Salta i links e vai al contenuto

Come posso dimenticare di essere stata tradita?

Lettere scritte dall'autore  zizzula

E’ un pensiero che mi tormenta e mi sta facendo soffrire moltissimo, purtroppo non riesco a fare a meno di pensarci di continuo e vorrei riuscire a superare la cosa.
Chiedo a coloro che hanno vissuto la mia stessa esperienza cosa hanno fatto e come hanno superato questa profonda crisi.
Grazie di cuore.
zizzula

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Come posso dimenticare di essere stata tradita?

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

84 commenti

Pagine: 1 2 3 9

  1. 1
    emilio -

    Non puoi dimenticare. Scusa se sono crudo, ma se la storia era importante e ti fidavi della persona che ti ha tradito la strada verso la guarigione sarà difficile. Avrai spesso i nervi a fior di pelle, proverai rabbia, sentirai la tua dignità calpestata. Per me il fatto di essere stato tradito dalla persona con cui avrei voluto dividere la vita è stato un punto di svolta. Diciamo che ha cancellato la visione che avevo dell’amore, un po’ romantica e “fiabesca” forse… Suppongo che non riuscirò ad avere mai più una fiducia totale in un’altra persona come l’ho avuta in passato. D’altra parte credo che tutto questo mi abbia stimolato a riflettere molto e che quindi mi abbia in parte reso più maturo.
    Quindi, direi in bocca al lupo! Spero tu riesca a superare il momento no e che trovi qualcuno che ti faccia star bene! Sappi solo che il cammino non sarà facile, ma che il tempo pian piano rimargina le ferite (anche se le cicatrici restano). Ciao!

  2. 2
    Cantautore -

    Cara Zizzula,
    anch’ìo come te due anni fa sono stato tradito da mia moglie e nonostante siano già trascorsi due anni non sono ancora riuscito a dimenticare, anzi più passa il tempo e più quel tradimento mi fa male, anche se, fortunatamente, è da parecchio tempo che non amo più mia moglie, e dalla quale ora mi sono separato ovviamente, ma è stata lei a lasciarmi, come se non bastasse già quello che mi aveva fatto Comunque, se vuoi parlarne (visto che tutti e due abbiamo vissuto la stessa brutta e triste esperienza, e che non augurerei neanche al mio peggior nemico) ti lascio il mio contatto di messenger: Cantautore68@hotmail.it Se te la senti quindi contattami.
    Solo chi le ha vissute certe esperienze, infatti, può capire fino in fondo cosa si può provare, perché sono traumi così profondi e dolorosi che putroppo ci accompagneranno per tutta la nostra esistenza!!!
    Un caro saluto.

  3. 3
    Maddalena -

    Pensa che se ti ha tradita non ti ama oppure puoi sempre tentare di capire perchè ti ha tradito e magari parlarne e chiedere in modo chiaro e civile il o i motivi che l’hanno portato a tradirti. Magari sono parti di te che lui non sa, ma che hai dentro di te.
    Solo dialogando si possono trovare soluzioni.
    In bocca al lupo!

  4. 4
    ChiaraMente -

    Dipende

  5. 5
    zizzula -

    per emilio
    hai ragione mi sento esattamente come tu dici e ho tanta paura se penso a quanto tempo ancora dovra’ passare.Sono passati sei mesi e la situazione non è cambiata affatto,ci penso continuamente e non riesco a trovare qualcosa che mi distoglie il pensiero.E’ una situazione grave e pesante da sopportare,superarla mi sembra quasi un miracolo anche perchè nelle condizioni in cui sono mi ritrovo a dover fronteggiare qualcosa che va al di la delle mie capacita’ di comprendonio,tolleranza,pazienza.Sono distrutta.Grazie comunque a voi tutti

  6. 6
    saylor -

    si sta da schifo!!! perdi fiducia in te stessa e nelle altre persone, ma devi solo capire che chi tradisce è un gran verme e una persona che non vale niente!!! Mi raccomando non fare come me che dopo essere stata tradita ho iniziato a tradire puntualmente tutti gli uomini che ho avuto anche se li amavo!!! ho paura e dopo l’ultima batosta che ho preso sarà ancora piu difficile credere nell’amore!!

  7. 7
    zizzula -

    cara saylor
    hai ragione,un’uomo che si fa coinvolgere per troppo tempo in una storia extraconiugale è a mio avviso una persona debole anche se è pur vero che noi donne siamo diaboliche nel circuirli.Purtroppo quando succedono queste cose sorgono spontanei tanti dubbi,mille interrogativi e non sei piu sicura di te stessa e la fiducia viene meno anche nei confronti del patner.A volte mi viene in mente di tradirlo forse questo mi potrebbe aiutare meglio a superare questa profonda crisi.Ho il cuore a pezzi e ogni giorno che passa è sempre peggio,mi sento tormentata e distrutta e non riesco a trovare una via d’uscita.ciao zizzula

  8. 8
    roxy -

    ciao,non so se la mia esperienza potrà aiutarti.
    sono stata tradita dopo 3 anni dalla persona che amavo più della mia stessa vita e indovina con chi? una mia amica. dopo averlo lasciato ,ho ferito chiunque si avvicinava a me ma tra loro è passato l’amore quello vero che ho riconosciuto solo dopo. non chiudere il cuore e gli occhi perchè potresti perdere qualcosa di più grande.
    credi in te stessa,in quello che sei e che vali e ricordati che al mondo ci sono anche persone speciali che posso renderti un secondo immenso basta solo avere pazienza. ora io sono senza quell’amore ma sono cresciuta anche grazie a lui.

  9. 9
    giulietta89 -

    ciao..sono una ragazza di diciotto anni..ho una storia con un ragazzo da moltissimi anni..era la luce che ogni giorno apriva la mia giornata..vivevo per lui..non c’era nulla che mi distraesse..ero diventata ossessionata..
    non potevo resistere senza di lui..e lui mi aveva illusa di amarmi almeno quanto lo amavo io..ad ottobre ho scoperto che mi ha tradita..mi è crollato il mondo addosso, non riesco a riprendermi, non ho più fiducia in me stessa e specialmente nelle persone che mi circondano..ho creato un muro intorno a me e nessuno riesce a distruggerlo..un muro che nasconde la mia fragilità..mi sento malissimo..ho donato tutto il mio amore ad una persona che l’ha stracciato per cosa?
    per un piacere fisico…
    lui è pentito..ma io non riesco a dimenticare e perdonare..
    l’altra sera siamo usciti in compagnia e abbiamo incontrato la “splendida ragazza molto educata” e mi sono sentita morire..
    non so se tu ti senta male quanto me..ma in quel momento ho avuto voglia di piangere e andarmene in un luogo lontano..dove nessuno mi conosce e soprattutto dove io non conosco nessuno..
    è un’esperienza che mi ha rovinato la vita..e me ne vergogno perchè a 18 anni non si è ancora cominciato a vivere..

  10. 10
    Arianna -

    Cara Zizzula, ho da poco terminato la terza storia in tre anni durata sette mesi in cui lui mi ha spontaneamente promesso la luna…Parlava di matrimonio, figli, mi trattava come una principessa, ha percorso l’italia in lungo e largo per stare poche ore con me e poi…mentre continuava ad assicurarmi che mi amava e che ero l’unica, ho scoperto che non era così…ho scoperto che mi ha mentito, sempre, su persone diverse..e quando l’ho scoperto, ha perfino tentato di negare l’evidenza, per poi salutarmi con un “io ti amo, ma ho avuto la riprova di essere debole”… Non puoi immaginare come ho sentito umiliati i miei sentimenti, ho avuto la sensazione di non essere mai stata nulla per lui, che ha agito sull’onda di un’ emozione, a 46 anni suonati!Premettevo che vengo da due altri rapporti fallimentari, in cui ho sofferto molto e questa terza batosta sembra un chiaro invito a mollare, a non riprendere fiducia negli altri e nella tua vita.Eppure non voglio che mi ammazzino il sogno più bello…io voglio continuare a credere che esista qualcuno capace di sentimenti puliti, lineari e coerenti, e che sia capace di provarli per me…non mi manca lui, ma piuttosto i sogni e i progetti che mi ha strappato, diventando la bestia che è e imbruttendomi a mia volta…
    Ho ricominciato da zero altre volte e posso farlo ancora, e può farlo chiunque, anche tu. Il nemico purtroppo si chiama tempo ed è un prezzo che non si può scontare. Ora la cosa che più mi manca sono gli amici, persone semplici e fidate con cui chiacchierare, distrarsi, fare cose insieme, unire le solitudini…E mi rendo conto che siamo tutte isole, nello stesso mare di guai, ma non riusciamo a fare corpo unico…le persone sanno solo dividersi, raramente si aggregano… con questo messaggio voglio unirmi alla tua disperazione, per dirti che non sei sola, e lo dico a tutti coloro che soffrono per qualcuno. Forse ti sembrerà poco, ma non lo è…Un gesto di solidarietà oggi è tanto raro quanto prezioso.Se vuoi, mi trovi a nuv0la_75@yahoo.it. Buona fortuna!

Pagine: 1 2 3 9

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili