Salta i links e vai al contenuto

Un amore finito per il ritorno dell’ex

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti,
mi chiamo Stefano e vorrei semplicemente raccontare la mia storia nella speranza che qualcuno mi possa dare un proprio punto di vista o consiglio, ne ho veramente bisogno!
Sono stato felicemente fidanzato con una ragazza per 5 anni. E’ stata una storia vissuta intensamente, tra noi c’era una grandissima complicità, grande amore, veramente nulla ci divideva l’uno dall’altra. Io ho 24 anni, lei 26. Per quanto mi riguarda, per questa ragazza ho fatto veramente di tutto: l’ho amata con tutto me stesso, gli ho portato sempre il massimo rispetto e non ho mai tradito in alcun modo la sua fiducia. A casa sua ormai i suoi genitori e familiari mi consideravano un figlio, mi sono sempre comportato bene sia con lei che con loro e quindi mi hanno saputo apprezzare veramente.
La nostra storia, lo ripeto, era invidiata da tutti! Eravamo veramente felici insieme, e tranne qualche inevitabile piccolo scontro dovuto ad alcune diversità di carattere, il nostro amore è andato sempre in crescendo, a tal punto che si cominciava a fare progetti per il futuro. Lei mi dipingeva davanti a tutti come l’uomo della sua vita, diceva sempre che se ne avessimo avuto le possibilità avrebbe voluto sposarmi anche il giorno dopo… insomma, ha sempre detto di aver trovato una persona meravigliosa, di sentirsi veramente felice insieme a me.
Sennonché un mese fa, dal giorno all’indomani, senza neppure avermi dato modo di constatare che in Lei qualcosa stava cambiando, mi dice: “sono confusa… da qualche tempo ho ripreso i contatti con il mio primo fidanzato (con il quale aveva avuto una storia di 3 anni ben 9 anni fa! ) e ho riprovato un sentimento nei suoi confronti!!!! “… immaginare la mia reazione è facile: mi è letteralmente crollato il mondo addosso! Premetto che prima che io e lei iniziassimo la nostra relazione questa persona si era già rifatta avanti, e nei primi mesi del nostro rapporto ogni tanto si faceva sentire. A quel punto dissi alla mia fidanzata di incontrare questo ragazzo per chiarire una volta per tutte le cose perché non volevo iniziare un rapporto con questi presupposti. Lei lo incontrò, e dopo di che mi disse: “non provo assolutamente più niente per lui, voglio stare con te. Se avessi voluto re iniziare una storia con lui lo avrei fatto prima di fidanzarmi con te. Quindi devi stare tranquillo, ti devi fidare di me, e anche se ogni tanto lui si fa sentire per raccontarmi del più e del meno non ti devi preoccupare”.
Io ho cercato di comportarmi in modo maturo, gli ho concesso tutta la mia fiducia, e sembra che tutto fosse solo un capitolo chiuso. Ora, a distanza di 5 anni, dal giorno all’indomani mi ritrovo ad essere lasciato proprio per quella persona!!!! Le parole della mia ex sono state: “con te sono stata bene fino all’ultimo giorno, e sono certa che con te al mio fianco sarei stata la donna più felice ed amata del mondo, e ti amo tanto… purtroppo però ora provo questo sentimento nei confronti dell’altra persona, e non posso continuare a vivere la storia insieme a te con questo tarlo in testa… devo e voglio affrontare questo sentimento… è stato comunque il mio primo grande amore, e il fatto che a distanza di nove anni mi abbia fatto riprovare un sentimento potrebbe essere un segno del destino… ”
A voi i commenti… per quanto mi riguarda, solo il giorno che ci siamo lasciati ho cercato di farla ragionare… ma è stato tutto inutile. Da allora, o deciso (lottando contro me stesso) di scomparire nel nulla, non facendomi più vedere o sentire in alcun modo… lei ha provato a chiamarmi più di una volta, mi ha mandato dei messaggi dicendomi che gli dispiaceva e che spera tanto che un giorno io possa perdonarla, ma io non ho mai più risposto. L’unica volta che gli ho risposto al telefono è stato una settimana fa, ma senza dargli il tempo di intraprendere una conversazione, gli ho detto: “tu hai fatto una scelta ed io l’ho rispettata. Ora ti chiedo per favore di rispettare me… non ti voglio più vedere né sentire in alcun modo”.

Insomma, che dire, sono a pezzi: nell’ultimo periodo non ho fatto altro che ripercorrere la nostra storia, cercare di capire il perché di questa sua decisione, chiedermi se è solo una sbandata e se tornerà da me o se invece devo considerarla una rottura definitiva, cosa fare se mi dovesse rivenire a cercare; in me si alternano momenti di forte doloro e delusione, di rabbia, di speranza ma anche di rassegnazione… insomma, sto lottando contro me stesso per cercare di stare bene, di farmi forza e di andare avanti.
Io ho amato questa persona più di me stessa e tuttora la amo da morire, in lei avevo riposto sia il presente che il futuro, e l’idea di costruire una vita insieme a lei mi rendeva la persona più felice al mondo, e avrei continuato ad amarla e a fare di tutto per alimentare il nostro amore. Ma tutto ciò non è servito a niente.
Ora, sarei contento di poter ricevere pareri, consigli, punti di vista da altre persone che come me hanno vissuto situazioni analoghe. Chi ha già vissuto determinate esperienze o comunque le persone dall’esterno vedono e valutano le situazioni in modo molto più obiettivo. Quindi sarei veramente felice di poter contare su di voi, ringraziandovi in anticipo per la vostra sensibilità e comprensione. Che ne pensate di tutta questa storia? Avrei dovuto adottare un altro comportamento? A voi le risposte!
Grazie a tutti per l’ascolto, un saluto,

Ste1985

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

60 commenti

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    Capleton -

    Stefano io ti faccio veramente un applauso..sei un vero uomo..e molti qua dentro dovrebbero prendere esempio da te.

    Per chiarezza però devo dirti un po di cose…nessuna donna ti lascia da un giorno all’altro..o lei è stata molto brava a non fartelo vedere il suo cambiamento o tu non l’hai voluto vedere…di sicuro la tua ormai ex si frequentava o sentiva con questo da vario tempo.

    Adesso devi tenere botta..non rispondergli anzi cancella proprio tutte le possibilita di contatto…lei ha fatto una scelta e tu da vero uomo l’hai rispettata…ora fagliela rispettare pure a lei…tra poco tempo tornera..io però te lo dico..non la riprenderei.
    Hai avuto sfiga…di sicuro tra qualche mese un partito come te se lo contenderanno molte donne..
    Auguri e non mollare..adesso ragiona per te stesso..

  2. 2
    tina -

    Caspita, se non è amore il tuo!
    L’unica cosa che mi da un pò su i nervi è che la tua ex ha avuto vita facile anche quando ha deciso di mollarti su due piedi per un altro!!
    Se dovesse rendersi conto di che persona aveva accanto ritornerà con la coda tra le gambe: spesso questi atteggiamenti nascondono il desiderio di provare nuove emozioni legato ad un’immaturità. Tuttavia non bisogna nemmeno escludere l’ipotesi che la tua ex abbia cercato di comportarsi meglio che poteva nei tuoi confronti considerando che i sentimenti possono anche cambiare, nel senso che non abbia voluto tenere i piedi in due scarpe e ti abbia parlato sinceramente. D’altra parte se fosse rimasta con te pensando all’altro non penso che ti avrebbe fatto piacere. Per la tua dolcezza e la tua sensibilità vorrei augurarti che lei scavando nel suo cuore capisca di amare te, poichè mi sembra che è quello che vorresti.
    Ma io sono del parere che “certe cose non tornano più”.
    Una volta rotto il vaso puoi pure tentare di rimettere insieme i pezzi, ma a guardarlo da vicino il tuo sarà sempre un vaso rotto.
    In ogni caso, se c’è uno che potrebbe superare questa situazione con sofferenza ma con molta maturità ed eleganza, questo mi sembri tu.
    In bocca al lupo.

  3. 3
    guerriero -

    hai fatto bene , sei sulla buona strada, lei è una immatura abituata a mollare e riprendere le persone come jo jo.

  4. 4
    enna -

    in voi uomini ammiro la forza che avete nel resistere: cioè soffrite però riuscite a non rispondere ai messaggi, io al contrario, più un uomo mi ferisce e più lo cerco.

  5. 5
    Ghero -

    Cacchio, che brutta storia…

    C’è poco da dire, è rara. Insomma, capirei una ragazza che torna dal suo primo amore magari durante una storia di un annetto con un altro ragazzo che ancora non ha preso ad amare… però così è decisamente strano.

    Poi ci sarebbe da capire chi ha mollato chi dei due (inteso tra lei e il suo ex) e capire cosa covasse in cuor suo questa ragazza. E’ difficile cancellare il primo amore, se vero e duraturo, e non saprei… semplicemente non ti avrà mai amato quanto il suo primo ragazzo.

    Però forse non sono obiettivo al momento. Adesso come adesso penso che anche io, in qualsiasi caso, tornerei con la mia ex se me ne si presentasse la possibilità, anche se fossi con altra donna… però va a capire cosa frulla nella testa e nel cuore delle persone. E’ brutto giudicare, perché come esseri umani siamo troppo strani. Magari lei si era prefissata che, al momento del distacco, non erano fatti l’uno per l’altra e che se mai fosse tornato sarebbe ricorsa da lui… chi lo sa? Se poi le andasse male e tornasse da te… eh… ciao le direi. Si, in questo caso proprio ciao ciao… prerò qui la vedo brutta. Non so davvero cosa consigliarti… insomma… non credo la riaccetterei però l’amore è l’amore e l’amore non deve dare ascolto a nessuno… Prega solo ti faccia fare la cosa giusta al momento giusto…

  6. 6
    ste1985 -

    Per Capleton

    Carissimo… grazie per le tue parole e i tuoi consigli, li apprezzo veramente tantissimo!
    Sono d’accordo con Te quando dici che sicuramente lei si frequentava o comunque sentiva con questa persona ormai da tempo… altrimenti non sarebbe umana, almeno credo.
    Quanto al non averlo voluto vedere o alla sua bravura nel nascondere il tutto, sicuramente dò credito alla seconda ipotesi. é vero che dopo 5 anni uno finisce col nutrire massima fiducia nei riguardi della donna che si ama e quindi anche ad “abbassare la guardia”. Ma nel mio caso credimi che lei ha saputo recitare benissimo fino all’ultimo giorno, non mi ha dato nessun modo di poter dubitare di qualcosa, continuando a darmi le stesse attenzioni, le stesse sicurezze, lo stesso amore che mi ha sempre dato! Ora, Io veramente non capisco come si possa fingere fino a questo punto, ma evidentemente c’è chi ne è in grado.
    Volevo solo farti una domanda: perché pensi che lei tornerà? Sò che è una domanda banale e alla quale non è facile rispondere, ma mi farebbe piacere approfondire il tuo punto di vista.
    Quanto al riprendermela o meno, preferisco non mettere la mano sul fuoco. Non voglio essere falso né con me stesso né tantomeno con le altre persone. Se dovesse tornare bisogna vedere quando e in quel momento ciò che sarà maturato in me. Di sicuro qualcosa è cambiato, la fiducia è crollata, e l’idea di costruirsi un futuro con una persona che si è comportata in questo modo non è di certo allettante.
    Grazie amcora per le tue parole di conforto e di stima,

    Stefano

  7. 7
    guerriero -

    mandala aff. senza ripensamenti, presto starai meglio e troverai persone più mature che non ti prendono per il cu.. dopo 5 anni.

  8. 8
    ste1985 -

    Grazie ragazzi per i vostri commenti… apprezzo e rispetto veramente il parere di tutti voi!
    Credetemi, non sò neanche più cosa voglio, non sò se sto agendo nel modo giusto, non sò cosa voglio, non sò…
    Per rispondere a Ghero sul chi tra i due ha mollato chi… l’unica cosa che posso dirvi è che all’epoca lei aveva 16 anni, era una storia infantile, e più di una volta lei gli aveva messo le corna, e lui questo lo sà!
    Che dire, non sò proprio cosa fare né cosa pensare… spero di poter contare su altri vostri consigli, ho veramente bisogno di appoggio e sostegno.

    Grazie a tutti!

    PS: A Tina volevo invece dire che al contrario, lei ha tenuto i piedi su due staffe per parecchio tempo prendenomi in giro!!! Erano mesi che si sentiva (e che sicuramente si vedeva) con questa persona alle mie spalle… quando si è sentita sicura dell’altro mi ha mollato!

  9. 9
    ste1985 -

    Grazie davvero per le vostre parole e per la vostra stima, per me contano tantissimo!

    Tina, dimenticavo, è vero che anche quando mi ha mollato per l’altro ha avuto vita facile… ma sinceramente ho preferito adottare questo atteggiamento piuttosto che dargli anche la soddisfazione di farmi vedere disperato ai suoi piedi! Fare scenate, seguirla, assillarla e quant’altro non avrebbe fatto altro che peggiorare la situazione e “ridicolizzarmi” ai suoi occhi, e questa soddisfazione non glie l’ho voluta dare. Penso che la mia indifferenza ed il mio silenzio gli diano parecchio più fastidio…

  10. 10
    Ramanujan -

    Senti, lei ha messo più volte le corna al suo ex e probabilmente, senza che tu lo sappia, l’ha fatto anche a te con lui, prima di decidere di mollarti.

    Punto primo: renditi conto di che razza di persona avevi al tuo fianco.

    Punto secondo: lei ha avuto la vita non facile, facilissima. Stava con uno, quando voleva divertirsi l’ha tradito, quando s’è stancata e voleva cambiare ha preso te… ora si sarà annoiata un po’ e s’è ripresa lui.

    Tu l’unica cosa che puoi fare è NON ESSERE ZERBINO come il suo ex. E non lo fare per non ridicolizzarti ai suoi occhi: devi farlo per non ridicolizzarti ai tuoi. Se lei non ha rispetto per gli altri, amen, ma abbine tu per te stesso.

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili