Salta i links e vai al contenuto

E’ l’amore che dà un senso a tutto

Lettere scritte dall'autore  confusione84

A TE
Pensavo.. a quando mi dicevi che ero una persona unica e che non mi avresti mai lasciata sola. Pensavo a quanto cambiano le persone. Ho fatto i miei errori lo so ed ora lo riconosco. Ho dato per scontato la tua presenza ed ho dato ascolto alla paura di quello che provavo per te piuttosto che alla paura di perderti.. ed ora che tutte e due sono diventate realtà sono inerme! Ho fatto molti errori ma anche tu ne hai fatti. E come una volta tu mi hai detto, toccandomi il cuore: “HO FATTO DEGLI ERRORI MA NON SONO UN MOSTRO”… anche io ripeto le stesse parole, anche perchè le mie paure sono state il risultato del tuo abbandono. Eppure non puoi odiarmi tutta la vita.. perchè se è vero che ho fatto degli sbagli, è anche vero che ti ho dato tanto, tutto… e sono stata male quanto te e ci sto ancora male. A volte ripenso a quando dicevi che volevo cambiarti…Vorrei dire tante cose ma poi penso che probabilmente neanche ti importa ascoltarle perchè ormai è tardi… MA DAVVERO ARRIVA UN MOMENTO IN CUI E’ TROPPO TARDI PER DIRE AD UNA PERSONA CHE E’ STATA IMPORTANTE PER TE E PER CHIEDERE SCUSA?
Lo so, sono stata io la prima a dirti “è tardi! “. Lo so, sono stata io la prima a sbagliare ma forse tanta indifferenza non la meritavo. Sai io non volevo cambiarti.. volevo che tu ti realizzassi. Volevo aiutarti e realizzare il tuo sogno; volevo aiutarti a non accontentarti, quando il lavoro che facevi non ti appagava e piangevi perchè volevi una vita diversa. Io ti amavo per quello che eri. Mi sono innamorata di te perchè eri diverso dagli altri. Io sentivo che tu potevi capirmi, io con te parlavo come con nessuno.. Per questo mi sono innamorata di te. Perchè in te trovavo tutto: il mio migliore amico, il confidente, l’amante, la figura maschile che non avevo nella mia vita, la sicurezza.. in alcuni momenti sei stato anche compagno di università.. mi aiutavi a studiare! Ora ti penso con lei, vedo che non mi parli più e che nella tua vita non esisto più, che non riesci neanche più a ricordare quello di buono che c’era in me e penso che a volte ti domanderai che ci sei stato a fare con me 3 anni e oltre. Penserai che sono stati 3 anni inutili, buttati.. E forse questo intendevi quando dicevi che non valeva la pena di stare con me. Forse lei è più simile a te di quanto non lo fossi io. Forse lei è migliore di me. Forse ora con lei è tutto più semplice, è tutto più logico. Forse hai trovato la persona con cui ha un senso stare e progettare, mentre con me come tu dicevi: molte cose non avevano senso… ma per amare non c’è bisogno che qualcosa abbia senso: è l’amore che dà senso a tutto!
Vorrei abbracciarti ancora quando piangi, nei momenti di sconforto e ripeterti che tutto passerà. Vorrei ancora guardare un dvd sul divano e addormentarmi sulla tua spalla. Vorrei ancora parlare… Vorrei trovare un senso a queste cose che mi girano nella testa e che fatico a zittire. Vorrei ma non posso… Sto male ma non voglio cedere alla tentazione di scriverti queste parole perchè so che la tua risposta sarebbe indifferenza ed a me farebbe ancora più male. Oggi, nonostante tutto, non riesco ad arrabbiarmi con te ma provo rabbia solo per me stessa. Per questo non leggerai mai queste parole: resteranno quì, dentro di me, con il ricordo delle risate a crepapelle fatte insieme e delle lacrime versate insieme, con il rimorso di non averti abbracciato una volta in più, quando potevo….

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: E’ l’amore che dà un senso a tutto

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

118 commenti

Pagine: 1 2 3 12

  1. 1
    micione72 -

    Gran bello sfogo, Confusione84!
    Ti sono molto vicino e null’ altro posso dire!
    Di sicuro hai pianto mentre scrivevi queste parole e di sicuro ti sono uscite di getto dal cuore…
    Ti voglio bene!

  2. 2
    Ant062 -

    Ho trattenuto a stento le lacrime… tra rabbia e malinconia.

    Ti abbraccio forte, Confusione84.

  3. 3
    luce -

    Aiuto,m hai fatto commuovere…m hai fatto tornare in mente certe cose del mio passato recente.Quell’abbraccio in più è mancato anke a me ma era a senso unico.Hai scritto delle parole bellissime,coraggio….

  4. 4
    Anto84 -

    ti sono davvero vicino ed un brivido mi ha percosso la schiena mentre leggevo le tue splendide parole..
    la mia storia è molto simile alla tua e condivido con te emozioni forti..
    coraggio, facciamoci forza tra noi
    con affetto

    Antonio

  5. 5
    confusione84 -

    PER MICIONE:hai ragione micio,gran bello sfogo…ma fine a se stesso perchè quelle parole non mi doneranno mai niente di buono..hanno un destinatario ma è come se non l’avessero perchè sò già che se lui le ascoltasse la sua reazione sarebbe silenzio e indifferenza ed io per farmi un pò meno male non ho il coraggio di sbattere di nuovo contro quel muro che ormai lui ha alzato.si ho pianto,pensavo a lui…i sensi di colpa e la mancanza di lui a volte sono insostenibili…anche se so di non aver creato io la frattura nel nostro rapporto;anche se so di non aver sbagliato più di lui e di non essere meno della sua attuale compagna…..non so più come affrontare queste cose che sento,così per disperazione ho lasciato questo sfogo a voi che riuscite a capirmi…sento che sei vicino alla mia situazione,sento che lo vivi anche tu…GRAZIE!TI VOGLIO BENE ANCHE IO…per il conforto che sempre dai a me e a chi ha bisogno di una parola sola a volte.
    PER ANTO62:tra rabbia e malinconia…hai detto bene…sono i sentimenti che sento dentro ormai da un troppo e che fatico a controllare…lui dava senso a tutto!
    PER LUCE:da circa un mese,dolcissima luce,anche per me è diventato un dialogo unilaterale,un dare senza ricevere…anzi mi correggo…io da lui ricevo indifferenza…l’indifferenza che a volta ferisce più di un pugno in pieno volto,più di mille parole cattive…solo indifferenza.se sapessi che queste parole riescono a toccare il suo cuore,anche solo un pò,ci sbatterei di nuovo di fronte al muro del suo orgoglio ma so che cmq non otterrei nulla…e questo mi fà disperare a volte perchè non c’è cosa peggiore da accettare che il senso di impotenza…io devo vivere e lasciare che il suo rapporto con questa nuova persona si consolidi mentre in realtà vorrei esserci io al suo posto…ASSURDO!INACCETTABILE….

  6. 6
    guerriero -

    confusione, bellissime parole nelle quali mi riconosco, e te lo dice uno che ha sofferto tanto ma tanto, ma ha trovato la forza di reagire ed andare avanti.
    Ma il dolore sarà la tua forza che ti spingerà come il vento verso qualcosa di molto migliore.
    quel momentoi che tu aspetti arriverà, abbi fede

  7. 7
    Isis -

    Sei dolcissima e spassionata, mi hai commosso, ti sono vicina,sempre, un abbraccio forte e sincero, Isis

  8. 8
    alberto -

    confusione,ho gli occhi lucidi anche io,mi ha toccato il cuore il tuo discorso e quello che hai scritto credo che sia un po’ il pensiero di molti di noi,un abbraccio sincero anche da parte mia,a chi non merita questa dolorosa realta’.

  9. 9
    confusione84 -

    grazie mille a tutti voi…so che condividete tutti quello che provo per il vostro vissuto(lontano o vicino),per questo ho scritto…non ci conosciamo di persona eppure,paradossalmente,in questo momento voi conoscete della mia vita più di quanto ne conosca lui…è un mese che non sento una parola da lui…mi ha tolto la cosa per me più preziosa:il dialogo!perchè solo quando parlavo con lui mi sembrava di dialogare e di fare luce e mettere ordine dentro di me..non parlo con lui da poco più di un mese e questo silenzio mi sta scavando dentro…vorrei che anche lui riuscisse a leggere nelle mie parole le cose buone che voi tutti vedete di me…ma così non è…le mie parole ormai gli scivolano addosso!guerriero,isis,micione,luce,anto,antonio,alberto…ditemi come si fa a trasformare in forza tutta questa impotenza?

  10. 10
    Ant062 -

    Confusione84,
    sfortunatamente non son proprio come farla diventare forza.
    Ci vuole solo tempo, ma il tempo sembra non passare mai.
    Sono 11 giorni che non la sento e mi sembrano un’eternità.
    Nei fine settimana, poi, è ancora peggio.
    Un abbraccio forte pieno di affetto.

Pagine: 1 2 3 12

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili