allarme avresti dovuto inserirlo quando ti ha detto che voleva vedere uno che gli faceva la corte,si sincera ma per quel che gli andava bene di dirti il resto se l è tenuto per se!!quello da parte della tua donna è stato un segno di mancanza di rispetto mancanza d amore ed immaturità,non ha fatto altro che dirti mezze verità e per lo più hai dovuto scoprirle da solo,io mi complimento per la persona che sei,non ti dico di lasciarla,non posso azzardare una frase così,anche se diffido molto in questo genere di ragazze,però devi pensare anche a te stesso anche se quel che hai ora è poco di certo non vale la pena rischiarlo,perché quello che ti ha fatto a distanza potrebbe benissimo farlo anche convivendo,ripeto sono sbalordita che tu le abbia fatto passare tutte queste cose,non sei tu quello che deve tormentarsi la notte cercando di capire se riesci a fidarti di lei,ma al contrario dovrebbe fare di tutto lei smuovere mari e monti per riconquistare la tua fiducia,è lei che ha sbagliato,non può cavarsela a parole,fatti valere è in gioco il tuo futuro e si se ti lanci ora solo tu ti farai un male assurdo,hai tutto da perdere e stai dando tanto amore ad una persona che non vale quanto vali tu..si può cambiare sei tu che la consci e la vivi,non guardare solo il lato dell amore ma tutto il rapporto e tutte le altre cose fondamentali che ci vogliono.

  3. 3
    maurizio -

    grazie dei consigli, avete detto ciò che è più logico e corretto,
    stanotte ho sognato a lui, aver visto la sua faccia nelle foto sul
    blog nascosto mi sta tormentando ogni giorno di più, lei nel sogno
    piange è distrutta ma nella realtà vedo solo parole.. ne abbiamo
    riparlato per l’ennesima volta mezz’ora fa, penso di sapere.. ho
    capito che il suo problema è il 21, l’età che ancora la porta a fare
    le cazzate..
    il problema adesso è che lei dovrebbe come dice Giovanna smuovere mari
    e monti ma come? perchè lei vorrebbe fare questo ed io vorrei capire
    cosa veramente dovrebbe fare per farmi capire quanto tiene a me con la
    distanza che ci separa e la consapevolezza che per motivi di lavoro ci
    rivedremo tra 4 mesi, e come dovrei comportarmi con lei, lei che dopo
    avergli rinfacciato tutto dopo aver scoperto il suo blog nascosto ed
    io che le dico che tra noi è finita, reagisce che nel giro di neanche
    24 ore si era già organizzata per andare in discoteca con amiche
    organizzata per andare a ballare per halloween vestita in maschera
    preso un impegno per voler fare il provino del grande fratello.. ma io
    dico, che cazzo di pensieri ha per la testa una ragazza che pur avendo
    sbagliato dice di voler convivere!
    non sò più cosa devo fare ma di sicuro aspetterò questi 4 mesi ed al
    primo mio presentimento firmo le dimissioni.
    grazie

  4. 4
    sarah -

    che la vuoi una cosi?e poi è piccola per sposarsi…mi chiedo perchè a me non capiti uno come te invece ho accanto uno che ha tradito la mia fiducia come lei ha fatto con te e mi chiede baci e abbracci dicendo che per ora noi non siamo niente,mi chiede di renderlo felice,di aspettare che forse un giorno mi amerà ma non mi sposerà mai e continuerà a frequentare la persona grazie alla quale ha fatto a pezzi il mio cuore,gli ho chiesto di fare la sua parte perchè io gli ho dato troppo…non sta facendo nulla e io ho deciso di non dargli più un altra occasione, lasciala perdere,non rovinarti è ancora una bimba.non perdere tempo inutilmente,non vederla più.

  5. 5
    lisina -

    So che è difficile ma se fossi in te firmerei le dimissioni da lei gia da adesso….non nè affidabile,ne matura (ha solo 21 anni)…e secondo me non ti ama neanche più di tanto…e cmq l età c entra e non..perchè ci sono sia ragazze che ragazzi che a 21 anni per amore spostano le montagne…

  6. 6
    maurizio -

    beh… ho provato ad andare avanti… sono passati 3 mesi e adesso
    sono io che non ho più voglia di sentirla e vederla.. ieri sera l’ho
    lasciata e devo essere sincero non mi manca più di tanto, aspettavo
    forse questo momento, adesso ho ben chiaro il quadro della situazione
    e mi rendo conto che la mente ha delle reazioni particolari… adesso
    lei mi scrive msg del tipo stanotte non ho dormito, mi manchi, sto
    impazzendo, non mi lasciare, sono totalmente indifferente a questi
    suoi msg ma non perchè non le voglia ancora bene, semplicemente è
    caduta troppo in basso per ritornare su, e per quanto io le voglia un
    bene sincero, che lei stia soffrendo per me (che in paragone al mio
    dolore passato è solo un pizzico) , NON CI STO MALE, non sono felice
    ma di sicuro questo dolore possa servirgli come esperienza in futuro.
    e kmq chiudo dicendo che il detto “le bugie hanno le gambe corte” è la
    pura verità!! un abbraccio a voi mi siete state d’aiuto. Saluti Mauro
    🙂

  7. 7
    lisina -

    sono contenta per te mauro….e il fatto che non senti la mancanza di
    lei,è solo perchè finalmente ti sei reso conto di tutta la
    situazione…insomma dentro di te hai tirato le somme…in bocca al lupo
    per tutto….un abbraccio anche a te…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili