Salta i links e vai al contenuto

Amore… vorrei tornare ad essere felice

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

47 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5

  1. 11
    Honey -

    Pensi che con lui potrebbe tornare tutto bene appena questa cosa dentro me sarà “guarita”?

  2. 12
    Honey -

    Grazie mille le tue parole mi rincuorano solo che sono mesi che sto cosi più passa il tempo più soffro, poi ci sono giorno in cui sto meglio e siccome faccio molto sport mi butto in quello che mi aiuta un sacco. È un po come una medicina x me. Il punto è che lui ormai fa parte della mia famiglia vive a casa con me e con i miei genitori in attesa di cercare una casa x noi, posso dirgli tutto infatti appena è sorto questo problema glielo ho detto, non ho sempre necessita di stare li a prepararmi perchè la mattina appena mi alzo per lui sono sempre bella anche se ho un viso ancora assonnato e due occhiaie enormi. Però come ti dicevo non c è più quell’imbarazzo di farmi bellissima o l’emozione d dire stasera andiamo a mangiare fuori o stare in macchina e guardarlo come alle prime uscite e pensare wow è fantastico in realtà questo non c’è mai stato in modo approfondito perche anche al primo incontro ci siamo morti dalle risate anche se c’erano baci sguardi intensi ma abbiamo riso e scherzato come se già ci conoscessimo da una vita, invece sento le mie amiche che provano imbarazzo, brio cose di questo genere allora mi spaventa perché è tutto diverso dalle mie storia precedenti dove sentivo imbarazzo brio e queste cose cosi e ciò che non riesco a spiegarmi è il fatto di non riuscire a fare l’amore a volte o a farlo tranquillamente perche subentra l’ansia.

  3. 13
    gimmy -

    Se avessi un altra ipotetica storia, ti accorgeresti che sarebbe ancora tutto diverso, proprio perche ogni soggetto ha un suo personale racconto da scrivere. Non fare affidamento all’imbarazzo delle amiche, non vuol dire niente, ognuno ha una propria percezione di vivere l’amore, non esiste una prassi uguale per tutti, a te è capitata di cogliere l’immediata familiarità verso il tuo ragazzo che come spesso accade si ricerca come fattore successivo all’evolversi di un rapporto. Tu avrai bruciato le tappe, sarai stata fortunata, fatto sta che ci sei arrivata, e per me è un sintomo positivo perchè vuol dire che il legame che ce tra voi è piu stretto, più unito. Non devi aver paura, della confidenza instaurata con lui fin da subito ne tantomeno devi sentirti diversa solo perchè mancano quegli atteggiamenti tipici che si hanno quando conosciamo qualcuno. Stando a casa insieme è normale, che si acquisisce quella dimestichezza abituale del proprio essere, l’importante è che ci sia sempre interesse, ovvero il coinvolgimento unito alla partecipazione del volersi vivere. Non ti fossilizzare su problemi inesistenti basandoti al giudizio con lo specchio degli altri, perchè non funziona cosi la vita, piuttosto cerca di uscire, di svagarti impegnando la mente sulle cose che ti piace fare, e vedrai che col tempo starai meglio.

  4. 14
    Honey -

    Davvero… Non so come ringraziarti. Lo spero tanto, intanto leggere queste cose non sai quanto mi aiuta.

  5. 15
    Honey -

    E scusami la domanda ma il fatto di essermi bloccata nell”intimità oppure di stare male dopo ?secondo te

  6. 16
    gimmy -

    Sei troppo preoccupata da tutto quello che ti sta succedendo e non ti senti libera di esprimerti come vorresti. L’ansia è solo dettata dalle tue insicuerezze, vedrai che col tempo passerà, devi essere fiduciosa e non abbatterti di fronte allo sconforto. Capita di non essere sempre pronti e disponibili nei riguardi del partner, mica per forza è scritto che devi continuare quando non ti senti a tuo agio in quei momenti. Basta essere sinceri e non forzare le cose, se il tuo ragazzo ti ama capirà…l’amore è fatto di tante componenti, con questo non voglio dire che l’intimità non è importante, ovviamente è parte integrante di un rapporto di coppia ma se sei in un periodo di continue frustrazioni da stress psicologico che colpa ne hai tu? se fossi più menefreghista nella vita di tutti i giorni non arriveresti a senrtirti male, il problema è che siccome sei una persona con una spiccata sensibilità, sei più predisposta ad incappare in questo tipo di problematiche con conseguenza scommetto ipocondria che ti vedi malata di chissa cosa e fatichi ad uscirne fuori. Sei sana come un pesce, non cè nulla di sbagliato in te devi solo buttarti nelle cose che ti fanno distrarre e goderti a pieno la tua gioventù.

    P.s.
    Non hai bisogno di ringraziarmi di nulla, se posso essere di supporto a chi tende la sua mano lo faccio volentieri. 🙂 IN BOCCA AL LUPO PER TUTTO.

  7. 17
    Honey -

    Hai completamente ragione, infatti a lui gliene ho parlato ed è paziente su questo… Spero che passerà tutto e che potrò stare bene con lui in modo maturo, ho avuto sempre una sola visione dell’amore ma forse era quella più sbagliata. La psicologa infatti ha detto che devo lavorare su me stessa sulla mia individualità per trovare la forza di fare qualsiasi cosa nella vita. Comunque davvero t ringrazio molto e credo di andarmi a rileggere questi tuoi commenti ( che x me sono stato come un aiuto) nei momenti in cui questa cosa che mi opprime si farà più viva del solito.
    Crepi il lupo e spero di uscirne il prima possibile. :).

  8. 18
    Sofia -

    Stai tranquilla ragazza…
    Sei una ragazza dolce e sensibile..
    Ami il tuo ragazzo..non rinunciare alla tua storia con lui…ok?
    Ciao..

  9. 19
    Honey -

    Grazie mille Sofia di queste parole. Allora spero che passi presto perché è un tormento.

  10. 20
    Honey -

    Scusa se te lo dico ma sembri esserne più certa di me dalle tue determinate affermazioni. Trametti questa certezza anche a me perfavore XD

Pagine: 1 2 3 4 5

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili